FOVEON > Camera Chiara

Luminar

(1/2) > >>

hobbit:
È da un po' che uso Luminar per cercare sempre di più l'indipendenza da Adobe. Non è facile perché LR è un programma ben fatto, che raccoglie molte funzioni che non sono rintracciabili contemporaneamente in nessun altro programma della concorrenza.

Ho Luminar 3 e 4 in versione GIFT, totalmente funzionanti.
Ho acquistato in preordine Luminar Neo.

La 3 è vecchia e poi non funziona correttamente sulle ultime versioni di MacOS.

La 4 fa tutto quello che voglio, ma la trovo molto lenta, anche su M1, quando vado a sfogliare le foto e nell'aggiornamento dell'anteprima.

Neo su M1 è più veloce della 4, ma su Intel non so. Poi non è sicuramente matura come versione. I filtri spesso sono troppo bruschi e distruttivi ed ho notato che in esportazione a volte mi dà effetti indesiderati. Con la 4 riesco ad ottenere più facilmente quello che voglio.

Ho scaricato AI e mi sembra che sia molto più veloce di tutte le altre versioni e che non abbia magagne particolari. Mi chiedo vale la pena spendere 37 euro per comperarla? Riuscirà Neo a raggiungere il livello di usabilità di AI?

Eros Penatti:
Ciao Francesco
ho provato qualche sw anni fa, di tanto in tanto mi arrivano offerte, mi documento ma ritengo la suite Adobe irraggiungibile per catalogare ed editare foto.
Tra l’altro, negli ultimi due anni tramite Amazon, Adobe ha rilasciato estensioni prepagate di 12 mesi sull'abbonamento che a conti fatti, con circa 6,90 euro/mese se non ricordo male, puoi avere sempre la versione più aggiornata di LR e PS ( io sono a posto fino a Novembre 2023 ) ; dovessero proporne altre non esiterei ad acquistarle.
A me non sembra tanto, anzi…. sopratutto rispetto a quanto abbiamo investito tra fotocamere e obiettivi.
Lightroom ormai ha funzionalità esagerate al sui interno come maschere di luminosità, tonalità ecc ecc e preset che puoi tranquillamente dosare a piacimento.
Provai Luminar, credo la AI ma per il mio modo di editare, perdevo troppo tempo tra un passaggio e l’altro, non mi sembrava un fulmine con Mac, credo valga più la pena usarlo come plugin di PS all’occorrenza, ma non come sw principale.
Mi stuzzica C1 ma francamente non ho voglia di perdere altro tempo a studiare un sw che suppongo alla fin fine, ti faccia ottenere i medesimi risultati di Adobe.
Un salutone...

hobbit:
Ciao Eros, ne parlammo già telefonicamente.

A me piace LR, sarà perché mi ci sono abituato, sarà perché alcune funzioni come la ricerca tra le foto mi hanno viziato, sarà perché la 5.7.1 anche sul Mac del 2012 è una scheggia, sarà perché è completo il flusso fino alla stampa, .....
Però il prezzo pieno è alto e si va a sovrapporre a quello dell'Hardware. È vero che ci sono le promozioni, ma bisogna beccarle, se non le becchi sei a prezzo pieno.
Non so, attualmente sono 9,75€ x 12, che è tanto per chi ha altre spese familiari.

Luminar nonostante le critiche che gli ho rivolto è un prodotto proposto ad un prezzo incredibile e comunque migliora di giorno in giorno. Correggono continuamente bachi anche grossi e migliorano la velocità (parlo di Neo). Riprovalo, andrà sicuramente meglio di quando lo hai provato.

Su C1 ho la stessa valutazione.

Rino:

--- Citazione da: hobbit - Mercoledì, 31 Agosto 2022, 09:03:30 ---È da un po' che uso Luminar per cercare sempre di più l'indipendenza da Adobe. Non è facile perché LR è un programma ben fatto, che raccoglie molte funzioni che non sono rintracciabili contemporaneamente in nessun altro programma della concorrenza.

Ho Luminar 3 e 4 in versione GIFT, totalmente funzionanti.
Ho acquistato in preordine Luminar Neo.

La 3 è vecchia e poi non funziona correttamente sulle ultime versioni di MacOS.

