Autore Topic: SIGMA fp L  (Letto 1900 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
SIGMA fp L
« il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 15:07:33 »
Al lavoro! ;)
  • Rino
     

Offline Joserri

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.491
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #1 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 15:09:51 »
Bravo! Voglio vedere le foto il più presto possibile!  :wow: :wow: :wow:

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #2 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 15:13:56 »
Bravo! Voglio vedere le foto il più presto possibile!  :wow: :wow: :wow:

Un po' di pazienza e arriveranno ;)

Una nota: Sigma ha appena smantellato un mio pregiudizio. Detesto i mirini e gli "accrocchi aggiuntivi", ma il mirino della fp L non solo si integra benissimo a livello di design, ma rende la fotocamera ben impugnabile senza dover ricorrere alla mini-impugnatura. Sigma batte Rino 1 a zero.
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #3 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 15:33:41 »
Vi aspetta un duro lavoro. Recensori e Ambassador dovranno sudare parecchio per giustificare questa macchina lato fotografico. Pesserò sopra a tutto basta che non veda scritte tipo, è simile al Foveon :no: :))
  • Davide
     

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #4 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 16:10:09 »
Ultimamente Notomb parla anche per me.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #5 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 18:48:54 »
Invidia!

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.244
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #6 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 22:25:00 »
Invidia!

Collezionistaaaaa  :) :) :)

Ti manca eh la FP-L?

Offline Eros Penatti

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #7 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 22:31:25 »
Invidia!

Già... mi piacerebbe capire questi 60 mpx  :))
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
TL2

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.244
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #8 il: Mercoledì, 31 Marzo 2021, 22:35:05 »
Certo che la macchina é piccola ma la scatola é imponente😝😂

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #9 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 10:12:53 »
Certo che la macchina é piccola ma la scatola é imponente😝😂

Sì, ma tieni presente che è la scatola con il mirino in kit. Il mirino occupa più spazio della fotocamera perché ha una grossa borsa super imbottita che occupa volume. Anche cavi, batteria, tracolla, etc... occupano più spazio del solo corpo macchina. :)

  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #10 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 10:18:03 »
Vi aspetta un duro lavoro. Recensori e Ambassador dovranno sudare parecchio per giustificare questa macchina lato fotografico. Pesserò sopra a tutto basta che non veda scritte tipo, è simile al Foveon :no: :))

Il Foveon è il Foveon. Il Bayer è il Bayer. Punto.
Però, sul campo con lo stesso obiettivo e le stesse impostazioni, un Bayer può realizzare immagini più belle e tridimensionali di un altro Bayer. Punto e basta.

Il mio lavoro non è giustificare macchine fotografiche, ma provarle e recensirle. Se fa ottime foto, per me è già un buon punto di partenza. Il resto è personale.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #11 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 10:21:06 »
Invidia!

Già... mi piacerebbe capire questi 60 mpx  :))

Sono molto diversi da quelli della Sony A7R IV. Si dedicano alla qualità dell'immagine anziché alla risolvenza bruta.
  • Rino
     

Offline Marco_M

  • Militant
  • ***
  • Post: 488
  • ogni dieci anni
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #12 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 11:26:38 »
 :si: :si: :si:
  • Marco
     

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #13 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 14:47:28 »
Io che dei sensori mi importa un chicco, che le scatole non le apro ma le rompo, godo del bel fumetto di Rino alle sue spalle: fichissima la stampa grande  :si:
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #14 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 15:02:07 »
Citazione
Sono molto diversi da quelli della Sony A7R IV. Si dedicano alla qualità dell'immagine anziché alla risolvenza bruta.

confermando la mia idea di sempre che il Bayer, che pasticcia le informazioni per iterpolazione/moireé, deve avere tantissimi pixel (il limite e non farli troppo piccoli da essere la dimensione stessa foriera di ulteriori danni sulla qualità: colori mal recepiti ecc..) per poter, a parità di ingrandimento, migliorare la resa qualitativa di colore/gradevolezza visiva (qualità di immagine).

Che se ne possa tirar fuori ingrandimenti/stampe di dimensioni assurdi o guardare crop immaginifici è solo un "effetto collaterale".
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.901
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #15 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 15:45:26 »
Non so, sono solo teorie (quelle del colore rovinato dalla matrice) non provate.

Il Foveon è il Foveon e su questo non ci piove.

La resa cromatica penso che non dipenda tanto da mosaico vs informazione integrale, ma dalla diversa filtratura cromatica e dalle diverse impostazioni del processore.
Non mi stufo di ricordare che la filtratura nel mosaico è fatta mediante dei vetrini colorati, mentre nel Foveon è il silicio stesso che assorbe certe lunghezze d’onda in base alla profondità del fotorecettore.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
4/3: E-1, 14-54, 70-300
m4/3: E-M1 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #16 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:16:41 »
confermando la mia idea di sempre che il Bayer, che pasticcia le informazioni per iterpolazione/moireé

Beh, il moiré non è che manca al Foveon, sono quei pattern rossi-verdi che compaiono fotografando certe superfici.


La resa cromatica penso che non dipenda tanto da Bayer vs informazione integrale, ma dalla diversa filtratura cromatica e dalle diverse impostazioni del processore.
Non mi stufo di ricordare che la filtratura nel Bayer è fatta mediante dei vetrini colorati, mentre nel Foveon è il silicio stesso che assorbe certe lunghezze d’onda in base alla profondità del fotorecettore.

Dici una cosa sensata ma si porta dentro un paradosso: mai come nel digitale abbiamo la possibilità di intervenire sul colore, eppure mai come nel digitale si sente parlare di una 'resa cromatica' della fotocamera. Noi non usiamo più delle diapositive, delle pellicole che hanno una sorta di insuperabile destino cromatico, basta spostare qualche cursore previsualizzando il risultato sul monitor.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #17 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:29:07 »
Non so, sono solo teorie (quelle del colore rovinato dalla matrice) non provate.

La questione fondamentale è che in realtà per ottenere l'informazione sul colore di un punto particolare, occorre interpolare l'informazione di tre fotosensori collocati uno accanto all'altro.
Più sono piccoli i fotosensori, più l'approssimazione è puntuale e corretta (diminuiscono le probabilità che uno dei tre fotosensori si trovi in una zona colore diversa da quella degli altri).
Il Foveon sconta problemi di tipo diverso (principalmente di calcolo matematico per associare le informazioni del fotosensore al colore corrispondente) ma ogni fotosensore è contato una e una sola volta e non mischiato ai due adiacenti.

La demosaicizzazione del Bayer non è un'invenzione astratta ma un calcolo necessario e la qualità del sensore sconta un equilibrio fra positivo e negativo relativamente alla dimensione del fotosensore (più è grande più luce raccoglie, ma aumenta anche la probabilità che l'interpolazione dei tre fotosensori adiacenti trascini informazioni spurie)

Cacciavite e martello sono entrambi buoni strumenti, ma servono a cose diverse.
Foveon e bayer funzionano in modo diverso e come sono innegabili le qualità del foveon, così i vantaggi pratici del bayer.
E' un po' come chiedersi se è più forte Cabrini o Riva. L'unica cosa certa è che Cabrini ha vinto di più e che il bayer è più diffuso.

Ma quello che conta veramente è l'autorialità del sensore che ci consente di scattare ad occhi chiusi e ottenere belle foto a prescindere, ricche di significato, da manipolare e croppare in post produzione solo per irritare Andrea.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #18 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:30:04 »
A me imteressa sopratutto come si vede dentro quel mirino con e senza occhiali. Eventualmente anche un paragone col mirino elettronico della SD4H e col mirino delle sony.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #19 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:36:03 »
Il Foveon sconta problemi di tipo diverso (principalmente di calcolo matematico per associare le informazioni del fotosensore al colore corrispondente) ma ogni fotosensore è contato una e una sola volta e non mischiato ai due adiacenti.

Questo è un altro magnifico paradosso, le immagini prodotte dal Foveon sono visualizzate da apparecchi RGB cioè che hanno tre sub-pixel sullo stesso piano, quindi la tecnologia che cacciate* dalla porta vi rientra per forza dalla finestra :D

*voi fotoamatori XY  ;)


A me imteressa sopratutto come si vede dentro quel mirino con e senza occhiali. Eventualmente anche un paragone col mirino elettronico della SD4H e col mirino delle sony.

Basta che provi a guardare nel mirino della Lumix G9. Si vede magnificamente anche con gli occhiali come hanno detto tutti i recensori (della G9).
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #20 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:38:40 »
Il Foveon sconta problemi di tipo diverso (principalmente di calcolo matematico per associare le informazioni del fotosensore al colore corrispondente) ma ogni fotosensore è contato una e una sola volta e non mischiato ai due adiacenti.

Questo è un altro magnifico paradosso, le immagini prodotte dal Foveon sono visualizzate da apparecchi RGB cioè che hanno tre sub-pixel sullo stesso piano, quindi la tecnologia che cacciate* dalla porta vi rientra per forza dalla finestra :D

*voi fotoamatori XY  ;)

Se stampi non sono sub-pixel ma mischio-pixel

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #21 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:42:17 »
Se stampi non sono sub-pixel ma mischio-pixel

Si è mai visto un fotoamatore XY stampare? Forse uno ogni centomila ma perché ha cambiato sesso :D
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #22 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:46:15 »
Si è mai visto un fotoamatore XY stampare? Forse uno ogni centomila ma perché ha cambiato sesso :D

Vedo che insisti sull'autorialità del sesso nelle prassi fotografiche ;)

Offline Eros Penatti

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #23 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:48:26 »
confermando la mia idea di sempre che il Bayer, che pasticcia le informazioni per iterpolazione/moireé

Beh, il moiré non è che manca al Foveon, sono quei pattern rossi-verdi che compaiono fotografando certe superfici.


La resa cromatica penso che non dipenda tanto da Bayer vs informazione integrale, ma dalla diversa filtratura cromatica e dalle diverse impostazioni del processore.
Non mi stufo di ricordare che la filtratura nel Bayer è fatta mediante dei vetrini colorati, mentre nel Foveon è il silicio stesso che assorbe certe lunghezze d’onda in base alla profondità del fotorecettore.

Dici una cosa sensata ma si porta dentro un paradosso: mai come nel digitale abbiamo la possibilità di intervenire sul colore, eppure mai come nel digitale si sente parlare di una 'resa cromatica' della fotocamera. Noi non usiamo più delle diapositive, delle pellicole che hanno una sorta di insuperabile destino cromatico, basta spostare qualche cursore previsualizzando il risultato sul monitor.

Tutto vero !!
E non venitemi a raccontare che nessuno sposta i cursori dei sw di sviluppo sia dei propri raw che dei propri jpg...
Sfido chiunque a distinguere su un qualsiasi monitor o su una stampa da quale fotocamera proviene lo scatto e da quale obiettivo.
Quello che conta è come ha ottenuto il risultato finale quello che ha fatto click e quello che ha sviluppato il file e può esserci arrivato percorrendo diverse strade, contorte o facili, ognuna delle quali può ritenersi pessima, buona o ottima in virtù dei propri gusti personali.


POST EDIT
questa fotocamera renderà l'esperienza semplice e semplificata, mi piace sia liscia che con il suo EVF  :si:
Attendo la recensione di Rino, ma in rete c'è già chi sta predicando dal fallimento.... al successo  :con: :D :D


  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
TL2

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #24 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 16:51:11 »
Vedo che insisti sull'autorialità del sesso nelle prassi fotografiche ;)

Certo, chi crede nell'autorialità della fotocamera è vittima del sex appeal dell'inorganico  :D
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #25 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 17:21:21 »
Certo, chi crede nell'autorialità della fotocamera è vittima del sex appeal dell'inorganico  :D

Io so solo che in fotografia sono del tutto contrario alla monosensoria.
Amare il foveon e tradirlo mentre è spento con la prima bayer ben carrozzata è forse peccato contro il forum, ma è anche proprio della mia natura fedifraga e incostante.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.901
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #26 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 17:59:47 »
I sensori restituiscono informazioni diverse, ipotizzo con variazioni ben superiori a quello che facevano le pellicole un tempo, l’elettronica di contorno e il processore possono aumentare o diminuire queste differenze.
Poi ci siamo noi al computer, con i vari slider. Possiamo rendere irriconoscibile tutto, soprattutto se si tira fuori la foto dal Raw.
Però io pur con tutta la premessa che ho appena fatto trovo che alcune marche, modelli, ....., producano dei file riconoscibili e più pronti.
Infatti il processore d’immagine della fotocamera nel proporci il Jpeg fa gran parte del lavoro al posto nostro. Quello che viene fuori dalle varie fotocamere che ho posseduto, ad es. Nex 5r, gx7, e-1, dp quattro, ..... è molto diverso ed il Jpeg resta irrimediabilmente diverso nonostante gli slider!
Se usassi il Raw probabilmente non mi interesserei al brand, l’unica distinzione che farei sarebbe mosaico vs informazione integrale!
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
4/3: E-1, 14-54, 70-300
m4/3: E-M1 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #27 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 18:41:56 »
A me imteressa sopratutto come si vede dentro quel mirino con e senza occhiali. Eventualmente anche un paragone col mirino elettronico della SD4H e col mirino delle sony.

Con e senza occhiali non so dirtelo, ma è favoloso (assolutamente non paragonabile con quello della SDQH e migliore di quello della Sony A7R IV). Il display è incredibile: in pieno sole si vede perfettamente mentre quello della Sony pare nero. Io non ci avevo fatto caso, ma l’ha notato il mio amico della Sony che, dietro a me, ha detto “C***o, ma a te si vede perfettamente!”. :D
Erano le ore 16.30 di una stupenda giornata di sole quasi estiva sul molo di Pescara.
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #28 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 21:05:58 »
Monta un mirino da 3.6 e rotti che montano le entry level, S5, Z5 ed altre. Le S1 e A7R4 da 5 e passa e la nuova A1 da olte 9 megaqualcosa.
Non conosco la scatoletta Sony ma qualcosa non quadra.
  • Davide
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #29 il: Giovedì, 01 Aprile 2021, 23:23:26 »
Monta un mirino da 3.6 e rotti che montano le entry level, S5, Z5 ed altre. Le S1 e A7R4 da 5 e passa e la nuova A1 da olte 9 megaqualcosa.
Non conosco la scatoletta Sony ma qualcosa non quadra.

Davide, non ho confrontato tutti i mirini delle fotocamere entry level e professionali sul mercato, ma di sicuro il mirino della fp L, che abbia minore risoluzione o meno, è ottimo. Fortunatamente non l'ho detto io, ma il mio amico e collega che possiede la Sony A7R IV e l'ha notato subito. E' anche palese che lo stesso sensore da 61Mpx si comporti in maniera diversa, ma questo non si può dire perché ti irrita particolarmente e mi dispiace.

Non tutte le automobili da 1000cc hanno lo stesso numero di cavalli e, quando li hanno, non è detto che abbiano le stesse prestazioni.

Non capisco il tuo accanirti sulla fp L senza averla mai vista né toccata (neanche la "scatoletta della Sony") e, da parte mia, non sono l'avvocato difensore di Sigma, di Kazuto e della fp L. Per quanto mi riguarda, mi astengo da ogni ulteriore commento (forse facevo prima a leggere il comunicato stampa e fare le critiche "a prescindere": generano un sacco di "Like") e punto alla realizzazione e pubblicazione del mio test che potrai leggere, approvare o contestare (ovviamente - in questo caso - prove alla mano). Ti aspetto a Pescara per birra e arrosticini non appena si potrà: a tavola si parla meglio. ;)
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #30 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 01:58:00 »
Tu Rino guardi nel mirino indossando gli occhiali o ad occhio nudo ?

OT: perche' non consigli a sigma di fare anche un 20mm FF compatto ?

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #31 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 07:48:50 »
Non è accanimento, dico le cose come stanno. La FP in qualsiasi salsa anche con un qualsiasi foveon dentro non mi dice niente, non la
prenderei mai perchè non è una macchina fotografica, non saprei cosa farmene e non riuscirei a fare 1/10 delle foto che faccio, belle o brutte che siano. Di video non mi occupo e saranno loro a valutarla. Poi che a qualcuno possa piacere ed essere utile ci stà ma sfido chiunque a comprarsela come unico corpo per fare foto. Con quella cifra ci sono decine di macchine fotografiche complete.
Capisco che nel mondo fotografico amatoriale gli euro crescono in giardino ma il mio è secco. Questa FP resta un sfizio, un di più.
Siccome il futuro Sigma è questa FP e sono un utente Sigma posso tranquillamente dire a Kazuto che se la può mettere nel ...... Finita la SDQ passerò ad altro, ci mancherebbe che prenda una macchina ancor più limitante della SDQ.
Per il Mirino io ho la Panasonic S1 che monta lo stesso mirino della 7R4 e non ho notato i problemi descritti. E' anche arcinoto che Sony nei mirini e soprattutto schermi lasci molto a desiderare.
D'altronde con la nuova A1 hanno finalmente scoperto come usare la parte sinistra della calotta superiore, evidentemente hanno sempre pensato che li ci stava la levetta per la pellicola.
  • Davide
     

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #32 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 07:56:14 »
sono un utente Sigma posso tranquillamente dire a Kazuto che se la può mettere nel ......

Ecco perché l'ha fatta così piccola  :D
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #33 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 08:01:21 »
Citazione
Ecco perché l'ha fatta così piccola  :D

Eh no!
La avrebbero fatta grande se fosse questo il suo uso!
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #34 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 08:43:09 »
Citazione
Ecco perché l'ha fatta così piccola  :D

Eh no!
La avrebbero fatta grande se fosse questo il suo uso!

Il bello della Sigma fp è che nasce piccola ma può essere espansa facilmente se la si tratta nel giusto modo.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #35 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 08:57:34 »
un sex toy modulare, dunque
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #36 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 12:20:57 »
Non è accanimento, dico le cose come stanno. La FP in qualsiasi salsa anche con un qualsiasi foveon dentro non mi dice niente, non la prenderei mai perchè non è una macchina fotografica, non saprei cosa farmene...

Non dici le cose come stanno, ma come reputi che stiano, per giunta senza aver mai usato la fp né la Sony. Esprimere la propria opinione una volta, giusta o sbagliata che sia, va bene, ma quando viene ripetuta ogni qual volta si nomina la cosa a te sgradita, è accanimento. Un po' come avveniva sino ad un anno fa per le Quattro. Nessuno la usava, ma si esprimevano pareri e critiche basandosi su preconcetti e qualche brutta foto trovata in rete. Molti l'avevano solo presa in mano e riposta con disgusto. Non si poteva neanche sfiorare l'argomento che partiva il pippone dalle SD1 alle SD9 (il miglior Foveon di sempre) ed i poveri possessori delle Quattro dovevano usarle di nascosto. Questo atteggiamento ti dava molto fastidio perché usavi la sd Quattro e sapevi che le cose non stavano così.

Non ti piace la fp, non sapresti cosa farne, la reputi un colossale errore da parte di Sigma, non è una vera macchina fotografica e ci sta pure (l'hai detto, ripetuto e nessuno ti obbliga a comprarla), ma poi prosegui che Kazuto, Sigma, chi la compra, coloro a cui piace sono tutti stupidi e pieni di soldi quando è la fotocamera più economica della sua categoria. Appunto, gli Euro non si trovano per terra, e quasi 1000 Euro meno della Sony A7R IV non sono una stupidaggine. Sì, senza alcune cose: se vuoi quelle cose c'è la Sony. E il mondo gira senza fermarsi. Non sarebbe la fotocamera perfetta per te, ma lo sarebbe per me (per architettura, fotografia industriale, paesaggio, riproduzioni di quadri e opere d'arte è perfetta: piccola, leggera e di ottima qualità. La posso usare per lavoro e per la passeggiata con la mia famiglia). Fotografa della stoffa con la Sony e ne riparliamo: la fp L non ha Moirè, la Sony sì.

Ti manca il Foveon e ti senti tradito da Sigma e da Kazuto? Siamo d'accordo: non dimenticare che, come te, sono uno di quelli che usano sempre il Foveon per la maggior parte delle foto e, di quelle che scatto, la maggior parte è pubblicabile. Le mie Foveon non stanno a prendere polvere neanche adesso e continuerò ad usarle finché ne varrà la pena. Nel frattempo continuo a provare macchine fotografiche e obiettivi esprimendo il mio parere alla fine del test. Questo significa "dire le cose come stanno".
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #37 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 12:25:18 »
Tu Rino guardi nel mirino indossando gli occhiali o ad occhio nudo ?

OT: perche' non consigli a sigma di fare anche un 20mm FF compatto ?

Uso sempre gli occhiali con il mirino.

Dopo aver provato il 24mm Serie I, un 20mm della stessa serie è la prima cosa che ho chiesto e, secondo me, ci sta benissimo nel "mini sistema" della Serie I. In realtà potrebbero aggiungere anche 85, 90 o 100mm compatto F/2.8 che così non entrerebbe in competizione con l'85/1.4 e non è detto che non lo facciano se la serie incontrerà successo commerciale (produrre degli obiettivi che ce li compriamo solo io ed Enrico non è redditizio per Sigma). :)
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #38 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 12:56:04 »
Il fatto e' che finora chi comprava una camera sigma lo faceva per il foveon.

Poi sigma ha prodotto due fp e per me sono poche le persone che hanno cambiato marchio per prendere una fp (escludendo chi le prende per i video). Dunque poca gente si interessa agli obiettivi sigma campatti perche' li mette o su una fp o su una leica o su una panasonic o su una sony.

Tendenzialmente secondo me si tende a comprare gli obiettivi della stessa marca della camera per me e alla fine gli obiettivi sigma con baionetta L sono bellissimi ma chi li compra ? I possessori di una fp e pochi altri.

A me piacerebbe molto una fp possibilmente con sensore foveon con un obiettivo 20mm compatto.

Ho una ricoh piccola con una lente supplementare che la trasforma in un 20mm equivalente e mi piace um mucchio quella focale in montagna.

Sui reclami fatti da notomb sulla fp L: a ma lasciano stranito specialmente perche' ho guardato le foto che lui ha pubblicato sul forum. Per quel tipo di foto per me qualsiasi bayer va benissimo e dal mio punto di vista sono foto banali.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #39 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 13:56:26 »
Dopo aver provato il 24mm Serie I, un 20mm della stessa serie è la prima cosa che ho chiesto e, secondo me, ci sta benissimo nel "mini sistema" della Serie I. In realtà potrebbero aggiungere anche 85, 90 o 100mm compatto F/2.8 che così non entrerebbe in competizione con l'85/1.4 e non è detto che non lo facciano se la serie incontrerà successo commerciale (produrre degli obiettivi che ce li compriamo solo io ed Enrico non è redditizio per Sigma). :)

Il 65mm è davvero una gran bella lente e soprattutto molto utilizzabile.
Ho anche l'85mm 1,4 serie Art e, per quanto ne apprezzi le qualità, quando lo monto su una macchina mi serve una gru. Stesso discorso per il 24-70mm Art, bello ma un filo impegnativo.

Credo che la serie I raggiunga un compromesso eccellente fra qualità delle lenti, costruzione (robustezza ed estetica), e portabilità, anche magari sacrificando un pizzico di luminosità ma puntando a una resa generale meno asettica e con maggiore carattere.
Non penso che sia un caso se la Sony sta seguendo Sigma sulla stessa strada con una nuova generazione di obiettivi che cercano di trovare il migliore equilibrio fra le caratteristiche che ho indicato.

Da parte mia mi trovo bene con la Sigma fp, fermo restando il desiderio di un EVF. La mia unica doglianza è che il nuovo EVF costa davvero tanto.
Quanto alla qualità fotografica della nuova Sigma, inutile che stiamo a ripeterci a ogni piè sospinto che non è foveon.
Non si vive di solo foveon. Amo le penne all'arrabbiata ma a volte mi pasco anche di carbonara o amatriciana.
Sono curioso di sapere che tipo di qualità può esprimere. Sul form factor ho già detto. La fp è molto comoda e trovo il concept che la ispira estremamente valido.


Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #40 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 14:04:19 »

Sui reclami fatti da notomb sulla fp L: a ma lasciano stranito specialmente perche' ho guardato le foto che lui ha pubblicato sul forum. Per quel tipo di foto per me qualsiasi bayer va benissimo e dal mio punto di vista sono foto banali.

Se voleva essere una stoccatina ti è uscito il contrario:

Certo Ghirri ha sbagliato tutto, ha sbagliato ad interessarsi di quello che potrebbe definirsi il banale quotidiano, ha sbagliato a ricercare un’ottica adatta ai nuovi spazi invasi dall’urbanizzazione… La sua fotografia è asciutta, guarda direttamente alle cose; non allude. non ammicca, non cerca la complicità di chi guarda e l’osservatore viene lasciato con i suoi tic estetici. Ma è alla sua prima mostra dopo due anni di ricerca. Si ravvederà?

Franco Vaccari, presentazione a Luigi Ghirri - Fotografie 1970-1971

(E' ovviamente un testo sarcastico verso il pubblico convinto che il 'banale' sia privo di valore).


"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #41 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 14:09:28 »
Non si vive di solo foveon.

Perché fermarsi a una sola autorialità  ^-^
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #42 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 14:31:19 »
(E' ovviamente un testo sarcastico verso il pubblico convinto che il 'banale' sia privo di valore).

Perché fermarsi a una sola banalità?
La banalità può avere un valore immenso, qualunque sia il suo segno algebrico.
Ce lo insegna Hannah Arendt.

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #43 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 14:41:02 »
Citazione
Sui reclami fatti da notomb sulla fp L: a ma lasciano stranito specialmente perche' ho guardato le foto che lui ha pubblicato sul forum. Per quel tipo di foto per me qualsiasi bayer va benissimo e dal mio punto di vista sono foto banali.

Hai davvero una Sigma o l'hai messo in firma per far parte del Club?
Ho sfogliato le prime 10 pagine della sezione immagini, sia Foveon che non. Non ci sono tue foto, lo sapevo già ma per scrupolo ho controllato. Niente di male sei perfettamente nello standard utente Foveon. Scrivi scrivi ma foto zero. Anche quì niente di male se non fosse che questo tipico utente e molto incline a dispensare giudizi e consigli. C'è chi compra una macchina fotografica per fare foto e chi la compra per scrivere in un forum, ognuno è libero di fare ciò che crede ci mancherebbe. Anche il pensionato guarda i lavori ed è prodigo di consigli.
Siamo nel Forum Foveon e mi dici che potrei fare tranquillamente foto con un bayer, ora capirete perchè dico che la fine del Foveon è per colpa degli utenti (veri o presunti, fotografi o scrittori) Foveon.
Il moderatore del Forum Sigma Camera Talk di DPamazon ha una SD9 e 2 foto di un insetto nella galleria immagini, ma quanto scrive e consiglia. Pensate se nel Forum Sony chi consiglia avesse una Cybershot oppure in Quello Canon la EOS Rebel. Eppure con il Foveon accade anche questo. Strano mondo.
Comunque ti ringrazio del consiglio, ho provato più volte a fare le solite foto banali sia con il Bayer che con il Quattro, preferisco le banali con il quattro.
Magari se ti abbassi al mio livello per un poco e posti qualche foto con la Ricoh ed aggiuntivo ottico posso finalmente capire come non fare foto banali.
  • Davide
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #44 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 15:30:16 »
Ho una dp2 merrill da quattro anni e la uso quando viaggio per fare foto ai paesaggi principalmente. Lo scopo e' solo di ricordarmi come erano i viaggi. Prima usavo una canon aps-c e la differenza si vede tra le due camere.

La ricoh la usavo specialmente nelle escursioni in montagna perche' pesa molto poco.

Faccio anche foto di oggetti archeologici nei musei anche qua con lo scopo di ricordarmi gli oggetti.

Per questo mi piacerebbe una sigma con sensore intercambiabile: foveon per i paesaggi e bayer per i musei.

Per fotografare dei ciclisti o delle moto a me sembra piu' idoneo un bayer con cui puoi alzare di piu' gli iso e ha pure un AF piu' veloce delle sigma (le nuove sigma non so), per fotografare un tramonto tutto rosso credo pure che un foveon non sia necessario come reputo pure non proprio ideale fotografare il viso di una donna in modo che si vedano tutti i difetti della sua pelle come fai tu col foveon.

Se domani ho voglia e mi ricordo posto sul forum due foto fatte da me nei miei viaggi. Nel 2020 causa covid non ho viaggiato. Quest'anno spero di andare sulle dolomiti.

Per @pacific palisandes : non avevo mai sentito ghirri e ho cercato delle sue foto nel web. Le sue foto sono tutto fuorche' banali. Franco vaccari non scrive che ghirri fa foto banali, scrive che ghirri fotografa il banale quotidiano, il che significa tutt'altra cosa dal dire che ghirri faceva foto banali.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #45 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 15:48:09 »
[la fpL] è la fotocamera più economica della sua categoria. Appunto, gli Euro non si trovano per terra, e quasi 1000 Euro meno della Sony A7R IV non sono una stupidaggine. Sì, senza alcune cose: se vuoi quelle cose c'è la Sony.

Per amor di tesi è la fotocamera più economica della sua categoria.

Per amore della verità è la fotocamera più costosa della sua categoria perché tutto ciò che manca ha un valore.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #46 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:01:29 »
In realtà la Sigma fp è difficilmente circoscrivibile a una categoria.
Ma trovo sterile il dibattito. Come tutte le cose presenta punti di forza e area di debolezza, il tutto con un prezzo.
La correttezza sta nel mettere in evidenza gli uni e le altre e aiutare chi magari ha dei dubbi a capire se si sposa con la propria idea di fotografia (o magari video), oppure no.

Per quanto mi riguarda le crociate contro gli infedeli le ho sempre trovate rischiose, anche perché la storia insegna che "Dio è con noi" ma anche no.
E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.
Di certo ha ragione Notomb quando dice che ci preoccupiamo molto di stabilire se è meglio un Omega o un Rolex, ma a volte non sappiamo leggere l'ora.
O come occupare quell'ora (per cui discutiamo di Breitling etc. etc.)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #47 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:03:19 »
non avevo mai sentito ghirri

Non ti preoccupare, è normalissimo per il fotoamatore tipo non avere cultura fotografica e disquisire ampiamente di attrezzatura.
Comunque, Vaccari scrive quella presentazione perché la critica solita verso il lavoro di Ghirri è che si trattasse di fotografie banali. Notomb è una persona che ama il suo territorio, è un amore che condivide con la gente, è popolare, e cerca di riportarlo nelle sue immagini. A me pare una cosa bella. E' davvero ingeneroso dire che sono fotografie banali. Oltretutto non c'è nulla di banale al mondo.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #48 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:11:44 »

E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.

Diversità che nella fpL si riduce a un concetto di modularità (non di portabilità perché quella è dei formati davvero piccoli, dal cellulare al micro 4/3). Quindi per forza si deve scegliere la tecnologia Bayer, converrai che questa è omologazione più che diversità.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #49 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:21:35 »

E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.

Diversità che nella fpL si riduce a un concetto di modularità (non di portabilità perché quella è dei formati davvero piccoli, dal cellulare al micro 4/3). Quindi per forza si deve scegliere la tecnologia Bayer, converrai che questa è omologazione più che diversità.

Quindi ogni macchina che ha un bayer full frame  è uguale a qualunque altra macchina che ha un bayer full frame.
Ogni macchina a benzina è uguale a ogni altra macchina a benzina, e così via.
La portabilità è un concetto relativo, ovviamente. Tuttavia, io che posseggo entrambe, ti dico che la Sigma fp è più comodamente portabile della Sony A7R3, la quale è più facilmente portabile della Canon 5DMK3.
Utile davvero? Dipende da chi la usa e perché. A volte ci innamoriamo di un punto di vista ed è giusto così.
Potrei facilmente illustrarti un progetto per cui la modularità della Sigma è preziosa.
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #50 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:25:12 »
E' davvero ingeneroso dire che sono fotografie banali. Oltretutto non c'è nulla di banale al mondo.

Piu' che ingeneroso e' da stronzo dire che le foto di un altro sono banali. Ma e' anche da stronzo attaccare la fp L nel modo che ha fatto lui.

Offline GhostTrack

  • Newbie
  • Post: 32
    • Bologna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #51 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:27:36 »
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.
[/quote]
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)
Andrea Berti

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #52 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:29:45 »
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)

Assolutamente consentito, ma serve portare al tavolo esempi pratici per non lasciare la discussione troppo sui "si dice"

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.829
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #53 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:09:21 »
Provo a dire il mio parere, cosa che faccio raramente se si parla di attrezzatura, argomento in cui mi mancano i minimi di competenza richiesti.

Io scelgo l'attrezzatura in funzione delle mie necessità (non fotografo per professione ma per me fotografare è una libera necessità).
Io fotografo architetture, alberi, monti, panorami e paesaggi (urbani e pagani), fiori ed esseri viventi con una tendenza alla macrofotografia, qualche esperimento di natura morta, Blackie e, molto raramente, persone (figure intere che salgono in montagna prese da retro oppure volti che però non pubblico).
Vorrei fotografare anche stambecchi che balzano tra le rocce, linci e aquile volanti ma, oltre alla spesa di una macchina veloce, dovrei affrontare anche quella di obiettivi adeguati, quindi mi accontento di stambecchi a riposo e aironi immobili che attendono il passaggio di una preda. In realtà fotograferei tutto ciò che cattura la mia attenzione, dall'ape che vola nel giardino alla parete granitica del Pizzo Badile ma la priorità è per capitelli, facciate e faggi, queste cose decidono di come spendo i soldi per la mia attrezzatura.

Posti i miei interessi, la prossima macchina che acquisterò da affiancare alla sdq (il cui sensore morirà tra le mie braccia spero in tarda età di entrambi), dovrà rispondere a queste mie esigenze, dovrà essere ff perchè questo dà maggiori possibilità nella fascia grandangolare, dovrà poter montare anche adattate le mie ottiche ts-e, dovrà darmi un buon dettaglio.
Se uscisse la ff foveon probabilmente la prenderei, diversamente valuterò quel che offre il mercato.

La fp, liscia o L, mi incuriosisce per tante ragioni. L'idea di avere una ff leggera magari con qualche ottica "i" in montagna in combinazione con una dpq mi sembra buona. Io porto sempre con me un cavalletto, anche in bicicletta e in montagna, se sono in auto ne porto due, quindi la presenza o meno di uno stabilizzatore, per i miei interessi e la mia pratica, non è decisiva. L'attacco L offre la possibilità di adattare i miei ts-e...
Devo invece approfondire la questione del flash perché penso di dedicarmi allo studio di questo strumento.

Leggerò attentamente la recensione di Rino che, per esperienza, ritengo attendibile, cercherò di provare le candidate e sceglierò. Devo comunque attendere che ricomincino i concerti e le guide turistiche, le attività con cui finanzio la fotografia.

Grazie a Notomb, per le sue foto che apprezzo molto ma anche per i suoi interventi e le sue provocazioni. Non è che si debba necessariamente condividere un giudizio perché quel giudizio ti sia utile.

Per quanto riguarda la banalità, è giusto distinguere le foto banali dai soggetti banali ma se una foto è fatta bene e ti fa incontrare un aspetto del reale o una fantasia significativa, non è banale. Per quanto riguarda le mie foto, oltre che banali spesso non sono neppure fatte bene nonostante ci metta molto studio nel fotografare. Valgono però la spesa di tempo e soldi che investo nella fotografia perché non è mai banale l'esperienza della realtà che la fotografia mi permette.
  • Enrico
     

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #54 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:37:44 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomantare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #55 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:42:42 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomentare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.

Quoto

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #56 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:46:47 »
[la fpL] è la fotocamera più economica della sua categoria. Appunto, gli Euro non si trovano per terra, e quasi 1000 Euro meno della Sony A7R IV non sono una stupidaggine. Sì, senza alcune cose: se vuoi quelle cose c'è la Sony.

Per amor di tesi è la fotocamera più economica della sua categoria.

Per amore della verità è la fotocamera più costosa della sua categoria perché tutto ciò che manca ha un valore.

Be', se n'era già parlato e Leica ha capito tutto della vita. :)
Si tolgono le cose per far scendere il prezzo o per farlo salire?

Comunque il problema non si pone per la Sigma fp: non sono partiti da una Sony togliendo cose per far scendere il prezzo. Non è la "Sony dei poverelli". E' un'altra cosa ed un'altra idea, in particolare per la qualità delle immagini (se si usano le macchine fotografiche per fotografare, ovviamente).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #57 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:47:11 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomantare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.

Quoto.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #58 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:48:09 »
Citazione
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)

 :)) :)) :))
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.963
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #59 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:57:50 »
Giusto per curiosità personale ho messo a confronto poco fa, in pieno sole, i display delle Sigma fp L, dp2 Quattro ed sd Quattro H.
Mi sono chiesto come ho fatto a fotografare con le dp, ma la risposta è banale: detesto stare sotto al sole e non mi piace la piena luce, per questo il problema del sole non è mai stato un vero problema.
Il display della SDQH si vede abbastanza bene, ma c'è pur sempre il mirino a trarci d'impaccio.
Il display della fp L è incredibile (mi sono dimenticato di confrontarlo con quello della fp "normale", lo farò domani. Ad occhio mi pare che si veda meglio).
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #60 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 18:07:13 »
Troppo lungo era difficile da leggere. Lo riporto.

Citazione
Non è accanimento, dico le cose come stanno. La FP in qualsiasi salsa anche con un qualsiasi foveon dentro non mi dice niente, non la
prenderei mai perchè non è una macchina fotografica, non saprei cosa farmene e non riuscirei a fare 1/10 delle foto che faccio, belle o brutte che siano. Di video non mi occupo e saranno loro a valutarla. Poi che a qualcuno possa piacere ed essere utile ci stà ma sfido chiunque a comprarsela come unico corpo per fare foto. Con quella cifra ci sono decine di macchine fotografiche complete.

A .Qualcuno deve rispondere in merito. Comprereste questa fotocamera come unico corpo? Potete tranquillamente mentire tanto non lo sapremo mai. 3500€ stando basso, corpo mirino ed una ottica, tanto voi con una ottica fate tutto e 3500€ per fare le foto ricordo sono ben spesi.

B Se dico che io non me ne faccio niente sono stronzo? Uso ottiche come 24-70 art, 50-100mm art e 70-200 Art oltre al 18-35mm e l'8-16mm per fare foto banali lo so.
Che dite mi compro il 70-200mm art attacco L da usare con la FP? Il 18-35mm con cosa lo sostituisco? Ha già 4 ottiche fisse 24mm 35mm 45mm e 65mm, cazzo che risparmio, tutte e 4 mi costano il quadruplo del 18-35mm e mi porto in borsa il doppio del peso. Posso prendere il 24-70 dg dn. Però sono solo f2.8. Fa niente tanto non conta niente. Posso sempre rimediare con la FP ed un bel 35mm f1.2, 85mm f1.4 o 135mm f1.8, che dire del 105mm f1.4 ci sta a pennello sulla FPL un 61MPX senza stabilizzatore. Però posso aggiungere il MC21 ed usare le mie ottiche SA. Che ergonomia fantastica deve essere.
Ho pure il brutto vizio di usare il Flash (oggetto misterioso per il Foveonista DOC) sai che pacchia con il sincro ad 1/15 o 1/30. Sono certo che state pensando alla foto della torta di compleanno e si può fare tranquillamente.
Non c'è neppure l'otturatore ma tanto l'utente Sigma fa foto solo a Mummie o cadaveri imbalsamati.

C'era pure scritto che ha qualcuno può piacere ed essere utile. A me no ed era abbastanza implicito il perchè ci sono le mie foto banali a testimoniarlo. Ora ho ulteriormente dettagliato.
Vi garantisco che non sono il solo a fare questo tipo di foto con questo tipo di attrezzatura. Il mondo è un po' più ampio e se tutti avessero la compattina ed una sola lente Sigma e Tamron avrebbero chiuso da un pezzo.
Se volete discutere nel merito bene altrimenti passate oltre. Ripeto, se anche avesse il sensore Foveon NON la prenderei perchè non POSSO usarla e come me altri, togliete i paraocchi, è chiaro?

Per il discorso Foveon e Sigma se pensate che critichi a caso vi illustro alcune cose.
Su Instagram ci sono poco più di 4000 foto con #foveonsenor #Foveon #sigmasdquattro, ebbene oltre 300 sono mie. Nessuno mi pagava ne ricevevo alcun beneficio, l'ho sempre fatto per far conoscere il Foveon e perchè durasse più a lungo possibile.(ora ho smesso). Su Juza ho circa 200 foto, 194 sono della SDQ, su DpAmazon ci sono i Pasdaran delle vecchie Foveon ma ho comunque una 30ina di foto anche li, ogni tanto mi telefona uno sconosciuto per chiedermi della SDQ, spaventato da quello che legge in giro.

Ora ditemi voi amanti del Foveon e che bramate una nuova Foveon, cosa avete fatto perchè ciò si verificasse? Magari neanche avete preso le ultime uscite e ve la siete cavata, come molti, con una SD9/10 da 80/100€, sparlare del Quattro per anni e spaventare ogni possibile nuovo utente (ricordo bene i discorsi del 2017/19).
Io invece sono lo stronzo che ha comprato 2 SDQ ed una decina di ottiche recenti ed accessori. Oltre ad aver buttato soldi nelle vecchie Sigma come la SD1 ascoltando i vecchi caproni.
Certo non era obbligatorio fare propaganda per il Foveon ma con un piccolo sforzo in più di tutti, anzichè remare contro, forse oggi ci sarebbero già altre macchine Foveon.
  • Davide
     

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.096
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #61 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 18:34:21 »

Per il discorso Foveon e Sigma se pensate che critichi a caso vi illustro alcune cose.
Su Instagram ci sono poco più di 4000 foto con #foveonsenor #Foveon #sigmasdquattro, ebbene oltre 300 sono mie. Nessuno mi pagava ne ricevevo alcun beneficio, l'ho sempre fatto per far conoscere il Foveon e perchè durasse più a lungo possibile.(ora ho smesso). Su Juza ho circa 200 foto, 194 sono della SDQ, su DpAmazon ci sono i Pasdaran delle vecchie Foveon ma ho comunque una 30ina di foto anche li, ogni tanto mi telefona uno sconosciuto per chiedermi della SDQ, spaventato da quello che legge in giro.


non credo che le percentuali cambino di molto con gli altri brand/tecnologie fotografiche, è tutto rapportato ai numeri che fanno.
C'è chi compra e non scatta  :no:
c'è chi compra, scatta e pubblica
c'è chi compra, scatta ma non pubblica
www.moroph.eu

Sigma SD14 + Sigma 18-200 C
Ricoh GR2

Offline Eros Penatti

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #62 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 19:10:09 »
Per Rino...

Per favore dimmi che il file da 61 mpx non si comporta così...  :-\ :con:   appena alzo le ombre esce sta schifezza   :con:
Quello di Dpreview è noto che non sa fotografare ( f/4.5 per un paesaggio ) ma fa recensioni, del resto è pagato dalle case per far questo  :)), non è l'unica foto che ho scaricato per valutare i file, il problema è che non c'è di meglio tra quelle che ha pubblicate sul suo sito
... mi viene un dubbio, non è che sotto sotto c'è un complotto  :)) :))
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
TL2

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #63 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 19:34:31 »
La fp L e la fp non sono camere fatte per attaccarci ottiche pesanti art. sono camere per attaccarci ottiche compatte. Se lo schermo si vede bene anche in pieno sole si puo' anche fare a meno del mirino.

Le fp sono camere che pesano poco e questo per me sara' il futuro per una fascia di mercato di chi compra camere in futuro. Non e' na amera per tutti naturalmente. In vacanza io non voglio girare con un mattone.

Sigma poco prima della presentazione della fp L aveva detto che il progetto del sensore foveon FF era andato male e che lo riprogettano da capo.

Dunque era chiaro fin dall'inizio che una nuova camera non avrebbe avuto un sensore foveon. Non bisogna scandalizzarsi dunque se contiene un sensore bayer. Chi non la vuol comprare perche' questa camera non fa per lui non la compra e bona. Sigma avra' voluto far uscire una nuova camera senza investire troppe risorse nella progettazione da capo di un altro tipo di camera e allora ha cambiato il sensore della fp con un sensore a risoluzione maggiore e ha progettato il mirino elettronico opzionale. Chi non la vuole non la compra e basta.

Se entro 5 anni sigma non tira fuori un altro foveon o mi prendo una dp0Q di seconda mano o mi prendo una cameretta fp con un obiettivo compatto 20 mm se lo fanno o mi prendo una sony con il tamron 20mm che non e' granche' ma non c'e' altro.

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 682
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #64 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 19:54:24 »
  • Davide
     

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.244
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #65 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 20:03:54 »
Io sto' ancora litigando con la SD Quattro liscia, alla fine rispetto alla Merrill non avendo tutte ottiche Art non ho trovato grandissimi giovamento nell'AF per contro l'immagine rispetto il Foveon 1:1:1 non si scosta di molto.

Non saprei dirvi dei colori, per i miei colori chiedete a Photoshop.

Per me ben venga la FP-L non é Foveon e se costa meno della A7 R 300.000 ivv mark 2 con supercazzola a destra sarebbe gradito.Anche perché non me ne faccio niente ne di una ne dell"altra.

Capisco a pieno Notomb quando dice che non se fa niente in effetti se uno usa il Flash un 15 fa c...re.
È questione di feeling ho posticipato l'acquisto della Q per le dimensioni e di recente ho preferito portarmi dietro una DP Merrill che la Q che é rimasta a casa.
Probabilmente non avrei ma preso  NESSUNA SIGMA se non per il Foveon.

Un altro appunto il sistema modulare per me é un minus, mirino elettronico fisso e compreso nel prezzo. Sono impazzito quando non trovavo più in vf-21 con la DP2 Merrill.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #66 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 20:06:37 »
Ho scritto solo la verita'.

Che pretendevi da sigma ?

- che facesse una camera con un sensore foveon che non ha ?

- che progettasse una camera grande ammiraglia con sensore bayer, mirino integrato e baionetta L ? Un clone delle panasonic ? Chi la vuole si compri una panasonic.

Sigma per me ha sbagliato quando ha fatto la sd4 col tubo per montare le ottiche reflex. Avrebbe dovuto fare una camera con tiraggio corto e adattatore incluso per le ottiche reflex. Ma ora indietro non si torna.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.901
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #68 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 21:53:36 »
Per come la vedo io, le FP/FP L, ma anche le varie Sony A7R IV, ...., ed in generale le FF, sono bei giocattoli, ma molto costosi, rapportato allo stipendio medio delle persone oggi in Italia, le quali molte fanno fatica ad arrivare alla quarta settimana.
Fossi ricco amatore con la passione di possedere fotocamere, la FP la comprerei. Può far comodo avere una fotocamera grande poco più del suo sensore, che con un'ottica tipo il 45mm entra anche nella tasca del giaccone o in una tracolla leggera e la porti ovunque.
Fossi un Pro, non lo so. Penso che i Pro, quelli veri hanno bisogno di oggetti anche meno performanti, ma concreti, con mirino, una buona impugnatura per reggere qualche zoom, .....
Fossi un amatore spiantato, quello che sono, no non sarà mai mia, se non fra molti anni quando il prezzo dell'usato sarà basso come lo è quello di una 6D o di una A7 mk1.

Questa è la mia opinione dal mio PDV.

https://m.dpreview.com/news/0855825915/prototype-leica-designed-by-jony-ive-marc-newson-expected-to-fetch-over-250k-at-auction

Altro che 'ste chiacchiere
Va beh, non si tratta di fotografia, ma di collezionismo, un oggetto rarissimo, un prototipo. I prezzi pagati per oggetti da collezione sono sempre spropositati e ingiustificabili ad uno sguardo razionale.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
4/3: E-1, 14-54, 70-300
m4/3: E-M1 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #69 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 22:16:18 »
Gli obiettivi per il piccolo formato possono essere considerati  'compatti' se confrontati con altri obiettivi per il piccolo formato o per sensori più grandi. Chiaramente si può essere soddisfatti da questa compattezza 'relativa' in quanto la compattezza non è davvero una necessità. Quando diventa una necessità per forza bisogna rivolgersi a formati minori.
La compattezza relativa è più che altro marketing e fa presa sui fotoamatori che comprano macchine per sfizio.


"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #70 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 22:27:39 »
Mi è capitato varie volte di leggere che 'Leica toglie per alzare il prezzo'. Un po' come sentirsi presi in giro se dentro il piatto si trova il 'Raviolo aperto' di Gualtiero Marchesi. A me pare più che altro un problema di relazione con l'eccellenza.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 939
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #71 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 22:54:12 »
Gli obiettivi per il piccolo formato possono essere considerati  'compatti' se confrontati con altri obiettivi per il piccolo formato o per sensori più grandi. Chiaramente si può essere soddisfatti da questa compattezza 'relativa' in quanto la compattezza non è davvero una necessità. Quando diventa una necessità per forza bisogna rivolgersi a formati minori.
La compattezza relativa è più che altro marketing e fa presa sui fotoamatori che comprano macchine per sfizio.

Ti aiuto a comprendere meglio il concetto di compattezza.



Per quanto riguarda gli obiettivi full frame "compattezza relativa - non è davvero una necessità" e onestamente non so cosa significhi la parola necessario, fatta eccezione per acqua cibo ed ossigeno.
Da sx a dx 85mm Art, 65mm I, 45mm I, 35mm Art



Offline Eros Penatti

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #72 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 00:15:02 »
Mi è capitato varie volte di leggere che 'Leica toglie per alzare il prezzo'. Un po' come sentirsi presi in giro se dentro il piatto si trova il 'Raviolo aperto' di Gualtiero Marchesi. A me pare più che altro un problema di relazione con l'eccellenza.

 :D :D fortunatamente sulle M non hanno ancora tolto la ghiera manuale dei tempi, quella degli iso e il bottone per fare click, sugli obiettivi non hanno tolto la ghiera manuale dei diaframmi e quella per focheggiare....
ma sono convinto che alcuni per fare buone foto hanno necessità di almeno 10 tastini sparsi qua e la, davanti e dietro e almeno 30 pagine di menù per i vari settari  :conf: :con:
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
TL2

Offline Eros Penatti

  • Senior
  • ****
  • Post: 997
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #73 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 00:19:54 »
Gli obiettivi per il piccolo formato possono essere considerati  'compatti' se confrontati con altri obiettivi per il piccolo formato o per sensori più grandi. Chiaramente si può essere soddisfatti da questa compattezza 'relativa' in quanto la compattezza non è davvero una necessità. Quando diventa una necessità per forza bisogna rivolgersi a formati minori.
La compattezza relativa è più che altro marketing e fa presa sui fotoamatori che comprano macchine per sfizio.

Ti aiuto a comprendere meglio il concetto di compattezza.



Per quanto riguarda gli obiettivi full frame "compattezza relativa - non è davvero una necessità" e onestamente non so cosa significhi la parola necessario, fatta eccezione per acqua cibo ed ossigeno.
Da sx a dx 85mm Art, 65mm I, 45mm I, 35mm Art



questo è uno dei motivi che mi ha sempre lasciato perplesso sull'acquisto di una SDQ, gli riconosco le qualità intrinseche ma io non ho più voglia di andare in giro con la trolley per fare quattro foto qua e la  :-\
  • Eros
     
Tre DPMerrill
M10R
TL2

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #74 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 00:53:50 »
Gli obiettivi per il piccolo formato possono essere considerati  'compatti' se confrontati con altri obiettivi per il piccolo formato o per sensori più grandi. Chiaramente si può essere soddisfatti da questa compattezza 'relativa' in quanto la compattezza non è davvero una necessità. Quando diventa una necessità per forza bisogna rivolgersi a formati minori.
La compattezza relativa è più che altro marketing e fa presa sui fotoamatori che comprano macchine per sfizio.

Ti aiuto a comprendere meglio il concetto di compattezza.

Per quanto riguarda gli obiettivi full frame "compattezza relativa - non è davvero una necessità" e onestamente non so cosa significhi la parola necessario, fatta eccezione per acqua cibo ed ossigeno.

Forse è meglio prima mettersi d'accordo sul concetto di 'confronto'.
Se da un lato c'è la 'più piccola FF del mercato', dall'altro dovrà esserci la più piccola APSC del mercato, che non è la SDQuattro infatti la SDQuattro è probabilmente la più grande APSC del mercato (per tacere del fatto che alla fp non è montato il mirino e il grip, di cui invece è dotata la SDQuattro). Oltretutto se si cerca davvero la compattezza ci si ferma al Micro 4/3.
E' evidente che non hai alcuna necessità reale di avere una macchina compatta, ti basta semplicemente che sia la più piccola tra quelle che possiedi.

Che cos'è la compattezza lo spiega Marco Pesaresi qui al minuto 3:20 circa.
https://www.facebook.com/watch/?v=1102512974906

Comunque non capisco una cosa, a monte. Perché voi fotoamatori comprate vagonate di fotocamere ma restate senza un adeguato strumento di visualizzazione? Un Eizo cambia completamente prospettiva, si smette di pensare che la cosiddetta resa sia competenza della fotocamera, si esce da quel trip de L'uomo è antiquato, si inizia a sentirsi responsabili dell'immagine, ma anche poco esperti.
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Online agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.299
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #75 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 06:34:31 »
Questo topic, aperto da Rino per condividere un piccolo e lieto evento - l'arrivo a casa sua della fp L - sta diventando tra i più noiosi, perniciosi e supponenti (ognuno parla di ciò che non conosce, dato l'oggetto del topic) del Forum.
Me ne dissocio , dal topic, e spero di trovare la funzione che ne annulli la ricezione da qui all"uscita del FFF

Aspetto la recensione di Rino per mio arricchimento conoscitivo, anche se so che non ho nessun acquisto in programma se non il FFF.

Addio.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #76 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 06:54:19 »
È la terza volta che ribadisci che non la compri  :D
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 747
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #77 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 07:14:52 »
sigma mi ha stupito principalmente per aver realizzato il mirino esterno opzionale, non avrei mai creduto che l'avrebbe fatto.

chissà che tra due anni mi stupisca di nuovo con un nuovo sensore foveon che ora sembra ibernato.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.901
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #78 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 07:19:14 »
Comunque non capisco una cosa, a monte. Perché voi fotoamatori comprate vagonate di fotocamere ma restate senza un adeguato strumento di visualizzazione? Un Eizo cambia completamente prospettiva, si smette di pensare che la cosiddetta resa sia competenza della fotocamera, si esce da quel trip de L'uomo è antiquato, si inizia a sentirsi responsabili dell'immagine, ma anche poco esperti.
Il fatto è che non ci si ascolta veramente. Ognuno di noi scrive il suo punto di vista, autoreferenziale, senza comprendere l’altro.
Io nei vari thread l’ho scritto molte volte quello che cerco. Perché cerco una certa resa. Se vuoi lo ripeto, non ho fisicamente il tempo né la voglia di stare a fare camera chiara.
Forse la soluzione per me sarebbe quella di fare camera oscura.
Comunque per ribadire che non ci ascolta, sono intervenuto varie volte in questa thread nessuno che mi abbia preso in considerazione, magari negando quello che ho scritto.

Bello il video del fotografo.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
4/3: E-1, 14-54, 70-300
m4/3: E-M1 25 f/1.4, 60 DN, 100-300

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.244
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #79 il: Sabato, 03 Aprile 2021, 14:32:01 »
Questo topic, aperto da Rino per condividere un piccolo e lieto evento - l'arrivo a casa sua della fp L - sta diventando tra i più noiosi, perniciosi e supponenti (ognuno parla di ciò che non conosce, dato l'oggetto del topic) del Forum.
Me ne dissocio , dal topic, e spero di trovare la funzione che ne annulli la ricezione da qui all"uscita del FFF

Aspetto la recensione di Rino per mio arricchimento conoscitivo, anche se so che non ho nessun acquisto in programma se non il FFF.

Addio.
:si: