Autore Topic: i sassi di Braies  (Letto 275 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
i sassi di Braies
« il: Venerdì, 03 Luglio 2020, 22:54:45 »
Val Pusteria, qualche anno fa...
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.110
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #1 il: Venerdì, 03 Luglio 2020, 23:06:34 »
 :si: :si: :si:
  • Enrico
     

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 313
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #2 il: Sabato, 04 Luglio 2020, 10:37:39 »
Sempre un grande spettacolo

Offline Marco_M

  • Poster
  • **
  • Post: 228
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #3 il: Sabato, 04 Luglio 2020, 23:50:34 »
Bellissimo!  :si:
  • Marco
     

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #4 il: Lunedì, 06 Luglio 2020, 18:20:04 »
Grazie a tutti  ;)
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline SierraVictor

  • Militant
  • ***
  • Post: 294
  • Sigma SD15
    • Rovetta (BG)
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #5 il: Lunedì, 06 Luglio 2020, 22:38:12 »
Il B/N è straordinario ma avrei preferito il colore, qui...
  • Simone (Simone67)
     
“E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.” (Friedrich Nietzsche)

SDQ-SD15 - Nikon Z50 - Fuji S5 Pro

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #6 il: Mercoledì, 08 Luglio 2020, 15:09:33 »
 :si: :si: :si:
Francesco

Foveon: DP1 Quattro ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300.

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.802
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #7 il: Mercoledì, 08 Luglio 2020, 21:06:43 »
Occhio al profiletto bianco della maschera di contrasto... questa è colpa del Foveon che manca  :D

Però a parte questo c'è una cosa che rimugino su tutte le tue foto: sono tutte fatte bene, belle. Allo stesso tempo mi danno l'idea che hai imparato a farle - non so forse sbaglio e in realtà c'è tanto che si può affinare - comunque mettiamo che hai imparato a farle e infatti ti vengono bene, a questo punto sei in una comfort zone. E se esci, se ti inguai in qualche modo cercando cose che non sai fare? Non saprei però come  :)
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #8 il: Venerdì, 10 Luglio 2020, 16:23:31 »
Grazie a tutti  ;)

@Andrea : ho anch'io dei cadaveri inguardabili nell'HD  :) una quantità esagerata di schifezze !! non li cancello, tutto sommato fanno parte del mio percorso fotografico.
sai cosa, per me la fotografia è un divertimento, non sono un fotografo, sono un fotoamatore, mi piacciono le fotografie belle, quelle fatte bene, non mi piacciono le foto belle mal gestite... mi piacciono le foto "brutte", mal gestite, che raccontano qualcosa e non ne vedo molte, ne sui social e nemmeno sui siti dove si parla di fotografia.
saper raccontare tramite la fotografia è un arte che non hanno in molti, pochissimi direi, pertanto la mia attenzione viene attirata più che altro dalla perfezione dell' "immagine" anche se non racconta niente... faccio un esempio, le tre Cime di Lavaredo non mi stancheranno mai, a colori in bianco e nero, come vuoi, i paesaggi montani non mi stancheranno mai, ecco mi piacciono se così vogliamo chiamarle "le cartoline"  ;)
Per contro, trovo molto noioso guardare foto di persone prese di spalle che camminano in strada ( lo chiamano street questo genere ), magari nascondendosi dietro un muro per non farsi beccare  :D
Diciamo che il paesaggio è la mia comfort zone  ;) poi c'è il close-up e l'avifauna e qualcosa di non impegnativo  :si:
Sai cosa non so fare ? Tutto ciò dove serve coraggio  :D  quello di mettersi davanti alla persona esplicitamente per fotografarla mentre compie un gesto interessante, inusuale o trasgressivo, anche a rischio di farsi mandare aff.....
Fotografare "nudo"  :)) sarei impacciatissimo  O:-)
Il Ritratto a donne bellissime, non sarei a mio agio  O:-)
A parte il fatto che non saprei nemmeno come metterle li per fotografarle  :con:
Ecco... per me la fotografia è relax, uscire in compagnia a far quattro passi, bere un caffè insieme avendo la macchina al collo, di mattina presto, alla sera tardi... relax, solo relax  ;)
Il giorno che mi viene in mente di andar a cercare a tutti i costi una foto che non arriva per caso, che deve essere studiata, che deve essere fatta come la faceva il maestro taldeitali, che deve raccontare, che deve essere unica ed un sacco di altre balle... ecco quello sarà il giorno in cui perderò interesse per la fotografia e per tutto quello che gli ruota intorno!!
... non so se mi son spiegato  :con:



 
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.008
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #9 il: Venerdì, 10 Luglio 2020, 22:25:08 »
tipico proprio dei "montanari"... come ti capisco  O:-)
www.moroph.eu

Sigma DP1 Merrill
Sigma DP3 Merrill
Ricoh GR2

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.802
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #10 il: Sabato, 11 Luglio 2020, 19:35:25 »
Quindi Eros l'inferno è fare street photography fermando le modelle durante la settimana della moda a Milano  :D
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #11 il: Domenica, 12 Luglio 2020, 00:25:02 »
Esatto Andrea  :)) :)) :) :) :P
Il TOP dell’inferno sarebbe far street con modelle nude a cui dire dove e come
mettersi in posa  ^-^ ^-^
... proseguo a far “cartoline”, del resto pensandoci bene ho sempre visto cartoline con foto mediocri  :-\ :-\
devo riflettere un attimo su sta cosa  :con:
Perché le cartoline vengono stampate con foto pessime ??  :-\ :))
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.802
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #12 il: Domenica, 12 Luglio 2020, 09:25:31 »
Perché le cartoline ancora oggi contengono un modo di vedere e rappresentare che arriva dalla (brutta) pittura ottocentesca (forse non è brutta ma semplicemente non ci parla più), mentre oggi esiste un modo diverso di vedere sviluppato nel paesaggio fine-art che però non è arrivato alle cartoline, perché si pensa che costi troppo stamparle in modo accurato o perché nessuno ci ha pensato o perché l'autore ritiene troppo umile finire in una cartolina... chissà.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #13 il: Lunedì, 13 Luglio 2020, 23:21:37 »
... magari ci fossero in giro cartoline con le mie foto  :si:
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.802
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #14 il: Martedì, 14 Luglio 2020, 07:34:24 »
A volte è questione di provare.... già l'idea di approdare non al libro o alla mostra  che sono i sogni convenzionali, ma alla pubblicazione in cartolina proponendo qualcosa di diverso nel rappresntare il paesaggio è bella, non sto scherzando. Potresti studiarti come sono le cartoline di un certo luogo, capire chi le stampa e proporre tue foto con un taglio nuovo. Oppure, ma non so la spesa, produrre direttamente un  piccolo numero di cartoline tue da vendere. Non penso che ci si guadagni, credo servirebbero dei grandi numeri per questo. Però sarebbe una grande soddisfazione. Guarda che  hai avuto una intuizione fantastica.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 313
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #15 il: Martedì, 14 Luglio 2020, 10:16:57 »
 :bat: :bat:

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 254
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:i sassi di Braies
« Risposta #16 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 13:09:19 »
Grazie Donato  :)
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII