Autore Topic: Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)  (Letto 443 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 730
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #15 il: Martedì, 18 Agosto 2020, 19:19:47 »
Ma SPP ha un comodo pulsante BW

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #16 il: Martedì, 18 Agosto 2020, 20:11:46 »
Ma SPP ha un comodo pulsante BW
Sul 5.5.3 non l'ho visto... c'è "Monocromatico" nel WB ma lo fa desaturando tutti e tre gli strati sovrapposti, per cui mostra anche il rumore degli strati inferiori.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 730
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #17 il: Martedì, 18 Agosto 2020, 21:16:56 »
Ma SPP ha un comodo pulsante BW
Sul 5.5.3 non l'ho visto... c'è "Monocromatico" nel WB ma lo fa desaturando tutti e tre gli strati sovrapposti, per cui mostra anche il rumore degli strati inferiori.
Già mi ero dimenticato che si parlava di alti ISO io ho impostato sempre cento sulla DP3 M.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #18 il: Mercoledì, 19 Agosto 2020, 12:15:45 »
Sì, su SPP 5.5.3 l'unico modo per ottenere un b/n è impostare su "bilanciamento del bianco" "monocromatico" oppure desaturando e portando i colori a 100M+100C. Non ho fatto una prova per vedere quale sia la resa migliore.
Posso sapere perché sulla dp2m è consigliato 200 ISO? Mi pare che il minimo settabile sia 100. Grazie.
Su dp2s posso partire da 50 ISO, come detto.
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #19 il: Mercoledì, 19 Agosto 2020, 15:42:37 »
Citazione
Posso sapere perché sulla dp2m è consigliato 200 ISO? Mi pare che il minimo settabile sia 100. Grazie.
Su tutte le M è consigliabile 200iso su soggetti ad alto contrasto!
La colpa di questa "prudenza" è la dimensione dei pixel (la più piccola in un foveon classico) per cui sottoesporre di uno stop è consigliato per ridurre la possibilità di "bucare" le luci (quando ci sono).
In esterno, se provi a confrontare i tempi di scatto di un medesimo soggetto, vedrai che a 200iso il tempo d'esposizione di dimezza rispetto alla stessa inquadratura a 100iso.
Praticamente è la stessa cosa che impostare -1 stop.
Nel foveon non conviene moltiplicare le cariche, come fa digitalmente il mosaico con la scala ISO, perché verrebbe moltiplicato anche il rumore... in altre parole: "il foveon è una pellicola" e, come tale, va esposta correttamente e prudentemente senza scorciatoie!

Citazione
Su dp2s posso partire da 50 ISO, come detto.
Perché i pixel sono più grandi (7,8um) per cui possono contenere un maggior numero di cariche (maggiore esposizione rispetto alla 2M, che ha pixel da 4,9um).
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #20 il: Mercoledì, 19 Agosto 2020, 16:45:28 »
Ok. La Dp2s ha 100 iso nativi, vero? Grazie.
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #21 il: Mercoledì, 19 Agosto 2020, 18:43:41 »
Citazione
Su dp2s posso partire da 50 ISO, come detto.
Si, ma con le stesse precauzioni della M a 100iso!
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #22 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 10:32:45 »
Sto provando una dp2m.
Settando in macchina i 200 ISO, nel SPP 6.7.4 è attivo il controllo "riduzione del rumore".
Di default i 3 settaggi sono al centro. Non vedo assolutamente grana, quindi possono essere anche lasciati così?
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #23 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 14:34:41 »
Citazione
Non vedo assolutamente grana, quindi possono essere anche lasciati così?
Suppongo che intendi in BN.
200 iso non sempre significa sottoesposizione, dipende dalla luce / contrasto sulla scena.
La "riduzione rumore" riduce anche la nitidezza generale.
Sul setting nel 6.7.4 non so dirti nulla perché non l'ho mai usato, sul Merrill uso il suo 5.5.3.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #24 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 14:44:11 »
No, la prova l'ho fatta con una foto a colori. Dici che anche per la dp2m meglio la 5.5.3 di SPP?
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #25 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 19:10:05 »
Citazione
Dici che anche per la dp2m meglio la 5.5.3 di SPP?
Il 5.5.3 è l'ultimo SPP del foveon classico ed io uso quello.... con le versioni 6, in particolari condizioni, ho notato qualche problema sui files M perché tratta i pixel degli strati sottostanti come quelli delle Q, ma sulle M non sono così grandi per cui, sul bordo del campo, può mostrare un errore di posizione dei pixel rossi rispetto a quelli del blu (strato superficiale).
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #26 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 19:19:09 »
Ah, credevo invece l'opposto. Grazie delle indicazioni. Tra l'altro ho un feeling migliore con la 5 rispetto alla 6 ;)
Scusa, per foveon classico cosa intendi? Fai riferimento alle dp/s/x/m?
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #27 il: Giovedì, 20 Agosto 2020, 21:30:08 »
Citazione
Scusa, per foveon classico cosa intendi?
Sensore a tre strati con lo stesso numero di pixel: tutti i foveon prima del Q.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #28 il: Venerdì, 21 Agosto 2020, 13:16:51 »
Un es. veloce di bn lavorato da tab Monocromo (5.5.3) con Mixer colore 0%/0%/100% e un'aggiustatina sulle regolazioni. ISO 200
Forte luce sulla destra dove non c'era copertura degli alberi.
- DP2s -
- DP2m -

Online Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #29 il: Venerdì, 21 Agosto 2020, 14:41:39 »
Questo è un classico esempio di dove i 200 iso non sono sufficienti per attenuare il forte contrasto luci / ombre (si nota infatti nell'istogramma che a destra la curva non va a zero, in questo caso però le luci non hanno informazioni interessanti).
Il fogliame sfuocato non è importante nella scena, per cui è forse più interessante accentuare il contrasto modificando i mezzi toni (cursore centrale) nell'istogramma di luminanza in PS per dare più "corpo" all'inferriata (è solo una questione di gusto personale). 

Quando ci sono dettagli nelle luci che si vogliono salvare, sulle DPM è possibile visualizzare l'istogramma sul display durante l'inquadratura in modo da poter regolare opportunamente l'esposizione (la curva non deve toccare il bordo destro).
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.