Autore Topic: Consiglio acquisto  (Letto 582 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 606
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Consiglio acquisto
« il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 12:54:56 »
Ogni tanto mi torna il desiderio di avere una fotocamera ad informazione integrale.

In precedenza ho venduto la SD15 per la fatica ad avere foto con qualità costante. Era un buon esemplare, penso che non avesse problematiche particolari, mi sembra che funzionasse correttamente con il 18-200 con la quale l'avevo acquistata. Avevo qualche dubbio in più usandola in abbinamento del 18-50. Il tempo per starci a riflettere era poco e ho deciso di venderla.
Ho avuto anche la dp2x e la dp1x. La prima l'ho venduta per prendere la SD15, la seconda mi cadde ahime e sta ancora li nel cassetto, non ho il coraggio di portarla alla discarica. Buttare il sensore chissà che un giorno non possa servire per qualche riparazione.

Comunque per le mie foto General Purpose va benissimo il m4/3 (quello in firma). Ma sarà il compleanno di mezzo secolo che si avvicina, sarà per questioni filosofiche, di fatto è da un po' di tempo che ci sto pensando.

Il problema è sempre quello, il Foveon, la pellicola digitale, bella bella, ma quale fotocamera?
Diciamo subito che il budget che intendo impiegarci, non è immenso, anzi il contrario. Assolutamente sotto i 1000 euro, abbastanza sotto. Ho purtroppo o fortunatamente altre priorità che assorbono le mie risorse finanziarie, i figli e non posso dedicare molto agli hobby. Perciò escludo per direttissima i nuovi FFF. Saranno belli, lo stato dell'arte, ma non posso! Posso al limite aspettare l'uscita del FFF che provocherà un ridimensionamento dei prezzi nell'usato delle fotocamere attuali.

Sono molto indeciso su cosa prendere.
Non mi deve servire per far tutto, ma per le foto in cui il Foveon eccelle, paesaggi, foto meditate, .... Può essere anche una compatta con l'ottica che permetta un po' di tutto, o una Reflex/ML con una sola ottica.
Consigli?
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 6.978
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #1 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 14:17:31 »
Se vuoi andare sul sicuro, almeno per quanto riguarda l'AF, prendi (se la trovi) una DPM... penso che la "2", per quello che vuoi fotografare, sia un buon compromesso tra qualità dell'ottica e angolo di campo.... anche la "3" (che mi sono pentito di aver venduto) non scherza, ma penso sia troppo specialistica per te.
Di reflex ne hai già una... che sarebbe ottima se trovi un obiettivo che ci vada d'accordo con l'AF.  ;)
Le "Q" le considero un esperimento di Sigma fallito e abbandonato.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 606
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #2 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 16:32:30 »
Grazie Itlalo.
La SD15 non ce l'ho più, ne parlo infatti al passato. Potrei valutarla, ma ne vorrei una con una buona lente "sincronizzata"!
Sulla DPM ci rifletto. Resta una delle fotocamere più interessanti. Una compatta (poco compatta) a 100 ASA no-compromise.
Della DPQ, che ha qualche buona innovazione capisco che ti lascia perplesso la sua struttura 4:1:1. Chiedo a chi l'ha usata se prevede anche una modalità 1:1:1, cioè permetta di leggere i 4 pixel blu insieme ed ritornare ad una risoluzione di 1/4, ovvero quella delle vecchio DP.
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline agostino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.921
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #3 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 16:39:18 »
Citazione
Chiedo a chi l'ha usata se prevede anche una modalità 1:1:1, cioè permetta di leggere i 4 pixel blu insieme ed ritornare ad una risoluzione di 1/4, ovvero quella delle vecchio DP.

No
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma sd4 + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.944
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #4 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 18:16:37 »
Sulla DPM ci rifletto. Resta una delle fotocamere più interessanti. Una compatta (poco compatta) a 100 ASA no-compromise.
Della DPQ, che ha qualche buona innovazione capisco che ti lascia perplesso la sua struttura 4:1:1. Chiedo a chi l'ha usata se prevede anche una modalità 1:1:1, cioè permetta di leggere i 4 pixel blu insieme ed ritornare ad una risoluzione di 1/4, ovvero quella delle vecchio DP.

Come ha risposto Agostino, non prevede una lettura 1:1:1. O meglio nella SDQuattro (non so se anche nelle altre) riduce la risoluzione quando gli iso sono molto alti per migliorare l'immagine, forse in quel caso diventa 1:1:1, non so è una funzione che non usavo e non la conosco bene.
Comunque il compromesso è in ogni tecnologia e prodotto. Altrimenti non si spiegherebbe perché a oggi chi usa professionalmente fotocamere Sigma abbia scelto le Quattro invece che i prodotti precedenti.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 558
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #5 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 18:30:24 »
Sulla DPM ci rifletto. Resta una delle fotocamere più interessanti. Una compatta (poco compatta) a 100 ASA no-compromise.
Della DPQ, che ha qualche buona innovazione capisco che ti lascia perplesso la sua struttura 4:1:1. Chiedo a chi l'ha usata se prevede anche una modalità 1:1:1, cioè permetta di leggere i 4 pixel blu insieme ed ritornare ad una risoluzione di 1/4, ovvero quella delle vecchio DP.

Come ha risposto Agostino, non prevede una lettura 1:1:1. O meglio nella SDQuattro (non so se anche nelle altre) riduce la risoluzione quando gli iso sono molto alti per migliorare l'immagine, forse in quel caso diventa 1:1:1, non so è una funzione che non usavo e non la conosco bene.
Comunque il compromesso è in ogni tecnologia e prodotto. Altrimenti non si spiegherebbe perché a oggi chi usa professionalmente fotocamere Sigma abbia scelto le Quattro invece che i prodotti precedenti.

Mi pare che qualcuno dei prof che usano Sigma qui sul forum lo abbia dichiarato, la Quattro mette a fuoco, con la Merrill SD le foto fuori fuoco erano troppe.

Offline mr_mouse

  • Poster
  • **
  • Post: 136
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #6 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 18:32:18 »
io dico come sempre la mia opinione
da possessore di tutte le Merrill e di tutte le Q (escluse la DP1Q e la SDQ H) posso affermare che come diceva il mitico Ronaldo nella storica pubblicità della Pirelli: la potenza non è niente senza il controllo.
Merrill sarà il sensore perfetto per i puristi, ma al fine pratico non è utilizzabile (a casa mia si dice: fa girare le palle).
Il Q non sarà il sensore perfetto, ma è un piacere da usare.
A mio avviso la DP3Q e la DP0Q sono quasi perfette per la nicchia per cui sono state prodotte (a parte i problemi che condividono con le precedenti: lo schifo di display e la mancanza del mirino).
A mio avviso le "M" sono un esperimento di Sigma fallito e abbandonato   :))

Offline notomb

  • Poster
  • **
  • Post: 199
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #7 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 18:58:34 »
io dico come sempre la mia opinione
da possessore di tutte le Merrill e di tutte le Q (escluse la DP1Q e la SDQ H) posso affermare che come diceva il mitico Ronaldo nella storica pubblicità della Pirelli: la potenza non è niente senza il controllo.
Merrill sarà il sensore perfetto per i puristi, ma al fine pratico non è utilizzabile (a casa mia si dice: fa girare le palle).
Il Q non sarà il sensore perfetto, ma è un piacere da usare.
A mio avviso la DP3Q e la DP0Q sono quasi perfette per la nicchia per cui sono state prodotte (a parte i problemi che condividono con le precedenti: lo schifo di display e la mancanza del mirino).
A mio avviso le "M" sono un esperimento di Sigma fallito e abbandonato   :))

Ma allora c'è speranza  :)) In realtà è facile, basta usarle per FARE foto e ci si arriva presto.
  • Davide
     
Sigma SDQ-H/15/14
Sigma 18-35 art - 35 1.4 Art - 50 1.4 Art - 105 Macro EX - 17-50 EX - 18-300 C - 50-150mm EX OS

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 606
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #8 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 22:12:36 »
Ovviamente tot capita, tot sententiae.
Nel tempo l'idea che mi sono fatto è quella che segue.
Le SD9/10 fornivano file con la risoluzione essenziale, ma di grande impatto.
Le SD14/15 qualcosa in più dal punto di vista della risoluzione ma con un modulo AF anche peggiore.
La SD1, grandi potenzialità, ma molto critica.
Le DP pre versione X critiche a causa della rottura del flat di collegamento dell'obiettivo.
Le DP X sono un buon compromesso.
Le DP Merrill mi sembra di aver capito che migliorano le precedenti per certi versi e le peggiorano per altri.
Le DP Q migliorano nell'operatività, velocità e resa cromatica, con alcune riserve sul sensore.
Le SD Q ingombri da Reflex, stesse problematiche delle DP Q, ma con il plus del mirino.

