Autore Topic: Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.  (Letto 557 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.506
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #15 il: Domenica, 01 Marzo 2020, 21:45:10 »
Citazione
Cursore definizione a -1
io di base a - 0,5 con correzione di luminanza alla seconda tacca da sinistra (se lo metto alla prima va bene -1 la definizione).

Quello a pallini lo lascio al centro : proverò a modificarlo ma tendo a ignorarlo
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.258
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #16 il: Lunedì, 02 Marzo 2020, 12:08:32 »
ed infatti il risultato mi piace moltissimo e i colori del Q sono splendidi.

Ottima foto e bel risultato!

Citazione
Da prove varie, il cursore a pallini dettaglio è meglio che stia tutto a sx, altrimenti l'immagine perde naturalezza,  ma non sempre, infatti in caso di vegetazione in lontananza è meglio posizionarlo - a mio parere - in mezzo, per mettere una pezza (non risolutiva però) al pasticcio che il  Q crea in questo caso. Cursore definizione a -1

Non ho spostato quasi mai il cursore a pallini dalla posizione di default ma ogni foto è diversa. Invece ho la definizione impostata a -0,5 già in camera ed anche questa non ho dovuto riportarla a zero o aumentarla quasi mai, in particolare nella foto che salvo alla definizione originale. Aggiungo sempre un po' di nitidezza dopo aver ridotto la foto per il web per compensare la perdita dei particolari minuti dovuti alla riduzione delle dimensioni.
  • Rino
     

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 992
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #17 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 00:03:41 »
ho la definizione impostata a -0,5 già in camera ed anche questa non ho dovuto riportarla a zero o aumentarla quasi mai,

Scusami rino, ma dove trovi questa opzione in camera? tra le altre cose non trovo neanche una voce per mettere la riduzione rumore al minimo direttamente in camera.
www.moroph.eu

Sigma DP1 Merrill
Sigma DP2 Merrill
Panasonic GH1 + 14-45 + MF Pentax 70-200

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.258
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #18 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 11:19:22 »
ho la definizione impostata a -0,5 già in camera ed anche questa non ho dovuto riportarla a zero o aumentarla quasi mai,

Scusami rino, ma dove trovi questa opzione in camera? tra le altre cose non trovo neanche una voce per mettere la riduzione rumore al minimo direttamente in camera.

Menu > modalità colore (standard o altro) > prosegui ed arrivi a poter regolare contrasto, definizione e saturazione.
Non mi pare che ci sia la possibilità di regolare la riduzione del rumore, ma neanche l'ho cercata.
  • Rino
     

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 992
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #19 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 11:45:08 »
Se non posso mettere a zero la riduzione rumore lo tolgo proprio il jpeg tanto sono tutti piallati. Su Windows per le anteprime potrei continuare ad usare faststone. Però che peccato, perché altrimenti alcuni file potrebbero essere usati sin da subito, mi capita di usare SPP talvolta solo per mettere al minimo la riduzione rumore perché i colori ed i toni sono già a posto.  Non capisco a questo punto perché le persone siano soddisfatte del jpeg in camera della SDQ.
www.moroph.eu

Sigma DP1 Merrill
Sigma DP2 Merrill
Panasonic GH1 + 14-45 + MF Pentax 70-200

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.258
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #20 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 11:58:41 »
Se non posso mettere a zero la riduzione rumore lo tolgo proprio il jpeg tanto sono tutti piallati. Su Windows per le anteprime potrei continuare ad usare faststone. Però che peccato, perché altrimenti alcuni file potrebbero essere usati sin da subito, mi capita di usare SPP talvolta solo per mettere al minimo la riduzione rumore perché i colori ed i toni sono già a posto.  Non capisco a questo punto perché le persone siano soddisfatte del jpeg in camera della SDQ.

Credo che sia difficile trovare una JPG migliore sia in casa Sigma che in altri marchi ed a me soddisfano anche se non le adopero spesso e passo comunque allo sviluppo del RAW che è più nitido pur senza l'aggiunta di nitidezza (la JPG ha il bordino bianco). Le JPG mi permettono anche un veloce flusso di lavoro o selezione delle immagini con Adobe Bridge e Photoshop.
Insomma, è il mio flusso di lavoro e per me funziona, ma ognuno ha il suo.
Se non ti soddisfa o non ti serve, scatta solo in X3F.
  • Rino
     

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 992
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #21 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 12:17:56 »
Yes ma sono così piallati che uccide il foveon, tanto vale usare il bayer, non e´  solo i problema del bordino bianco, ma tutte le superfici sembrano levigate.
www.moroph.eu

Sigma DP1 Merrill
Sigma DP2 Merrill
Panasonic GH1 + 14-45 + MF Pentax 70-200

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.506
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #22 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 13:12:56 »
Y
Citazione
es ma sono così piallati che uccide il foveon, tanto vale usare il bayer, non e´  solo i problema del bordino bianco, ma tutte le superfici sembrano levigate.

Io non ho questo riscontro e se sono esposti bene alcuni jpeg li prendo così (magari foto di minore importanza)

La definizione in camera mi sembra segua la scala - + 0,2, 0,4, 0,6 e non per singolo grado come SPP
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.258
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Camera bianca e sensore Q, differenze di trattamento rispetto al Merrill.
« Risposta #23 il: Venerdì, 06 Marzo 2020, 17:08:22 »
Yes ma sono così piallati che uccide il foveon, tanto vale usare il bayer, non e´  solo i problema del bordino bianco, ma tutte le superfici sembrano levigate.

Fortunatamente non ho questo riscontro e non lo ha nessuno di quelli che conosco ed usano il Quattro, compreso Antonello, ma probabilmente la nostra sensibilità è diversa dalla tua. Per me la riduzione del rumore d'ufficio nelle JPG è quello giusto per avere delle foto sfruttabili nella maggior parte delle situazioni e, soprattutto, godibili come Foveon (la "piallatura" dei Bayer è tutt'altro), ma per chi vuole di più e non si accontenta c'è l'X3F.
  • Rino