FOVEON > Primo Contatto

Domanda su anteprima esposizione a mirino Sigma SD Quattro

(1/2) > >>

Tirpitz666:
Avendo da poco la macchina, sto ovviamente pian piano scoprendone le idiosincrasie, quindi mi scuso se il tema era già stato affrontato in passato.

Ho notato come l'istogramma a schermo sembrerebbe non riflettere i settaggi effettivi della compensazione dell'esposizione oltre un certo livello. Ad esempio se in una situazione di elevato contrasto (dove non posso utilizzare l'SFD) per non bruciare le alte luci mi serve sottoesporre di brutto, mi pare di vedere che fino ca. -1,5EV o giù di lì l'istogramma (e l'immagine a mirino) riflettano l'effettiva sottoesposizione ma poi "si bloccano", mentre il metering della macchina continua a riflettere correttamente ad esempio se si scende a -2EV e oltre. Il problema è che così è impossibile riuscire a capire quando l'istogramma è esattamente in zona ETTR e tocca scattare e rivedere gli scatti ogni volta in stile reflex e correggere. Non ho mai notato questo tipo di comportamento su nessuna mirrorless che ho avuto, e immagino che non esista una soluzione al problema perché non vedo alcun settaggio nei menù a riguardo (a parte togliere l'anteprima dell'esposizione in Manual mode, ma non rileva per il tema di cui sopra).

RobyM:
Ciao
Mi spiace non esserti d'aiuto, e mi associo alla richiesta,ma sappi che anche io ho un sd quattro da circa un annetto e mi ritrovo con le tue problematiche.Nel mio caso fotografando di notte un ambiente urbano,Torino, oltre un certo livello il mirino e relativo istogramma non mostravano la realtà.Per cui mi sono ritrovato a scattare e revisionare. Scomodo, ma non sono riuscito a rimediare.Se vi è qualche persona all'interno del forum che ci può aiutare è la benvenuta.

Tino84:
Eccomi, siamo in tre  :P
Purtroppo questa è una caratteristica che temo non abbia soluzione  :-\
Fortunatamente il calcolo dell’esposimetro è preciso, ed una volta che l’istogramma si blocca, mi è tutto sommato semplice capire a che punto sono con l’esposizione.

Tirpitz666:
Il problema è che sapere se sto a -2EV o -2,5EV può aiutarmi fino ad un certo punto, perché non saprò mai a quanti -EV precisamente dovrò stare in quel determinato frangente per far sì si avere l'istogramma giusto giusto che tocca il lato destro.

Mi pare una limitazione veramente assurda, visto che uno dei veri punti forti delle mirrorless è poter disporre dell'istogramma in tempo reale a mirino..
Peraltro su una macchina che tende a bruciare le alte luci come fiammiferi ed in cui cercare di ottenere un'esposizione il più possibile corretta è fondamentale, è particolarmente fastidioso onestamente. Capisco che fotografare coi corpi Foveon sia quasi una "missione", ma questa sembra proprio una limitazione del software con nessun valore aggiunto (mi pare anche molto strano che non se ne trovi granché traccia sul web né ne ho mai letto in alcuna recensione, perché è una pecca non da poco direi..).

Tirpitz666:
Ok, svelato l'arcano, la chiave sta nell'opzione "Show Exposure in M mode" che, in puro stile Sigma, è abbastanza cripticamente descritta nel manuale e soprattutto non funziona solo in modo Manuale ma in tutte le modalità, compresa la priorità di Apertura che è quella che utilizzo nel 90% dei casi. Finalmente posso usare questa mirrorless.. come una mirrorless  :D

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa