Autore Topic: SIGMA SD10 IN SCUDERIA  (Letto 501 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline testart

  • Junior
  • *
  • Post: 53
    • italia
  • Foveon User: Sì
SIGMA SD10 IN SCUDERIA
« il: Martedì, 05 Luglio 2016, 00:23:00 »
Nuovo arrivo in Scuderia
La figlia educata di Mangiafuoco  :)

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.640
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA SD10 IN SCUDERIA
« Risposta #1 il: Martedì, 05 Luglio 2016, 09:56:12 »
A parte il controluce che non mostra con chiarezza la testa della pianta (girasole?), credo che si sarebbe potuto inquadrare meglio (meno sfondo sulla parte alta e maggiore primo piano). 

La 10 è la più azzeccata come resa colori e AF (migliore delle 14/15).
Dal 2005 in poi ho anche fatto ottime stampe a sublimazione 20x30... se non ci fosse la corsa alla risoluzione e alla compattezza sarebbe un'ottima, anche se sonicamente indiscreta, scelta.
Con un obiettivo "Art" l'assorbimento di corrente è tanto alto che il corpo si blocca dopo ogni scatto, ma basta estrarre e rimettere il cassetto batterie e tutto torna normale. A volte può sembrare che la batteria sia definitivamente scarica ma basta aspettare un minuto o due con cassetto estratto per poter eseguire ancora alcuni scatti di emergenza.

  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.