Autore Topic: Foveon. Punto.  (Letto 800 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #15 il: Mercoledì, 31 Agosto 2022, 10:03:55 »
@ Rino

Ma le lenti della serie I sono adatte al Foveon? Hanno una certa distorsione a differenza della serie Art e sul Foveon questo causa una perdita maggiore che nel Bayer mi sembra quando il SW le corregge, no?

Se intendi "Le lenti della Serie I si possono montare sull'attuale Foveon baionetta SA", la risposta è no.
Se intendi "La qualità delle ottiche serie I sarà altrettanto bella ed elevata anche sul FFF come sul Bayer", sarà da verificare quando sarà possibile. Se la Serie I dovesse perdere troppa qualità sul Foveon a causa delle correzioni in-camera, significherebbe che il nuovo Foveon sarebbe un enorme buco nell'acqua perché ormai anche gli obiettivi DG DN Art usano le correzioni in-camera anche se in misura minore. Sarebbe ridicolo trovarsi con in mano il miglior Foveon di sempre senza obiettivi all'altezza. Presumo che Sigma abbia già fatto le sue prove.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #16 il: Mercoledì, 31 Agosto 2022, 10:12:33 »
Citazione
....e sul Foveon questo causa una perdita maggiore che nel Bayer mi sembra quando il SW le corregge, no?
ecco... questa notizia è sconfortante  :?: :!: :?: 
spero non si inventino un parco ottiche dedicato  O:-)  sarebbe uno svantaggio enorme per i possessori di ottiche Art o I

Un parco ottiche dedicato con la baionetta L sarebbe molto strano: in pratica, sarebbero obiettivi compatibili con tutte le attuali fotocamere L-Mount, ma di qualità super extra elevata (quindi con gli ingombri attuali), più costosi e dedicati essenzialmente al Foveon, ma essendo così eccelsi, qualcuno li comprerebbe anche per la fp. Tutto può essere, ma la vedo strana come strategia. Presumo, invece, che le correzioni in-camera riusciranno in qualche modo a non far perdere qualità.

Citazione
Comunque penso che ci sarà anche una versione nuova di SPP per gestire i file del nuovo processore al netto di X3F o DNG...

Di sicuro SPP verrà aggiornato: Sigma lo aggiorna sempre quando escono nuovi modelli. :)
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #17 il: Mercoledì, 31 Agosto 2022, 10:47:31 »
Se intendi "Le lenti della Serie I si possono montare sull'attuale Foveon baionetta SA", la risposta è no.
Se intendi "La qualità delle ottiche serie I sarà altrettanto bella ed elevata anche sul FFF come sul Bayer", sarà da verificare quando sarà possibile. Se la Serie I dovesse perdere troppa qualità sul Foveon a causa delle correzioni in-camera, significherebbe che il nuovo Foveon sarebbe un enorme buco nell'acqua perché ormai anche gli obiettivi DG DN Art usano le correzioni in-camera anche se in misura minore. Sarebbe ridicolo trovarsi con in mano il miglior Foveon di sempre senza obiettivi all'altezza. Presumo che Sigma abbia già fatto le sue prove.
Intendo, andare a correggere la distorsione delle I in un Bayer non causa grossi danni, dato che l'informazione è comunque già spalmata a causa del mosaico, tant'è che vengono corrette benissimo sulla FP, Sony, Panasonic, ....
L'algoritmo di correzione della distorsione viene di fatto integrato in quello di demosaicizzazione.

Mentre correggere la distorsione su una futura FFF con attacco L (chiaro che su SA non possono andare a causa del tiraggio), vuol dire ricalcolare i pixel vanificando la caratteristica principale del Foveon.

In breve quello che sostengo è che il Foveon è obbligato ad avere ottiche corrette, il SW non ha i margini di cui dispone con il Bayer per fare i miracoli.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #18 il: Mercoledì, 31 Agosto 2022, 17:34:38 »
Intendo, andare a correggere la distorsione delle I in un Bayer non causa grossi danni, dato che l'informazione è comunque già spalmata a causa del mosaico, tant'è che vengono corrette benissimo sulla FP, Sony, Panasonic, ....
L'algoritmo di correzione della distorsione viene di fatto integrato in quello di demosaicizzazione.

Mentre correggere la distorsione su una futura FFF con attacco L (chiaro che su SA non possono andare a causa del tiraggio), vuol dire ricalcolare i pixel vanificando la caratteristica principale del Foveon.

In breve quello che sostengo è che il Foveon è obbligato ad avere ottiche corrette, il SW non ha i margini di cui dispone con il Bayer per fare i miracoli.

Ho anch'io lo stesso timore, ma potrebbe anche non essere così e sto cercando di capire meglio la questione. Purtroppo in questo periodo ho poco tempo libero per approfondire.
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 871
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #19 il: Mercoledì, 31 Agosto 2022, 19:00:00 »
Anche se tu Rino ora avessi piu' tempo come potresti approfondire se non hai la camera FFF per fare le prove ?  :-\

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #20 il: Giovedì, 01 Settembre 2022, 18:00:30 »
Anche se tu Rino ora avessi piu' tempo come potresti approfondire se non hai la camera FFF per fare le prove ?  :-\

Per approfondire un argomento non mi serve la fotocamera se non per fare poi le prove pratiche e le verifiche del caso, ma prima devo studiare. :)
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 871
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #21 il: Giovedì, 01 Settembre 2022, 21:31:50 »
Mah.  :conf:

Perche' non ti metti a studiare i computer quantici che cosi' sappiamo in anticipo se funzioneranno e se saranno alla portata di tutti in futuro e naturalmente se serviranno pure loro alla postproduzione delle foto.

Offline Tino84

  • Senior
  • ****
  • Post: 643
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #22 il: Giovedì, 01 Settembre 2022, 23:28:32 »
Mah.  :conf:

Perche' non ti metti a studiare i computer quantici che cosi' sappiamo in anticipo se funzioneranno e se saranno alla portata di tutti in futuro e naturalmente se serviranno pure loro alla postproduzione delle foto.

Questo è uno dei post più insulsi che si sia letto su questo forum: le canti e le suoni agli altri, che vorresti rispondessero come va meglio a te?  :con: :azz:

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #23 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 01:52:35 »
Sergio, non penso che Rino possa avere in mano una FFF, perché da quello che si può dedurre dalle varie dichiarazioni in rete di Kazuto attualmente al massimo esiste un prototipo alpha del sensore, non una produzione vera e propria.

Comunque sia Rino è una persona cortese, ma anche un professionista a differenza di noi amatori della fotografia e già ti ha detto che se anche avesse una prototipo in mano non può rilasciare in merito nessuna dichiarazione, nemmeno dirti che esiste.

L'insistenza poi diventa fastidiosa, no?

Per quanto riguarda lo studio degli effetti deleteri della distorsione su un sensore Foveon, per effettuarlo anche in pratica basta montare una lente distorcente ma nitida davanti una qualsiasi SD esistente.
Comunque a mio giudizio c'è poco da rifletterci sopra, perché correggere la distorsione vuol dire ricalcolare i pixel interessati e necessariamente spalmare l'informazione che perciò perde la sua caratteristica locale, che è il pregio fondamentale del Foveon.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.199
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #24 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 09:27:25 »
mi permetto di dire che in questa foto c'è 50%Rino, 45%Truccatrice e 5%Foveon. Avete creato una bellissima Miss Primavera.
finalmente di nuovo online!
www.moroph.art

Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #25 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 12:35:22 »
Mah.  :conf:

Perche' non ti metti a studiare i computer quantici che cosi' sappiamo in anticipo se funzioneranno e se saranno alla portata di tutti in futuro e naturalmente se serviranno pure loro alla postproduzione delle foto.

Grazie del suggerimento Sergio, ma permettimi di studiare quello che mi piace e reputo più opportuno.
Mi vergogno io per te per questo commento.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #26 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 12:39:03 »
mi permetto di dire che in questa foto c'è 50%Rino, 45%Truccatrice e 5%Foveon. Avete creato una bellissima Miss Primavera.

Grazie Roberto. A volte fa bene rimettere mano alle vecchie cartelle perché questa foto era uno scarto (non l'avevo neanche sviluppata), ma oggi l'ho rivista con occhi nuovi e mi è piaciuta.
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 871
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #27 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 19:01:23 »
Sergio, non penso che Rino possa avere in mano una FFF, perché da quello che si può dedurre dalle varie dichiarazioni in rete di Kazuto attualmente al massimo esiste un prototipo alpha del sensore, non una produzione vera e propria.

Comunque sia Rino è una persona cortese, ma anche un professionista a differenza di noi amatori della fotografia e già ti ha detto che se anche avesse una prototipo in mano non può rilasciare in merito nessuna dichiarazione, nemmeno dirti che esiste.

L'insistenza poi diventa fastidiosa, no?

Per quanto riguarda lo studio degli effetti deleteri della distorsione su un sensore Foveon, per effettuarlo anche in pratica basta montare una lente distorcente ma nitida davanti una qualsiasi SD esistente.
Comunque a mio giudizio c'è poco da rifletterci sopra, perché correggere la distorsione vuol dire ricalcolare i pixel interessati e necessariamente spalmare l'informazione che perciò perde la sua caratteristica locale, che è il pregio fondamentale del Foveon.

Non ho pensato ne credo che Rino abbia in mano un prototipo di FFF. Quel che non capisco e' come si possa studiare una questione riguardante un apparecchio che non esiste ancora.

Se una lente distorcente su una sd puo' risolvere la questione non sono in grado di dirlo.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #28 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 19:31:06 »
La tua foto, Rino, è meravigliosa!!!    :D :D :D

Grazie José.

Citazione
Ho scoperto Foveon nel 2010, ma ero l'unico in Spagna a utilizzarlo. Ho scoperto questo forum solo nel gennaio 2014...

Vivendo da sempre nel mondo dell'editoria fotografica, sapevo del Foveon sin dall'inizio e me ne innamorai, ma quando comprai la SD9 la reputai una fotocamera inusabile per le mie esigenze. Bella resa del sensore, ovviamente, ma non ci potevo lavorare né riuscivo a divertirmici nel tempo libero perché, per me, gli strumenti che adopero devono essere affidabili. La rivendetti dopo poco e tentai la sorte con ogni modello di Sigma, ma nessuna è rimasta in casa mia a lungo fino alla SD1 che continuavo a detestare per i soliti motivi (non posso andare a fare un servizio fotografico e poi tornare a casa con la maggior parte delle foto fuori fuoco). Ho trovato pace con la sd Quattro che non mi ha mai fatto perdere una foto in nessuna occasione. Credo che finalmente Sigma abbia imparato a fare i corpi per cui sono molto ottimista sull'affidabilità del corpo della nuova FFF (a parte il sensore).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.850
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Foveon. Punto.
« Risposta #29 il: Venerdì, 02 Settembre 2022, 19:37:35 »
Non ho pensato ne credo che Rino abbia in mano un prototipo di FFF. Quel che non capisco e' come si possa studiare una questione riguardante un apparecchio che non esiste ancora.

Forse non mi sono spiegato bene, ma quello che voglio capire è come funzioni la correzione della distorsione in-camera che senz'altro non sarà identica a quella fatta DOPO con Photoshop, quindi con stiracchiamento e deformazione dei pixel. Questo prescinde dalla fotocamera e dal sensore che può rendere più o meno evidente la correzione.


  • Rino