Autore Topic: Qualità Foveon  (Letto 3417 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 885
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #15 il: Mercoledì, 15 Luglio 2020, 18:56:19 »
Un sensore removibile e sostituibile dovrebbe avere delle tolleranze di "inserimento" pari a zero o quasi, cosa che vedo difficile ..... A parte le eventuali difficoltà tecniche, è più conveniente per Sony vendere tre corpi.

Appunto per questo dovrebbe farlo sigma: chi non vuole comprare una FF foveon per le sue limitazioni la compra perche' puo' cambiarci il sensore. Le altre marche non hanno questo incentivo.

La tolleranza di inserimento a zero riguarda la distanza dalla baionetta ? Importante e' che la distanza dalla baionetta rimanga uniforme su tutto il sensore, il resto non conta perche' viene compensato dalla messa a fuoco.

Offline SierraVictor

  • Senior
  • ****
  • Post: 505
  • SDQ-SD15
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #16 il: Mercoledì, 15 Luglio 2020, 19:30:05 »
Mi stupirei se Sigma facesse ancora qualcosa in materia di corpi macchina. Sensazioni...
  • Simone (Simone67)
     
“E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.” (Friedrich Nietzsche)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.511
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #17 il: Mercoledì, 15 Luglio 2020, 20:13:19 »
All'inizio si deve perdere un sacco di tempo con il Foveon per ottenere risultati superiori senza restare infognati nei difetti.

Qualche esempio dei difetti più ricorrenti per chi è all'inizio?

Convincersi che la qualità dell'immagine sia un'immagine di qualità  ;)

Offline aleicos

  • Junior
  • *
  • Post: 81
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #18 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 08:06:33 »
Io mi chiedo se sigma non potrebbe fare una camera col sensore sostituibile: si decide a seconda della situazione se inserire nella camera il sensore foveon o il sensore bayer.
Ipotesi per ipotesi (ogni tanto è bello sognare  ;) ), preferirei una soluzione come la Ricoh GXR, con moduli intercambiabili comprendenti sia il sensore che la baionetta d'innesto.
Chi vuole il Foveon, chi preferisce il bayer, scegliendo magari in base alle necessità del giorno o al tipo di fotografia (paesaggio, sport, notturna, ecc.).
Continuo ad usare con molta soddisfazione la mia GXR con modulo Leica-M, una delle pochissime fotocamere veramente innovative, peccato non ci sia stato un ulteriore sviluppo.

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 377
  • Account Chiuso su Richiesta dello stesso Utente
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #19 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 11:00:29 »
Amici poco fa ho parlato con un mio vecchio amico con cui condivido la passione fotografica, gli ho parlato del mio nuovo ed ultimo acquisto la SDQ e gli ho accennato del Foveon (anche perché non sono tanto tecnico). Un po' scettico, alla fine mi ha quasi liquidato dicendo che con un po' di manualità con i vari se, si può ottenere lo stesso risultato con altre fotocamere...

Vabbè, l'ho salutato...  È un accanito canonista!
 ;)
Adesso mi faccio un altro po’ di nemici.
Il suo punto di vista è valido quanto il tuo.
Tutti in questo forum escluso qualche eccezione usa e osanna il Foveon però  ha anche fotocamere Bayer, perché il Foveon ha delle limitazioni e sono tante, le mancanze le sopperisce con fotocamera Bayer.
Il Foveon è un sensore specialistico e come tale andrebbe valutato non è ne meglio ne peggio, semplicemente non è per tutto, quel poco che fa lo fa senza compromessi.
La maggior parte (sono buono) di foto che vediamo stampate sono Bayer, impensabile un Foveon per Sport, sfilate, cronaca ecc. ecc.
Gli ultimi Bayer si avvicinano e in qualche caso sono anche superiori al Foveon, la stessa Sigma fp fa concorrenza al Foveon, vedere i bn postati da Rino a iso stratosferici.
Allora si sceglie ciò che è più congeniale alla nostra visione e non c’è un meglio assoluto, c’è quello che ci piace. Quanti compromessi Foveon /Bayer siamo disposti ad accettare?
Che ci gusta ingrandire e vedere alla fine i pixel quadrati ci sta, innegabile le occasioni perse di scatto perché avevamo una Sigma.
La prossima volta mi porto una Bayer per sicurezza.
Ci sarà una prossima fotocamera Foveon?



