FOVEON > Attrezzature

SD14 vs SD15

(1/2) > >>

andrea948:
Chiedo agli utenti che hanno utilizzato le due fotocamere in oggetto se possono dare un giudizio rispetto alle differenze che hanno riscontrato.
Grazie in anticipo.

Rino:

--- Citazione da: andrea948 - Domenica, 27 Novembre 2022, 14:01:59 ---Chiedo agli utenti che hanno utilizzato le due fotocamere in oggetto se possono dare un giudizio rispetto alle differenze che hanno riscontrato.
Grazie in anticipo.

--- Termina citazione ---

Ahia, parliamo di una vita e tante fotocamere fa! :(
Essenzialmente la SD15 è la versione migliorata della SD14 e funzionava (quasi) tutto un po' meglio, ma nulla di fondamentale, da quel che ricordo, per la qualità delle immagini salvo che la SD14 era "più Foveon".
La SD14 aveva un peggior bilanciamento del bianco e più rumore nelle ombre, ma assurdamente, la SD15 era più incerta nell'AF ed aveva minore gamma dinamica.
Poiché stai pensando di acquistarla ed ormai si tratta di fotocamere datate, prendi quella che trovi in migliori condizioni o a prezzo migliore. Se puoi scegliere ed hai voglia di smanettare per ottenere "immagini Foveon", prendi la SD14.

andrea948:
Grazie Rino, semplicemente perché mi piace il sensore della DP1s e vorrei utilizzarlo ma in versione Reflex, vista la scomodità della DP1s a livello di visualizzazione dell'inquadratura e ovviamente oltre a ciò la possibilità di montare un'ottica zoom tipo il 18-35....

Rino:

--- Citazione da: andrea948 - Domenica, 27 Novembre 2022, 18:44:53 ---Grazie Rino, semplicemente perché mi piace il sensore della DP1s e vorrei utilizzarlo ma in versione Reflex, vista la scomodità della DP1s a livello di visualizzazione dell'inquadratura e ovviamente oltre a ciò la possibilità di montare un'ottica zoom tipo il 18-35....

--- Termina citazione ---

Tieni presente che uno zoom ottimo come il 18-35 viene difficilmente esaltato dai sensori delle SD14-SD15 anche per via della ridotta risoluzione, non per niente vengono usate ed apprezzate con i ben più economici zoom standard che spesso sono gli unici che riescono a mettere a fuoco con discreta affidabilità.
La messa a fuoco con tutte le Sigma reflex è un terno al lotto ed usare il 18-35 ad F/8 o F/11 significa non sfruttarlo (ad F/8 va bene quanto il plasticotto di serie). Viceversa, usarlo a F/1.8 è praticamente impossibile in AF e, almeno io, non sono mai riuscito a mettere a fuoco in manuale neanche sul mirino della SD1. Dal punto di vista della messa a fuoco (e quindi destinare le immagini alla stampa o al cestino) le SD prima della Quattro sono sempre state un disastro, motivo per cui gli utenti preferivano le dp che, invece, andavano tutte bene a parte il limite (ovvio) dell'ottica fissa.

andrea948:
E' un rebus in effetti...

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa