Autore Topic: Set per foto tessuti con SD Quattro - help  (Letto 268 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fritz68

  • Newbie
  • Post: 9
    • Lecco
  • Foveon User: A breve
Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« il: Sabato, 28 Dicembre 2019, 11:34:43 »
Buongiorno a tutti,

Siccome per lavoro scattiamo spesso foto di campioni di tessuti e pelli
vorrei predisporre un setdedicato con la mia SD quattro, che utilizzo poco e vorrei capire quale ottica usare.

Ho un 70mm macro che è ok come definizione, ma la focale è troppo lunga, dovrei avere una focale di c.ca 30mm per riprendere alla distanza che mi serve.

Inoltre dovrei scattare in remoto (per avere anteprima realistica e rinominare lo scatto )
Poi, possibilmente fare in una sorta di processo automatico, dopo aver calibrato il tutto con lo scatto di un target, fare la conversione del RAW e produrre un Jpg.

Ho un MAC mini a disposizione ed un monitor EIzo da affiancargli.


Ora facciamo tutto questo con na Sony A7r con Ob Sony 55mm scattando con flash da studio  (anche x essere rapidi e costanti in produzione)


Che ne dite ?

grazie e buon anno a tutti

Offline Davide Bianchini

  • Newbie
  • Post: 15
    • Padova
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #1 il: Mercoledì, 01 Gennaio 2020, 12:10:52 »
Non comprendo esattamente la domanda. Per lo ascatto a distanza potresti utilizzare una scheda eye fi supportata dalla macchina e il software offerto a tale scopo dalla sigma. Per l'ottica il 35 art probabilmente è l'ottica che più si avvicina al 55 sony. tuttavia il 30 art pare sia molto buono e permette di risparmaire qualche euro all'acquisto. Per la resa tonale fedele credo che il foveon sia la migliore scelta possibile, almeno stando a tutta la letteratura in merito.
Ciao D.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.106
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #2 il: Mercoledì, 01 Gennaio 2020, 20:31:37 »
Inoltre dovrei scattare in remoto (per avere anteprima realistica e rinominare lo scatto )
Poi, possibilmente fare in una sorta di processo automatico, dopo aver calibrato il tutto con lo scatto di un target, fare la conversione del RAW e produrre un Jpg.
...
Ora facciamo tutto questo con na Sony A7r con Ob Sony 55mm scattando con flash da studio  (anche x essere rapidi e costanti in produzione)
...
Che ne dite ?

Dico che è meglio continuare con quello che è già collaudato e funziona efficacemente: automatizzare e velocizzare i processi di sviluppo del Foveon mi sembra impresa ardua e del tutto inutile nel tuo caso. Personalmente, vedo il Foveon per lavori singoli di massima qualità perdendo molto tempo ogni volta in fase di postproduzione.
  • Rino
     

Offline Fritz68

  • Newbie
  • Post: 9
    • Lecco
  • Foveon User: A breve
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #3 il: Giovedì, 02 Gennaio 2020, 11:00:27 »
Grazie dei pareri,

purtroppo quanto temevo è la lentezza di postproduzione del file RAW del foveon

Dovrei fare delle prove utilizzando direttamente il jpg generato dalla macchina, che forse potrebbe anche essere superiore al jpg sviluppato dal RAW della sony A7r.

Altro problema che sto attendendo il rilascio della versione compatibile 0sx 10.15 (Catalina) del sw per lo scatto remoto via USB di Sigma !


Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.106
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #4 il: Giovedì, 02 Gennaio 2020, 19:42:03 »
Dovrei fare delle prove utilizzando direttamente il jpg generato dalla macchina, che forse potrebbe anche essere superiore al jpg sviluppato dal RAW della sony A7r.

Ho confrontato spessissimo le foto della sd Quattro "liscia" e "H" con quelle della Sony A7r II e III, mai con quelle del primo modello. La differenza, ai fini della nitidezza, non è eccessiva e la noti soprattutto al 100%. Se usi ingrandimenti "normali", non noterai nulla se non la bella resa del Foveon, i particolari più definiti (non ci sono più informazioni, ma le stesse informazioni sono più nette), la tridimensionalità e tutto il resto (difetti compresi e maggiore rumore) ma, come ti dicevo l'altra volta, non credo che il Foveon sia l'ideale per questo tipo di lavori visto che li avete sempre fatti benissimo con una valida fotocamera ed un validissimo obiettivo.

  • Rino
     

Offline Donalonzo

  • Junior
  • *
  • Post: 52
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #5 il: Giovedì, 02 Gennaio 2020, 21:25:56 »
Non ho mai scattato foto a tessuti e pellami con il Foveon per cui non so dirti la resa che ha, ho sempre usato dorsi digitali CCD Kodak e Imacon prima e Reflex Canon, Nikon e Sony poi, ma dal momento che scatti con la A7r non mi porrei il problema, specialmente se scattate con flash da studio, fai una prova con il Foveon e poi magari ci dici tu le differenze che si riscontrano con tale sensore...tanto il risultato sicuro lo porti a casa con la Sony e hai la possibilità di confrontare i files.

Attendo curioso di sapere come si comporta l'SDQuattro in tale situazione...

Grazie
Saluti
Gianni

P.S. Il fatto che non si possa scattare in remoto con Catalina è un bello svantaggio, su questo non ci piove, anch'io ho lo stesso problema, ma a livello di prova per soddisfare la tua e la nostra curiosità puoi farlo e condividerlo su questo Forum.

Offline Fritz68

  • Newbie
  • Post: 9
    • Lecco
  • Foveon User: A breve
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #6 il: Giovedì, 12 Marzo 2020, 16:32:43 »
Dopo un paio di lavori fatti ultimamente con la Sony A7r, ho provato a scattare con la Sigma SD quattro che ho comprato più per diletto che per necessità.

Il tema del lavoro sono c.ca 500/600 campioni di tessuto da riprodurre fedelmente nel colore e nella trama, per una superficie di c.ca 30x30cm_

Riepilogo il flusso di lavoro con la sony, acquisizione con Sony A7r (primo modello) con ottica 55 Sony Zeiss,  illumanazione un flash da studio Elinchrom con bank dedicato
Scatto collegata al mio mac via USB, tramite Capture one.
Acquisizione in RAW e dopo aver fatto punto del bianco con la color checker classica ed un paio di settaggi generali su ottica esporto tutto in jpg con profilo srgb con buona rispondenza del colore e dettaglio.


Dopodichè provo con la Sigma (SD quattro con 70mm macro nuova ediz.), setup con luce naturale (giusto per fare delle prove) ma scatto con autoscatto dopo 2" per evitare micromosso.
Inizialmente ho fatto qualche scatto in RAW, ma poi, causa lentezza del SW di conversione mi sono arreso a scattare in DNG.

Ho anche installato il SW di scatto remoto Sigma capture Pro (ora compatibile con OSX catalina), che però non consente in acquisizione di salvare in DNG.

Dopodichè apro i DNG con camera raw, faccio degli aggiustamenti colore per cercare di far tornare il target e poi esporto.

RISULTATI:

Devo dire che il Foveon come resa è sempre esemplare.
Innanzitutto non rischi il moirè, che comunque con la Sony, esportando dal RAW sia tramite capture on che Camera RAW viene eliminato molto bene, ma la consistenza delle immagini della Sigma è per me migliore.

Unico problema che a livello di colori (intendo rispondenza al reale) il Foveon a volte è un pò più difficile da gestire.

Mi piacerebbe riuscire a creare un profilo scattando con il target e poi facendo interpretare l'immagine ad un SW apposito.
Una volta avevo testato un plugin di Photoshop che faceva appunto questo, ma non mi ricordo più il nome.

Allego un Jpg di confronto.... vi lascio indovinare qual'è lo scatto Sony e quale Sigma.


Si accettano pareri per migliorare setup e flusso di lavoro.


Gianni



Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 708
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #7 il: Giovedì, 12 Marzo 2020, 19:32:36 »
Sony-vs-sigma_01 è l'immagine fatta con SDQ (basta leggere negli exif  :P).
Si la differenza è netta, fin troppo netta su un immagine così piccola, sei sicuro di aver trattato correttamente il RAW della Sony ridicendo mi aspettavo una qualità decisamente migliore per il formato piccolo del JPEG.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.518
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #8 il: Giovedì, 12 Marzo 2020, 19:51:39 »
Senza leggere i dati direi che il primo è il Foveon perché c'è più nero.

Ok, letto Ginni è proprio quello.
Trovo più bella e anche utilizzabile la seconda fotografia perché ha grazia, è però anche piuttosto perfetta - per me non è un pregio.
Naturalmente tutto questo è una considerazione personale. Secondo me il Foveon è utilizzabile soltanto quando le condizioni di luce producono delicatezza dell'immagine, quindi quando la luce in qualche modo è debole.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline notomb

  • Militant
  • ***
  • Post: 366
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Set per foto tessuti con SD Quattro - help
« Risposta #9 il: Giovedì, 12 Marzo 2020, 20:31:11 »
Il profilo colore naturale spegne molto. Prova ad usare il profilo ritratto. Bisogna togliere almeno 2/3 punti di contrasto e aggiungere 1 o 2 punti nelle regolazioni in fondo a sx, l'ultima in basso è alte luci, quella sopra è mezzi toni, aggiungi li 1 o 2 punti. Altrimenti si perde il dettaglio nei neri.
Il profilo standard invece è molto "carico" nei colori e contrasto, Stessa procedura sopra ma un pelo più marcata con l'aggiunta di un -1 o 2 saturazione.
Attenzione all'esposizione. La SDQ in genere non sbaglia ma non tollera la sovraesposizione, anche leggera. Io di base scatto sempre a meno 0.3. Certamente si può recuperare una leggera sovraesposizione ma i colori saranno sempre rovinati.

Questa è la mia esperienza in fotografie generali con la SDQ, nel tuo campo non è detto che sia valida. Non ho esperienza in quel tipo di foto.
Altra cosa che dimenticavo. Con Flash/torcia a luce continua il bilanciamento del bianco può risultare un po' freddo in auto e troppo rosso in Flash. Bisogna intervenire manualmente nell' apposito riquadro. Giunto alle regolazioni che ti soddisfano salvi le impostazioni.
  • Davide
     
Sigma SDQ-H/15/14
Sigma 18-35 art - 35 1.4 Art - 50 1.4 Art - 105 Macro EX - 24-70 Art - 105mm Art - 8-16mm - 18-300 C - 50-150mm EX OS