Autore Topic: SIGMA fp L  (Letto 7926 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.503
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #45 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 15:48:09 »
[la fpL] è la fotocamera più economica della sua categoria. Appunto, gli Euro non si trovano per terra, e quasi 1000 Euro meno della Sony A7R IV non sono una stupidaggine. Sì, senza alcune cose: se vuoi quelle cose c'è la Sony.

Per amor di tesi è la fotocamera più economica della sua categoria.

Per amore della verità è la fotocamera più costosa della sua categoria perché tutto ciò che manca ha un valore.

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #46 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:01:29 »
In realtà la Sigma fp è difficilmente circoscrivibile a una categoria.
Ma trovo sterile il dibattito. Come tutte le cose presenta punti di forza e area di debolezza, il tutto con un prezzo.
La correttezza sta nel mettere in evidenza gli uni e le altre e aiutare chi magari ha dei dubbi a capire se si sposa con la propria idea di fotografia (o magari video), oppure no.

Per quanto mi riguarda le crociate contro gli infedeli le ho sempre trovate rischiose, anche perché la storia insegna che "Dio è con noi" ma anche no.
E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.
Di certo ha ragione Notomb quando dice che ci preoccupiamo molto di stabilire se è meglio un Omega o un Rolex, ma a volte non sappiamo leggere l'ora.
O come occupare quell'ora (per cui discutiamo di Breitling etc. etc.)

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.503
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #47 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:03:19 »
non avevo mai sentito ghirri

Non ti preoccupare, è normalissimo per il fotoamatore tipo non avere cultura fotografica e disquisire ampiamente di attrezzatura.
Comunque, Vaccari scrive quella presentazione perché la critica solita verso il lavoro di Ghirri è che si trattasse di fotografie banali. Notomb è una persona che ama il suo territorio, è un amore che condivide con la gente, è popolare, e cerca di riportarlo nelle sue immagini. A me pare una cosa bella. E' davvero ingeneroso dire che sono fotografie banali. Oltretutto non c'è nulla di banale al mondo.

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.503
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #48 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:11:44 »

E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.

Diversità che nella fpL si riduce a un concetto di modularità (non di portabilità perché quella è dei formati davvero piccoli, dal cellulare al micro 4/3). Quindi per forza si deve scegliere la tecnologia Bayer, converrai che questa è omologazione più che diversità.

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #49 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:21:35 »

E' bello poter scegliere fra strumenti diversi.

Diversità che nella fpL si riduce a un concetto di modularità (non di portabilità perché quella è dei formati davvero piccoli, dal cellulare al micro 4/3). Quindi per forza si deve scegliere la tecnologia Bayer, converrai che questa è omologazione più che diversità.

Quindi ogni macchina che ha un bayer full frame  è uguale a qualunque altra macchina che ha un bayer full frame.
Ogni macchina a benzina è uguale a ogni altra macchina a benzina, e così via.
La portabilità è un concetto relativo, ovviamente. Tuttavia, io che posseggo entrambe, ti dico che la Sigma fp è più comodamente portabile della Sony A7R3, la quale è più facilmente portabile della Canon 5DMK3.
Utile davvero? Dipende da chi la usa e perché. A volte ci innamoriamo di un punto di vista ed è giusto così.
Potrei facilmente illustrarti un progetto per cui la modularità della Sigma è preziosa.
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #50 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:25:12 »
E' davvero ingeneroso dire che sono fotografie banali. Oltretutto non c'è nulla di banale al mondo.

Piu' che ingeneroso e' da stronzo dire che le foto di un altro sono banali. Ma e' anche da stronzo attaccare la fp L nel modo che ha fatto lui.

Offline GhostTrack

  • Newbie
  • Post: 38
    • Bologna
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #51 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:27:36 »
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.
[/quote]
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)
Andrea Berti

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #52 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 16:29:45 »
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)

Assolutamente consentito, ma serve portare al tavolo esempi pratici per non lasciare la discussione troppo sui "si dice"

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.442
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #53 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:09:21 »
Provo a dire il mio parere, cosa che faccio raramente se si parla di attrezzatura, argomento in cui mi mancano i minimi di competenza richiesti.

Io scelgo l'attrezzatura in funzione delle mie necessità (non fotografo per professione ma per me fotografare è una libera necessità).
Io fotografo architetture, alberi, monti, panorami e paesaggi (urbani e pagani), fiori ed esseri viventi con una tendenza alla macrofotografia, qualche esperimento di natura morta, Blackie e, molto raramente, persone (figure intere che salgono in montagna prese da retro oppure volti che però non pubblico).
Vorrei fotografare anche stambecchi che balzano tra le rocce, linci e aquile volanti ma, oltre alla spesa di una macchina veloce, dovrei affrontare anche quella di obiettivi adeguati, quindi mi accontento di stambecchi a riposo e aironi immobili che attendono il passaggio di una preda. In realtà fotograferei tutto ciò che cattura la mia attenzione, dall'ape che vola nel giardino alla parete granitica del Pizzo Badile ma la priorità è per capitelli, facciate e faggi, queste cose decidono di come spendo i soldi per la mia attrezzatura.