Offline SierraVictor

  • Senior
  • ****
  • Post: 505
  • SDQ-SD15
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #20 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 11:48:51 »
Ci sarà una prossima fotocamera Foveon?
Le tue considerazioni sono ineccepibili. Secondo me ha sempre meno senso il Foveon data la sua scarsa flessibilità se rapportato ai passi in avanti che fanno i Bayer in continuazione ed il Foveon no. E credo che in Sigma se ne siano resi conto (come altri qui dentro, mi pare di capire...). Che poi avere anche un Foveon che sappiamo quello che fa (seppur al prezzo che pretende) è un altro discorso. Concludendo... è la solita storia, ognuno fa quello che gli pare. Io vado da Dio con la mia Z50 (anche in stampa). Peccato non sia un FF ma questo è un altro discorso.
  • Simone (Simone67)
     
“E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.” (Friedrich Nietzsche)

Offline Davide Di Carlo

  • Newbie
  • Post: 35
  • studente di ingegneria ambientale
    • Frosinone
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #21 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 12:09:15 »
Convincersi che la qualità dell'immagine sia un'immagine di qualità  ;)

Bella questa me la segno :))
Morire non mi piace per niente. È l'ultima cosa che farò.

                                                        -Roberto Benigni

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 4.134
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #22 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 12:36:51 »
Un sensore removibile e sostituibile dovrebbe avere delle tolleranze di "inserimento" pari a zero o quasi, cosa che vedo difficile ..... A parte le eventuali difficoltà tecniche, è più conveniente per Sony vendere tre corpi.

Appunto per questo dovrebbe farlo sigma: chi non vuole comprare una FF foveon per le sue limitazioni la compra perche' puo' cambiarci il sensore. Le altre marche non hanno questo incentivo.

La tolleranza di inserimento a zero riguarda la distanza dalla baionetta ? Importante e' che la distanza dalla baionetta rimanga uniforme su tutto il sensore, il resto non conta perche' viene compensato dalla messa a fuoco.

Un sensore sostituibile dovrebbe essere alloggiato su un dorso con tutti gli indispensabili collegamenti elettrici, magari anche il dispositivo antivibrazione, questo in qualcosa da poter mettere e rimuovere con la stessa facilità di un dorso Hasselblad, sempre con una precisione assoluta di inserimento da parte di qualsiasi utente, anche il più incapace, ed a prova di polvere. Il dorso, salvo voler fare un inserimento dall'alto o dal basso o laterale, dovrebbe comprendere anche il display ed i comandi: in tal caso costerebbe quasi quanto la fotocamera completa.
Se fosse qualcosa di piccolo da inserire lateralmente come una scheda di memoria, posso facilmente immaginare le imprecisioni dell'inserimento, le immagini a fuoco in un angolo e fuori fuoco nell'angolo opposto, la polvere ed eventuali impronte digitali.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 4.134
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #23 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 12:55:36 »
Adesso mi faccio un altro po’ di nemici.
Il suo punto di vista è valido quanto il tuo.

E perché mai dovresti farti dei nemici? Solo uno stupido o un talebano del Foveon se la prenderebbe.
Abbiamo sempre detto che il Foveon non è adatto a tutte le situazioni fotografiche, ma del resto una Ferrari non è l'ideale per andarci a fare la spesa o per il fuoristrada. Volendo/dovendo fotografare di tutto e di più serve anche un Bayer, come una volta servivano diversi formati di fotocamere e diversi tipi di pellicola. Oggi, fortunatamente, con una buona fotocamera con sensore Bayer si può fotografare di tutto e di più: quello che manca di eccellenza tecnica ce lo mette il fotografo e la Fotografia è servita.
Le Ferrari servono a ben poco con le gomme lisce e del tragitto casa/bar.

Citazione
Tutti in questo forum escluso qualche eccezione usa e osanna il Foveon però  ha anche fotocamere Bayer, perché il Foveon ha delle limitazioni e sono tante, le mancanze le sopperisce con fotocamera Bayer.
Il Foveon è un sensore specialistico e come tale andrebbe valutato non è ne meglio ne peggio, semplicemente non è per tutto, quel poco che fa lo fa senza compromessi.

E' quanto abbiamo sempre detto.

Citazione
La maggior parte (sono buono) di foto che vediamo stampate sono Bayer, impensabile un Foveon per Sport, sfilate, cronaca ecc. ecc.

Diciamo pure che la maggior parte delle foto - quelle belle - che vediamo su questo Forum sono state scattate con fotocamere Bayer e la deduzione - consultando questo Forum - è che la maggior parte dei possessori di fotocamere Foveon non sa fotografare. Fortunatamente non è così.

Citazione
Gli ultimi Bayer si avvicinano e in qualche caso sono anche superiori al Foveon, la stessa Sigma fp fa concorrenza al Foveon, vedere i bn postati da Rino a iso stratosferici.

E' un'altra cosa e non mi sognerei mai di confrontare il Foveon con un Bayer ad ISO stratosferici. Sigma è stata molto brava a realizzare un software che "foveonizza" le immagini della fp, ma basta sovrapporre le stesse immagini scattate con la Sigma fp con il 45/2.8 e la dp2 Quattro per vedere che non c'è paragone neanche fotografando il palazzo di fronte.

Citazione
Allora si sceglie ciò che è più congeniale alla nostra visione e non c’è un meglio assoluto, c’è quello che ci piace. Quanti compromessi Foveon /Bayer siamo disposti ad accettare?

Sono limiti del tutto personali: all'inizio non mi sarei mai sognato di usare il Foveon nelle foto di teatro, ma - se la luce è sufficiente - con la sd Quattro H ed il 50/1.4 ho dato i punti alle foto scattate con la migliore reflex Canon.
Però bisogna esserne in grado, torniamo sempre allo stesso punto.

Citazione
Ci sarà una prossima fotocamera Foveon?

Nessuno lo sa ed è inutile starne a parlare (ma fantasticare è lecito). E' come discutere sul sesso degli angeli.
Speriamo di sì. ;)
  • Rino
     

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.429
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Ex
Re:Qualità Foveon
« Risposta #24 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 13:52:51 »
Magari dico una cavolata, ma nel mio caso, il Foveon mi aiutato a capire il bianconero...
I colori di queste fotocamere non mi hanno mai convinto, ( diciamo pure che non sono capace di sviluppare i loro colori ), ed impostai le DPMerrill sulla modalità monocromo ;)
Sono rimaste così da allora  :si:
Sarà una mia impressione ma sviluppando un file monocromo, si percepisce la forza della luce, si percepisce il nero assoluto rispetto al mondo che c'è nelle ombre, si riesce a far concentrare l'attenzione sul soggetto a cui vuoi dare importanza...
Ecco qual'è il vero plus del Foveon... ti fa capire !! 
La differenza e la qualità, la fa chi fotografa  ;)
mytwocents

  • Eros
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 885
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #25 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 16:04:51 »
Per rino:

Io ho sempre immaginato un sensore da cambiare dall'interno della baionetta, magari con un attrezzo apposito per questo lavoro.

Un po' come pulire il sensore di una camera attraverso la baionetta.

Offline Italo

  • Moderator
  • HONOR POSTER
  • ****
  • Post: 7.630
  • May Foveon be with you!
    • RIMINI
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #26 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 19:09:30 »
Citazione
Io ho sempre immaginato un sensore da cambiare dall'interno della baionetta....
Dovresti cambiare anche il processore, tutta la logica di controllo e, forse, anche la batteria.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 377
  • Account Chiuso su Richiesta dello stesso Utente
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #27 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 19:33:10 »
Completo il mio pensiero, prima due precisazioni: non ho mai detto che il Bayer è migliore, non ho mai detto che chi usa il Foveon non sa fotografare, ho detto e lo ribadisco che le foto stampate che vediamo tutti i giorni, libri, riviste, sport, matrimoni ecc sono per la maggior parte Bayer.
Il Foveon è superiore per alcune cose per altre no.
Io stesso sono un accanito sostenitore Foveon, non so neppure quanti corpi Sigma e obiettivi ho, doppi e tripli (come le figurine). La mia voleva ed è la risposta alla domanda di Antonio dove le sue ragioni sono le stesse dell’amico canonista. Antonio vive bene la sua sdQ il suo amico la sua Canon, Antonio a ragione è convinto con il Foveon non c’è ne per nessuno l’altro che può fare le stesse cose, ognuno rimane della propria opinione, ognuno esalta i pregi e amplifica i difetti..e l’altro pure.
L’esempio di Rino della Ferrari mi piace, però per fare la spesa devi avere un altra macchina oppure mangi poco o fai più viaggi, alla fine sono solo scelte.
Spero si percepisca l’ironia.
Aggiungo e chiudo, la fotografia per me è un gioco, giocare è  una cosa seria che non ammette scherzi.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 4.134
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #28 il: Giovedì, 16 Luglio 2020, 19:52:33 »
Per rino:

Io ho sempre immaginato un sensore da cambiare dall'interno della baionetta, magari con un attrezzo apposito per questo lavoro.

Un po' come pulire il sensore di una camera attraverso la baionetta.

Sai quanta gente ha distrutto i sensori cercando di pulirli o, a suo tempo, semplicemente cambiando il vetrino di messa a fuoco con le apposite pinzette?  :))
A parte che la sostituzione del sensore non sarebbe solo il prendere un pezzetto di silicio con una pinzetta e metterne un altro (ci sarebbero mille altri circuiti), anche se fosse così, posso solo complimentarmi con te per avere la necessaria manualità per farlo tante volte e sempre bene, senza graffiarlo, impolverarlo o lasciarci una ditata.
  • Rino
     

Offline Acheo

  • Poster
  • **
  • Post: 118
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Qualità Foveon
« Risposta #29 il: Sabato, 18 Luglio 2020, 15:11:35 »

Citazione
Diciamo pure che la maggior parte delle foto - quelle belle - che vediamo su questo Forum sono state scattate con fotocamere Bayer e la deduzione - consultando questo Forum - è che la maggior parte dei possessori di fotocamere Foveon non sa fotografare. Fortunatamente non è così.

Non sono d'accordo.
Comunque per rispettare il forum posto solo foto scattate con sensore FOVEON o scansioni da pellicola.