Autore Topic: Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa  (Letto 176 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.650
    • Calcinato (BS)
    • lorenzofontanella.it
  • Foveon User: Sì
Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« il: Sabato, 05 Novembre 2022, 16:18:32 »
Riiiiieccomi per una veloce pubblicazione....
chi è stato almeno una volta sul mio sito web le avrà già viste, gli atri no date che sul forum non ho mai pubblicato scatti relativi al mio "altro, passionale" impiego della fotocamera.
Buona visione.
In questo caso chiamarla "un angolazione  complessa" è un eufemismo!


{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True
SX70-Sd10-SdQ-XH1 ed altre cosucce varie.

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.450
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #1 il: Sabato, 05 Novembre 2022, 19:15:13 »
 :si: :si: :si:
  • Enrico
     

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.450
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #2 il: Sabato, 05 Novembre 2022, 20:57:51 »
Lorenzo, complimenti per il tuo sito!
  • Enrico
     

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.650
    • Calcinato (BS)
    • lorenzofontanella.it
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #3 il: Domenica, 06 Novembre 2022, 20:28:49 »
Grazie Enrico
Felice che ti sia piaciuto.  :si:
{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True
SX70-Sd10-SdQ-XH1 ed altre cosucce varie.

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.922
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #4 il: Domenica, 06 Novembre 2022, 20:39:12 »
Bellissima luce!

Offline Met

  • Militant
  • ***
  • Post: 274
    • Merano
    • non solo 3D
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #5 il: Lunedì, 07 Novembre 2022, 08:41:20 »
Lo stile dell'arredo e il colore, rispetto allo spazio, mi urtano un po'; ma la foto è molto buona. Hai risolto bene l'illuminazione e il grandangolare fa bene il suo lavoro  :si:


 
È bello cio che piace senza concetto.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.650
    • Calcinato (BS)
    • lorenzofontanella.it
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #6 il: Lunedì, 07 Novembre 2022, 18:02:01 »
E' come risolvere un REBUS, a volte ci si riesce, a volte meno, il NO! non è un opzione.


Grazie per le osservazioni, mi aiutano.
{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True
SX70-Sd10-SdQ-XH1 ed altre cosucce varie.

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani

Offline Met

  • Militant
  • ***
  • Post: 274
    • Merano
    • non solo 3D
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #7 il: Lunedì, 07 Novembre 2022, 19:24:16 »
E' come risolvere un REBUS, a volte ci si riesce, a volte meno, il NO! non è un opzione.


Grazie per le osservazioni, mi aiutano.
Per il gusto del confronto costruttivo e per scambiare qualche opinione senza pretese: hai ragione, è un rebus. Ho acquistato la dp0q proprio per avere un grandangolare quasi senza distorsioni e una restituzine non interpolata, che per la resa di certi intonaci e pietre non ha rivali. Lo stato dell'arte per questo tipo di scatti. Poi, spesso mi ritrovo a comporre foto grandangolari, assemblando scatti realizzati con la dp3q, tramite Microsoft ICE. A volte, una mappatura sferica, stereografica o cilindrica (per mantenere le verticali dritte) rendono meglio di un grandangolare senza effetto barile. Il divano rosso è molto dominante, a causa della focale breve: con una mappatura stereografica sarebbe meno invadente, più vicino alla visione oculare, a scapito delle fughe prospettiche dritte. Ovvio, che è tutto lavoro in più, sia in fase di ideazione dello scatto, che poi in postproduzione.
È bello cio che piace senza concetto.

Offline Lorenzo F.

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.650
    • Calcinato (BS)
    • lorenzofontanella.it
  • Foveon User: Sì
Re:Immobiliare & Architettura: Un'angolazione complessa
« Risposta #8 il: Lunedì, 07 Novembre 2022, 20:09:05 »
In un caso "studio", oppure in studio, SI. In una situazione reale, è tutta un'altra storia.
Strada tentata in passato, non praticabile per via dei tempi mastodontici di realizzazione e di post.
Foveon utilizzato in passato con ottimi risultati e soddisfazione quando avevo più tempo da dedicare.


In sintesi:
Tempi troppo risicati ed impossibilità di gestire al meglio la luce e l'ambiente, l'incognita di sapere cosa si troverà dato che vedi i locali per la prima ed ultima volta quando esegui gli scatti, nonchè di gestire il pressochè imprevedibile via vai di gente dalle stanze, che entrano all'improvviso nell'inquadratura, scusandosi per averti fatto buttare uno scatto o allungare a dismisura la post (a te la scelta). Scatti eseguiti oltretutto nel periodo estivo con la macchina in fase di perenne throttling termico, con il problema del conseguente, inevitabile, aumento del rumore digitale.
 
Risultato dell'equazione...Bayer, unico scatto, fatto al volo, e vedi di non doverci tornare, altrimenti sprechi tempo e benzina.
In ciò mi rendo conto che a volte ci si fa prendere dalle richieste e le inquadrature (ad esempio questa) potrebbero essere migliori o almeno più ponderate e corrette, ho ancora molto da imparare.
{[(1:1:1) + (1:1:4)] /3} > 33% = True
SX70-Sd10-SdQ-XH1 ed altre cosucce varie.

Non sapere chi siamo è grave. Non sapere cosa si vuole è rischioso. Non capire con chi si sta parlando può essere drammatico.
M.Villani