Autore Topic: Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1  (Letto 112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.305
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1
« il: Martedì, 06 Settembre 2022, 23:40:56 »
La telefonia cellulare ci consente di non provare mai la solitudine...


https://enricomartina.smugmug.com/20220904---MACRO-Panasonic-S1/i-xZ4mqzB/A

Offline Tino84

  • Senior
  • ****
  • Post: 644
  • Foveon User: Sì
Re:Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1
« Risposta #1 il: Mercoledì, 07 Settembre 2022, 07:14:20 »
Segno dei tempi  ::)
e pensare che non serve nemmeno essere così giovani. Un po’ di tempo fa degli amici mi rimproverarono lo scarso uso di whatsapp  ::)

PS: simpatica la panchina  :)) :))

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1
« Risposta #2 il: Mercoledì, 07 Settembre 2022, 07:55:07 »
Tutto nella normalità, ormai non ci faccio più caso  O:-)
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline Ginni

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.504
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1
« Risposta #3 il: Mercoledì, 07 Settembre 2022, 11:25:38 »
Bhe immagino che quando si va a cena con moglie/marito/compagno/compagna ci si debba adeguare alla massa e al nuovo galateo: estrarre il cellulare e iniziare a chattare.
La comunicazione con il commensale è autorizzata solo via WhatsUp.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.852
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Passiamo un po' di tempo insieme... - Panasonic S1
« Risposta #4 il: Mercoledì, 07 Settembre 2022, 12:01:20 »
La telefonia cellulare ci consente di non provare mai la solitudine...

Anni fa, quando feci un lungo giro nelle più rinomate città italiane del centro e del nord con Kate ed una famiglia di amici taiwanesi, non potei fare a meno di notare come i due figli, nonostante fossero venuti per la prima volta in Italia, non alzassero mai gli occhi dallo smartphone se non per scattarsi un selfie davanti ad un famoso monumento e condividerlo all'istante sui social. In pratica non videro nulla né chiacchieravano con noi né tra di loro: erano sempre "altrove" e con "altri" tramite smartphone anche a tavola o nelle lunghe trasferte con un minivan che avevamo noleggiato. Mi colpirono talmente tanto che gli scattai molte decine di foto e poi smisi perché avrei potuto scattarne all'infinito. Il bello è che, una volta tornati a casa, hanno detto che gli era piaciuta tanto l'Italia e vorrebbero tornarci!
  • Rino