Autore Topic: La luce d'autunno basta e avanza  (Letto 131 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.595
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
La luce d'autunno basta e avanza
« il: Ieri alle 07:05:11 »
.
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.992
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #1 il: Ieri alle 09:46:46 »
Dichiarando guerra alla fotografia decorativa subirai il cherem del novantanove percento dei fotoamatori e dell'ottanta percento dei professionisti.
Devo dire che sono abbastanza stupito (anche della fotografia del toro).
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.476
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #2 il: Ieri alle 10:12:40 »
Tolte le polemiche, in queste foto mi piace la luce, ma non vedo un soggetto, almeno a me non è chiaro.

Cioè cosa si voleva fotografare? Il palazzo, il giardino, il vaso?
Ad esempio se il soggetto fosse stato il palazzo in nessuna delle due foto riesco ad apprezzarlo.
Sembrerebbero delle foto nelle quali si ritrae una o più persone con degli elementi retrostanti, solo che mancano le persone!
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.595
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #3 il: Ieri alle 10:15:48 »
Per Andrea: sei stupito perché decorative o perché non lo sono??

Per Hobbit: sì, non avevo in testa soggetti ma riprodurre il piacere della luce, l'effetto sulle superfici, i suoi colori (anche modificati da come il sensore registra le temperature)
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.476
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #4 il: Ieri alle 10:17:00 »
Ops ho modificato/completato il mio messaggio e poi ho visto la tua risposta.
Grazie per il chiarimento.
La luce è bella! :si:
-- Francesco --

Foveon: DP1Q e DP3Q ---- 4/3: E-1 14-54 ---- m4/3: GX7, GH1, 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione. San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.992
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #5 il: Ieri alle 11:27:41 »
Direi che non sono decorative.  A prima vista è straniante la (apparente) casualità della ripresa. Ma non è casualità, è ascolto del mondo. L'ascolto è un'attitudine. Quando si ascolta una persona, ci si dispone, si apre la soglia, non sappiamo quel che arriverà altrimenti non è ascolto. La fotografia invece è vista come produzione e postproduzione che sono l'opposto dell'ascolto, c'è una forte aspettativa di decorazione: il colore, la linea prospettica, la narrazione anedottica, la spettacolarizzazione, cose così.

Sono sempre stupito da chi si stacca dalle aspettative comuni.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.595
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #6 il: Ieri alle 11:35:57 »
Lo straniante è categoria che apprezzo perché svela qualcosa dove sembra non esserci .
Il problema è non finire nella stramberia che è solo deformazione.
Proviamoci
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.992
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #7 il: Ieri alle 12:12:54 »
Se resti in quell'attitudine di ascolto eviti la stramberia, devi guardare fuori, il mondo, invece se ci chiude dentro di se è stramberia assicurata.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 764
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #8 il: Ieri alle 13:25:26 »
La "foto del Toro" citata qui mi piace molto di più di queste, in quella c'é una storia in queste non ci trovo nulla.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.595
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #9 il: Ieri alle 15:06:23 »
Ginni, capisco. Neanche io ci trovo nulla se non quello che ho detto poco sopra.
Ritengo queste foto di nessuna importanza.
Spero di aver condiviso (= fatto provare) il piacere di quella luce autunnale.
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Eros Penatti

  • Militant
  • ***
  • Post: 444
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #10 il: Ieri alle 15:19:57 »
Sulla prima foto intravedo delle forme geometriche disegnate dalla luce  ;)
... quasi quasi prende interesse in bw  :)
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
GRIII

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.992
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #11 il: Ieri alle 15:21:17 »
Finora tre cherem,  però una volta erano più tosti, per la foto del palo avevi, anzi avevamo rischiato la lapidazione fotoamatoriale   :D

Dimenticavo una cosa, tempo fa Agostino, avevi pubblicato due immagini di una struttura fatiscente mi pare fosse sulla tiburtina che era stata anche oggetto di sgombero. Bene, nel suo secondo film come regista Gipi "Il ragazzo più felice del mondo" ha girato una scena proprio dove sei andato tu a fotografare.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.595
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #12 il: Ieri alle 15:40:06 »
Chi è Gipi?
E poi: meglio lapidati che impalati, a proposito di pali!
  • Agostinocantastorie?
     
Fuji xe1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 50 +90 mm; sigma SDQuattro + 18-35 Art + 17-50 mm f 2,8 Ex.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.992
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #13 il: Ieri alle 15:43:46 »
Chi è Gipi???
Ma è uno dei più grandi fumettisti di tutti i tempi! Gianni Pacinotti in arte Gipi.

https://m.youtube.com/watch?v=IilYP7WMtyk&list=PL4kCniAdIMC4uqGUc2ZFhl3PnoobwaKMV&index=6
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.262
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:La luce d'autunno basta e avanza
« Risposta #14 il: Ieri alle 18:19:05 »
A me la seconda piace moltissimo, per forme e contrasto di colori. La prima mi piace ma mi piacerebbe di più senza il filo di cielo in alto
  • Enrico