FOTOGRAFIA > Attrezzature non Foveon

Analogica

(1/4) > >>

mr_floppy:
Apro il primo topic sulle atrezzature non foveon.

Vorrei, se desiderate, inserire qui alcune considerazioni sull'analogico, ossia vorrei coinvogervi a scrivere in questo topic quali atrezzature avete, quali pellicole usate, e quando preferite usare l'analogico.

Insomma una specie di lista di pellicolari con le nostre considerazioni.

Io intanto inizio:

Ho una Pentax LX,
con
 Soligor C/D Wide-Auto 20mm f2.8
 Petri MC 28mm f2.0
 Pentax SMC 55mm f1.8
 Voigtlander Apo-Lanthar 90mm f/3.5 SL

purtroppo ultimamente la uso veramente poco, complice anche la dp1 merrill, ma ammetto che vorrei avere più tempo da dedicare alla mia passione.

Voi che usate, piccolo, medio o grande formato?

Io per ora ho provato solo la la kodak ektar 100, che ho trovato veramente fantastica, e la ilford HP5.

a.

BeSigma:
Mi piace :)

Sigma SA7 con tutte le ottiche adatte alle SD

Nikon F80 con le ottiche della d600

Zenza Bronica Etrs 6x4,5 + 75mm 2.8 e 150mm 3.5

Pellicole ilford per il b&n e kodak per il colore...

P.S. sto frequentando un corso x sviluppo e stampa in camera oscura

Elias:
Uso la pellicola solo per il bianco e nero dallo sviluppo alla stampa, per staccare dal digitale
macchine  :ind: troppe, ad ogni scimmia nuova mi illudo di produrre
immagini migliori, sempre smentito  :(,
comunque ho iniziato con una yashica mat124g, poi è arrivata la
mamiya c330, ultimamente ed in fase di test la kiev 60.
35mm ho una canon 30v, dovrei venderne almeno un paio.
Pellicole poche, hp5 trx400, fp4 e fuji across 100 cerco di
studiare benino queste con un unico rivelatore.
P.S. Dimenticavo ho anche una sigma SA7 che credo venderò
a breve
 

DANYZ:
Io invece (raramente) uso nikon f100 (che venderò a breve) f80 oppure f75 a seconda di quanto voglio stare leggero.
La f80 è stata la mia prima reflex in assoluto. Attualmente ho solo un nikon afd 50 1,8 e due ottiche manuali 35f2 e 105 f2,5.
Pellicola preferita Velvia 100, più facile rispetto alla 50. Provia 100 o 400 (se la trovo!), in alternativa le kodak ektachrome 100G o 100 VS.
Per quanto riguarda le negative, ho usato volentieri la Fuji Reala100, e l'hanno scorso ho sperimentato tre rullini di Fuji Natura 1600iso (di cui solo 1sviluppato), acquistata sulla baia perché viene distribuita solo per il mercato asiatico: grana finissima, invisibile, e una resa naturale e non pompata come la superia di pari sensibilità.

Obiettivi passati: nikkor 35-135 af, 28-200 ED af G, nikkor 70-210 af, sigma 70-300 apo macro baionetta nikon.

Di questi rimpiango il sigma perché era un esemplare di quelli migliori, e il 35-135 per la sua versatilità e qualità e resa nei ritratti.

Non so che altro posso dire, son giovane, e le uniche pellicole bn che ho sviluppato sono state quelle che dovevano essere impressionate sulle lastre da stampa.

Fine della mia esperienza pellicolara :lol2:

Speedweb:
Ho una Canon FTb è di mio padre con il suo obbiettivo std se non ricordo male 50 mm più il moltiplicatore di focale non ricordo quale pellicola ho usato forse le Velvia ormai sono anni che non la uso  O:-)

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa