Autore Topic: Ha ancora senso il Foveon?  (Letto 3910 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 377
  • Account Chiuso su Richiesta dello stesso Utente
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Ha ancora senso il Foveon?
« il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 13:13:41 »
Sono passati più o meno sette anni dall’uscita del sensore Foveon Quattro.
Ha ancora senso di parlare di superiorità Foveon, oppure è stato fagocitato dal Bayer?

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.981
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #1 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 19:32:45 »
Sono passati più o meno sette anni dall’uscita del sensore Foveon Quattro.
Ha ancora senso di parlare di superiorità Foveon, oppure è stato fagocitato dal Bayer?

Dipende dal motivo per cui compri il Foveon: se è per la resa unica e tridimensionale, ha ancora senso ed è ancora sfruttabilissimo (dalla SD1 in poi perché le foto stupende delle precedenti non riescono neanche a farmi da sfondo scrivania quindi non le considero e non mi serve dire "Che francobollo stupendo!"). Se è per lavorare, siamo ormai giunti al limite. Diciamo sempre che il Foveon vale come un Bayer di risoluzione doppia (ed è vero), ma, superati i 50Mpx siamo arrivati più o meno al pareggio. Il Foveon resta unico ed ineguagliabile per la sua "resa Foveon", ma i risultati sono ottimi solo se tutti gli anelli della catena sono perfetti: ottimi scatti, ottimi obiettivi e ottima postproduzione. Quando si comincia a pasticciare con le JPG in camera e si adoperano obiettivi "d'annata" se non addirittura vintage, usare una fotocamera Foveon, con tutti i suoi limiti e le sue paturnie, per me - e sottolineo per me - non ha più alcun senso.
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 884
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #2 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 19:59:13 »
Ravenna è la capitale del mosaico. Quale posto migliore per vedere all'opera il sensore che riempie i buchi in base a medie decise da un algoritmo e non dal posatore.
Vorrei tornarci ma chissà se servirà il megaPass o l'ultraMegapass. Ora ho gli obiettivi ma non posso andarci. :))
All'epoca (gennaio 2019) l'obiettivo più luminoso che avevo era il 17-50mm f2.8, seconda foto a 400 iso 1/25s, La prima con l'8-16mm a 8mm tutta apertura f4.5  1/15s 200 iso. Mi ero portato anche il 15mm f2.8 che presi da Mariano, un fish-eye.
Se Canon presenta delle macchine nuove da migliaia di euro con 20mpx il Foveon ha senso eccome. Il problema è .............................. non sto a rispiegarlo, bene o male lo sapete.


  • Davide
     

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.211
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #3 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 21:04:42 »
Dipende, nel paesaggio se devi stravolgere tutto con il computer, con luci al tramonto di fuoco e nuvole da giorno dell'apocalisse, dico sempre che un bel bayer basta e avanza, se tanto mi da tanto, dato che il bayer non "vede" ma interpreta tramire algoritmi, se lo facesse anche il fotografo si perderebbe a prescindere la bella resa del Foveon, quindi vai di bayer diretto e semplificati la vita.

Per scatti naturali, dove in camera bianca i cursori si toccano molto poco, allora il Foveon ha tanto ma tanto senso.

Per me comunque non tutte le generazioni Foveon sono uscite con il buco.

La SD14 ha colori pessimi
La Merrill idem, ma ci sono alcuni fortunati modelli e se lo becchi, allora è l'arma di finemondo.

Per la risoluzione, a dire il vero non mi trovo d'accordo con Rino, ho stampato tele 50x75 da crop di 3megapizze, va da se che per stampe cosi importanti (do per scontato che un 50x75 sia una stampa "importante"), tutto sia stato perfetto, con iso nativi, ottiche top, cavalletto o tempi di sicurezza abbondanti e sviluppo certosino.

Però diciamo che non credo che la massa di consumatori sia molto interessata alle peculiarità del Foveon, ormai se il sensore non riesce a schiarire le ombre come a mezzogiorno, magari a 128k/iso, allora è da buttare,
www.robertomonachello.eu
Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.513
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #4 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 21:15:29 »
Per me ha ancora senso è una tecnologia diversa e i risultati si differenziano come definizione microcontrasto rispetto tutte le altre tecnologie attualmente in uso.

In fondo la differenza tra Foveon e Bayer é come quella tra una  pellicola bianco e nero sta a una pellicola a colori o tra una pellicola invertibile è una pellicola negativa, nel senso lato che si tratta di due modi differenti per ottenere l'immagine.

Sicuramente un Bayer rappresenta una maggiore flessibilità alti iso e possibilità di andare in crop.
Inoltre i sistemi della concorrenza presentano più obiettivi di quelli SA  prima di tutti gli obiettivi Swift.

Se fossi un professionista e dovresti portare a casa per forza o risultato avrei qualche remora ad usarlo, ma in fondo forse il foveon opera quella selezione naturale ti operava la pellicola prima: gli errori erano tollerati molto meno ed era difficile in post-produzione risolverli, da qui nasceva la differenza reale tra un professionista è un amatore il professionista riusciva a portare a casa i risultati sempre.

Per me ha senso come ha senso la Leica monchrom, commercialmente forse poco visto che solo Leica fa monochrom anche se la tecnologia sarebbe alla portata di tutti.

Il foveon  ha senso perché è un'alternativa.

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.513
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #5 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 21:20:19 »
Oggi sono in vena polemica la vera domanda sarebbe: ha senso una macchina con, non esagero, 24 megapixel per guardare foto solo a monitor, in genere solo full HD, o per postarle su internet in infimo formato.

Per quello ci sono i telefonini, infatti la fotocamere vendono sempre meno e il trend é in discesa.

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.921
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #6 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 22:13:27 »
Nella mia esperienza, nessuna pellicola o sensore ha mai avuto colori buoni o cattivi. È tutta una questione di buon sviluppo.

Su una diapositiva, si possono trovare leggere differenze agli occhi degli esperti di colore (di cui ce ne sono pochi al mondo); ma la destinazione professionale della diapositiva è di solito un viaggio in stampatrice; dove ci sono esperti di colore.

O il famoso Cibachrome, che può essere filtrato nell'ingranditore.


 :-X

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.211
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #7 il: Martedì, 21 Dicembre 2021, 22:48:53 »

Il foveon  ha senso perché è un'alternativa.

 :si:
www.robertomonachello.eu
Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 881
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #8 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 04:40:14 »
Dipende dal motivo per cui compri il Foveon: se è per la resa inica....

Il Foveon resta unico ed ineguagliabile per la sua "resa Foveon"...

Potresti definire cosa e' la resa fotografica ? Si legge e parla spesso di resa ma resta un concetto 'vago', non quantificabile per me.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.264
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #9 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 09:37:25 »
Del Foveon (Quattro) che uso nei momenti più spensierati, accantono quando devo essere più essenziale come in questo periodo, piacciono i colori che la fotocamera mi propone (che poi io posso modificare), la capacità di rendere i passaggi tonali, il microdettaglio, ......

Però d'altro canto mi piacciono anche sistemi e fotocamere con caratteristiche opposte, come la spesso da me citata Olympus e-1 (mi ritrovo al 1000% con le considerazione dell'autore):
https://www.youtube.com/watch?v=MF8yLROibFw
che ho avuto e che ho venduto solo perché con la famiglia non riuscivo a portarmela dietro, con le sue belle ottiche Pro ma pesantucce.

Perciò chiaramente anche a me non interessano i megapixel (in contrasto con Rino), se il sistema fosse stato un po' più compatto (per me indispensabile) e affidabile mi sarebbe bastata la SD15. E se fosse stata più utilizzabile con dei sistemi di mira appena accettabili all'aperto mi sarebbero bastate le Dp1x e le Dp2x. Trovo le DpQ un miglioramento anche se sono diventate intrasportabili per delle "compatte".

Perciò ha senso un Foveon oggi? Per me sì, come qualsiasi fotocamera del presente e del passato che ci permette di cristallizzare quell'emozione che noi abbiamo intravisto nel momento dello scatto. Il problema che trovo nel Foveon è che per me Sigma non sa costruire le fotocamere, sovrastata da una fotocamera Olympus del 2003 una favola rispetto alle ultime Sigma. Se le nuove Foveon le costruisse la Panasonic, come fa per Leica, beh sarebbe tutt'altra cosa.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Donato56

  • Militant
  • ***
  • Post: 377
  • Account Chiuso su Richiesta dello stesso Utente
    • Italia
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #10 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 10:58:16 »
La mia domanda è provocatoria ovviamente.
La certezza è che a 7 anni dall’ultimo Foveon, non c’è un Bayer che lo pareggia, non dico supera.
Un settore dove l’evoluzione è veloce, ma il Foveon Q, o il Foveon 1-1-1 ancora più datato, il Bayer se lo spilucca a colazione.
Auguri a tutti

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.264
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #11 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 11:08:00 »
Guarda Donato, proprio questa mattina da Perugia, dove sono in ferie presso i miei suoceri, ho scattato una foto, da una finestra che mostra tutta una vallata bellissima.
La foto per me tipica dato che la scatto ogni volta che vengo in ferie qui e che ho scattato un po' con tutti i sistemi che ho avuto.

Questa mattina l'ho scattata con la z50 e il Viltrox 33 1.4. Ottima resa, ma la versione con la DP3Q è superiore in tutto, fine. Su questo non ci sono dubbi.

Però se non mi mettessi lì al 100% a confrontare le varie versioni, mi accorgerei delle differenze? Siamo sicuri che questa ricerca della perfezione in cui siamo spesso coinvolti abbia a che fare con la fotografia e con il suo senso?
I grandi fotografi ad esempio non amano parlare dello strumento che utilizzano, lo considerano un aspetto marginale.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.513
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #12 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 13:11:52 »
Guarda Donato, proprio questa mattina da Perugia, dove sono in ferie presso i miei suoceri, ho scattato una foto, da una finestra che mostra tutta una vallata bellissima.
La foto per me tipica dato che la scatto ogni volta che vengo in ferie qui e che ho scattato un po' con tutti i sistemi che ho avuto.

Questa mattina l'ho scattata con la z50 e il Viltrox 33 1.4. Ottima resa, ma la versione con la DP3Q è superiore in tutto, fine. Su questo non ci sono dubbi.

Però se non mi mettessi lì al 100% a confrontare le varie versioni, mi accorgerei delle differenze? Siamo sicuri che questa ricerca della perfezione in cui siamo spesso coinvolti abbia a che fare con la fotografia e con il suo senso?
I grandi fotografi ad esempio non amano parlare dello strumento che utilizzano, lo considerano un aspetto marginale.

Se stiamo a guardare per vedere le foto a monitor 4k una 10 megapixel avanza.
Lo stesso se si stampa a 15x18...

Poi basta fare da soli i confronti....

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.317
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #13 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 13:16:12 »
I grandi fotografi ad esempio non amano parlare dello strumento che utilizzano, lo considerano un aspetto marginale.

Non è sempre così. Ed è chiaro che il "manico" conta più di ogni attrezzatura. Però conosco fior di professionisti che sono molto attaccati alle loro macchine e che sanno qual è più adatta per un determinato fine.
Il Foveon è scomodo, lento e pieno di difetti, ma sul fatto che uno scatto realizzato con il Foveon abbia una sua distinta "impronta", ritengo siamo tutti d'accordo.
Quindi sì, ha ancora senso.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.264
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Ha ancora senso il Foveon?
« Risposta #14 il: Lunedì, 27 Dicembre 2021, 15:30:22 »
Concordo sul fatto che i Foveon, proprio perché diverso, come lo erano i negativi, la dia, il b/n, ...., ha molto senso. I risultati che restituisce sono diversi e difficilmente replicabili mediante Bayer.
Se non dovessero essere più prodotti altri Foveon quelli esistenti via via acquisteranno un valore crescente nel tempo.
Se Sony, Canon o altri dovessero produrre una tecnologia simil Foveon superandone i limiti, boh ....

Ma riguardo i grandi fotografi, ripeto, mi sembra che loro ci tengano a prendere le distanze dall'attrezzatura. I professionisti sinceramente non mi interessano, il settore professionale ha obiettivi diversi, ha un committente e il professionista fotografa a pagamento mettendoci molta professionalità, ma è molto distante da quello che io cerco.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4