Autore Topic: Lungo la strada  (Letto 603 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Lungo la strada
« il: Sabato, 03 Settembre 2022, 00:02:06 »
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.852
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #1 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 17:04:54 »
La foto non sarebbe male, la luce è bella, ma lo sfocato qui gioca un ruolo fondamentale e non è un granché.
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #2 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 18:32:37 »
La foto non sarebbe male, la luce è bella, ma lo sfocato qui gioca un ruolo fondamentale e non è un granché.
Lo so, non so che farci.
Qui è il Viltrox 33mm a distanza ravvicinata.
La z50 è ottima, ma mi mancano le lenti con carattere che avevo con il m4/3, come i Leica 25 1.4 o 45 macro e il Sigma 60 dn.
Boh ….
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.852
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #3 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 18:41:38 »
La foto non sarebbe male, la luce è bella, ma lo sfocato qui gioca un ruolo fondamentale e non è un granché.
Lo so, non so che farci.
Qui è il Viltrox 33mm a distanza ravvicinata.
La z50 è ottima, ma mi mancano le lenti con carattere che avevo con il m4/3, come i Leica 25 1.4 o 45 macro e il Sigma 60 dn.

Impossibile paragonare un Viltrox con un Leica o anche con qualsiasi Sigma. Di sicuro il Viltrox ha tanta risolvenza, ma la risolvenza non è tutto. Come dicevo tantissimi anni fa ai tempi dell'analogico, "La risolvenza è gratis, la bellezza delle immagini costa". Esistevano tantissimi fondi di bottiglia - economicissimi - che eccellevano nei test della risolvenza, anzi, superavano tranquillamente Zeiss e Leitz, ma poi le immagini finali su diapositiva erano di una tristezza assoluta, piatte, brutti colori e con lo sfocato pessimo.
  • Rino
     

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #4 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 18:51:07 »
Il soggetto non mi fa impazzire, però con un 33mm non so… non lo userei per questo genere di scatti…
Dipende cosa vuoi valorizzare, forse con un solo fiorellino avresti avuto un effetto diverso… 33mm però è molto ampio, meglio usarlo su un volto o un mezzo busto o su soggetti più importanti come dimensioni…
A 1.4 dovrebbe perdersi tutto la dietro in mezzo ad aberrazioni difetti dell’ottica ecc ecc che dovrebbero valizzare lo scatto generale…
Cercare nitidezza a 1.4 c’è poco da fare , occorrono lenti top !!
A questo punto tanto vale puntare su una visione d’insieme  :si:
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #5 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 19:16:27 »
Impossibile paragonare un Viltrox con un Leica o anche con qualsiasi Sigma. Di sicuro il Viltrox ha tanta risolvenza, ma la risolvenza non è tutto. Come dicevo tantissimi anni fa ai tempi dell'analogico, "La risolvenza è gratis, la bellezza delle immagini costa". Esistevano tantissimi fondi di bottiglia - economicissimi - che eccellevano nei test della risolvenza, anzi, superavano tranquillamente Zeiss e Leitz, ma poi le immagini finali su diapositiva erano di una tristezza assoluta, piatte, brutti colori e con lo sfocato pessimo.
Beh il Viltrox 33mm 1.4 è un palliativo a basso costo. La mancanza di lenti è proprio il difetto principale della z50, che poi è onestissima, molto completa e bel sensore.
Sto toccando con mano quello che significa l'assenza di lenti.
Tamron sbarca sul sistema Z, ma io attento i fissi Sigma come il 30 o il 56. Spero che arrivino, spero che sia nei programmi di Sigma portarle su Z e che non ci siano blocchi protezionistici da parte di Nikon simili a quelli di Canon per il sistema R, dove Viltrox ha dichiarato pubblicamente il ritiro dal Mount R su richiesta Canon.

Altrimenti non so. I sistemi FF per me sono troppo costosi ed ingombranti. Dovrò valutare Fuji o il ritorno al m4/3.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #6 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 19:39:01 »
Francesco la Z50 è un’ottimo apsc, fidati non c’è 4/3 che tenga in confronto…
Il Viltrox anche se è a basso costo, diaframmando diventa su per giù come altre ottiche da 33/35mm, il fatto che sia 1.4 va usato su soggetti e su sfondi che si prestano per un determinato genere, ovvero quello di esaltare lo sfondo o lo sfocato… non conosco quest’obiettivo, non sarà un campione sullo sfocato ma sono certo che messo in determinate condizioni a 1.4 può regalare immagini molto delicate ed evanescenti.
Ci vuole un soggetto è uno sfondo che si prestano, la luce conta tanto…
Con qualsiasi altra ottica, Leica, Sigma quello che vuoi, non avresti ottenuto una immagine migliore…
Dammi retta, impara ad usare e valorizzare quella Z50, il Viltrox va benissimo per far palestra… non cadere nei discorsi che cambiando sistema e ottiche otterresti foto migliori di quelle che già fai !!
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.852
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #7 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 20:15:59 »
Impossibile paragonare un Viltrox con un Leica o anche con qualsiasi Sigma. Di sicuro il Viltrox ha tanta risolvenza, ma la risolvenza non è tutto. Come dicevo tantissimi anni fa ai tempi dell'analogico, "La risolvenza è gratis, la bellezza delle immagini costa". Esistevano tantissimi fondi di bottiglia - economicissimi - che eccellevano nei test della risolvenza, anzi, superavano tranquillamente Zeiss e Leitz, ma poi le immagini finali su diapositiva erano di una tristezza assoluta, piatte, brutti colori e con lo sfocato pessimo.
Beh il Viltrox 33mm 1.4 è un palliativo a basso costo. La mancanza di lenti è proprio il difetto principale della z50, che poi è onestissima, molto completa e bel sensore.
Sto toccando con mano quello che significa l'assenza di lenti.
Tamron sbarca sul sistema Z, ma io attento i fissi Sigma come il 30 o il 56. Spero che arrivino, spero che sia nei programmi di Sigma portarle su Z e che non ci siano blocchi protezionistici da parte di Nikon simili a quelli di Canon per il sistema R, dove Viltrox ha dichiarato pubblicamente il ritiro dal Mount R su richiesta Canon.

Altrimenti non so. I sistemi FF per me sono troppo costosi ed ingombranti. Dovrò valutare Fuji o il ritorno al m4/3.

Hai un valido corpo, ma il punto non è quanto sia buono o cattivo il Viltrox: si scattano ottime foto anche con ottiche mediocri, l'importante è utilizzarle al meglio o nelle situazioni in cui mostrano i pregi e non i difetti. Le ottiche perfette non esistono anche se, certamente, utilizzando uno Zeiss o un'ottica di pregio le cose sono più facili. Cerca di conoscere meglio il Viltrox e la Nikon, ma presta più attenzione alla foto al momento dello scatto.

Per carità il ritorno a m4/3 e resta tranquillamente in Nikon: con Fuji, senza metterci ottiche decenti, avresti ottenuto lo stesso.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.852
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #8 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 20:19:40 »
Dammi retta, impara ad usare e valorizzare quella Z50, il Viltrox va benissimo per far palestra… non cadere nei discorsi che cambiando sistema e ottiche otterresti foto migliori di quelle che già fai !!

Sottoscrivo in pieno.

Citazione
Con qualsiasi altra ottica, Leica, Sigma quello che vuoi, non avresti ottenuto una immagine migliore…

Questo no.  :))
  • Rino
     

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #9 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 20:50:53 »
Il Viltrox va per carità, ma mi piaceva più il 25 1.4.
Ecco una foto analoga che ci feci qualche anno fa:

Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #10 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 21:14:14 »
Rino, mi riferivo alla foto iniziale del tread  ^-^

Sulla qualità dei Leica e Sigma non si discute  :si:
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #11 il: Sabato, 03 Settembre 2022, 21:15:34 »
L’ultima postata mi piace Francesco  :si:
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #12 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 00:03:07 »
Ecco Francesco, mi è venuta in mente questa che feci a Monza qualche anno fa, non è nulla di che, solo per farti comprendere cosa intendo per soggetto con sfondo/sfocato che si prestano per scatti a TA…
Questa è stata fatta con un 50mm a 1.4 con FF, su per giù dovresti ottenere qualcosa del genere con APSc e 35mm ( Nikon o Fuji non fanno differenza )…
Lascia perdere lo scoiattolo, semmai un giorno capitassi al Parco di Monza potrai farne quante ne vorrai, sono molto confidenti nei nostri confronti, però prova con qualsiasi oggetto interessante e con dimensioni adatte che hai a casa, mettilo a circa un metro/un metro e mezzo e lascia aria, molta aria dietro il soggetto… dovresti ottenere già qualcosa di interessante, prova anche a spostarti, mettiti in contro luce, insomma fai delle prove, queste dovrebbero aiutarti a comprendere l’effetto dell’ottica nei confronti della luce…
Imparerai ad esser più meticoloso, “lungo la strada”  :)  fino a prevedere se valga o no la pena di abbassarsi per scattare una foto che di per se non ha nulla di interessante come composizione, soggetto, racconto, effetto ecc ecc
Poi ci sono molte foto che definisco “intime”, come quella d’apertura del tread per intenderci, che potrebbe ricordarti un momento felice durante una vacanza, un momento di intimità familiare, però ecco, se vuoi condividerla bisogna almeno aggiungere due parole per raccontare il momento dello scatto e tutto può diventare bellissimo  :si:

 
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.353
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #13 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 10:29:33 »
Anche a me piace la seconda.
  • Enrico
     

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.353
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Lungo la strada
« Risposta #14 il: Domenica, 04 Settembre 2022, 10:34:07 »
Lascia perdere lo scoiattolo, semmai un giorno capitassi al Parco di Monza potrai farne quante ne vorrai, sono molto confidenti nei nostri confronti,


Questo vale per gli scoiattoloni americani che scorazzano in ogni dove per il Parco di Monza ed è già buono che non ti vengano a togliere la merendina di bocca.
Discorso diverso per gli scoiattoli rossi, sempre più emarginati dagli americani. So che ci sono nel Parco ma non sono mai riuscito a vederne uno.
  • Enrico