Autore Topic: Foveon vs Bayer  (Letto 806 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Foveon vs Bayer
« il: Sabato, 20 Agosto 2022, 12:57:14 »
Questa mattina c'era una bella luce, ho fotografato la scena sia con la DP3Q che con la Z50. Mi sono venute fuori due interpretazioni diverse della stessa scena. Qual è meglio o meno peggio?



Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.305
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #1 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 13:11:48 »
La prima foto mi crea un effetto "acquarello", ma non so se sia colpa della compressione...

Offline clax

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.397
    • Arezzo
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #2 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 13:36:18 »
La prima è ingiudicabile, credo a causa della pp.
La seconda a mani basse.
Magari il primo piano è un pò scuro, ma tu hai fatto
bene ad esporre per il cielo, e anzi...
Bello scorcio e bellissimo cielo.
Sembra correre come il vento
però il tempo non ha premura.

   Fabrizio De Andrè

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.883
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #3 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 13:48:07 »
Scusami, Francesco:

Non so se c'è stato uno sviluppo o si tratta di JPG?

Non riesco a capire questa enorme differenza nelle foto con Foveon e Bayer. È quasi impossibile...

Boh! Sei proprio un burlone, amico mio    O:-) O:-) O:-)

Offline Met

  • Poster
  • **
  • Post: 248
    • Merano
    • non solo 3D
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #4 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 13:54:26 »
Vedo due foto completamente diverse. Come posso confrontare foveon e bayer, se devo paragonare una foto a colori con un effetto hdr spinto (maschera di contrasto a manetta) e una dominante magenta con un bianco e nero poco contrastato?
Mi sono perso qualcosa, che non viene visualizzato nel forum?
È bello cio che piace senza concetto.

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #5 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 14:16:58 »
La meno peggio è quella in BW, forse meritava uno sviluppo diverso, bisognerebbe capire come era il raw di partenza…
Quella a colori è massacrata da qualcosa che non ho mai visto prima  :)
Francesco, riusciresti ad allegare le due basi di partenza senza sviluppo ?
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #6 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 14:41:37 »
Dopo anni di LR (che non ho più a causa dell'abbonamento forzato) e Jpeg, sto provando SPP (per il Foveon) e Luminar Neo (per il Bayer).

Però sembra strano, con i Raw, nonostante che ci dedichi 10 volte il tempo non riesco a ottenere gli stessi risultati. È un mio limite.

Comunque penso che nella prima che è un X3F ho esagerato con il Fill Light, che oltre a schiarire le parti scure aggiunge un effetto contrasto come la Chiarezza su LR. La seconda è un semplice sviluppo B/N di un NEF, il colore della vegetazione non mi piaceva come veniva reso nonostante trovassi interessante la luce del cielo.

Di fatto sto molto rimpiangendo il buon Jpeg morbido e trattabile Panasonic e i controlli ben fatti di LR.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.883
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #7 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 14:58:13 »
Con la VPN che viene fornita con il browser Opera, tutto gratuitamente, è possibile cercare e scaricare un LightRoom con il suo numero di attivazione...

Lascio la questione nelle mani delle vostre abitudini e delle vostre idee.

Cordiali saluti...      :P

Offline Met

  • Poster
  • **
  • Post: 248
    • Merano
    • non solo 3D
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #8 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 15:44:40 »
Dopo anni di LR (che non ho più a causa dell'abbonamento forzato) e Jpeg, sto provando SPP (per il Foveon) e Luminar Neo (per il Bayer).

Però sembra strano, con i Raw, nonostante che ci dedichi 10 volte il tempo non riesco a ottenere gli stessi risultati.


Ho lavorato per anni con LR e, saltuariamente, anche recentemente. Ha i suoi pro e suoi contro, come tutti i software. È docile e si fa pilotare piuttosto bene. Con un po’ di esperienza e il giusto polso, si ottengono ottimi risultati. Ma ci devi investire tempo. Molti fotografi professionisti subappaltano questa operazione in paesi poveri, dove la manodopera costa poco, perché altrimenti non ti ripaghi il tempo investito in postproduzione.


Luminar Neo è ancora acerbo e difficile da domare, ma con molte impostazioni veloci. Con le maschere di contrasto riesci a recuperare benissimo le parti sovraesposte e sottoesposte, senza aloni, decisamente meglio che con LR. Però tende a deteriorare le immagini, se esageri con le regolazioni. Devi andarci molto cauto. La gestione del colore non è il massimo e l’esportazione in jpg penalizzante, specialmente se parti da immagini a 16 bit.


Tra SPP e Luminar Neo ci vuole un intermediario come Affinity Photo. Serve a gestire il colore e le regolazioni di base su esposizione, contrasto, ombre e luci. Ottimo anche per raddrizzare prospettiva e orizzonte. Ottimo e veloce anche il sistema di maschere di livello, per intervenire in maniera selettiva sulle regolazioni.


Quando hai ottenuto un’immagine pulita e decente in Affinity Photo, puoi lanciare Luminar Neo come plug-in e aggiungere un po’ di magia e tocco personale. Poi salva o esporta in jpg sempre con Affinity, che è molto meglio.
Questo è il workflow, che per me funziona al meglio, senza essere schiavo del monopolio Adobe.
È bello cio che piace senza concetto.

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.198
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #9 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 15:47:36 »
il trattamento nella prima con SPP è stato devastante per i tantissimi colpi fill-light, che è magico ma va usato con il contagocce, massimo 2-3 colpetti.
Comunque credo di sapere cosa ti sei trovat d'avanti, causa l'umidità e orario (quindi luce) infelice, vengono giusto delel foto ricordo, difficile tirar fuori qualcosa di buono, anche se si è bravi con la PP.

Comunque, consiglio spassionato,  se si cambia spesso sistema, macchina fotografica, workflow e software, non si ha il tempo di "specializzarsi". Dopo un po di sperimentazioni varie, occorre mettere il punto e definire una volta per tutte il proprio workflow e software di sviluppo.
finalmente di nuovo online!
www.moroph.art

Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #10 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 17:52:07 »
@ Joserri

Grazie per il suggerimento, ....., anche se ci rimetto cerco in genere altre soluzioni. Valuterò per il computer destinato alle foto di arretrarlo ad una vecchia versione dell'OS in maniera che ci giri la mia licenza vecchia di LR.

@ Met

Grazie per l'analisi, hai centrato molte delle mie difficoltà attuali. Affinity non lo conosco, è valido? A me serve un programma simile a LR, che permetta di organizzare le foto, abbia controlli facili e poco invasivi. Mentre non ho necessità di PP avanzata, non mi servono maschere ed altro, ho provato, ma va via troppo tempo e non ho gli extracomunitari che mi fanno la PP!

@ EXCEL

Lato software ero stabilizzato con LR5, poi però sono uscite le nuove versioni del MacOS con cui non funziona più.

Lato hardware con nessun sistema mi trovo a mio agio. Amo ciò che esce dai vecchi CCD Kodak. Mi sono trovato abbastanza bene con il m4/3, soprattutto Panasonic. Mi piace il Foveon di 2^ generazione, ma probabilmente non riuscirei a farmi bastare una SD15 (l'unico corpo Sigma per me accettabile), ma troppo critica lato AF. Ora sto provando con le DPQ e la Z50. Le DPQ mancano del mirino e perciò mi mettono in difficoltà in fase di scatto, mentre con la z50 mi basterebbe anche una lente valida, ma al momento non c'è. Vedremo ......

Comunque sì, stabilizzarsi su un sistema sto scoprendo che è molto importante.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Met

  • Poster
  • **
  • Post: 248
    • Merano
    • non solo 3D
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #11 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 18:17:05 »

Grazie per l'analisi, hai centrato molte delle mie difficoltà attuali. Affinity non lo conosco, è valido? A me serve un programma simile a LR, che permetta di organizzare le foto, abbia controlli facili e poco invasivi. Mentre non ho necessità di PP avanzata, non mi servono maschere ed altro, ho provato, ma va via troppo tempo e non ho gli extracomunitari che mi fanno la PP!

Affinity Photo è un software equiparabile a Photoshop. Hai un ottimo controllo sull'immagine, specialme te sui tiff a 16 bit, che salvi con SPP. Come i software Adobe, ti permette di lavorare in modo non distruttivo sull'immagine, ma applicare regolazioni, che puoi sempre rivedere, disattivare o cancellare. Recuperi piuttosto bene il banding magenta-verde del Foveon, quando c'è, e questa è una cosa buona.
Non è un software per la classificazione e la catalogazione delle immagini, come LR.

Se la tua filosofia quando scatti è "pochi ma buoni", allora va bene. Se invece hai decine o centinaia di scatti da gestire ogni volta, allora lascia perdere.
È bello cio che piace senza concetto.

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.883
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #12 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 19:02:04 »
Francesco:

Sono incuriosito, perché non mi fermo mai; solo al semaforo rosso...

Puoi fornirci il RAW delle due foto?
Per mail, o pubblicamente...

In caso contrario, non succede assolutamente nulla   :no:

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.883
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #13 il: Sabato, 20 Agosto 2022, 19:07:03 »
Si tratta di uno sviluppatore online, quasi identico a Photoshop sia nel menu che nell'interfaccia...   :idea: :idea: :idea:

https://www.photopea.com

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon vs Bayer
« Risposta #14 il: Lunedì, 22 Agosto 2022, 19:15:38 »
A massacrare il Foveon ci vuole poco: i suoi file, stupendi e nitidissimi, hanno bisogno di molta cura per tirarci fuori il massimo. Di solito non devo lavorare troppo sulle foto di paesaggio e architettura: le foto con il Quattro sono già ottime come scattate e devo fare solo minimi ritocchi o interpretazioni personali. Non so la situazione reale che avevi davanti, ma la foto a colori, proprio quella del Foveon, l’hai davvero massacrata. Lasciamo perdere l’interpretazione personale (i gusti sono gusti), ma c’è un vistoso effetto acquerello che non riesco a capire come tu abbia fatto ad ottenere! :) La foto scattata con la Nikon si salva un po’ grazie alla conversione in bianconero ed all’esposizione per il cielo, ma resta comunque una foto deludente. La domanda istintiva è: le vedevi così anche sul tuo computer o si sono rovinate quando le hai caricate sul server? Se erano così anche prima, come mai non notavi l’effetto acquerello? Se apri le foto che hai sul tuo computer, lo vedi?

Ovviamente, vista la postproduzione mal riuscita e le immagini molto diverse, non è il caso di cercare di capire se sia meglio il Foveon o il Bayer, ma - ovviamente - tifo per il Foveon a prescindere dalle foto che hai pubblicato. Come ti hanno già detto, anche se ti sembra facile e possibile passare da una fotocamera all’altra, cerca invece di conoscerne meglio almeno una e ad affinare la ripresa e la postproduzione su questa. Per me è fondamentale sapere come reagirà la fotocamera che uso alla situazione che ho davanti e, di conseguenza, aggiusto il tiro in fase di ripresa e poi so come comportarmi in fase di postproduzione.
  • Rino