La 4 fa tutto quello che voglio, ma la trovo molto lenta, anche su M1, quando vado a sfogliare le foto e nell'aggiornamento dell'anteprima.

Neo su M1 è più veloce della 4, ma su Intel non so. Poi non è sicuramente matura come versione. I filtri spesso sono troppo bruschi e distruttivi ed ho notato che in esportazione a volte mi dà effetti indesiderati. Con la 4 riesco ad ottenere più facilmente quello che voglio.

Ho scaricato AI e mi sembra che sia molto più veloce di tutte le altre versioni e che non abbia magagne particolari. Mi chiedo vale la pena spendere 37 euro per comperarla? Riuscirà Neo a raggiungere il livello di usabilità di AI?

--- Termina citazione ---

Strano, la mia esperienza con le varie versioni di Luminar sono molto diverse dalle tue. Con il vecchio iMac Intel, funzionavano tutte tranne Luminar Neo, ma l'unica usabile era Luminar 4, molto veloce, facile da usare e reattiva. Luminar AI era un mastodonte inusabile, mille volte peggio di SPP (ma neanche è giusto dire "mille volte peggio di SPP": SPP era usabile, Luminar AI, no).

Con il nuovo iMac M1 uso Luminar Neo come plug-in di Photoshop e lavora velocemente (la foto che sto lavorando con Photoshop si ritrova in un attimo dentro Luminar Neo) e giusto ieri sera ho scaricato l'aggiornamento con la nuova funzione NoNoise che non ho ancora avuto modo di provare. Dubito che possa andare meglio di Topaz, ma non si sa mai.

Comunque, la sostanza è che, se sei abituato a Photoshop o Lightroom, è dura passare ad altri programmi. Sarei passato volentieri a C1 che sviluppa meglio i RAW, ma l'ho sempre trovato così "antipatico" da usare che non ho mai neanche avuto voglia di imparare ad usarlo. Forse l'avrei fatto se avessi continuato ad adoperare la Sony, ma poiché oggi il mio flusso di lavoro inizia con SPP, la qualità la ottengo (la devo ottenere) in quella fase e per le correzioni extra passo a Photoshop che, almeno, uso ad occhi chiusi per quelle poche funzioni che mi servono.

Luminar Neo, per chi usava Lightroom, offre le simili possibilità di organizzazione dei file, ma quella è una cosa che ho sempre odiato anche in Lightroom per cui si va sul personale. In generale, credo che Luminar sia il miglior software che oggi si possa accompagnare a Photoshop e, probabilmente, potrebbe anche essere adoperato da solo, ma sono troppo legato al mio flusso di lavoro che parte da Adobe Bridge per vedere e selezionare le foto di una cartella, se la foto mi piace ed è un X3F lo apro con SPP e mi ritrovo la Tiff stesso in Bridge. Da Bridge posso smistarla a Photoshop o a Luminar, o prima all'uno e poi all'altro. Sono tutti collegati.

Rino:

--- Citazione da: hobbit - Mercoledì, 31 Agosto 2022, 09:50:24 ---Luminar nonostante le critiche che gli ho rivolto è un prodotto proposto ad un prezzo incredibile e comunque migliora di giorno in giorno. Correggono continuamente bachi anche grossi e migliorano la velocità (parlo di Neo).

--- Termina citazione ---

Ieri notte ho aggiornato Luminar Neo alla nuova versione con il plug-in NoNoise.

Se ti riesce, non fare aggiornare la vecchia versione e scarica a parte la nuova in modo da poterle provare tutte e due.

Avevo provato tutte le Beta di Luminar Neo (sono nel loro programma di Beta Tester) e le ultime due andavano in crash e si chiudevano non appena lanciate. Ho inviato i report dei crash e, quando ieri notte ho ricevuto la notifica dell'aggiornamento ufficiale, l'ho fatto con fiducia, sovrascrivendo la vecchia versione.

Ebbene, appena lanciata la nuova versione, andava in crash come l'ultima Beta, ma stranamente, al terzo tentativo di lanciarla, ha deciso di funzionare. Al momento direi nessun problema, ma installala separatamente, se puoi (ti fai una copia dell'attuale Luminar e la salvi in una cartella "Luminar Neo Vecchio" così, a mali estremi, lo recuperi).

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa