Autore Topic: Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?  (Letto 380 volte)

hobbit e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 15:19:55 »
Ciao,

Data la scarsità di tele, o il cospicuo costo di determinate ottiche, sto cercando alternative per la Sony A7.

Ho da tempo buttato l’occhio su alcune vecchie ottiche minolta economiche ( 100-200 f4,5, 100 2.8 macro e 135 2.8 ), oltre che su alcune un po’ meno economiche ( 100 f2 e 200 2.8, ma queste con meno convinzione  :D ).

Ho in casa l’anello techart pro, e sono riuscito a renderci utilizzabile un adattatore per usarlo con appunto le ottiche a-Mount, con il controllo del diaframma.

Ora, il techart è molto comodo per ottiche che non consideravano neppure l’esistenza dell’autofocus, ma per gli obiettivi a-Mount su e-Mount esistono gli adattatori Sony le-ea che mi sembrano più adatti allo scopo; in questo caso, l’autofocus è interno all’adattatore.

Visto che le alternative Sony al momento sono i costosi zoom 2.8, l’altrettanto costoso Zeiss batis 135 2.8, o gli ancora più costosi 135 1.8 ( partiamo da cifre sui 1.000€ minimo ), non c’è paragone con i costi delle minolta ( siamo tra i 50€ ed i 200€ per il primo trio, mentre il 100 f2 ed il 200 2.8 costano attorno ai 500€ ).

Vale la pena puntare a queste ottiche? E magari anche all’adattatore Sony ( sono altri 200€ circa ) al posto del techart? ( sarei orientato su questa scelta, in quanto lo userei anche per matrimoni, dove dovrei fare affidamento sulla precisione dell’autofocus, ma ovviamente deve valerne la pena sulle ottiche  ;) ). O meglio mettere da parte quanto necessario per un ottima nativa, benché più costosa?

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 876
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #1 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 15:46:56 »
Ciao,
Con le ottiche che hai citato puoi usare due adattatori Sony per avere  AF:
- LE-EA4 il vecchio che ha uno specchi come SLT
- LE-EA5 senza specchio ma va solo con i corpi più recenti

Io ho il primo ma alla fine lo ho usato pochissimo, lo specchio fisso SLT comporta una perdita sugli ISO, parte della luce é deviata per AF.

Come al solito dipende dalla macchina che hai e dalla lente in genere se sei su 24 megapixel le ottiche citate vanno bene, non saprei per il 100-200 e il 135, per i 36 megapixel bisogna, ti confesso che io ho il 100 macro, 100 f2 e il 135 ma non le ho mai usate con le due sony che ho.

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #2 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 16:04:57 »
Ho una a7iii ed una a7rii, quindi l’unico adattatore utile è il la-ea4 (almeno al momento, potrebbe uscire qualche aggiornamento per il 5, ma non ci confido troppo ).

La perdita di luce è di 1/3 di stop per lo specchio translucido, a mio avviso trascurabile  ;)

Il mio è un discorso prettamente economico/funzionale, adattatore più il 135 2.8 minolta e siamo attorno ai 400€, meno della metà dei corrispettivi e-Mount.
Mentre il 200 2.8 sui 400€ + adattatore siamo sui 600€, sui 1.200€ c’è il tamron 70-180 2.8

Come mai non hai mai provato i tuoi tele con le A7?

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 876
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #3 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 18:51:38 »
Ciao,
Non lo ho utilizzato perché la precisione in AF non era eccezionale, hai di fatto un modulo da reflex obsoleto, poi ho preso ottiche con attacco EF e con MC-11 adatto i Canon e Sigma Art.

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.396
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #4 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 20:10:05 »
Adopero ancora un corredo Sony A, ma uso spesso - oltre alle Sigma - anche le Sony A7 III e A7R III.

La prima cosa che mi venne in mente ai tempi della Sony A7 II, fu quella di condividere tutte o parte delle ottiche A-Mount: cercare di ottimizzare i diversi sistemi fotografici è un mio pallino da sempre proprio perché soffro nell'avere sistemi attualmente incompatibili e questo è il motivo per cui ho sempre suggerito a Francesco/Hobbit di valutare una Sigma fp L-Mount in prospettiva futura. Tu non adoperi il Foveon per cui il consiglio non vale! ;)

Fortunatamente ebbi in prestito da un amico l'adattatore Sony e provai i miei obiettivi Sony, Zeiss e Minolta sulla Sony A7 II. Mi passò immediatamente la voglia perché le ottiche migliori erano le più recenti (le Sony/Zeiss) che, per i miei gusti, erano dei macigni sul corpo Sony A7 II. Se i macigni su un corpo piccolo non sono un problema per te (io li reggo meglio e li reputo più equilibrati sui corpi A99 e A99 II), hanno una bella resa, come immagino i migliori Minolta. Alcune ottiche Minolta, come il 20/2.8 ed il 50/2.8 Macro, rendevano bene, ma non erano in testa alle mie necessità (mi riferisco alle lunghezze focali), mentre quelle più vecchie (Minolta 70-210 Beercan, 135/2.8 e 100-300 Apo del quale trovi il test di Nadir) non mi soddisfacevano pienamente: andavano bene per giocare, ma non certo per lavorarci.

Il Minolta 135/2.8 può andar bene per i paesaggi, ma non certo per i matrimoni ed i ritratti a meno che non siano un grande pregio la grande morbidezza dell'obiettivo a TA, la lentezza e l'imprecisione dell'AF. Morale della favola, non ho comprato l'adattatore Sony AF, ne ho preso uno manuale e sono contento di aver risparmiato i soldi perché alla fine non l'ho mai adoperato. Viceversa, adopero con grande soddisfazione anche sulla Sony A7R III le ottiche Sigma serie Art del Foveon con l'adattatore MC-11 che sfruttano tutta la qualità del sensore, in particolare quello della A7R III.
  • Rino
     

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 876
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #5 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 20:46:56 »
Il 100 f 2 era ottimo per ritratti, pellicola parlando, ma il Sony 85 f 1.8 costa poco e va bene.
Il problema per me é sempre stato l'adattatore, ho usato invece bene l'adattatore LE-Ae3 con ottiche SSM anche se solo il G 75-300 con A7II.
Il vero problema é se lo vuoi usare per giocare come faccio io, se scattassi una giornata senza inserire una scheda di memoria non sarebbe una grande perdita, o se lo usi professionalmente come Rino.

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #6 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 21:26:00 »
Alcune ottiche Minolta, come il 20/2.8 ed il 50/2.8 Macro, rendevano bene, ma non erano in testa alle mie necessità (mi riferisco alle lunghezze focali), mentre quelle più vecchie (Minolta 70-210 Beercan, 135/2.8 e 100-300 Apo del quale trovi il test di Nadir) non mi soddisfacevano pienamente: andavano bene per giocare, ma non certo per lavorarci.

Il Minolta 135/2.8 ha una distanza minima di messa a fuoco esagerata, può andar bene per i paesaggi, ma non certo per i matrimoni, i ritratti e nei piccoli spazi chiusi a meno che non siano un grande pregio la grande morbidezza dell'obiettivo a TA, la lentezza e l'imprecisione dell'AF e il dover restare a rispettosa distanza dalla sposa. Morale della favola, non ho comprato l'adattatore Sony AF, ne ho preso uno manuale e sono contento di aver risparmiato i soldi perché alla fine non l'ho mai adoperato. Viceversa, adopero con grande soddisfazione anche sulla Sony A7R III le ottiche Sigma serie Art del Foveon con l'adattatore MC-11 che sfruttano tutta la qualità del sensore, in particolare quello della A7R III.

Allora rinuncio senza problemi, ho bisogno di affidabilità nella maf; ho già l’adattatore manuale ( in realtà semi-automatico sul techart ), ma per provare ho solamente lo zoom 35-80, che mi è stato regalato. Si muove bene (ha anche una nitidezza mica da poco) ma in qualche occasione in casa, non mi voleva mettere proprio a fuoco!
Penso allora proverò solo il 100-200, così per meno di 50€, se funziona bene posso almeno fare un po’ d’ordine nei troppi 200 f4 manuali che ho  :P

Il 100 f 2 era ottimo per ritratti, pellicola parlando, ma il Sony 85 f 1.8 costa poco e va bene.

Il vero problema é se lo vuoi usare per giocare come faccio io, se scattassi una giornata senza inserire una scheda di memoria non sarebbe una grande perdita, o se lo usi professionalmente come Rino.


Il Sony ce l’ho, davvero ottimo.
Lo userei professionalmente. Per giocare sono già pieno di ottiche manuali  :P

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #7 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 21:47:05 »

Il Minolta 135/2.8 ha una distanza minima di messa a fuoco esagerata, può andar bene per i paesaggi, ma non certo per i matrimoni, i ritratti e nei piccoli spazi chiusi a meno che non siano un grande pregio la grande morbidezza dell'obiettivo a TA, la lentezza e l'imprecisione dell'AF e il dover restare a rispettosa distanza dalla sposa.

Io leggo che il 135mm ha una maf minima di 80cm, come il Sony 85mm per intenderci. Tu hai dei dati diversi?

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.396
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #8 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 22:39:59 »
Io leggo che il 135mm ha una maf minima di 80cm, come il Sony 85mm per intenderci. Tu hai dei dati diversi?

No, scusami: mi sono confuso con l'ultimo obiettivo 135/2.8 che ho provato, il Pentacon 135/2.8, la cui distanza minima di messa a fuoco è di 1.50 metri. Un gran bell'obiettivo con uno sfocato notevole ed un'ottima risolvenza persino sul Foveon, ma lo tolsi proprio per questo motivo oltre al fatto che mi riesce difficile mettere a fuoco in manuale nonostante i vari "aiuti" del digitale.
  • Rino
     

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #9 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 23:11:08 »
Ma sei mai riuscito a provare il techart pro?

Io lo uso tranquillamente sui grandangoli/normali, ed a seconda su qualche obiettivo più lungo ( 85 e 135 ).
Ovviamente, essendo un “semplice” anello con un’escursione limitata, con i tele bisogna prefocheggiare un minimo, ma poi come precisione funziona bene.
Ho usato lo Zeiss jena 135 3,5, un isco gottingen ( questo anche ad un matrimonio, pochi scatti ma non ha mai sbagliato un colpo ), e L’olympus 135 3,5. Faccio fatica ad usarlo solo oltre i 135 ( da qui il topic in questione  :D )

Di solito in Maf manuale io uso l’ingrandimento a mirino senza problemi, ma da quando ho il techart sulla a7iii, mi ha impigrito tantissimo  :P

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 876
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #10 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 23:12:53 »
Se volete faccio fare un giro alla mia modella, la solita pianta, alla Sony A7R e 100-200, 135 mm e 100 f 2 o 100 macro.
Almeno ho una scusa per staccare dal lavoro in Smart.
Del 135 non ricordo come renda vuol dire che  non é da wow mentre i 2 100 invece erano veramente validi, ma la morte loro era su reflex, non SLT.

Offline Ginni

  • Senior
  • ****
  • Post: 876
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #11 il: Giovedì, 14 Gennaio 2021, 23:16:04 »
Io ero lì lì per prendere il Techart Contax G ma poi la resa del 28 mm soprattutto è del 35 mm su A7 R con adattatore manuale mi ha deluso.
Il mio sogno del cassetto é un corredo come quello Contax G digitale.
Per ora ho provato i Samyang che sono Compatti, buono il 35 mm, meno il 24 mm.

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #12 il: Venerdì, 15 Gennaio 2021, 07:08:36 »
Se volete faccio fare un giro alla mia modella, la solita pianta, alla Sony A7R e 100-200, 135 mm e 100 f 2 o 100 macro.
Almeno ho una scusa per staccare dal lavoro in Smart.
Del 135 non ricordo come renda vuol dire che  non é da wow mentre i 2 100 invece erano veramente validi, ma la morte loro era su reflex, non SLT.

Se può aiutarti a staccare, io farei fare un giro al 100-200 ed al 135  :D
E ti dirò di più, se vuoi puoi anche variare modella  :P

Io ero lì lì per prendere il Techart Contax G ma poi la resa del 28 mm soprattutto è del 35 mm su A7 R con adattatore manuale mi ha deluso.
Il mio sogno del cassetto é un corredo come quello Contax G digitale.
Per ora ho provato i Samyang che sono Compatti, buono il 35 mm, meno il 24 mm.

Eh, la prima serie di Sony non era il massimo per adattare certe ottiche purtroppo.

Di samyang io ho il 18 2.8 ( a mio avviso molto valido, visto il prezzo a cui si trova, e le dimensioni ed i pesi in borsa ), e da poco ho preso il 35 1.8, in rete molti lo preferiscono all’omologo Sony, in quanto a qualità di immagine indistinguibili ( ed ovviamente il samyang costa meno ). Credo che prima o poi prenderò anche il 75 1.8, così chiudo il cerchio delle lenti “piccole e leggere da passeggio”. Anche se questo credo significherà dare un cospicuo giro di vite alle lenti manuali  :cry:
Il 24 ed il 35 2.8 mi sono piaciuti molto, ma vanno bene per foto ricordo, per matrimoni meglio altre soluzioni, per me  :)

Offline Rino

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.396
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #13 il: Venerdì, 15 Gennaio 2021, 11:47:01 »
Ma sei mai riuscito a provare il techart pro?

No, ma ho rinunciato ad adoperare ottiche adattate perché non vanno bene per un uso professionale. Molti miei amici hanno provato gli adattatori per ottiche Nikon su Sony A7**, ma alla fine c'era sempre qualche problema, magari solo un piccolo inceppamento o una foo fuori fuoco al momento sbagliato durante una cerimonia.
In campo professionale non è indispensabile la massima qualità degli obiettivi, ma la massima affidabilità.
  • Rino
     

Offline Tino84

  • Poster
  • **
  • Post: 236
  • Foveon User: No
Re:Ottiche tele minolta a-Mount su Sony A7, considerazioni?
« Risposta #14 il: Venerdì, 15 Gennaio 2021, 13:14:08 »
Ma sei mai riuscito a provare il techart pro?

No, ma ho rinunciato ad adoperare ottiche adattate perché non vanno bene per un uso professionale. Molti miei amici hanno provato gli adattatori per ottiche Nikon su Sony A7**, ma alla fine c'era sempre qualche problema, magari solo un piccolo inceppamento o una foo fuori fuoco al momento sbagliato durante una cerimonia.
In campo professionale non è indispensabile la massima qualità degli obiettivi, ma la massima affidabilità.

Ah beh scusa, davo per scontato che non si stesse parlando per ambiti professionali, altrimenti al di là qualche sporadico utilizzo, sono troppo limitanti. Infatti speravo che quelli Sony in quanto “nativi” fossero più concreti  ::)

Sull’affidabilità delle ottiche ed i corpi Sony, non posso lamentarmi, su a7iii poi si arriva a precisioni matematiche; ho il 28, 55e l’85, posso contare le volte che la fotocamera ha sbagliato qualcosa di suo. Ma anche con altre marche ( io ho samyang e tokina ), poco da dire.
Da quando poi samyang se n’è uscita con la serie tiny, anche le mie ottiche vintage stanno perdendo il loro senso, per i miei usi. Aspetto che facciano uscire un 24 f2 e la versione af del 135 f2 e sono al completo  :D