Autore Topic: TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY  (Letto 1940 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Tino84

  • Senior
  • ****
  • Post: 654
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #15 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:12:37 »

A suo tempo provai lo Zeiss 16-35/4 ed era un ottimo obiettivo. Sarebbe stato interessante inserire il modello F/2.8 nel confronto e sarebbe stata la buona occasione per passare qualche ora insieme, ma siamo troppo lontani.


Dobbiamo organizzarci per un incontro allora  :P ma non hai tamron equivalenti con cui comparare il Sigma? Sarebbe molto interessante un confronto diretto   :si:


P.S. Il commento sarebbe perfetto anche sotto al video (se ti va). ;)

 Più tardi passo a lasciare un commento  :si:

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #16 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:25:29 »

A suo tempo provai lo Zeiss 16-35/4 ed era un ottimo obiettivo. Sarebbe stato interessante inserire il modello F/2.8 nel confronto e sarebbe stata la buona occasione per passare qualche ora insieme, ma siamo troppo lontani.


Dobbiamo organizzarci per un incontro allora  :P ma non hai tamron equivalenti con cui comparare il Sigma? Sarebbe molto interessante un confronto diretto   :si:

Un incontro è sempre un piacere, magari vedi se riuscirai ad organizzarti per settembre, quando riproporrò i "Sigma Days" a Pescara. Per il Tamron equivalente, mi informerò: vuoi che qualche amico non ce l'abbia? ;)

Logicamente, se ti trovi in vacanza da queste parti, fatti sentire. ;)
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 884
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #17 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:40:11 »
Resta il fatto che un 24-105mm e 70-200mm DG DN non li vedremo mai e sono ottiche che per FF non possono mancare.
Preferisco qualche scelta coraggiosa che 50 ottiche per coprire pochi mm. Almeno Tamron qualche ottica di questo tipo l'ha fatta. Ma io non sono normale pazienza.
Tra le nuove VIDEOcamere e le ottiche ho un totale sconforto, sommato alla marea di foto che semrano Cartoni Animati, ho una volgia di fotografare che si affievolisce giorno dopo giorno.
  • Davide
     

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #18 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:44:18 »
Un incontro è sempre un piacere, magari vedi se riuscirai ad organizzarti per settembre, quando riproporrò i "Sigma Days" a Pescara. Per il Tamron equivalente, mi informerò: vuoi che qualche amico non ce l'abbia? ;)

ehm... forse qualcosa,...

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #19 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 13:01:54 »
Resta il fatto che un 24-105mm e 70-200mm DG DN non li vedremo mai e sono ottiche che per FF non possono mancare.

Anche secondo me ed attendo che Sigma faccia un moderno zoom 24-105 compatto e leggero: dopo il 24-105/4 Art non c'è stata nessuna versione riveduta, corretta ed alleggerita. Un 24-105, anche F/4 come l'attuale, ma compatto e leggero, mi risolverebbe la vita di tutti i giorni come il 28-70/2.8 non può fare.

Citazione
Preferisco qualche scelta coraggiosa che 50 ottiche per coprire pochi mm. Almeno Tamron qualche ottica di questo tipo l'ha fatta. Ma io non sono normale pazienza.

 :)) :)) :)) Ormai ti conosco!

Citazione
Tra le nuove VIDEOcamere e le ottiche ho un totale sconforto, sommato alla marea di foto che semrano Cartoni Animati, ho una volgia di fotografare che si affievolisce giorno dopo giorno.

Questo è triste e non lo credevo, anche perché ti vedo sempre super impegnato (immaginavo felicemente) con le foto di cosplay.
Io non sono ancora del tutto soddisfatto delle lunghezze focali realizzate da Sigma, ma devo dire che mi sta accontentando rapidamente (però io sono grandangolarista): mi mancava un 20mm compatto e leggero e l'ho avuto. Con le ottiche della Serie I sulla fp sono abbastanza al completo (ho sempre usato pochissimo i 70-200 e similari, anche sull'analogico dove avevo l'ottimo 80-200 Zeiss). Se uscisse uno zoom 24-105 non mi lamenterei per un po'! ;)
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #20 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 13:02:29 »
Un incontro è sempre un piacere, magari vedi se riuscirai ad organizzarti per settembre, quando riproporrò i "Sigma Days" a Pescara. Per il Tamron equivalente, mi informerò: vuoi che qualche amico non ce l'abbia? ;)

ehm... forse qualcosa,...

Ettepareva!  :)) :)) :))
Cosa hai?
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #21 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 13:03:03 »
Resta il fatto che un 24-105mm e 70-200mm DG DN non li vedremo mai e sono ottiche che per FF non possono mancare.

Quando arrivera' la FFF arriveranno anche queste ottiche. Sulle fp hanno poco senso sia per lo sbilanciamento obiettivo grosso / camera piccola sia perche' le fp proprio per la loro compattezza non vengono usate con focali lunghe.

La FFF non sara' compatta e montera' anche obiettivi sigma lunghi e pesanti.

Offline Tino84

  • Senior
  • ****
  • Post: 654
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #22 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 13:12:24 »

Un incontro è sempre un piacere, magari vedi se riuscirai ad organizzarti per settembre, quando riproporrò i "Sigma Days" a Pescara. Per il Tamron equivalente, mi informerò: vuoi che qualche amico non ce l'abbia? ;)

Logicamente, se ti trovi in vacanza da queste parti, fatti sentire. ;)

Dovrei essere in ferie in Salento le ultime due di settembre  :wow: speriamo  :si:

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #23 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 16:40:37 »
Quando arrivera' la FFF arriveranno anche queste ottiche. Sulle fp hanno poco senso sia per lo sbilanciamento obiettivo grosso / camera piccola sia perche' le fp proprio per la loro compattezza non vengono usate con focali lunghe.

La FFF non sara' compatta e montera' anche obiettivi sigma lunghi e pesanti.

Non credo che la FFF sarà compatta come la fp, ma mi auguro che sia ben più piccola della SDQ: è il principale motivo per cui la lascio a casa in tantissime occasioni, privilegiando le dp o la fp.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #24 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 16:42:00 »
Dovrei essere in ferie in Salento le ultime due di settembre  :wow: speriamo  :si:

E' ancora tutto da stabilire, ma farò sapere la data qui sul forum sperando che sia l'occasione per un miniraduno Foveon. ;)
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #25 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 19:36:03 »
Credo avevo letto o sentito da kazuto o da qualcun altro che lo zoom 24-105 e' particolarmente tosto da realizzare perche' e' sia grandangolare che tele e questo complica parecchio le cose col risultato che questo zoom riesce peggio degli zoom solo tele o solo grandangolare.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.986
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #26 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 20:23:08 »
Credo avevo letto o sentito da kazuto o da qualcun altro che lo zoom 24-105 e' particolarmente tosto da realizzare perche' e' sia grandangolare che tele e questo complica parecchio le cose col risultato che questo zoom riesce peggio degli zoom solo tele o solo grandangolare.

Sicuramente è così, ma è anche vero che i 24-105 ormai esistono da tanti anni e oggi, con l'ausilio del computer, non dovrebbe essere troppo difficile progettare un nuovo, ottimo 24-105 più compatto e leggero di quello esistente anche se sono sicuro che, nel caso lo facciano, sarà privo di stabilizzazione.
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #27 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 21:33:47 »
Perche' sarebbe di sicuro non stabilizzato ?

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #28 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 21:35:26 »
Nessuno zoom recente di Sigma è stabilizzato. Le ultime Sony e le macchine con attacco L Mount sono pressoché tutte stabilizzate sul sensore

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #29 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 21:40:21 »
Il problema e' che le camere sigma non hanno il sensore stabilizzato.

Trovato un 24-105 panasonic baionetta L stabilizzato:

https://shop.panasonic.com/cameras-and-camcorders/lumix-camera-lenses/full-frame-lenses/s-r24105

Non sara' piccolo ma esiste. Devo dire che sarebbe un obiettivo che mi interesserebbe se comprassi una FFF: la stabilizzazione permette di alzare gli iso con soggetti fermi in un museo con poca luce e ha anche una funzione macro (0.5x).

Tu Rino non hai occasione di testare il 24-105 panasonic ?    :-\

Magari panasonic te lo da un mese in prestito se tu fai una recensione sull'obiettivo.