Community > News

SIGMA 28-70MM F/2.8 DG DN CONTEMPORARY

<< < (2/4) > >>

Rino:

--- Citazione da: pacific palisades - Mercoledì, 24 Febbraio 2021, 16:04:53 ---Prego notare sulla libreria "Lezioni di fotografia" di Luigi Ghirri  :si:
Video piacciato (non per Ghirri anche se fa sempre piacere veder circolare quel libro), l'iscrizione l'avevo già fatta.

--- Termina citazione ---

Era pure fuori fuoco: che occhio! ;)
Grazie per l'attenzione.

Rino:

--- Citazione da: edecapitani - Mercoledì, 24 Febbraio 2021, 16:18:00 ---Grazie Rino, ho visto il video, molto bello.
Con una ff - meglio se fff - sarebbe un obiettivo adatto alle mie uscite in montagna

--- Termina citazione ---

Una FFF sarebbe il massimo con le nuove ottiche Sigma, sempre più piccole e performanti, ma nel frattempo inutile dire che mi diverto un bel po' con la Sigma fp. Per avere qualcosa di più piccolo e leggero si deve scendere di formato del sensore.

Rino:

--- Citazione da: Tino84 - Mercoledì, 24 Febbraio 2021, 13:30:46 ---E lo avevo detto io che me lo stavi tenendo nascosto  :P
Corro a leggere la recensione, se il prezzo sarà abbordabile, finalmente cambio il tamron 28-75 ( mai piaciuto ma era l’unica alternativa al mastodontico 24-70 )

--- Termina citazione ---

Il prezzo annunciato è sugli 800 Euro, ma il prezzo effettivo sul mercato sarà di sicuro inferiore. Sigma mette a 850 Euro il 28-70 e 1400 Euro il 24-70 Art che, invece, si trova a di meno. Sarà da vedere. Di certo non sarà un obiettivo super economico, ma deve costare una cifra equa meno del "fratellone" Art tenendo presente che esiste già il Tamron 28-75 che si pone però, ormai, come una seconda scelta.

Rino:
@Tino

Per i tuoi dubbi, ormai conclusi, sull'85mm, posso dirti che il Sony 85/1.8 è senz'altro il peggiore del gruppo, ma - sul campo - va più che bene anche per qualsiasi esigenza professionale e molti miei amici professionisti lo usano solo per i matrimoni perché è più morbido. Al posto tuo non lo cambierei.
Gli stessi amici professionisti che hanno il Sony 85/1.8 e lo Zeiss o il Sigma 85/1.4, dopo aver "giocato" con il mio Sigma 65/2 Serie I hanno venduto tutto ed hanno preso il 65/2 concordando con me (dopo averlo visto coi loro occhi) che usare il Sigma 65/2 è come usare un ottimo 85/1.4 (in particolare per lo sfocato) con peso e dimensioni nettamente inferiori. Sono obiettivi da provare altrimenti non ci si crede.

Per il 24 o 25mm.
Il classico 28mm mi è andato stretto sin da quando comprai la mia prima reflex (una Contax 139) e comprai lo Zeiss Distagon 25/2.8 che ho usato ed amato sino al mio abbandono dell'analogico. Con gli anni non sono cambiato, anzi, la mia "visione grandangolare" si è accentuata perché ormai penso alle immagini solo come costruite su più piani e l'insieme di elementi da combinare in armonia.
Il Sony 28/2 è un obiettivo economico e datato. L'ho inserito nel test degli zoom per avere un ottimo punto di riferimento, ma ce le ha prese di brutto tanto che non ho ritenuto neanche di doverlo citare. Lo zoom Sigma 28-70 a 28mm @F/2.8 va mille volte meglio sia al centro che ai bordi e quasi non ha distorsione (la distorsione del 28/2, se non corretta in camera, sembra quella di un panettone).
Se vuoi un 24mm di grande qualità, piccolo e leggero, allora prendi in considerazione il 24/3.5 "Serie I" che è inferiore solo al Sigma 24/1.4 Art che però è grande, pesante e costoso.
Se ti bastano i 28mm, forse puoi fare tutto con il 28-70 del test. A tutta apertura è incredibile anche ai bordi.

Tino84:

--- Citazione da: Rino - Mercoledì, 24 Febbraio 2021, 17:49:13 ---@Tino

Per i tuoi dubbi, ormai conclusi, sull'85mm, posso dirti che il Sony 85/1.8 è senz'altro il peggiore del gruppo, ma - sul campo - va più che bene anche per qualsiasi esigenza professionale e molti miei amici professionisti lo usano solo per i matrimoni perché è più morbido. Al posto tuo non lo cambierei.
Gli stessi amici professionisti che hanno il Sony 85/1.8 e lo Zeiss o il Sigma 85/1.4, dopo aver "giocato" con il mio Sigma 65/2 Serie I hanno venduto tutto ed hanno preso il 65/2 concordando con me (dopo averlo visto coi loro occhi) che usare il Sigma 65/2 è come usare un ottimo 85/1.4 (in particolare per lo sfocato) con peso e dimensioni nettamente inferiori. Sono obiettivi da provare altrimenti non ci si crede.

--- Termina citazione ---

Beati loro, io non riuscirei mai a fare a meno di un 85mm, tantomeno a sostituirlo con un 65, aldilà dello sfocato  :wow:
Comunque dici che il Sony è il peggiore del lotto, ma ti riferisci agli 1.4? Perché di 1.8 ci sono solo il batis ed il tokina/viltrox, che io ricordi.



--- Citazione da: Rino - Mercoledì, 24 Febbraio 2021, 17:49:13 ---Per il 24 o 25mm.
Il Sony 28/2 è un obiettivo economico e datato. L'ho inserito nel test degli zoom per avere un ottimo punto di riferimento, ma ce le ha prese di brutto tanto che non ho ritenuto neanche di doverlo citare. Lo zoom Sigma 28-70 a 28mm @F/2.8 va mille volte meglio sia al centro che ai bordi e quasi non ha distorsione (la distorsione del 28/2, se non corretta in camera, sembra quella di un panettone).
Se vuoi un 24mm di grande qualità, piccolo e leggero, allora prendi in considerazione il 24/3.5 "Serie I" che è inferiore solo al Sigma 24/1.4 Art che però è grande, pesante e costoso.
Se ti bastano i 28mm, forse puoi fare tutto con il 28-70 del test. A tutta apertura è incredibile anche ai bordi.

--- Termina citazione ---

Il 24 3,5 lo scarterei, ok che sono solo 2/3 di stop da 2.8, ma avendo lo zoom a quel punto uso quello. Per me un fisso è sinonimo di luminosità  :D
Più che altro mi potrebbe partire l’idea appunto di sostituire il tamron con il nuovo sigma, il tamron mi serviva, l’ho trovato ad un prezzaccio (450€ spedito, usato ), ma l’ho sempre trovato poco piacevole da usare ( sia per la ghiera dello zoom, che per il peso a mio avviso poco bilanciato, seppur ovviamente “leggero” rispetto agli altri ), e poco piacevole pure nelle immagini; si salva con il fatto di essere 2.8 costante in pratica, per me.
Diciamo che non sono proprio un fan di tamron  :P mi danno l’idea di ricercare solo nitidezza e tralasciare altri fattori.

Comunque come al solito, quando penso di vendere qualche lente, la metto in borsa e faccio foto solo con quella, infatti ora ho il 28 ed il tokina, poi vedo cosa ho combinato, ma se mi esercitassi un po’ di più con il 20, probabilmente avrei già trovato il mio grandangolo ( fermo restando magari il cambio di zoom )  :D

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa