Autore Topic: Lungo la strada  (Letto 818 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.264
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #15 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 10:52:51 »
Grazie Enrico ed Eros.

Eros la 2^ è però fatta con il Leica 25 1.4.
Perciò non dico che non si possa fotografare con il Viltrox 33mm, anzi è un’ottima lente con veramente pochi difetti, costruita bene, tutta in metallo compreso il paraluce e con un AF buono e silenzioso. Difficile chiedere molto di più in quella fascia.
Solo che mi manca un po’ quella resa quasi sognante che mi riusciva a dare il PanaLeica 25mm 1.4.

Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #16 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 11:36:47 »
Il Viltrox va per carità, ma mi piaceva più il 25 1.4.
Ecco una foto analoga che ci feci qualche anno fa

Questa foto è decisamente migliore e la progressione dello sfocato è gradevolissima. Sarebbero da mettere a confronto in situazioni controllate per verificarlo anche se propendo per il 25/1.4.
  • Rino
     

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.512
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #17 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 23:57:50 »
Rino ti faccio una domanda ma onestamente ha mai venduto o ti è stata commissionata una foto con fiori di campagna in primo piano e sfondo sfocato?
Sono foto che si vedono spesso ma al di là del valore tecnico per provare il boken c'è qualcuno che le fa?
Valutiamo una lente per le immagini su cui effettivamente la usiamo, ritratti, panorami, still Life.
Mi sembra di vedere le foto che fanno vedere lo swirley del Helios 44m che alla fine sono tutte basate sulle resa del fogliame dietro e pochi curano il soggetto principale, il più delle volte al centro visto che i bordi a f 2 non sono poi così nitidi.

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.341
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Ex
Re:Lungo la strada
« Risposta #18 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 00:36:31 »
Citazione
Questo vale per gli scoiattoloni americani che scorazzano in ogni dove per il Parco di Monza ed è già buono che non ti vengano a togliere la merendina di bocca.
Discorso diverso per gli scoiattoli rossi, sempre più emarginati dagli americani. So che ci sono nel Parco ma non sono mai riuscito a vederne uno.

Ce ne sono Enrico, ogni tanto ne sbuca fuori qualcuno  :)















  • Eros
     

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.341
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Ex
Re:Lungo la strada
« Risposta #19 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 01:15:41 »
@Ginni, a me è capitato di cedere gratis tre foto fatte con il primoplan e il trioplan con fiori funghi, tanto swirley e sbollamenti vari ad una casa discografica che le ha usate per la copertina di un disco di musica new age.
Non le ho vendute perché non ho la P.Iva, mi hanno citato come autore delle foto e mi hanno regalato una copia del disco, a me è andata bene così.
Ora non so quante copie hanno venduto, non credo molte, non mi sembravano pezzi musicali da strapparsi i capelli  :D
Però un mio caro amico, che ha la vista più lunga della mia, ha fatto qualche centinaio di euro vendendo delle foto su Fotolia rappresentanti scarpe vecchie, cravatte sgualcite, rami e fiori secchi, pacchetti di sigarette accartocciati e altre foto che di bello non avevano proprio nulla….
Probabilmente nel mercato delle immagini conta poco sapere con quale fotocamera e obiettivo hai scattato… questa è l’idea che mi son fatto.
  • Eros
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #20 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 10:32:42 »
Rino ti faccio una domanda ma onestamente ha mai venduto o ti è stata commissionata una foto con fiori di campagna in primo piano e sfondo sfocato?

Ginni, la domanda non ha troppo senso per me ed il mio modo di lavorare. Non ho mai venduto una foto con fiori in campagna e sfondo sfocato, ma neanche il contrario. In genere non vendo foto singole e non collaboro con agenzie stock di immagini, ma realizzo servizi fotografici e, all'interno del servizio, ci può stare benissimo una foto con fiori in campagna e sfondo sfocato, anzi, credo di averne scattate tante per le pubblicità degli agriturismi e durante i servizi matrimoniali.

Ne ho tante, ma l'unica disponibile (mia, ovviamente) che ho trovato in rete è questa:



Citazione
Sono foto che si vedono spesso ma al di là del valore tecnico per provare il boken c'è qualcuno che le fa?

Perché no? Se le fai bene sono belle foto, ma devono essere scattate bene per quanto riguarda il fotografo e l'obiettivo deve collaborare.
Sigma Japan mi ha preso per una mostra una foto di quel genere (Sigma fp con Sigma 65/2 Serie I se ricordo bene):



Citazione
Valutiamo una lente per le immagini su cui effettivamente la usiamo, ritratti, panorami, still Life.
Mi sembra di vedere le foto che fanno vedere lo swirley del Helios 44m che alla fine sono tutte basate sulle resa del fogliame dietro e pochi curano il soggetto principale, il più delle volte al centro visto che i bordi a f 2 non sono poi così nitidi.

Questo è un altro discorso e la pessima qualità di alcune ottiche pessime divertono solo alcuni appassionati che le hanno scoperte oggi: io, dopo averle evitate come la peste a suo tempo, continuo a vederle al massimo come occasione per giocarci (ho giocato anche con obiettivi pessimi autocostruiti, basta vedere i miei articoli pubblicati su REFLEX negli anni '80), ma - dopo averlo fatto - le ripongo nel cassetto.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #21 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 10:36:30 »
Citazione
Questo vale per gli scoiattoloni americani che scorazzano in ogni dove per il Parco di Monza ed è già buono che non ti vengano a togliere la merendina di bocca.
Discorso diverso per gli scoiattoli rossi, sempre più emarginati dagli americani. So che ci sono nel Parco ma non sono mai riuscito a vederne uno.

Ce ne sono Enrico, ogni tanto ne sbuca fuori qualcuno  :)

Belle foto e quanto è carino lo scoiattolo italiano! :)
  • Rino
     

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.512
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #22 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 11:55:35 »
Non me ne voglia Francesco ma la tua foto della spiga di grano è un altro pianeta.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #23 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 12:25:50 »
Non me ne voglia Francesco ma la tua foto della spiga di grano è un altro pianeta.

E' anche una situazione ben più favorevole, senza pargoli al seguito e con un obiettivo, il Sigma 65/2 Serie I, che ha uno sfocato stupendo.
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.264
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #24 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 12:59:12 »
Non mi offendo.
La foto di Rino è una foto pensata, la mia è: passeggio, vedo un raggio di sole che colpisce dei fiorellini lungo la strada, mi "emozionano" e fotografo.
Non ho le capacità artistiche di Rino.
Sempre qualche anno fa, sempre perché mi colpiva la luce scattai queste:
https://forum.foveon.it/index.php?topic=10880.new#new
sono foto emozionali, almeno per me!
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.427
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #25 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 15:43:50 »
La spiga di Rino l'avevo già vista: splendida.
Eros, complimenti, i tuoi scoiattoli rossi sono bellissimi e mi piacciono di più dei pur simpatici bulli americani.
  • Enrico
     

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #26 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 15:48:03 »
Cosa avete contro i mufloni della capitale?

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #27 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 17:16:42 »
Non mi offendo.
La foto di Rino è una foto pensata, la mia è: passeggio, vedo un raggio di sole che colpisce dei fiorellini lungo la strada, mi "emozionano" e fotografo.
Non ho le capacità artistiche di Rino.
Sempre qualche anno fa, sempre perché mi colpiva la luce scattai queste:
https://forum.foveon.it/index.php?topic=10880.new#new
sono foto emozionali, almeno per me!

Interessante spunto di riflessione. La maggior parte delle mie foto, se togli quelle professionali come la fotografia di architettura o a scopi pubblicitari, non è una fotografia pensata o, almeno, io non la definirei mai così. Per me è *pensata* nel momento in cui, per esempio, davanti ad un’architettura, indugio a lungo prima di trovare la giusta inquadratura e, se posso, ci torno più tardi perché so che l’illuminazione sarà migliore. Una foto pubblicitaria la penso a lungo prima di passare alla fase dello scatto, dall’idea fissata tramite schizzi alle prove sul set con diverse luci o spostando gli oggetti, aggiungendone e togliendoli (vale anche per la fotografia di moda), insomma, un lungo percorso dall’idea alla foto finale.

Riguardo alla foto della spiga e tante altre similari (in pratica tutte le mie foto di viaggio), userei le stesse parole tue “passeggio, vedo un raggio di sole che colpisce dei fiorellini lungo la strada, mi emozionano e fotografo”. Il più delle volte non mi fermo un istante a riflettere sull’inquadratura, sul diaframma o la lunghezza focale da adoperare, in particolare se sono a passeggio con Kate o con amici non fotografi. Vedere la scena, pensare la foto e scattarla, è tutt’uno, come per te.

Dov’è la differenza nei risultati? Non entrerei nel merito della mia maggiore capacità artistica, ma - oltre che per la maggiore esperienza - anche per l’immediata valutazione dell’immagine finale prima di scattarla, la famosa previsualizzazione, di ciò che sarà bello e quello che sarà un elemento di disturbo. Immaginare il risultato finale e valutarlo immediatamente come buono, cattivo, bello o brutto. Sai quante volte gli amici non fotografi mi hanno detto (e mi dicono) “Perché non scatti una foto a questo stupendo panorama/vicolo/portone/cane/gatto/etc?” ed io non la scattavo perché capivo che il soggetto era bello, ma la foto non lo sarebbe stata?

Allora aggiungiamo qualche parola: “passeggio, vedo un raggio di sole che colpisce dei fiorellini lungo la strada, mi emozionano, capisco che può venire una bella foto e fotografo”. In caso contrario, mi riempio di gioia per ciò che ho visto e riprendo la passeggiata.

E’ sempre la famosa “Arte del Vedere” che, unita alla conoscenza della propria fotocamera e del proprio obiettivo, va applicata con velocità quando il genere fotografico lo richiede, vedi per esempio le foto in teatro o quelle di sport.

Sicuramente tu eri entrato in sintonia con il m4/3 e relativi obiettivi nonostante i limiti del sistema (però avevi ottimi obiettivi e, quando non erano evidenti i limiti del sensore, le foto dipendevano da te e da loro).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.961
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #28 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 17:22:03 »
Sempre qualche anno fa, sempre perché mi colpiva la luce scattai queste:
https://forum.foveon.it/index.php?topic=10880.new#new
sono foto emozionali, almeno per me!

Immagino che sia il m4/3 e confermi quello che ho scritto: sono belle foto, avevi obiettivi migliori ed eri in sintonia con il tutto.
Questo non vuol dire che non possa arrivare agli stessi risultati (e migliori), ma devi entrare in maggiore sintonia con fotocamera e obiettivi, possibilmente scegliendone di migliori: il Viltrox è nitidissimo, ma ha uno sfocato nervoso (alle soglie dell'isterico) da non utilizzare per questo tipo di foto. Il diaframma aperto del Viltrox serve per fotografare a TA con poca luce, ma non foto in cui lo sfocato è parte determinante della bellezza della foto.
  • Rino
     

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.341
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Ex
Re:Lungo la strada
« Risposta #29 il: Lunedì, 05 Settembre 2022, 17:47:22 »
Citazione
È sempre la famosa “Arte del Vedere”…

… ne parlavo stamane con il mio mentore nonché grandissimo amico che è stato coinvolto come tutor in un pseudo  “corso di fotografia” chiamiamolo così, è mi diceva appunto dei partecipanti… tutti guardano, pochi vedono
Credo tu sia l’unico a proporre questo genere di corso Rino, se solo fossimo stati meno distanti, avrei partecipato senza esitare  :si:

@Enrico, grazie per l’apprezzamento!

@Enrico, il tuo muflone rientra negli scatti naturalistici di alto livello, lo hai già proposto a NG ? Secondo me merita una copertina della rivista
  • Eros