Non potendo provare niente di tutto ciò (non ho nessuno in zona FVG possessore di Sigma al quale poter chiedere il favore di mostrarmi qualcosa), devo basarmi sulla mia intuizione e sui vostri commenti.

Di fatto:
mi piacerebbe prendere una SD9/10 per il sensore 1^ versione;
mi piacerebbe riprendere una SD14/15, con una lente ben appaiata o una DP X, perché equilibrate;
mi piacerebbe provare l'ebrezza del Merrill, perché è sicuramente un sensore che spinge al massimo il concetto del Foveon;
mi piacerebbe provare una DP Q perché mi sembrano finalmente utilizzabili dal punto di vista operativo o una SD Q che aggiunge il mirino.

Boh ....
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline pacific palisades

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.944
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #9 il: Venerdì, 11 Ottobre 2019, 23:54:31 »
Fra la vita e la morte, avrei scelto l'America 8)
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 606
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #10 il: Sabato, 12 Ottobre 2019, 00:59:31 »
Prezzone per la G9 ..... ma che me ne faccio avendo già la GX7? Quando morirà la GX7 prenderò la nuova Panasonic del momento. È un brand che funziona benissimo.

Sto riflettendo sulle DP2M/Q, ma mi piacerebbe avere qualche informazione sulla SDQ che avrebbe il grande pregio del mirino. Quale lente non costosa le rende giustizia?
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.733
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #11 il: Sabato, 12 Ottobre 2019, 02:10:33 »
Grazie per le note, ma non vedo nulla di speciale, né sono d'accordo con quasi nulla. Ho usato DP2.0, SD14 e SD1 Merrill (i migliori senza dubbio). Con tutte queste fotocamere ho messo a fuoco senza problemi, inquadrato, scattato, sviluppato e tutto bene. Nessun problema. Uso anche la messa a fuoco manuale. Non capisco i vostri problemi. Deve essere l'età...  :D


Buongiorno!

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 865
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #12 il: Sabato, 12 Ottobre 2019, 12:02:07 »
L'unica macchina che puoi provare senza rischiare ed è tuo diritto ripensarci applicando il diritto di reso,  sono quelle che attualmente trovi in vendita, ossia le Q. Anche io questa estate ho voluto ridare una chance alla SDQ, usata in escursione per 4 giorni, ma anche con gli ultimi aggiornamenti la QI era deludente, specie sui soggetti lontani. Ma non è male se facessi alcune tipologie di foto, come scatti in studio, interni ed architettura, però per i soggetti che di solito mi ritrovo a fotografare qualsiasi sensore pre-Q è meglio.
In ogni uscita faccio massiamo 30-35foto (come se avessi un vecchio rullino da 36), la piazzo sul Gitzo e mi prendo tutto il tempo che mi serve, quindi convivo facilmente con i limiti di operatività della SD1 che non ha neanche il live-view, ma tu puoi?
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II

Offline hobbit

  • Senior
  • ****
  • Post: 606
    • Udine
  • Foveon User: Ex
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #13 il: Sabato, 12 Ottobre 2019, 12:49:35 »
@ EXCEL

Ma la QI deludente sui soggetti lontani non dipende dall'ottica?
Il problema del LiveView assente, non è un problema. La mia prima (e più duratura) reflex digitale è stata la Olympus E-400, economica dotata di uno spioncino chiamato mirino, ma con il famoso sensore Kodak. Mai sofferto dell'assenza del LV, ma la fotocamera non sbagliava la messa a fuoco. Era lenta (confrontata alle coeve Canon), ma corretta.

@ Joserri

Ciao Joserri, come dicevo precedentemente: "tot capita, tot sententiae".  ^-^
Grazie per la tua esperienza!
Attualmente scatto con: Panasonic GX7, GH1, PanaLeica 12-60 e PanaLeica 25mm, Sigma 60mm, Lumix 100-300.

"Molti di quelli che vivono meritano la morte, e molti di quelli che muoiono meritano la vita. Tu sei in grado di valutare, Frodo? Non essere troppo ansioso di elargire morte e giudizi. Anche i più saggi non conoscono tutti gli esiti." (J.R.R. Tolkien)

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 865
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #14 il: Sabato, 12 Ottobre 2019, 13:18:20 »
@ EXCEL

Ma la QI deludente sui soggetti lontani non dipende dall'ottica?

no, perchè a cambiare era solo il corpo macchina, ma le ottiche sono le stesse che uso sulla SD1.
www.moroph.eu

SD1 Merrill 17-70C + 30 ART
Ricoh GR II