Autore Topic: Quale scelta  (Letto 412 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 202
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Quale scelta
« il: Martedì, 27 Aprile 2021, 13:50:27 »
Da qualche mese stavo pensando di prendere un 50mm per utilizzarlo essenzialmente per ritratto da montare su apsc, l'unico formato che possiedo. Ho una Sigma SDQ (non H) ed una Fuji XH1. Per la Sigma ho, come focali sfruttabili normalmente anche per ritratti un 18-35 ed un 50-100, mentre per la Fuji un 23, un 18-55* ed un 90. Inizialmente avevo pensato al Fuji 50 f2 (il 56 costa troppo e si dice che verrà sostituito a breve), che oggi viene nuovo con garanzia italiana a 425 euro. Però, però... è da molto che custodivo la voglia di provare il Sigma 50 1,4 Art di cui ho letto molto bene sia impiegato sul FF che sull'apsc. Ora di questo obiettivo ci sarebbe un usato come nuovo, almeno così è scritto nell'annuncio, a 500 euro e questo mi rende dubbioso sulla scelta. Da una parte il Fuji pesa circa due etti, dall'altra il Sigma quasi nove, però per brevi periodi di impiego, non sono un professionista, potrei reggerlo, come reggo il più pesante 50-100. Vero anche che quest'ultimo lo uso quasi sempre con il monopiede. Quindi cosa scegliere? La qualità più elevata abbinata al Foveon, più difficile da usare come punta e scatta, oppure il più domestico Fuji sulla XH1?
Voi come vi regolereste? Qualcuno ha ambedue queste macchine e può darmi consigli?

*Il 18-55 intorno ai 50 di focale è chiuso ad f4, non è mai stato un obiettivo che mi abbia entusiasmato anche come resa dei dettagli (l'ho relegato come obiettivo quasi fisso su una XT20), mentre ho usato più spesso il 16 1,4 anche per ritratti, obiettivo splendido.
  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.147
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Quale scelta
« Risposta #1 il: Martedì, 27 Aprile 2021, 15:42:24 »
Da qualche mese stavo pensando di prendere un 50mm per utilizzarlo essenzialmente per ritratto da montare su apsc...

Non ho Fuji, ma il Sigma 50/1.4 Art è splendido e, quando avevo la sd Quattro APS-C, era per me un ottimo tele da ritratto. E' grande e pesante, ma se non hai difficoltà ad usare il 50-100, il 50/1.4 ti sembrerà una piuma.
  • Rino
     

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 202
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Re:Quale scelta
« Risposta #2 il: Martedì, 27 Aprile 2021, 18:49:40 »
Da qualche mese stavo pensando di prendere un 50mm per utilizzarlo essenzialmente per ritratto da montare su apsc...

Non ho Fuji, ma il Sigma 50/1.4 Art è splendido e, quando avevo la sd Quattro APS-C, era per me un ottimo tele da ritratto. E' grande e pesante, ma se non hai difficoltà ad usare il 50-100, il 50/1.4 ti sembrerà una piuma.

Rino hai messo una daga sul piatto della bilancia, la moral suasion finale per decidere, dopo avermi già intrigato con il tuo articolo su Nadir su questo obiettivo. Grazie! Poi, quando la mano diventerà meno ferma, penserò al Fuji.  :))
  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 730
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Quale scelta
« Risposta #3 il: Martedì, 27 Aprile 2021, 20:37:03 »
Ho avuto la XH1 quando nuova veniva venduta a meno di 800 euro. Ottima macchina per quella cifra. La migliore Fuji che hanno fatto, infatti l'hanno abbandonata subito :))
Uscita con un prezzo folle. Ne ho avute altre ma le ottiche non mi sono mai piaciute. Troppo costose e molte volte niente di speciale. Se avessi potuto montare il 18-35mm sarebbe ancora con me ma con adattatori vari (provati sia il Fringer che il Viltrox) risultati scadenti. Con buona luce è valida sino a 1600 iso poi degrada. Con poca luce è pessima come gran parte delle macchine. File tirati a balestra poco lavorabili e per elaborare i Raw ci si deve affidare a C1 versione gratuita basica, ripeto a quella cifra ancora oggi non c'è nulla di paragonabile.
Visto che eri nelle mie condizioni, vale la pena avere 2 sistemi con ottiche diverse? Il doppio dell'esborso?
Tornando alla Sigma, io uso regolarmente il 18-35mm e 50-100mm per ritratti. Dal primo piano alla figura intera al ritratto ambientato. Nella sezione immagini ne trovi alcune, molte altre su IG notomb2018.
Ho anche il 50mm Art che presi in precedenza assieme a corpi macchina in lotto per risparmiare. Dovessi prenderlo ora non lo prenderei. Lo uso poco ma dipende anche dal tipo di uso. Io mi trovo/trovavo spesso (prima della dittatura sanitaria) in location, feste e fiere ed un fisso è penalizzante. Non sai lo spazio, non c'è tempo etc. E' anche vero che uso 2 corpi, uno con il 18-35mm ed uno con il 50-100. Sono a posto.
In sintesi hai già la combinazione migliore con la SDQ e non vedo un motivo valido per il 50mm. Se anche tu sei vittima del rachitismo e vuoi roba leggera devi allora vendere il 50-100mm e passare direttamente all'85mm Art oppure il 70mm Macro. In ambito Sigma è il massimo che puoi ottenere in qualità e leggerezza.
Sul discorso Fuji vedi il discorso sopra. Se investi in altre ottiche Fuji dovrai, prima o dopo, fare una scelta. Vendi il sistema Sigma o il Fuji. I 2 sistemi sono incompatibili ed insostenibili finanziariamente, questo è un mio pensiero viziato da 54 anni di penuria finanziaria, magari a te non frega nulla.
Tieni presente che con una Sony o Panasonic con MC21 o MC11 puoi utilizzare le ottiche SA e ti garantisco che la differenza c'è.
Sono miei pareri di esperienze che ho già fatto, se possono esserti di aiuto. L'esperienza non è altro che l'aver sbagliato prima.
  • Davide
     

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 202
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Re:Quale scelta
« Risposta #4 il: Martedì, 27 Aprile 2021, 23:23:22 »
.................
Tieni presente che con una Sony o Panasonic con MC21 o MC11 puoi utilizzare le ottiche SA e ti garantisco che la differenza c'è.
Sono miei pareri di esperienze che ho già fatto, se possono esserti di aiuto. L'esperienza non è altro che l'aver sbagliato prima.

Prima di tutto grazie per il pozzo di informazioni "vissute" che mi hai dato. La tua tesi è molto sensata e logica, oltre che basata sull'esperienza, di conseguenza la sintesi è giusta e per questo ti dico qualcosa di me. La Fuji l'ho scelta nel momento che volevo cambiare la mia vecchia Canon 40D, caduta insieme a me. Io caviglia rotta, lei solo un'ammaccatura, ma funzionava ancora bene; però l'ammaccatura, insieme alla voglia di qualcosa di più moderno, mi spingevano a cambiare... giocattolo. È così, riconosciamolo, almeno per il 90% di chi non vive di fotografia ma a cui piace fotografare. Avendo cominciato da giovane con questa passione con una stupenda Pentax, la Spotmatic, quando si chiamavano ancora Asahi Pentax, con il suo bravo Super Takumar 50 1,4, rubata poi, la voglia di tornare alle ghiere, dopo la parentesi Canon, compresa una ottima A1 che ho ancora, mi ha portato a Fuji. Prima la XT20, buona, molto, ma troppo piccola per me. Quindi anch'io ho approfittato degli ottimi prezzi della XH1 per prenderla. Non mi spaventa un peso oltre la media, oggi che questa media non è al livello della Speedgraphic ma si avvia verso la saponetta. Poi, colpa vostra, mi venne il tarlo del Foveon e di qui la doppia attrezzatura, che comunque giustificavo con l'uso diversificato per le due macchine. Una, la Fuji, per le cose veloci, ritratti, feste e varie, l'altra, quasi sempre con cavalletto o monopiede (per i tempi più lunghi per non dover salire con gli Iso) indirizzata alle foto di architettura e panorami. Visto ora che l'uso della Sigma mi piace sempre di più, vorrei usarla ora anche per fare ritratti e di qui la voglia di qualcosa di meno grande del 50-100, ma anche perché ammaliato da alcune foto scattate con il 50 che ho viste. Inoltre la focale intorno agli 80mm è quella che preferisco, avendo quasi sempre la possibilità di scegliere dove scattare. Non per niente le più belle foto fatte a mia nipote le ho fatte con il 90 della Fuji che poi è un 135. Di passare al FF non ne sento il bisogno, almeno finché mi limito a stampare le foto fino all'A3 massimo, mentre per il 90%  mi limito all'A4. Ma so bene che anche oltre l'A3 potrei fare stampe decenti, le ho fatte un paio (ritratto e paesaggio) con i 10 mp della 40D ed un obiettivo non certo eccelso. Poi mai dire mai, sempre per quel discorso sulla solita minestra...
A stasera, comunque, sono in attesa della risposta dell'inserzionista che ha messo in vendita il 50...  ::)
Grazie di nuovo notomb, per la tua gentilezza e la giusta crudezza su quello che va detto.

  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8

Offline Marcello50

  • Poster
  • **
  • Post: 202
    • Firenze
  • Foveon User: Sì
Re:Quale scelta
« Risposta #5 il: Giovedì, 29 Aprile 2021, 10:36:41 »
Sono arrivato tardi, già venduto.
Aho', ma 'sti obiettivi con attacco SA vengono via come il pane, almeno quelli di pregio!!! :wow:
  • Marcello
     
Sigma SDQ; 8-16 f4,5/5,6; 18-35 f1,8; 17-50 2,8; 50-100 f1,8