Autore Topic: Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo  (Letto 388 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 171
  • Foveon User: No
Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« il: Lunedì, 09 Marzo 2020, 22:36:42 »
Ciao,
Qualche tempo fa la mia Sony A7r2 ha avuto un guasto ai pulsanti sul dorso:
dapprima ha smesso di funzionare il tasto cancella, poi improvvisamente un po’ di tempo dopo,anche gli altri. Non ultimo, non solo i tasti erano inservibili, ma le varie funzioni cambiavano in autonomia. Insomma, macchina impazzita!

Il preventivo di Sony è di 470€ per la sostituzione del pezzo incriminato, con 6 mesi di garanzia sul lavoro.

Vista la qualità della macchina, io sarei orientato alla riparazione, ma i 6 mesi di garanzia, data la cifra in gioco, non mi tranquillizzano molto.

Una a7iii per quanto diversa dalla A7r2, durante i cashback si può trovare che sui 1600€ nuova, ha tutte le qualità che servono, ed il costo volendo si può tranquillamente spalmare su più mesi con i finanziamenti a tasso 0 ( ogni tanto è la stessa Sony a proporli ).

Sdrammatizzando e concentrandomi sui meri numeri,
Quindi vale la pena spendere 1/3 del costo di una a7iii per riparare la “vecchia” A7r2, od ha più senso spendere il triplo di una riparazione di una A7r2 per una nuova fiammante a7iii?  :P

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 767
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #1 il: Martedì, 10 Marzo 2020, 00:26:03 »
A7ii nuova a Gennaio veniva l'ho vista a 850 - 100 di cash back  :).
E ripari la A7Riii.
Scerzi a parte devi vedere quanti scatti hai fatto con la A7Riii se non é morta vai con la riparazione puoi poi venderla alla peggio.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.478
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #2 il: Martedì, 10 Marzo 2020, 08:00:54 »
Mah, io la vedo semplice.

3 volte i soldi sono tanta roba, perciò se ti basta la II se fossi al tuo posto riparerei la II, se invece muori dalla voglia di avere la III coglierei la palla al balzo.

PS 470 euro per una riparazione del genere mi sembra che sia un'esagerazione, non riesco proprio ad accettare la mancanza di etica attuale, che incentiva l'acquisto del nuovo in questa maniera esplicita.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline notomb

  • Militant
  • ***
  • Post: 393
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #3 il: Martedì, 10 Marzo 2020, 08:09:45 »
Se sei uno che tiene la macchina tantissimi anni e resiste ad ogni scimmia ok. Altrimenti prima o dopo vorrai passare al modello successivo e in questo caso è l'occasione giusta.
Comunque sia, se la ripari puoi sempre rivenderla a 700/800€ indicativamente, se non la ripari prendi 2 lire.
Quindi facendo un discorso anche economico la riparazione è una scelta obbligata, indipendentemente dalle opinioni
  • Davide
     
Sigma SDQ-H/15/14
Sigma 18-35 art - 35 1.4 Art - 50 1.4 Art - 105 Macro EX - 24-70 Art - 105mm Art - 8-16mm - 18-300 C - 50-150mm EX OS

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.321
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #4 il: Martedì, 10 Marzo 2020, 10:43:52 »
Il preventivo di Sony è di 470€ per la sostituzione del pezzo incriminato, con 6 mesi di garanzia sul lavoro.

Vista la qualità della macchina, io sarei orientato alla riparazione, ma i 6 mesi di garanzia, data la cifra in gioco, non mi tranquillizzano molto.

Una a7iii per quanto diversa dalla A7r2, durante i cashback si può trovare che sui 1600€ nuova, ha tutte le qualità che servono, ed il costo volendo si può tranquillamente spalmare su più mesi con i finanziamenti a tasso 0 ( ogni tanto è la stessa Sony a proporli ).

Dipende dalla tua priorità, economica o di praticità operativa e di esigenze fotografiche.

Se parliamo di soldi, la cosa più conveniente è quella di riparare la vecchia in ogni caso (è una fotocamera validissima), anche se te la vuoi rivendere per la Sony A7 III.

Se parliamo di esigenze fotografiche, mi pare che a te non serva la maggiore qualità della A7R II ma potresti trovare giovamento dalla maggiore rapidità dell'AF e tenuta agli alti ISO della A7 III.  La terza generazione di Sony fa un incredibile balzo in avanti in termini di reattività ed avresti una fotocamera nuova anche se da "soli" 24Mpx (più che sufficienti per un uso generico e per le foto che pubblichi di solito).

Per le mie foto di architettura o still life, 24Mpx sono un po' scarsini (non per niente c'è un abisso con il Foveon), ma per il reportage, i concerti ed il teatro, ma anche le feste di compleanno ed i matrimoni, sono perfetti.

Ripara la Sony A7R II, rivendila e compra a tasso zero la nuova A7 III.
  • Rino
     

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 171
  • Foveon User: No
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #5 il: Mercoledì, 11 Marzo 2020, 07:48:23 »
Grazie a tutti delle risposte.

Beh,sicuramente la A7r2 per un uso amatoriale è più che adeguata ed oltre, ed in questo inserisco anche le foto ai concerti che faccio solitamente.

Se la vedo da un lato “semi-pro” per i matrimoni che andrei a coprire, i 42 mpx sono anche troppi ( più lento il salvataggio, più pesanti i file ), e la maggior reattività, velocità operativa e batteria della A7iii possono essere un plus non da poco, credo pagando poco o nulla nel confronto con la più pixelata.

Quindi io torno sempre alla fase di stallo, certo conosco la a7rii e con il tempo è la sinergia sono riuscito ad impiegarla senza problemi nelle attività che svolgo. Sicuramente i modelli successivi offrono un plus qualitativo non indifferente, anche se lo scoglio iniziale di spesa può disorientare.

Spesa che però diventa “relativa” nel momento che si palesa l’incognita “garanzia 6 mesi sul lavoro”. Data la cifra richiesta, se il difetto si ripresentasse dopo la scadenza ( sarebbe già la terza volta che mi capita nell’ultimo anno, su oggetti diversi ovviamente  :-X ), dato che non è chiara una casistica del danno, una seconda riparazione porterebbe già la spesa più verso la a7iii.

Forse la più facile è proprio riparare la A7r2 e poi rivenderla per la A7iii ( anche se comunque si va a spendere così sui 1.000€, quindi non proprio bruscolini ).

Ci penserò, nel frattempo credo proprio farò riparare comunque la A7r2 ( anche perché senza non sto scattando nemmeno una foto, non ostante abbia in borsa la Fuji xe1 con lo jupiter 50 f2, senza la Sony... non mi viene da scattare -oltre al fatto che, vista la situazione, non c’è moltissimo...)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.321
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Consiglio riparazione usato o acquisto nuovo
« Risposta #6 il: Mercoledì, 11 Marzo 2020, 12:33:58 »
Beh,sicuramente la A7r2 per un uso amatoriale è più che adeguata ed oltre, ed in questo inserisco anche le foto ai concerti che faccio solitamente.

La Sony A7R II e fotocamere equivalenti di altri marchi sono più che sufficienti anche per un uso professionale: dipende solo da come le fai trottare e dalle ottiche che ci metti davanti. Per esempio, sarebbe più che sufficiente per tutte le foto che faccio io anche se, in quelle di architettura, il Foveon va meglio.

Citazione
Se la vedo da un lato “semi-pro” per i matrimoni che andrei a coprire, i 42 mpx sono anche troppi ( più lento il salvataggio, più pesanti i file ), e la maggior reattività, velocità operativa e batteria della A7iii possono essere un plus non da poco, credo pagando poco o nulla nel confronto con la più pixelata.

Per i matrimoni, i reportage, concerti e teatro, 24Mpx sono più che sufficienti, in particolare se le foto vengono composte e scattate bene sin dall'inizio e non necessitano grandi crop.
  • Rino