Autore Topic: Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)  (Letto 441 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #30 il: Venerdì, 21 Agosto 2020, 19:07:32 »
Si, tutto chiaro quello che dici. Le piccole parti bruciate a parer mio ci possono stare. Non so sono perse chissà quali informazioni. Lo sfocato è piacevole. Non ho operato su Ps perché volevo un finire il lavoro su SPP. Ho solo ridimensionato su PS. Mi pare che di dettagli ce ne siano, anche al 100%! Scusami, in questa scena dici che era necessario alzare gli ISO, oppure anche a 200 ISO bastava in fase di scatto curare meglio l'esposizione? Per alzare gli ISO meglio scattare in bn in camera? Oppure quelle impostazioni che ho adottato avrei potuto usarle anche partendo da uno scatto a colori 1600 iso?
- DP2s -
- DP2m -

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #31 il: Venerdì, 21 Agosto 2020, 23:02:07 »
Citazione
.... in questa scena dici che era necessario alzare gli ISO, oppure anche a 200 ISO bastava in fase di scatto curare meglio l'esposizione?
Il mio discorso è stato in generale: la preferenza per i 200iso (invece dei 100 nominali) si applica quando nelle luci c'è un dettaglio importante da salvare, nel tuo scatto c'è solo un cielo bianco per cui potevi usare anche 100iso.
In generale, senza fare tante supposizioni, attiva la visione dell'istogramma (livelli) sul display durante l'inquadratura e regola la compensazione dell'esposizione (EV) in modo che la curva non tocchi gli estremi del grafico, soprattutto a destra.
Con il colore nelle Merrill non superare mai i 200iso perché a "sensibilità" superiori potrebbero comparire macchie cromatiche difficili da eliminare... in bn invece si avrebbe solo una grana più grossa, mentre a sensibilità estreme (3200iso), è possibile anche qualche banda orizzontale più intensa.... infine, dipende anche dall'esemplare (più o meno rumoroso) della tua DPM.
Citazione
Per alzare gli ISO meglio scattare in bn in camera?
Di bn ad alta sensibilità (si dovrebbe piuttosto dire "ad alta sottoesposizione") non ne faccio, e non ho fatto prove per vedere se il jpeg bn in camera usa solo i dati del 1° strato di pixel... se così non fosse, sarebbe indifferente usare quel jpeg o un jpeg bn salvato dall'X3F in SPP.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #32 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 15:09:03 »
Ho fatto una serie di prove...foto classica con palazzo in lontananza e cielo molto chiaro per via del sole di mezzogiorno.
Seppure settando la misurazione SPOT dell'esposizione sul palazzo, l'istogramma in macchina mi mostrava chiaramente luci bruciate! Eppure esponevo per il palazzo dove la luce era meno intensa.
La situazione migliorava un pò passando alla misurazione su tutto il fotogramma.
Anche la correzione dell'esposizione in macchina non aiutava, in quanto l'istogramma a destra era sempre bucato...sigh!
- DP2s -
- DP2m -

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #33 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 16:48:44 »
Citazione
Anche la correzione dell'esposizione in macchina non aiutava, in quanto l'istogramma a destra era sempre bucato...sigh!
Se accorci i tempi o chiudi il diaframma "il buco si chiude", ovviamente non devi inquadrare il sole. 8)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #34 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 17:38:48 »
Eh sì, ma si parlava di correzione dell'esposizione  :P
- DP2s -
- DP2m -

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #35 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 19:22:28 »
Citazione
Eh sì, ma si parlava di correzione dell'esposizione.
Si, appunto! Più o meno 3EV, che possono spostare l'esposizione da 1/100" a 1/800" cliccando in senso orizzontale sul joystick a destra del display senza togliere lo sguardo dall'inquadratura e dall'istogramma dei livelli. ;)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #36 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 20:18:04 »
Si, chiaro, ma non mi aiutava in quella occasione. Forse meglio passare in manuale e lavorare da lì.
- DP2s -
- DP2m -

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #37 il: Sabato, 22 Agosto 2020, 21:16:54 »
Citazione
Si, chiaro, ma non mi aiutava in quella occasione.
Ma cosa avevi inquadrato... il sole?  :con:
Eri forse a tutta apertura?  ::)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #38 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 08:39:32 »
No, non a TA, inizialmente spot sulla chiesa, compensavo ma nulla...poi son passato alla lettura su tutto il fotogramma, situazione migliorata.
In genere la lettura dovrebbe essere corretta (modalità A) invece bucavo le luci alla grande. Forse la scena era troppo illuminata infatti era mezzogiorno con 30 gradi.
- DP2s -
- DP2m -

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #39 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 10:22:16 »
Citazione
Forse la scena era troppo illuminata infatti era mezzogiorno con 30 gradi.
Vorresti dire che a mezzogiorno con le Merrill non si può fotografare un palazzo senza bruciare le luci? Ma daiii!  :ohi:
È da un po' che non fotografo con la 2M per cui per darti indicazioni precise sulla procedura dovrò fare delle prove.
Per ora non usare la misurazione spot e leggi il manuale della camera (in inglese). ;)   http://www2nd.sigma-photo.co.jp/downloads/manual/DP2Merrill_Manual_en.pdf
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #40 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 15:19:31 »
Non ho detto quello! Ma che sia un palazzo o un fiore, quando nella scena c'è il cielo e c'è una forte illuminazione, bruciare le luci è un attimo! E non c'è compensazione che tenga!
- DP2s -
- DP2m -

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.105
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #41 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 19:40:53 »
Si è sempre detto, ai tempi della fotografia d'argento: esporre per le ombre e sviluppare per le luci. Con la numerica, che è un'immagine positiva, invertiamo le modalità: esporre per le luci e sviluppare per le ombre.


Voglio dire...  :P

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 322
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #42 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 20:27:26 »
Io do sempre + 0,3/0,7 in più poiché SPP fa un gran bel lavoro sul recupero delle luci ( 100/200 iso con le DPMerrill ), in manuale ovviamente, diaframma 6.3/7.1 max per i paesaggi  ;)
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M246 e qualche vetro
Z6 e qualche vetro
GRIII

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.573
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #43 il: Domenica, 23 Agosto 2020, 22:13:19 »
Citazione
E non c'è compensazione che tenga!
Se riduci l'esposizione c'è... eccome! Si possono fare anche le luci grigie e le ombre nere... prova in "manuale" a esporre con f:11 e 1/1000".   8)
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Gregor

  • Poster
  • **
  • Post: 139
  • Foveon User: Sì
Re:Sessione a 50, 200 e 400 ISO (dp2s)
« Risposta #44 il: Martedì, 25 Agosto 2020, 16:20:52 »
Ma allora l'esposimetro cosa lo uso a fare? Io tendo a fidarmi di cosa mi dice, poi aggiusto se c'è da aggiustare. F11 1/1000 così, senza leggere la luce della scena? È una provocazione? :D
La compensazione, come detto non mi ha aiutato. In manuale è diverso, puoi fare ciò che vuoi, ma si deve esporre per qualcosa. Con forte contrasto io espongo per il palazzo e anche se brucio leggermente un cielo che non ha informazioni perché è tutto azzurro tenue, va bene.
Esporre per le luci? Proverò...
- DP2s -
- DP2m -