Autore Topic: PRESENTAZIONE  (Letto 3264 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #15 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 15:04:41 »
Ciao Marco,dire che una cosa non mi piace non significa parlarne male, è solo una mia opinione personale, tra l'altro non suffragata da prove sul campo (e qui avresti ragione a criticare il mio post), che ha pertanto valore solo per me. Il motivo per cui non ho apprezzato la serie SDQ l'ho spiegato nella presentazione, semplicemente ho trovato poco comprensibile la scelta fatta da Sigma di costruire una fotocamera senza specchio ma con il tiraggio di una reflex. Invece tu sì  hai parlato male delle ottiche Leica, definendole ottiche ciofeca.  Ma anche questa ritengo sia  una opinione personale anche se espressa in modo un po' sgarbato ed offensivo. Non mi sento di  difendere le mie scelte in ambito di apparati fotografici perché non mi identifico in esse,  mentre invece mi sento debole ed attaccabile come fotografo in quanto mi sono disperso nella continua ricerca di nuovi dispositivi quando invece sarebbe stato meglio concentrarsi sulla fotografia in sé. Purtroppo non tutti hanno l'intelligenza fotografica di Mario Giacomelli che in tutta la sua vita ha usato ua sola fotocamera con un solo obiettivo. Per quanto riguarda l'"amputazione"  potrei dare ragione a chi la definisce una ca....a e penso che sarà difficile attuare questa idea anche perché sarebbe antieconomica. Della   SD1 sono abbastanza contento anche se la uso poco. Trovo lento l'autofocus ma poiché la uso prevalentemente con ottiche m42 la cosa non mi disturba. Se veramente voi che l'avete ritenete   la SDQ superiore alla SD1, proverò a cercarne una. Comunque grazie delle vostre osservazioni 

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.307
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #16 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 15:18:49 »
. . . . la SDQ non la conosco e non mi ispira ma,  trovadone    una usata a buon prezzo, potrei anche comprarla sia per provarla comparativamente con la SD1, sia con l'intento di   modificarla in modo da poterla usare con le ottiche Leica e con tutte le ottiche manuali del mondo reflex analogico. So che qualcuno l'ha già fatto.  Si tratta solo di segare via la parte anteriore in "ecceso" e adattarci una baionetta Leica.  Ovviamente si perderebbero tutte le fuzionalità automatiche ma penso che l'oggetto potrebbe essere davvero divertente e interessante.
L'infrarosso non mi attira così come non ricorro mai alle doppie esposizioni

Non è così semplice....
Su internet vedi anche come lo hanno fatto, ma l'interruttore di accensione è sulla parte che che taglieresti. Inoltre dovresti montare il Filtro  IR su tutte le otttiche visto che lo avresti segato!

 :D :)) ;) ::)


In ogni caso le ottiche Leica M me le vedo male sulle Sigma già sulle Sony almeno fino alla A7Rii specie grandangoli hanno troppa inclinazione e fanno pena più di qualunque retrofocus d 30 euro.

Io ho provato sulla Q un po di grandangoli a vite, 20mm Pentax, 20 mm Mir, 24 mm Pentaxed un Tamron 17mm tutti peggio del 17_70 non contemporany.

Con i 50 mm che ho provato 6 o 7 vari Pentax, Zenit, un Planar f 1.8 per Rollei/Voitglander 42x1, Tessar 2,8, Fuji Film il risultato migliore è stato con il Fuji 50mm EBC f 1,6 ma non sono risultati eccellenti anzi...

Per quanto abbia sia la Merrill SD1 e la Q non ho fatto nessuna prova, anche perché sulla SD1 1:1:1 il problema è sempre la messa a fuoco, per ora uso la Q per conoscerla meglio, con ottiche adatte l'AF non è più un problema e per un uso professionale non è poco.

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #17 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 15:27:23 »
una precisazione ho una Leica m8.2
qualcuno ha già fatto questa caz.... anche se realizzata in malo modo
https://www.nofocus.blog/home/sigma-dp-quattro-mod-to-leica-l-mount
trovo interessante il discorso sulla prova delle vecchie ottiche anche se a me sono risultate mediamente buone, ma forse io sono uno di "bocca buona"

Online mr_mouse

  • Poster
  • **
  • Post: 214
    • trestina
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #18 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 16:15:13 »
una precisazione ho una Leica m8.2
qualcuno ha già fatto questa caz.... anche se realizzata in malo modo
https://www.nofocus.blog/home/sigma-dp-quattro-mod-to-leica-l-mount
trovo interessante il discorso sulla prova delle vecchie ottiche anche se a me sono risultate mediamente buone, ma forse io sono uno di "bocca buona"
ora che la vedo più che una caz... mi sembra una "cagata"

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.307
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #19 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 16:34:55 »
una precisazione ho una Leica m8.2
qualcuno ha già fatto questa caz.... anche se realizzata in malo modo
https://www.nofocus.blog/home/sigma-dp-quattro-mod-to-leica-l-mount
trovo interessante il discorso sulla prova delle vecchie ottiche anche se a me sono risultate mediamente buone, ma forse io sono uno di "bocca buona"

Io mi sto riferendo a prove sulla SD1 Quattro riguardo i 20mm / 17mm e il 50mm.

Il Pentax 50mm f 1,7, da cui ho segato carter e rimosso levette varie,  sulla SD1 Q va decisamente peggio che sulla SD! 1:1:1.

Per i test sulla Sony ho provato su una A/RII di un mio amico un 28 mm M f 2.8 Leica, non asferico, nero ma ai bordi del fotogramma a TA era peggio di un Canon FD.

Io ho poche ottiche Leica M recenti e non vado  sotto il 35mm ma sulla mia A7R non vanno affatto bene,  forse si salva l'Elmarit 90mm f 2.8, ma anche i Voigtlander 39X1 grandangolari che ho 15 mm f 4,5, 25mm f 4, 35mm f 1,7 sulla A7R vanno male.
La A7R va male con i retrofocus, pensare che io l'avevo comprata per rispolverare le ottiche Contax G, a A7 II va meglio forse anche i modelli successivi.


Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #20 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 16:48:12 »
Perché cosa ti aspettavi? I risultati sono piuttosto scadenti ma l'autore ha premesso che deve ancora completare il progetto mediante l'utilizzo di un frontale stampato in 3D.
Qualche anno addietro circolava la notizia che in Cina per 300 dollari ti potevano  modificare una Sigma DPx in un corpo attacco Leica M
https://petapixel.com/2013/04/02/sigma-dp-cameras-hacked-to-play-nicely-with-leica-m-lenses/
Evidentemente esiste una domanda poteziale   di un corpo   munito di   sensore X3F in grado di   utilizzare le ottiche Leica.
In rete ci sono anche modifiche di   buon livello, come questa che trasforma un Leica M3 in una digitale APSC utilizzabile sia in digitale che a pellicola partendo dalla cannibalizzazione di un corpo  Sony nex5
https://frankencamera.wordpress.com/2020/01/27/leica-m3-digital-conversion-kit/
Mi colpisce il fatto che anche le vecchie ottiche retrofocus   non abbiano una buoa resa sulle A7 io sulle mie reflex Canon FF le uso sistematicamente con buoni risultati. 
Comunque il mondo è bello perché varia anche se lo fa sempre di meno!

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #21 il: Lunedì, 03 Maggio 2021, 17:15:14 »
una precisazione ho una Leica m8.2
qualcuno ha già fatto questa caz.... anche se realizzata in malo modo
https://www.nofocus.blog/home/sigma-dp-quattro-mod-to-leica-l-mount
trovo interessante il discorso sulla prova delle vecchie ottiche anche se a me sono risultate mediamente buone, ma forse io sono uno di "bocca buona"

Io mi sto riferendo a prove sulla SD1 Quattro riguardo i 20mm / 17mm e il 50mm.

Il Pentax 50mm f 1,7, da cui ho segato carter e rimosso levette varie,  sulla SD1 Q va decisamente peggio che sulla SD! 1:1:1.

Per i test sulla Sony ho provato su una A/RII di un mio amico un 28 mm M f 2.8 Leica, non asferico, nero ma ai bordi del fotogramma a TA era peggio di un Canon FD.

Io ho poche ottiche Leica M recenti e non vado  sotto il 35mm ma sulla mia A7R non vanno affatto bene,  forse si salva l'Elmarit 90mm f 2.8, ma anche i Voigtlander 39X1 grandangolari che ho 15 mm f 4,5, 25mm f 4, 35mm f 1,7 sulla A7R vanno male.
La A7R va male con i retrofocus, pensare che io l'avevo comprata per rispolverare le ottiche Contax G, a A7 II va meglio forse anche i modelli successivi.
Allora devo rivalutare la mia Leica M9 che restituisce buoni risultati pressoché con tutti i vecchi obiettivi sia retrofocus che non. Certo dover utilizzare un telemetro separato per la messa a fuoco delle ottiche non accoppiate al telemetro non è molto comodo!

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #22 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 09:31:18 »
Citazione
per ora la M9 non la vedo però non crediate che sia poi così speciale. Rispetto alla  M8, ad esempio,  a parte il pieno formato, per tutto il resto si colloca al di sotto sia nel colore che nel B&N e infatti, anche per colpa dei problemi  del sensore, l'M9 scende di prezzo mentre la M8 rimane stabile.

Il sensore della M9 e della Mono CCD è passato negativamente alla storia, tuttavia Leica ha provveduto a sostituirli gratuitamente fino all'anno scorso, acquistarne una ora con il sensore originale è da folli.
Quelle con il sensore sostituito sono tutt'ora delle ottime fotocamere, tengono il prezzo, a queste si possono abbinare le storiche ottiche pre-asferiche che hanno costi moderati. Si usa piacevolmente, i colori e il bianconero ricordano molto la pellicola, si usa solo con il telemetro, ha certamente pregi e difetti, chi ha una buona vista può tranquillamente usarla.

Va rapportata e paragonata ovviamente con fotocamere analoghe dal 2009 in poi, pesanti, ingombranti ecc ecc
I prezzi dell'M8 sono crollati, a parte il formato H, Leica ha definitivamente dichiarato che non produrrà più ricambi.

Citazione
Si compra e si paga solo il mito del nome

... si certo, è quello che sostengono mediamente o quelli che non ne hanno mai provata una, o quelli che non sono riusciti ad ottenere nulla di buono, solitamente questi ultimi non riescono ad ottenere nulla di buono indipendentemente dalla fotocamera usata  :)  ... ma credo non sia il tuo caso, altrimenti non ne avresti acquistate due
Ho avuto anche la monochrome poi venduta perché  con tutte le Sigma in generale e con  la dp2m in particolare,  ottenevo degli ottimi risultati in BN  con una qualità parecchio vicina a quella della MC che resta comunque uno splendito strumento anche se molto costoso.   
Se si guarda in Ebay, le M8, specialmente le 8.2, hanno un prezzo stabile (quello della 8.2 tendente al rialzo), le M9, anche a causa degli esemplari   che non hanno avuto il sensore cambiato vengono via anche a prezzi molto vantaggiosi (sotto i 2000). La M8 viene ancora riparata, solo il display non è più sostituibile perché non più prodotto, ma è un male minore, più grave è il fatto che i sensori della M9 non sono più disponibili, quindi anche quelli che lo hanno avuto sostituito devono pregare che questo non si guasti mai.

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #23 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 10:06:42 »
Come in tutti i forum, c'è sempre qualcuno che "forte" del suo manicheismo tende ad eccedere e ad essere poco gentile ed educato, ma  per fortuna la gran parte dei partecipanti sa rimanere in un ambito di corretto e rispettoso confronto, che è poi lo scopo del forum.    Certamente  il comportamento umano è fortemente condizionato dalla simpatia e dall'antipatia che a volte sono "viscerali"  altre una conseguenza dell'ideologia. Per questa ragione le persone "benevole" sono pazienti,   tolleranti e consapevoli del fatto che la verità è una meta a cui tendere non un ambito reale in cui fissare la propria dimora. Andando a memoria, ho molto apprezzato lo "stile" pacato dei moderatori mentre ammiro la voglia di andare oltre una sterile discussione sugli aspetti tecnici e sugli apparati  di "PACIFIC PALISADES". 

Offline wgamma

  • Newbie
  • Post: 26
  • πάντα ῥεῖ
    • SIENA
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #24 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 10:43:19 »
Ammiro molto anche lo stile di AGOSTINO.
chi ha scritto questo post?
 "Contraddizione nel senso che ci leggo una fiducia nelle magnifiche sorti e progressive della tecnologia, quando invece ha regalato solo un compromesso costi-benefici (a volte buono a volte meno).
E siccome la tecnologia costituisce una condizione materiale, e la fotografia si evolve anche e forse soprattutto secondo le condizioni materiali, la tecnologia spinge al "nitidismo" e al "visibilismo", ovvero immagini sempre più irrealistiche nella quantità infinita di dettaglio, e sempre più votate a rendere ogni parte dell'immagine visibile. Due attitudini che sfociano irrimediabilmente nello "spettacolarismo".

(Tra l'altro cogli perfettamente il problema "disordinata nella granulazione". Per me la texture è fondamentale, e col digitale la puoi avere ma è uniforme, quindi non dico brutta ma insomma...
Tanto che a un certo punto esaperato mi sono detto: usiamo la vera texture - perché io sono come il Mago Otelma, sono una pluralità - e la vera texture del digitale è il quadrato, quindi ho cercato le pixellature, che è nel mondo della fotografia, come pronunciare il Deus sive natura nella sinagoga seicentesca)".
Io aggiungo, questo "spettacolarismo" lo si trova espresso in tutta la sua sfacciata autocelebrazione, soprattutto negli scatti delle  bayeristiche, fullframe e  superdotate   over40MP,  mirrorless di punta! Perciò tienti stretta la sd9, la pro2. la 1d, la 5d la d200. Roba forse superata ma ancora umana e usabile come una vecchia fotocamera a pellicola."
L'ho salvato sul mio PC ma non ricordo l'autore. Lo condivido IN PIENO

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.366
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #25 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 11:41:34 »
Non merito di essere ammirato ma ti tingrazio.
Non ho scritto io le cose che citi. Ho sempre pensato che la pellicola, con i suoi grandi limiti, aveva una sua grazia dovuta alla precisione (non ordine) dei grani e alla resa del colore dovuta alla lettura in verticale, punto punto, come il foveon.
Ho cercato di dirlo qui, grazie a Rino:

http://www.nadir.it/recensioni/KOUDELKA/josef-koudelka-foveon.htm

Mi sembra che, restando in casa Bayer, l'unica possibilità è spingere l'interpolazione nell'ultra piccolo (in relazione all'ingrandimento di fruizione: stampa o monitor) in modo da renderla meno molesta possibile. Temo che la fp L sia una genialata. Soero non demotivi Kazuto a perseguire la purezza del Foveon.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #26 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 12:21:28 »
Ammiro molto anche lo stile di AGOSTINO.
chi ha scritto questo post?
 "Contraddizione nel senso che ci leggo una fiducia nelle magnifiche sorti e progressive della tecnologia, quando invece ha regalato solo un compromesso costi-benefici (a volte buono a volte meno).
E siccome la tecnologia costituisce una condizione materiale, e la fotografia si evolve anche e forse soprattutto secondo le condizioni materiali, la tecnologia spinge al "nitidismo" e al "visibilismo", ovvero immagini sempre più irrealistiche nella quantità infinita di dettaglio, e sempre più votate a rendere ogni parte dell'immagine visibile. Due attitudini che sfociano irrimediabilmente nello "spettacolarismo".

(Tra l'altro cogli perfettamente il problema "disordinata nella granulazione". Per me la texture è fondamentale, e col digitale la puoi avere ma è uniforme, quindi non dico brutta ma insomma...
Tanto che a un certo punto esaperato mi sono detto: usiamo la vera texture - perché io sono come il Mago Otelma, sono una pluralità - e la vera texture del digitale è il quadrato, quindi ho cercato le pixellature, che è nel mondo della fotografia, come pronunciare il Deus sive natura nella sinagoga seicentesca)".

Io aggiungo, questo "spettacolarismo" lo si trova espresso in tutta la sua sfacciata autocelebrazione, soprattutto negli scatti delle  bayeristiche, fullframe e  superdotate over40MP,  mirrorless di punta! Perciò tienti stretta la sd9, la pro2. la 1d, la 5d la d200. Roba forse superata ma ancora umana e usabile come una vecchia fotocamera a pellicola."
L'ho salvato sul mio PC ma non ricordo l'autore. Lo condivido IN PIENO

:) era un mio post forse di due anni fa.
In quel periodo facevo esperimenti portando le immagini in bianco e nero fino a mostrare la pixellatura, in pratica erano prima ridotte con Photoshop e poi l'immagine ridotta veniva ingrandita usando l'algoritmo che mantiene i dettagli: risultato, si vedevano i quadretti. Ci avevo fatto una fanzine http://forum.foveon.it/index.php?topic=8008.msg65168#msg65168
L'avevo chiamata tecnica Tzimtzum
https://it.wikipedia.org/wiki/Tzimtzum


Vedevo che la fotografia aveva preso un direzione determinata dalla tecnologia, cioè la tecnologia non era più uno strumento ma dominava lo stile della fotografia e purtroppo avendo la tecnologia una direzione precisa (macchine overpixellate, possibilità enorme di schiarire i pixel scuri e di controllo del colore e di ogni elemento grafico) quello era l'unico stile per tutti. Efrem Raimondi parlava di 'stile Adobe'.
Mi sono allontanato definitivamente da questo Forum per alcuni post che ho trovato irrispettosi verso alcune minoranze oppresse, soprattutto mi ha infastidito l'indifferenza con cui sono stati accolti. Qualcuno mi ha suggerito che basta essere maturi e non leggerli, ma non so fare. Consiglio a tutt* questo video https://www.youtube.com/watch?v=k3YzoEqx2II

Online EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.123
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #27 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 12:27:47 »

Mi sembra che, restando in casa Bayer, l'unica possibilità è spingere l'interpolazione nell'ultra piccolo (in relazione all'ingrandimento di fruizione: stampa o monitor) in modo da renderla meno molesta possibile. Temo che la fp L sia una genialata. Soero non demotivi Kazuto a perseguire la purezza del Foveon.

possono anche avere un milione di megapixel, ma la % di informazione non cambia, sigma o meno, sempre di un bayer con il 70% di contenuto "calcolato" e non reale si tratta. Che poi Sigma o chiunque altro sia stata brava a creare algoritmi tali da rendere questi artefatti gradevoli, non cambia la sostanza che sempre artefatti sono e 10 o 100 megapixel, alla meglio si ha come beneficio, un rumore così microscopico, che a parità di rumore occorre stampare in dimensioni ben maggiori le stampe da 100 megapixel prima che la grana abbia le stesse dimensioni della foto da 10 megapixel.

Ma oltre questo, è solo marketing, che almeno spero consenta ai produttori di tenere aperti i reparti di R&D.

www.moroph.eu

Sigma SD14 + Sigma 18-200 C
Ricoh GR2

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #28 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 14:19:32 »

possono anche avere un milione di megapixel, ma la % di informazione non cambia, sigma o meno, sempre di un bayer con il 70% di contenuto "calcolato" e non reale si tratta.

... Ma oltre questo, è solo marketing, che almeno spero consenta ai produttori di tenere aperti i reparti di R&D.

Questo della percentuale di vera informazione che non cambia con l'overpixellatura è un concetto su cui ha insistito molto Sardosono, per esempio qui:

http://forum.foveon.it/index.php?topic=4270.new#new

cito l'ultima riga:
"Quindi, in conclusione, tutto ciò dovrebbe essere sufficiente a dimostrare che rincorrere la risoluzione vuol dire soltanto farsi infinocchiare dal marketing."

Tutto questo poi va messo in relazione col suo post sulla corretta distanza di visione, e quindi sul problema dell'immagine ipervisiva.
Mi sono allontanato definitivamente da questo Forum per alcuni post che ho trovato irrispettosi verso alcune minoranze oppresse, soprattutto mi ha infastidito l'indifferenza con cui sono stati accolti. Qualcuno mi ha suggerito che basta essere maturi e non leggerli, ma non so fare. Consiglio a tutt* questo video https://www.youtube.com/watch?v=k3YzoEqx2II

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 460
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:PRESENTAZIONE
« Risposta #29 il: Mercoledì, 05 Maggio 2021, 14:27:23 »
Benvenuto