Autore Topic: Display&pellicola  (Letto 111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 155
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Display&pellicola
« il: Venerdì, 16 Aprile 2021, 19:06:30 »
Quanto potrebbe costare, percentualmente, un sensore Cmos che abbia il solo compito di rendere visibili le immagini sul display posteriore di una fotocamera, rispetto al solito sensore? Rinunciando a tutte le altre specifiche (arrivate ad un alto grado di complicazione) che servono a formare l’immagine, Raw o Jpeg che sia, quanto si potrebbe risparmiare?
Ho questa curiosità per capire quanto potrebbe incidere sul costo finale di produzione una soluzione che preveda tale sensore montato su di una macchina a pellicola.
Certamente ci sarebbero anche i costi dello studio, ma non credo che possano essere alti, almeno quanto quelli del FFF.
Ultimamente sembra che la pellicola stia avendo un ritrovato interesse, ma è frenata, almeno tra i fotografi meno abituati a questa, da quella mancanza di possibilità di vedere subito il risultato dello scatto, anche per la verifica delle impostazioni.
In un periodo come l’attuale, dove ormai la battaglia sul chi “ce l’ha più grosso” è entrata nel vivo, vedendo le ultime fotocamere, battaglia combattuta per trovare gli stimoli necessari ad invogliare all’acquisto del nuovo, l’abbinamento di un sensore su pellicola non potrebbe essere una idea, anche se di nicchia, ma sufficientemente valida per proporre qualcosa di nuovo?
Vabbè, ho detto la fesseria del giorno!  :))
  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8