Autore Topic: Il bello ed utile mirino per Sigma SP  (Letto 261 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.034
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 02:05:31 »
Per me è bellissimo; perché non mi piace guardare le foto come un "guarda, ho fatto una foto!  :ohi:


Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.034
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #1 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 02:36:06 »
Per me è bellissimo; perché non mi piace guardare le foto come un "guarda turista', ho fatto una foto!  :ohi:

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 715
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #2 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 08:35:32 »
Ma é più grande la macchina o il mirino???

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.272
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #3 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 11:34:53 »
E' un accessorio molto comune anche per i possessori di Sigma dp, un best seller per gli utenti Sigma! :)
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.254
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #4 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 11:43:52 »
Ma questo bestseller (intendo il grosso scatolotto, alias mirino) lo apprezzi Rino, seriamente?

Io ho preso una dp1q che è un colosso rispetto ad altre compatte. Sapevo a quello che andavo incontro.

Ma se si acquista una fotocamera che vuole essere compatta (idea che mi sembra essere presente nel progetto della fp oltre a quella della modularità) ha senso poi proporre un accessorio del genere?
Senza nulla togliere alla qualità della fp, ma la prima a7 per me centrava meglio l'obiettivo della compattezza:

https://camerasize.com/compact/#825,487,ha,t
Francesco

Foveon: DP1 Quattro ---- m4/3: GX7, GH1, 12-60 f/2.8-4, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300.

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.272
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #5 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 12:09:01 »
Ma questo bestseller lo apprezzi Rino, seriamente?

Assolutamente no e l'ho scritto in tantissime altre occasioni. Che sia un "best seller" (lo sono anche i PC ed i Pooh) non significa che mi piaccia: sono gli altri a comprarlo! :)
Non mi sognerei mai di comprare una compatta per farla diventare un oggetto del genere: se la mancanza di mirino elettronico fosse una tragedia per me, mi orienterei su altre fotocamere. Non mi piace fotografare in pieno sole e, le rare volte che mi capita, mi arrangio. Mi basta vedere il soggetto con gli occhi, vedere che l'ho inquadrato sul diplay, potermi fidare dell'esposimetro e dell'AF della fotocamera, e la foto verrà bene di sicuro. Esperienza è conoscere la propria fotocamera e come reagisce alle varie situazioni e condizioni di luce.

Citazione
Io ho preso una dp1q che è un colosso rispetto ad altre compatte. Sapevo a quello che andavo incontro.

Ma se si acquista una fotocamera che vuole essere compatta (idea che mi sembra essere presente nel progetto della fp oltre a quella della modularità) ha senso poi proporre un accessorio del genere?
Senza nulla togliere alla qualità della fp, ma la prima a7 per me centrava meglio l'obiettivo della compattezza:

https://camerasize.com/compact/#825,487,ha,t

Lo stesso vale per altre compatte (compatte per davvero) come la Sony RX1, dotata di solo display. Il mirino supplementare costa sui 500 Euro, ma in compenso è un oggetto piccolino che si monta sulla slitta del flash:
https://www.sony.it/electronics/monitor-mirini-fotocamere-compatte-cyber-shot/fda-ev1mk

La Sony A7 non è piccola e leggera come la fp, ma senz'altro - nella versione originale - è più completa come corpo e continua ad essere il punto di riferimento nella categoria.
  • Rino
     

Offline robnov

  • Newbie
  • Post: 37
    • TO
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #6 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 13:04:40 »
(...)  Che sia un "best seller" (lo sono anche i PC ed i Pooh) non significa che mi piaccia: sono gli altri a comprarlo! :)
Almeno apprezzerai Riccardo Fogli...  :))
  • Roberto
     
Sgma SD Quattro + 10-20mm/f3.5 EX DC + 70mm/f2.8 ART DG Macro

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.034
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #7 il: Mercoledì, 06 Maggio 2020, 22:14:15 »

Ma se si acquista una fotocamera che vuole essere compatta (idea che mi sembra essere presente nel progetto della fp oltre a quella della modularità) ha senso poi proporre un accessorio del genere?


Caro Francesco, (un uomo chiaro in mezzo a dubbi permanenti): Noi fotografi siamo maniaci, al limite della follia al suo apice; e se c'è un genio tra i geni, più che sufficiente. Non mi piacciono le macchine fotografiche compatte, forse perché sono cresciuto in quest'arte con un Voightlander che mio padre mi ha regalato quando avevo otto anni. Poteva essere considerata compatta, ma era qualcosa di più. Il primo giorno ho consumato otto rotoli. E mio padre mi ha chiamato "pazzo, e non solo". La mia prima fotocamera digitale è stata una Nikon Coolpix, 3,5 pollici e mezzo. L'ho dato a uno dei miei cugini e comprai una DP2, proprio così. Non mi piaceva guardarmi il didietro. Qualche mese dopo, l'ho venduta per 150 euro e ho comprato una Nikon D70, costosa per ora per le sue caratteristiche, ma bella per me. Il mirino è essenziale per me, e anche il rumore dello specchio. Ho comprato la SD-Q per le foto che il nostro Rino mi ha gentilmente inviato; a gennaio. Poi, in aprile ho comprato la Fp (fortissimo pianissimo), perché mi fido di Rino, per la sua squisitezza, le sue spiegazioni, i suoi consigli sani e distaccati. E, sebbene fossi un 'fan' del Foveon, mi sono detto: Joserri, non aver mai paura del cambiamento. Sono molto contento di questo mirino con un ingrandimento di 2,5x. La gente mi ferma per strada per chiedermi: "Che cos'è?" Bene, andiamo a ringraziare Rino per i tempi perduti (come Proust)  :D :D :D

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 282
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #8 il: Lunedì, 08 Giugno 2020, 23:34:57 »
Ma questo bestseller (intendo il grosso scatolotto, alias mirino) lo apprezzi Rino, seriamente?

Io ho preso una dp1q che è un colosso rispetto ad altre compatte. Sapevo a quello che andavo incontro.

Ma se si acquista una fotocamera che vuole essere compatta (idea che mi sembra essere presente nel progetto della fp oltre a quella della modularità) ha senso poi proporre un accessorio del genere?
Senza nulla togliere alla qualità della fp, ma la prima a7 per me centrava meglio l'obiettivo della compattezza:

https://camerasize.com/compact/#825,487,ha,t
Io ho acquistato questo per le dp
Neewer Mirino Universale per Fotocamera, 3X Ingrandimento per Sony A7II/RX100/A9/RX1, Canon 6D Mark II/7D Mark II/77D/800/D1DX/1DXII/5DIII, Nikon D5/D850/D7200 e Altre Fotocamere DSLR https://www.amazon.it/dp/B07RYV355Y/ref=cm_sw_r_cp_tau_a6Q3EbA4W05WD

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.254
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #9 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 00:16:32 »
Come va?
Francesco

Foveon: DP1 Quattro ---- m4/3: GX7, GH1, 12-60 f/2.8-4, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300.

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.034
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #10 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 01:11:03 »
Padre di famiglia molto caro e ammirato, (per me una grande famiglia è la rappresentazione di molto amore. Ho trentaquattro cugini di primo grado; e questa è una grande parte della felicità).

Un mese fa, ho avuto un piccolo dispiacere con il Mirino del Fp; perché era fuori fuoco; ed è molto costoso. Dato che non mi abituo mai ai miei silenzi, ho cercato e cercato fino a quando ho scoperto che l'Fp ha una modalità predefinita di MF+AF e si è scoperto che stavo inavvertitamente muovendo l'anello MF, molto vicino al diaframma. E c'è MF sopra AF; fischiava come un AF perfetto, eppure.
Tutto succede e tutto accade; si tratta solo di guardare e guardare (e non dormire).

¡Felicidad!

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 282
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #11 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 08:20:59 »
Come va?
Domani mi arriva pure il Sigma lv e li confronto

Offline GhostTrack

  • Newbie
  • Post: 10
    • Bologna
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #12 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 14:03:42 »
Caro Francesco, (un uomo chiaro in mezzo a dubbi permanenti): Noi fotografi siamo maniaci, al limite della follia al suo apice; e se c'è un genio tra i geni, più che sufficiente. Non mi piacciono le macchine fotografiche compatte, forse perché sono cresciuto in quest'arte con un Voightlander che mio padre mi ha regalato quando avevo otto anni. Poteva essere considerata compatta, ma era qualcosa di più. Il primo giorno ho consumato otto rotoli. E mio padre mi ha chiamato "pazzo, e non solo". La mia prima fotocamera digitale è stata una Nikon Coolpix, 3,5 pollici e mezzo. L'ho dato a uno dei miei cugini e comprai una DP2, proprio così. Non mi piaceva guardarmi il didietro. Qualche mese dopo, l'ho venduta per 150 euro e ho comprato una Nikon D70, costosa per ora per le sue caratteristiche, ma bella per me. Il mirino è essenziale per me, e anche il rumore dello specchio. Ho comprato la SD-Q per le foto che il nostro Rino mi ha gentilmente inviato; a gennaio. Poi, in aprile ho comprato la Fp (fortissimo pianissimo), perché mi fido di Rino, per la sua squisitezza, le sue spiegazioni, i suoi consigli sani e distaccati. E, sebbene fossi un 'fan' del Foveon, mi sono detto: Joserri, non aver mai paura del cambiamento. Sono molto contento di questo mirino con un ingrandimento di 2,5x. La gente mi ferma per strada per chiedermi: "Che cos'è?" Bene, andiamo a ringraziare Rino per i tempi perduti (come Proust)  :D :D :D
[/quote]

... è bello percepire questa passione, questa apertura mentale e questa autoironia: è tutta merce rara!
Andrea Berti

Offline EXCEL

  • Senior
  • ****
  • Post: 998
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #13 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 16:24:33 »
Ultimamente sulla dp Merrill sto usando questo:

https://www.amazon.de/gp/product/B07RYV355Y/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o06_s00?ie=UTF8&psc=1

è rimovibile e da chiuso è veramente compatto, quindi trova posto facilmente in qualsiasi borsa.

Può essere usato solo come aletta parasole (quindi senza far scendere il mirino), oppure con il mirino che ha una discreta qualità. Nel caso delle DP Merrill il collo di bottiglia non è tanto il vetro dalla lupe - che ripeto, mi sembra disceto - ma la risoluzione dello schermo delle DP Merrill.
Di solito lo utilizzo con il polarizzatore circolare in caso di luce troppo forte, altrimenti ne faccio a meno, perchè mi basta capire cosa inquadro e leggere l'istogramma a schermo.
E' privo di correzione diottica... purtroppo.

Consiglio di non incollare il frame magnetico sullo schermo, ma di applicare tra schermo e frame magnetico una pellicola schermo protettiva, perchè lo schermo delle DP ha uno strato antiriflesso che verrebbe danneggiato se per qualche motivo dobbiamo rimuovere il frame magnetico della lupe.
www.moroph.eu

Sigma DP1 Merrill
Sigma DP2 Merrill
Panasonic GH1 + 14-45 + MF Pentax 70-200

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 282
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Il bello ed utile mirino per Sigma SP
« Risposta #14 il: Martedì, 09 Giugno 2020, 16:45:40 »
Ultimamente sulla dp Merrill sto usando questo:

https://www.amazon.de/gp/product/B07RYV355Y/ref=ppx_yo_dt_b_asin_title_o06_s00?ie=UTF8&psc=1

è rimovibile e da chiuso è veramente compatto, quindi trova posto facilmente in qualsiasi borsa.

Può essere usato solo come aletta parasole (quindi senza far scendere il mirino), oppure con il mirino che ha una discreta qualità. Nel caso delle DP Merrill il collo di bottiglia non è tanto il vetro dalla lupe - che ripeto, mi sembra disceto - ma la risoluzione dello schermo delle DP Merrill.
Di solito lo utilizzo con il polarizzatore circolare in caso di luce troppo forte, altrimenti ne faccio a meno, perchè mi basta capire cosa inquadro e leggere l'istogramma a schermo.
E' privo di correzione diottica... purtroppo.

Consiglio di non incollare il frame magnetico sullo schermo, ma di applicare tra schermo e frame magnetico una pellicola schermo protettiva, perchè lo schermo delle DP ha uno strato antiriflesso che verrebbe danneggiato se per qualche motivo dobbiamo rimuovere il frame magnetico della lupe.
Ho riscontrato gli stessi problemi, giusti i tuoi consigli, la lente è di bassissima qualità e non si regola.
Io l’ho rimandato indietro, se devo usarlo appoggiandolo e tenerlo con la mano sinistra ho il pozzetto Hasselblad che già usavo, per la rigatura ho il vetro di protezione sulle Merrill.