Posti i miei interessi, la prossima macchina che acquisterò da affiancare alla sdq (il cui sensore morirà tra le mie braccia spero in tarda età di entrambi), dovrà rispondere a queste mie esigenze, dovrà essere ff perchè questo dà maggiori possibilità nella fascia grandangolare, dovrà poter montare anche adattate le mie ottiche ts-e, dovrà darmi un buon dettaglio.
Se uscisse la ff foveon probabilmente la prenderei, diversamente valuterò quel che offre il mercato.

La fp, liscia o L, mi incuriosisce per tante ragioni. L'idea di avere una ff leggera magari con qualche ottica "i" in montagna in combinazione con una dpq mi sembra buona. Io porto sempre con me un cavalletto, anche in bicicletta e in montagna, se sono in auto ne porto due, quindi la presenza o meno di uno stabilizzatore, per i miei interessi e la mia pratica, non è decisiva. L'attacco L offre la possibilità di adattare i miei ts-e...
Devo invece approfondire la questione del flash perché penso di dedicarmi allo studio di questo strumento.

Leggerò attentamente la recensione di Rino che, per esperienza, ritengo attendibile, cercherò di provare le candidate e sceglierò. Devo comunque attendere che ricomincino i concerti e le guide turistiche, le attività con cui finanzio la fotografia.

Grazie a Notomb, per le sue foto che apprezzo molto ma anche per i suoi interventi e le sue provocazioni. Non è che si debba necessariamente condividere un giudizio perché quel giudizio ti sia utile.

Per quanto riguarda la banalità, è giusto distinguere le foto banali dai soggetti banali ma se una foto è fatta bene e ti fa incontrare un aspetto del reale o una fantasia significativa, non è banale. Per quanto riguarda le mie foto, oltre che banali spesso non sono neppure fatte bene nonostante ci metta molto studio nel fotografare. Valgono però la spesa di tempo e soldi che investo nella fotografia perché non è mai banale l'esperienza della realtà che la fotografia mi permette.
  • Enrico
     

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.480
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #54 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:37:44 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomantare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #55 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:42:42 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomentare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.

Quoto

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.976
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #56 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:46:47 »
[la fpL] è la fotocamera più economica della sua categoria. Appunto, gli Euro non si trovano per terra, e quasi 1000 Euro meno della Sony A7R IV non sono una stupidaggine. Sì, senza alcune cose: se vuoi quelle cose c'è la Sony.

Per amor di tesi è la fotocamera più economica della sua categoria.

Per amore della verità è la fotocamera più costosa della sua categoria perché tutto ciò che manca ha un valore.

Be', se n'era già parlato e Leica ha capito tutto della vita. :)
Si tolgono le cose per far scendere il prezzo o per farlo salire?

Comunque il problema non si pone per la Sigma fp: non sono partiti da una Sony togliendo cose per far scendere il prezzo. Non è la "Sony dei poverelli". E' un'altra cosa ed un'altra idea, in particolare per la qualità delle immagini (se si usano le macchine fotografiche per fotografare, ovviamente).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.976
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #57 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:47:11 »
Viva EdCap: sono d'accordo su tutto e mi piace il tono pacifico pur nell'argomantare mai neutrale.
Passione ben temperata.
Come una matita o come la musica da Bach in poi.

Quoto.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.976
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #58 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:48:09 »
Citazione
Quanto all'omologazione mi taccio, perché entriamo in un territorio di cui è meglio parlare di fronte a un fiasco di vino che non ad una tastiera. L'aridità di questa impedisce la fertilità di quello.
Mi posso prenotare per questa discussione?
È consentito parlare anche dell'autorialità del vino?
 O:-)

 :)) :)) :))
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.976
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:SIGMA fp L
« Risposta #59 il: Venerdì, 02 Aprile 2021, 17:57:50 »
Giusto per curiosità personale ho messo a confronto poco fa, in pieno sole, i display delle Sigma fp L, dp2 Quattro ed sd Quattro H.
Mi sono chiesto come ho fatto a fotografare con le dp, ma la risposta è banale: detesto stare sotto al sole e non mi piace la piena luce, per questo il problema del sole non è mai stato un vero problema.
Il display della SDQH si vede abbastanza bene, ma c'è pur sempre il mirino a trarci d'impaccio.
Il display della fp L è incredibile (mi sono dimenticato di confrontarlo con quello della fp "normale", lo farò domani. Ad occhio mi pare che si veda meglio).
  • Rino