Autore Topic: "L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I  (Letto 733 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.338
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Luoghi di lavoro abbandonati...


https://enricomartina.smugmug.com/Some-random-shots/i-zsK6HPb/A

LA RECESSIONE

Rivedremo calzoni coi rattoppi
rossi tramonti sui borghi
vuoti di macchine
pieni di povera gente che sarà tornata da Torino o dalla Germania
I vecchi saranno padroni dei loro muretti come poltrone di senatori
e i bambini sapranno che la minestra è poca e che cosa significa un pezzo di pane
E la sera sarà più nera della fine del mondo e di notte sentiremo i grilli o i tuoni
e forse qualche giovane tra quei pochi tornati al nido tirerà fuori un mandolino
L’aria saprà di stracci bagnati
tutto sarà lontano
treni e corriere passeranno ogni tanto come in un sogno
E città grandi come mondi saranno piene di gente che va a piedi
con i vestiti grigi
e dentro gli occhi una domanda che non è di soldi ma è solo d’amore
soltanto d’amore
Le piccole fabbriche sul più bello di un prato verde
nella curva di un fiume
nel cuore di un vecchio bosco di querce
crolleranno un poco per sera
muretto per muretto
lamiera per lamiera
E gli antichi palazzi
saranno come montagne di pietra
soli e chiusi com’erano una volta
E la sera sarà più nera della fine del mondo
e di notte sentiremmo i grilli o i tuoni
L’aria saprà di stracci bagnati
tutto sarà lontano
treni e corriere passeranno
ogni tanto come in un sogno
E i banditi avranno il viso di una volta
con i capelli corti sul collo
e gli occhi di loro madre pieni del nero delle notti di luna
e saranno armati solo di un coltello
Lo zoccolo del cavallo toccherà la terra leggero come una farfalla
e ricorderà ciò che è stato il silenzio il mondo
e ciò che sarà.

Pier Paolo Pasolini

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.483
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.338
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #2 il: Sabato, 20 Marzo 2021, 16:39:46 »
https://youtu.be/O49roInRzOc

Sì conoscevo la bellissima versione di Alice. Le musiche sono di Mino Di Martino, già nell'orbita di Battiato (Telaio Magnetico e altre iniziative), che era il tastierista dei Giganti.

Offline Lorenzo

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.312
    • Trento
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #3 il: Sabato, 20 Marzo 2021, 20:58:28 »
Sembra che Pasolini la abbia scritta per essere letta oggi!  ;)
 :si:
  • Lorenzo
     
Sono contrario, ho alternative.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.511
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #4 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 01:03:48 »
Cioè Pasolini stava alla grande quando pubblicava la poesia traducendola dal friulano, si era fatto costruire la casa archistar attaccata alla torre Chia e girava in macchinone sportivo. Per carità meritava quel che guadagnava, però prendere la parola per il bambinello senza pane, con una retorica un pochino marcata, anche no. Poi d'accordo ha avuto una vita drammatica, ma era tutto meno che morto di fame. Non era Valentino Zeichen che viveva in una baracca.
Insomma molto molto meglio la foto della poesia.

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.483
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #5 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 05:49:20 »
Bellissima intuizione fotografica di EOFR.


Caro Andrea (non uso PP perché si genera confusione con PPP), quello che dici è sacrosanto ma nulla toglie alla poesia e alla canzone.

Il testo e l'extratesto cozzano sempre, e solo alcuni personaggi sono di una coerenza estrema tra vita e opera.
Avrei invitato a cena volentieri Silone, non Pasolini.

Potrei dilungarmi molto ma non lo faccio. Restando al Forum, nella mostra di Paolo di Paolo quando parla del suo rapporto con PPP il Paolo lucidamente dice più o meno così: quando lui mi chiese di fotografarlo, avendo capito chi fossi, mi guidò per aiutarlo a rappresentare il personaggio che andava costruendo.

Basta e avanza.

Apprezzo tantissime cose della critica alla società di PPP. Ma il personaggio non è convincente. Mi convince però su molto, soprattutto su Calvino.

Nota: una critica analoga alla tua (stridori bio/creazione) la avevo fatta su opera/vita di un fotografo che tu apprezzi, probabilmente anche io sbagliando o stando nel giusto. La trovi qui:

http://forum.foveon.it/index.php?topic=7179.0

ma all'epoca non fosti d'accordo.




  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.338
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #6 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 07:09:34 »
Cioè Pasolini stava alla grande quando pubblicava la poesia traducendola dal friulano, si era fatto costruire la casa archistar attaccata alla torre Chia e girava in macchinone sportivo. Per carità meritava quel che guadagnava, però prendere la parola per il bambinello senza pane, con una retorica un pochino marcata, anche no. Poi d'accordo ha avuto una vita drammatica, ma era tutto meno che morto di fame. Non era Valentino Zeichen che viveva in una baracca.
Insomma molto molto meglio la foto della poesia.

E' sempre molto facile spostare la critica dall'opera all'autore, sottolineando le meschinità degli esseri umani (nessuno si salva) e divagando sulla profondità dei contenuti.
Che vi sia coerenza fra messaggio pubblico e dimensione privata è auspicabile. Non è condizione necessaria però per dare prova di intelligenza, profondità di analisi, rigore critico.

Quanto poi alla poesia di Pasolini, non mi sembra che prenda "la parola per il bambinello senza pane". Pasolini sta solo prefigurando un collasso sistemico, e indicando che la via dell'abbondanza è anche la via del consumo esasperato. Che i cerchi si chiudono e che alle vacche grasse seguono le vacche magre. Non ti piace Pasolini, è un tuo diritto, e posso anche confermarti che, alla luce di tutte le indagini svolte (per quanto confuse, spesso cialtronesche e talvolta contraddittorie), sappiamo con sicurezza che non è morto di fame.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.511
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #7 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 10:10:51 »
La critica è che in questa poesia  il tamburo retorico si sente un po' troppo e che il suo mondo è simbolicamente sessista. Poi per carita non vedo come non volergli bene nonostante tutte le sue paturnie. 
Comunque non ho detto che non mi piace Pasolini ma che non mi piace questa poesia. A volte il 'posizionamento' diventa fondamentale per prendere la parola.
http://forum.foveon.it/index.php?topic=8955.msg73190#msg73190
La foto invece è venuta bene  :si:

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.511
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #8 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 10:38:50 »
Bellissima intuizione fotografica di EOFR.


Caro Andrea (non uso PP perché si genera confusione con PPP), quello che dici è sacrosanto ma nulla toglie alla poesia e alla canzone.

Il testo e l'extratesto cozzano sempre, e solo alcuni personaggi sono di una coerenza estrema tra vita e opera.
Avrei invitato a cena volentieri Silone, non Pasolini.

Potrei dilungarmi molto ma non lo faccio. Restando al Forum, nella mostra di Paolo di Paolo quando parla del suo rapporto con PPP il Paolo lucidamente dice più o meno così: quando lui mi chiese di fotografarlo, avendo capito chi fossi, mi guidò per aiutarlo a rappresentare il personaggio che andava costruendo.

Basta e avanza.

Apprezzo tantissime cose della critica alla società di PPP. Ma il personaggio non è convincente. Mi convince però su molto, soprattutto su Calvino.

Nota: una critica analoga alla tua (stridori bio/creazione) la avevo fatta su opera/vita di un fotografo che tu apprezzi, probabilmente anche io sbagliando o stando nel giusto. La trovi qui:

http://forum.foveon.it/index.php?topic=7179.0

ma all'epoca non fosti d'accordo.

Antoine d'Agata è un tossico che frequenta prostitute e si riprende nei bordelli, insomma riprende la sua vita, ma in quella discussione era a prescindere un falso, persino il suo sguardo è stato oggetto di inquisizione, perlomeno finché non ho spiegato che aveva realmente un occhio di vetro, tra l'altro lo perse colpito da un lacrimogeno durante una manifestazione.
Ma la cosa più importante è che le sue fotografie per quanto pittorialiste funzionano, mentre questa poesia - questa  - no.

Io avrei invitato a cena Pasolini insieme a Mario Mieli per vedere di nascosto l'effetto che fa.
 

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.338
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #9 il: Domenica, 21 Marzo 2021, 10:58:49 »
Difficile capire cosa si intende con la parola "funziona". Io, per esempio, rabbrividisco d'orrore di fronte a L'Infinito di Leopardi e trovo espressioni come "ermo colle" e "il guardo" più o meno come unghie sulla lavagna. Tuttavia è un capolavoro e mi inchino. Non è la mia sensibilità il metro critico dell'Universo.
Pasolini non è un grandissimo poeta, almeno per quanto mi riguarda. Diciamo che, generalizzando, considero la sua poesia uno dei prodotti collaterali di una creatività esuberante, ma non certo il luogo dove si è espresso più compiutamente.

Detto ciò, io trovo che questa poesia "funzioni", qualunque cosa si voglia intendere. Cioè comunica. Ha un messaggio e lo veicola. Certo fa uso della retorica (vogliamo parlare di "Silvia, rimembri ancor" o "Italo ardito, a che giammai non posi..."?) ma croppa nei punti giusti e il suo fill light è sufficientemente misurato.
Che Pasolini non sia Dante lo sapeva lui per primo. E neppure raggiunge la levità e la sintesi di un Penna o l'equilibrio un po' zoppo di un Saba. Ma non credo vi aspirasse.
Quanto all'incontro fra Pasolini e Mieli, sarebbe stato curioso... di certo più interessante di un meeting fra Busi e Imma Battaglia.

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 207
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #10 il: Martedì, 23 Marzo 2021, 01:20:47 »
Niente da fare, sospettavo che entrando, anche se di sguincio, in un forum di foveisti sarei stato soverchiato dalla cultura letteraria.
D'altronde io sono rimasto al buon Giovannino Guareschi, semplice semplice, terra terra e per questo mi sento in sintonia con lui e ciò mi basta.
Non è una critica, intendiamoci, semplice constatazione.
  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.531
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #11 il: Martedì, 23 Marzo 2021, 21:06:11 »
Niente da fare, sospettavo che entrando, anche se di sguincio, in un forum di foveisti sarei stato soverchiato dalla cultura letteraria.
D'altronde io sono rimasto al buon Giovannino Guareschi, semplice semplice, terra terra e per questo mi sento in sintonia con lui e ciò mi basta.
Non è una critica, intendiamoci, semplice constatazione.

Evviva Don Peppone!

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.338
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #12 il: Martedì, 23 Marzo 2021, 21:45:56 »
Niente da fare, sospettavo che entrando, anche se di sguincio, in un forum di foveisti sarei stato soverchiato dalla cultura letteraria.
D'altronde io sono rimasto al buon Giovannino Guareschi, semplice semplice, terra terra e per questo mi sento in sintonia con lui e ciò mi basta.
Non è una critica, intendiamoci, semplice constatazione.

Figurati!!! Tra i miei libri cult c'è anche "Il destino si chiama Clotilde"

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.483
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:"L'essenziale è invisibile ai sensori" - Sigma FP + Sigma DG DN 65mm I
« Risposta #13 il: Mercoledì, 24 Marzo 2021, 06:22:39 »
È un libro erotico , Clotilde è anagramma imperfetto di Clitoride.
EOFR, sei sempre il solito, leggevi Valentina all'oratorio tenendola coperta con gli Atti degli Apostoli e sotto sotto anelavi a atti impuri.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)