Autore Topic: Concerto di beneficenza  (Letto 428 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Concerto di beneficenza
« il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 09:45:50 »
Ieri sera sono andato ad un concerto di beneficenza (in anni non Covid era un concorso) a sostegno di AISLA: https://www.percotocanta.it/wp/

Sono andato perché conosco il direttore dell'orchestra, Nevio Lestuzzi, il quale dirige la banda di fiati dove suona Sax mio figlio grande.

Erano presenti cantanti che hanno vinto vari concorsi e che hanno iniziato qui, più un paio di guest star, Rossana Casale e Luca Colombo.

Ho portato la DP1 e la DP3 Quattro, ma ho usato praticamente solo la seconda. Come al mio solito, nel bene e nel male sono i JPEG diretti senza modifiche, solo ridotti. Sono restato abbastanza stupito del risultato essendo presente il dettaglio e poco rumore.

Qualche foto:
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #1 il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 09:46:38 »
ancora:
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #2 il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 09:47:06 »
infine:
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Online OneFromRM

  • Militant
  • ***
  • Post: 251
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #3 il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 10:32:20 »
Belle foto, atmosfera suggestiva

Offline SierraVictor

  • Militant
  • ***
  • Post: 387
  • SDQ-SD15
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #4 il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 10:37:14 »
Ambiente molto ostico per un Foveon che, comunque, mostra ancora una volta i muscoli.
 :si:
  • Simone (Simone67)
     
“E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.” (Friedrich Nietzsche)

SDQ-SD15 - Nikon Z50 - Fuji S5 Pro

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #5 il: Domenica, 04 Ottobre 2020, 10:50:13 »
Grazie ad entrambi.

@ SierraVictor:

beh ho dovuto trovare un equilibrio non semplice, tra esposizione e tempi (per non avere il mosso ero costantemente appoggiato ad una balaustra con il paraluce). Inizialmente ero partito con lo spot, ma poi sono passato in manuale perché mi ritrovavo con le luci bruciate e che per disgrazia corrispondevano proprio alla pelle.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 382
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #6 il: Lunedì, 05 Ottobre 2020, 21:39:41 »
Bella sequenza, non avrei mai pensato si potessero ottenere questi risultati.
Complimenti
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
GRIII

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #7 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 07:16:37 »
Grazie Eros.

Chiaramente il limite delle foto è che in teatro la mia posizione di ripresa era fissa.
Però sono comunque contento e stupito, come già detto, della resa inaspettata della fotocamera dato che la luce era veramente poca.
Alla massima risoluzione c'è il dettaglio e non c'è rumore. I colori per me sono belli e i neri profondi e puliti, proprio come li vedeva il mio occhio a teatro. Diciamo che il segreto (suggeritomi da un amico in un altro evento) è stato quello di stare attento all'esposizione della pelle.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.227
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #8 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 07:33:40 »
Serie davvero notevole  :si: :si: :si:
  • Enrico
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #9 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 16:07:16 »
Grazie Enrico!
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline lookdido

  • Militant
  • ***
  • Post: 339
    • Napoli
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #10 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 19:31:15 »
Bella sequenza, non avrei mai pensato si potessero ottenere questi risultati.
Complimenti

Serie davvero notevole  :si: :si: :si:
Ambiente molto ostico per un Foveon che, comunque, mostra ancora una volta i muscoli.
 :si:

Effettivamente  :bat:

  • lookdido
     
La mia password è "errata", in questo modo quando sbaglio il computer me la rammenta...

Offline Marco_M

  • Militant
  • ***
  • Post: 277
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #11 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 21:05:32 »
Complimenti!   :si:
Io disponendo anche di una Sony, non avrei avuto il coraggio di portare la Sigma...
Che impostazioni hai usato?
  • Marco
     

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.119
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #12 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 21:13:22 »
Una collezione che affascina, con la sua gamma di luci e colori. E non è facile farlo con la maestria che vedete qui!


 :si: :D

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #13 il: Martedì, 06 Ottobre 2020, 23:43:04 »
Grazie molto lookdido, Marco e José!

Che impostazioni hai usato?

Sono andato in manuale perché l'esposizione automatica mi bruciava tutti i soggetti. Essendo la scena molto scura i pochi particolari chiari (la pelle) venivano sovraesposti.
Qui su flickr sono riportati i dati exif:

https://www.flickr.com/photos/40907679@N00/albums/72157716283319522
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Marco_M

  • Militant
  • ***
  • Post: 277
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #14 il: Giovedì, 08 Ottobre 2020, 13:29:28 »
Visto, grazie!  :si:
  • Marco
     

Offline Brzęczyszczykiew

  • Poster
  • **
  • Post: 113
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #15 il: Giovedì, 08 Ottobre 2020, 14:45:11 »
Vantaggioso il pdr, ottimi i risultati.  :si:

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.782
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #16 il: Giovedì, 08 Ottobre 2020, 15:40:15 »
Davvero notevole!

Zone in ombra a parte, le zone illuminate erano fortemente illuminate, e il foveon vuole la luce.
Giusto hobbit?
ALOHA

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #17 il: Giovedì, 08 Ottobre 2020, 20:28:51 »
Grazie Brzęczyszczykiew e DANYZ.

Zone in ombra a parte, le zone illuminate erano fortemente illuminate, e il foveon vuole la luce.
Giusto hobbit?
Beh non molto illuminate, come puoi vedere dagli exif, sono stato aiutato dalla balaustra per tenere ferma la fotocamera altrimenti le avrei mosse tutte.Purtroppo non so darti gli EV come farebbe Antonello.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.302
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #18 il: Venerdì, 09 Ottobre 2020, 19:44:48 »
Ieri sera sono andato ad un concerto di beneficenza (in anni non Covid era un concorso) a sostegno di AISLA...
Ho portato la DP1 e la DP3 Quattro, ma ho usato praticamente solo la seconda. Come al mio solito, nel bene e nel male sono i JPEG diretti senza modifiche, solo ridotti. Sono restato abbastanza stupito del risultato essendo presente il dettaglio e poco rumore.

Mi fa piacere vederti tornare in sintonia con il Foveon! ;)
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #19 il: Sabato, 10 Ottobre 2020, 14:43:09 »
Grazie Rino.

Sul Foveon Quattro non ho alcun dubbio, non è perfetto ma è una pellicola che mi piace molto.

La DP3 ha una focale con cui mi trovo molto in sintonia. La DP1 molto meno. Quando la presi feci una scelta pragmatica.

Avendo capito ciò mi chiedo se fermarmi qui, se cambiare qualcosa, o se aggiunge qualcosa.

Il form factor delle DPQ mi piace molto, mi preoccupano gli ingombri di un’eventuale SDQ di cui però apprezzo la presenza del mirìno.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.302
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #20 il: Sabato, 10 Ottobre 2020, 19:06:30 »
Grazie Rino.

Sul Foveon Quattro non ho alcun dubbio, non è perfetto ma è una pellicola che mi piace molto.

La DP3 ha una focale con cui mi trovo molto in sintonia. La DP1 molto meno. Quando la presi feci una scelta pragmatica.

Avendo capito ciò mi chiedo se fermarmi qui, se cambiare qualcosa, o se aggiunge qualcosa.

Prenditi tempo. Un bel giorno capirai di non poter continuare a fotografare ciò che desideri senza comprare o cambiare qualcosa e saprai cosa. Di sicuro a me il 28mm della dp1 non soddisfa (come lunghezza focale): persino agli inizi - un giovincello che non sapeva nulla di fotografia, ma tutti avevano 28mm, 50mm e 135mm - non apprezzai la resa del 28mm (mi riferisco sempre alla lunghezza focale) e comprai il 25mm (avrei voluto il 24mm ma in casa Contax/Zeiss la focale di 25mm è un classico ancora oggi).

Citazione
Il form factor delle DPQ mi piace molto, mi preoccupano gli ingombri di un’eventuale SDQ di cui però apprezzo la presenza del mirìno.

Per le tue esigenze le compatte dovrebbero essere più adatte e in ogni caso non sceglierei le dp o la SDQ, ma le affiancherei: sono due cose molto diverse come utilizzo, peso, ingombro e costi. La sd Quattro è un grande piacere da adoperare, ma per sfruttarla al massimo devi metterci dei buoni obiettivi della serie Art altrimenti è meglio restare con le dp e farle trottare.
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #21 il: Sabato, 10 Ottobre 2020, 23:43:35 »
Prenditi tempo. Un bel giorno capirai di non poter continuare a fotografare ciò che desideri senza comprare o cambiare qualcosa e saprai cosa. Di sicuro a me il 28mm della dp1 non soddisfa (come lunghezza focale): persino agli inizi - un giovincello che non sapeva nulla di fotografia, ma tutti avevano 28mm, 50mm e 135mm - non apprezzai la resa del 28mm (mi riferisco sempre alla lunghezza focale) e comprai il 25mm (avrei voluto il 24mm ma in casa Contax/Zeiss la focale di 25mm è un classico ancora oggi).

Sicuramente mi prenderò del tempo. È il vantaggio di fotografare per passione e non per lavoro. Nessuno ti corre dietro se non la vita stessa, ma è un fatto indipendente dalla fotografia.
Anche se il 28mm non è la mia focale prediletta mi perfette di affrontare certe situazioni precluse al 75mm.
La valutazione è se in futuro sostituirlo con il 21mm (focale che non conosco ma meno incerta) o con il 45mm (dato che a differenza di te preferisco le focali più lunghette). Ad esempio con il m4/3 che oramai uso poco sono restato con il Leica 25mm 1.4 e con il Sigma 60mm DN.

Per le tue esigenze le compatte dovrebbero essere più adatte e in ogni caso non sceglierei le dp o la SDQ, ma le affiancherei: sono due cose molto diverse come utilizzo, peso, ingombro e costi. La sd Quattro è un grande piacere da adoperare, ma per sfruttarla al massimo devi metterci dei buoni obiettivi della serie Art altrimenti è meglio restare con le dp e farle trottare.
Infatti il motivo per cui ho iniziato con le DP anziché con la SD è sia di ingombro che di costi che le ottiche buone comporterebbero. Perciò per il momento ho proprio escluso questo passaggio, nonostante il mirino che continua ad attirarmi.

L'unico pensiero che sto realmente facendo sulla SD è quello di prendere una vecchia 15 con il 17-70 dando via la Olympus e-1 con il suo 14-54. L'ingombro e il peso sono simili, i costi contenuti. La difficoltà è trovare un abbinamento con un AF corretto.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.939
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #22 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 08:24:39 »
Bravo Hobbit per le foto :si:

Sul 28mm: sotto un suo bel ritratto di donna Efrem Raimondi ha scritto 35 e 28. 50 se proprio… Mai 85. Qui 28.
Cioè il 28mm come focale per ritratti, non l'80mm. E non parlo di ritratti spazialmente grotteschi, no no tutto è molto elegante, semplicemente la focale non avvicina i piani ma li sciorina. Fila, lunga serie dice De Mauro della parola teoria. Poi decidi tu come usare lo spazio, se metterlo davanti al tuo ritratto, intorno, dietro. Questo ritratto di una villa illuminata nella notte ha lo spazio davanti e intorno a se (è un grandangolo, ho incontrato la villa mentre guidavo verso Bologna per vedere Eugene Smith), forse è addirittura il ritratto dello spazio che riempiamo noi osservatori con un affetto, qui direi una nostalgia o un desiderio. Lo spazio disteso è una dimensione spirituale, la proiezione dello spazio su un piano è una dimensione concettuale.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #23 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 10:12:32 »
Grazie Andrea sia per l'apprezzamento, sia per l'interessante segnalazione.

A questo ultimo proposito.

Il ritratto di donna è molto bello. Sì nota la mano talentuosa.

L'uso del 28mm o comunque di una focale corta è coerente con il pistolotto fatto dall'autore a commento della foto stessa.
L'autore attraverso l'uso della focale corta riesce a ritrarre l'amica discente, riuscendo ad inserirla in un contesto, cosa che la focale lunga spesso si perde, vuoi per il ridotto scenario dovuto all'angolo di campo ristretto, vuoi per il bokeh conseguente.

Il fatto è io che sono molto meno talentuoso, mi ritrovo spesso in difficoltà con il 28mm perché le mie foto si riempiono di elementi di disturbo rispetto quella che è la mia visione mentale.
Non ho comunque rinunciato a farmelo piacere, infatti non ho messo in vendita la DP1 e alla ricerca della DP2.
Dato che nessuno mi corre dietro chiedendomi delle foto voglio continuare a tentare di entrare nella logica di questo angolo di campo, che comunque ritorna comodo in molte foto panoramiche familiari contestualizzate, le tipiche foto di una famiglia in vacanza!  :D
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.939
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #24 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 11:31:59 »
Sì Raimondi usa sempre per i ritratti obiettivi grandangolari, cioè la cosa non è legata a quel ritratto. Francamente però non capisco perché chiamare il testo un "pistolotto", leggendolo ho avuto la netta sensazione che Raimondi stesse regalando qualcosa che altrimenti potrei sapere soltanto pagando per una sua lezione di fotografia.

Comunque le focali si differenziano per la disposizione dello spazio, ma quello che entra nello spazio dipende non dall'angolo di campo ma dalla distanza, quindi da te  ;)

"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.302
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #25 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 12:03:37 »
Sicuramente mi prenderò del tempo. È il vantaggio di fotografare per passione e non per lavoro. Nessuno ti corre dietro se non la vita stessa, ma è un fatto indipendente dalla fotografia.
Anche se il 28mm non è la mia focale prediletta mi perfette di affrontare certe situazioni precluse al 75mm.

Sicuramente dp1 e dp3 è, sulla carta, l'abbinamento perfetto, ma la perfezione teorica si scontra con la realtà pratica secondo le necessità ed il modo di vedere del fotografo. Avevo fatto l'abbinamento perfetto per me, sempre sulla carta, con dp0 e dp3, ma sul campo - intendo in viaggio con la famiglia e gli amici - trovai eccessivo il divario tra le due ottiche. Ci voleva assolutamente qualcosa in mezzo, ma non volevo andare in giro con tre dp appese al collo o aprire continuamente lo zaino (guarda caso avevo in mano sempre quella sbagliata per una situazione improvvisa) e sostituii la dp3 con la dp2. Come abbinata funziona meglio - sempre per le mie necessità ed i miei gusti - e la dp2 ha il grosso vantaggio di poter essere la fotocamera da portare con sé sempre anche da sola, ma l'obiettivo non ha la resa eccezionale di quello della dp3, c'è poco da fare.

Citazione
La valutazione è se in futuro sostituirlo con il 21mm (focale che non conosco ma meno incerta) o con il 45mm (dato che a differenza di te preferisco le focali più lunghette). Ad esempio con il m4/3 che oramai uso poco sono restato con il Leica 25mm 1.4 e con il Sigma 60mm DN.

Quei pochi millimetri in meno fanno del 45mm un obiettivo ben più versatile del classico 50mm, almeno per me.

Citazione
L'unico pensiero che sto realmente facendo sulla SD è quello di prendere una vecchia 15 con il 17-70 dando via la Olympus e-1 con il suo 14-54. L'ingombro e il peso sono simili, i costi contenuti. La difficoltà è trovare un abbinamento con un AF corretto.

Non sprecherò fiumi di parole per minare la stima e l'amore che questo gruppo prova per la SD15 e precedenti fotocamere, soprattutto quando se ne hanno in mano due che funzionano bene come come dp1 e dp3 Quattro. Trovane una a buon prezzo e poi mi racconti! :)
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #26 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 12:23:15 »
"pistolotto"
Voleva essere solo un tono scherzoso ::), anzi ti ho ringraziato per la segnalazione perché l'ho trovata interessante!
Perciò probabilmente mi sono espresso semplicemente in maniera poco appropriata!
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #27 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 14:22:05 »
Sicuramente dp1 e dp3 è, sulla carta, l'abbinamento perfetto, ma la perfezione teorica si scontra con la realtà pratica secondo le necessità ed il modo di vedere del fotografo. Avevo fatto l'abbinamento perfetto per me, sempre sulla carta, con dp0 e dp3, ma sul campo - intendo in viaggio con la famiglia e gli amici - trovai eccessivo il divario tra le due ottiche. Ci voleva assolutamente qualcosa in mezzo, ma non volevo andare in giro con tre dp appese al collo o aprire continuamente lo zaino (guarda caso avevo in mano sempre quella sbagliata per una situazione improvvisa) e sostituii la dp3 con la dp2. Come abbinata funziona meglio - sempre per le mie necessità ed i miei gusti - e la dp2 ha il grosso vantaggio di poter essere la fotocamera da portare con sé sempre anche da sola, ma l'obiettivo non ha la resa eccezionale di quello della dp3, c'è poco da fare.

....

Quei pochi millimetri in meno fanno del 45mm un obiettivo ben più versatile del classico 50mm, almeno per me.
Sì la questione è quella di cui mi stai parlando.
DP1 e DP3 sono un ottimo abbinamento, mentre tra DP0 e DP3 c'è un divario eccessivo. Già da subito, se si scorrono i vecchi messaggi, considerai la DP1 sulla DP2 proprio perché già pensavo di completarla con la DP3.
D'altra parte la DP2, che ho avuto in versione X (41mm equivalenti) è la fotocamera da avere in caso si esca con una sola.
La DP0 invece ha una lente più bella, con un grandangolo più deciso, che sinceramente mi tenta.
Anch'io ho deciso di averne due e non tre o quattro, proprio per le motivazioni che hai addotto, anche perché le avessi tutte e quattro, ne porterei due e so che sarebbe il dramma di avere lasciato a casa quella giusta!
Perciò pur tentandomi tanto sia la DP2 che la DP0, per il momento ho deciso di continuare con la DP1 e la DP3.

Non sprecherò fiumi di parole per minare la stima e l'amore che questo gruppo prova per la SD15 e precedenti fotocamere, soprattutto quando se ne hanno in mano due che funzionano bene come come dp1 e dp3 Quattro. Trovane una a buon prezzo e poi mi racconti! :)
Sì, hai ragione, a volte c'è già quello che serve, ma si continua a cadere nella tentazione di andare a cercare chissà cosa.
In realtà quello che probabilmente accadrà è che del mio corredo in firma rimarranno solo due DP e la GH1 con i due fissi per i video ed eventualmente lo zoom per qualche rara occasione con l'avifauna. Stop!
Da persona senza velleità professionistiche e che fotografa solo per passione e per conservare dei ricordi per se e per i propri cari, non c'è necessità di altro.
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 382
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #28 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 15:13:48 »
Citazione
a volte c'è già quello che serve, ma si continua a cadere nella tentazione di andare a cercare chissà cosa.

credo faccia parte dell'interessamento alla fotografia da parte di chi fotografia per divertimento, ed è giusto che sia così  ;)
ho amici ciclisti che non sono mai contenti della propria bici, colleghi pescatori che non sono mai contenti della propria canna da pesca, parenti che giocano a bocce che non sono mai contenti delle proprie bocce
tutti pedalano, tutti pescano e tutti giocano...
è così  :D
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
GRIII

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 728
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #29 il: Domenica, 11 Ottobre 2020, 20:02:56 »
Non so quanto riuscirai a realizzare con la E1 e il 14-54, valuta se comprare per una 20 ina di euro un adattatore 4/3 micro 4/3 con le tue attuali macchine l'AF non é ottimale ma se aggiornerai il corredo diventa utilizzabile e la qualità é buona.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.447
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #30 il: Lunedì, 12 Ottobre 2020, 15:13:32 »
@ Eros

È vero quello che dici, ma personalmente sto cercando, anche grazie a Sigma, di disintossicarmi dal feticismo da attrezzatura. Voglio concentrarmi sul risultato e non sul mezzo.

@ Ginni

Generalmente non ho mai guadagnato in questi passaggi, ma questa volta spero di più di quanto l'ho pagata.  ;)
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.939
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #31 il: Lunedì, 12 Ottobre 2020, 20:56:43 »
Sui mai contenti c'è un bellissimo libro illustrato di Bruno Munari, sarebbe per bambine e bambini ma fa bene anche agli adulti, si intitola appunto Mai contenti ed è pubblicato da Corraini (sono un fan di Munari e non manca nella mia libreria):

Qui una gentile signora lo legge e sfoglia:
https://www.facebook.com/watch/?v=653972472053851

spero che il link non porti problemi.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline DANYZ

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.782
    • Emilia-Romagna
  • Foveon User: Ex
Re:Concerto di beneficenza
« Risposta #32 il: Mercoledì, 14 Ottobre 2020, 09:47:31 »
Grazie Brzęczyszczykiew e DANYZ.

Zone in ombra a parte, le zone illuminate erano fortemente illuminate, e il foveon vuole la luce.
Giusto hobbit?
Beh non molto illuminate, come puoi vedere dagli exif, sono stato aiutato dalla balaustra per tenere ferma la fotocamera altrimenti le avrei mosse tutte.Purtroppo non so darti gli EV come farebbe Antonello.

Ok, capito. E comunque complimenti per i risultati  :si:
ALOHA