News:

Nuovi temi disponibili: NameX (scuro e chiaro) e FUSION DARK (solo scuro), anche questi pienamente responsivi.

Menu principale

Ci sono ancora... e

Aperto da Italo, Sabato, 18 Marzo 2023, 18:31:34

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Italo

... solo per farvi dispetto, ho compiuto ottant'anni l'anno scorso e, forse, "sarò costretto" a vivere anche tutto quest'anno.
Si arriva ad un'età in cui tutte le "passioni" perdono di significato, specialmente se si è completamente soli... il lato positivo è che ci si fa l'abitudine ma si finisce per fare confronti tra le condizioni di ambiente e di vita attuale e quelle della propria gioventù.... ricordo che qui, a volte, nevicava anche a Pasqua e non ne faceva poca.
Il fiume Marecchia in inverno non è mai stato in secca come ora, mentre le temperature estive vanno ben oltre quelle della mia giovinezza e senza climatizzatore l'estate sarebbe dura da sopportare.
La causa di tutto questo non è un castigo divino ma la logica conseguenza di una proliferazione senza limiti del genere umano: il processo si invertirebbe nel tempo di una generazione se ogni coppia avesse un solo figlio, ma qualcuno potrebbe addurre problemi di etica.
In conclusione: l'umanità, come tutti gli esseri viventi, è destinata prima o poi ad una fine indesiderata / cruenta.

  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

andrea948

Citazione di: Italo il Sabato, 18 Marzo 2023, 18:31:34
solo per farvi dispetto, ho compiuto ottant'anni l'anno scorso e, forse, "sarò costretto" a vivere anche tutto quest'anno.
Si arriva ad un'età in cui tutte le "passioni" perdono di significato, specialmente se si è completamente soli... il lato positivo è che ci si fa l'abitudine ma si finisce per fare confronti tra le condizioni di ambiente e di vita attuale e quelle della propria gioventù.... ricordo che qui, a volte, nevicava anche a Pasqua e non ne faceva poca.
Il fiume Marecchia in inverno non è mai stato in secca come ora, mentre le temperature estive vanno ben oltre quelle della mia giovinezza e senza climatizzatore l'estate sarebbe dura da sopportare.
La causa di tutto questo non è un castigo divino ma la logica conseguenza di una proliferazione senza limiti del genere umano: il processo si invertirebbe nel tempo di una generazione se ogni coppia avesse un solo figlio, ma qualcuno potrebbe addurre problemi di etica.
In conclusione: l'umanità, come tutti gli esseri viventi, è destinata prima o poi ad una fine indesiderata / cruenta.

Mai pensato, ci mancherebbe, semmai magari solo annoiato dalle solite discussioni trite e ritrite su sensori ,obiettivi e altro. E' comunque un piacere leggerti ancora e trovarsi nuovamente d'accordo su ciò che scrivi... ^-^
  • Andrea
     

Italo

Grazie Andrea.
Di tanto in tanto faccio una capatina sul forum ma ormai l'attività fotografica è terminata.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

OneFromRM

Ciao Italo, non ho ancora il piacere di conoscerti di persona, ma non vorrei escluderlo e spero che possa accadere.
Tutti sperimentiamo il peso degli anni che passano e, direttamente o indirettamente, della solitudine che possono trascinare con sé.
Gli affetti che ci mancano, le amicizie e le frequentazioni che forzosamente si diradano. E inevitabilmente anche il peso della memoria.
"I ricordi, queste ombre troppo lunghe del nostro breve corpo, questo strascico di morte che noi lasciamo vivendo... i lugubri e durevoli ricordi, eccoli già apparire: melanconici e muti fantasmi agitati da un vento funebre."
Ma hai fatto bene a scrivere e l'attività fotografica non è mai terminata. Continua a partecipare, a commentare, a dire cosa pensi, anche solo un mi piace o un non mi piace. O persino un "non mi dice niente".
Questo è solo un forum, povera cosa, lo so. Ma non negarmi il piacere di un tuo commento.

Magari è fuori luogo, ma in ogni mio momento di tristezza ho sempre pensato al Dialogo fra Plotino e Porfirio (dalle "Operette morali" di Leopardi)

"Viviamo, Porfirio mio, e confortiamoci insieme: non ricusiamo di portare quella parte che il destino ci ha stabilita, dei mali della nostra specie. Si bene attendiamo a tenerci compagnia l’un l'altro; e andiamoci incoraggiando, e dando mano e soccorso scambievolmente; per compiere nel miglior modo questa fatica della vita."

EXCEL

Ciao Italo, ti faccio tanti auguri, conoscendo quel poco della tua vita da questo forum, sono sicuro che avresti tanto da festeggiare e che non sei veramente solo (mia mamma si avvia ai 70 e vive a 1200km, ma per noi figli anche se non possiamo vedervi quanto vorremmo, il solo sapere che ci siete è una gioia, anche se non ve lo diciamo).

Da papà di una bimba piccola posso solo augurarmi che questa coscienza, che al momento appartiene a pochi, diventi presto comune, altrimenti ci penserà madreterra a selezionarci, pazienza.
www.roberto-monachello.com
Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

clax

Italo, finalmente ti sei fatto vivo!
Erano secoli che non leggevo un tuo intervento.
Non cominciare a lamentarti ehhh!  ^-^
  • Claudio
     

Eros Penatti

Bentrovato Italo,
sono felice di leggerti, ti ho stimato molto e ti stimo tutt'ora, ed anche se non ci conosciamo ti auguro una serena e lunga vita.
Sono d’accordo con te, ce la menano con il cambiamento climatico, ma è la conseguenza della proliferazione del genere umano.
L’acqua, il bene più prezioso della Terra diventerà un elemento che si pagherà a caro prezzo, se non cambia nulla tutto ciò avverrà entro la fine del secolo corrente.
Al momento attuale la cosa che mi preoccupa di più oltre alla salute, è che si stanno impegnando a far in modo che mettendo il tesserino nel bancomat, esca un emoji con il dito all’insù... e questo avverrà decisamente prima della metà del secolo corrente  ::)

Ginni

Fa sempre piacere sentire che ci sei.
Se vuoi senterti meno solo puoi chiaccherare con noi, siamo pochi ma buoni.

Il mondo è cambiato, non solo come clima, il bar adesso è sempre più virtuale. Io sono passato dal viaggiare tutti i giorni da Torino a Milano a spostami da camera da letto allo studio.

Con lo smart working siamo in parecchi più isolati.

Le chiaccere virtuali sul forum sostituiscono quelle al caffè.

Partecipa sarai ben accolto.

edecapitani

Bentornato Italo, finalmente! Contentissimo di leggerti anche quando non condivido la tua visione delle cose. Capisco il tuo pessimismo ma soprattutto sono contento che tu ti faccia presente.
  • Enrico
     

hobbit

Ciao Italo, sono contento che ti sei riaffacciato.
Riguardo al pensiero che hai espresso non riesco condividerlo e in sintesi quoto Enrico!
Francesco https://www.instagram.com/hobbitfrank/

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Sigma Dp1q,  Sigma Dp3q
Olympus E-pm1, Panasonic Gx7, Panasonic G90, Zuiko 9-18, Zuiko 14-42, Lumix 20mm, Leica 25mm, Sigma 60mm, Zuiko 75-300

Rino

Citazione di: Italo il Sabato, 18 Marzo 2023, 18:31:34
... solo per farvi dispetto, ho compiuto ottant'anni l'anno scorso e, forse, "sarò costretto" a vivere anche tutto quest'anno.

Altro che dispetto, Italo: è un grande regalo ed un piacere! Non scomparire sino al prossimo compleanno, eh?  ;)

agostino

Solo per te torno a scrivere su questo Forum che, proprio scrivendo a te, mi ebbe lontano adepto (autunno 2017, all'acquisto della SDQ, da te considerata un Foveon bastardo, ma per me prima salvifica scoperta, non ancora superata, del magico sensore).

Sulla scia letteraria di Enrico, gli anni passano anche per me che sono a 54 e ricordo, sia per lettura che per vita, gli anni delle fanciulle in fiore: da Proust alla prostata (ipertrofica) il passo è breve.

Non sono ancora mai venuto a Rimini ma sappi che accadrà e ti cercherò e tu sarai vivo quanto me ovvero: fino a prova contraria.
Un abbraccio
Agostino
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Marco_M

Ciao Italo, bentrovato, sono contento di leggerti come con piacere ricordo le tue spiegazioni sul jpg monocrome in camera!
  • Marco
     

Italo

Citazione... ce la menano con il cambiamento climatico, ma è la conseguenza della proliferazione del genere umano.

È esattamente il mio punto di vista: generare un solo figlio su scala mondiale sarebbe impossibile da attuare / controllare, per cui... cominciamo a "scavarci la fossa" visto che, già ora, sarebbe tardi per cercare di "metterci una pezza"!

Passando ad argomento meno catastrofico vorrei accennare al mio intervento di cataratta bilaterale. I miei cristallini si erano parzialmente opacizzati, così mi sono deciso a "rifarmi gli occhi".
L'intervento non è doloroso e una chiara visione è riacquistata immediatamente dopo la sostituzione di quelli naturali.... solo alcune gocce di collirio al giorno per circa un mese, poi una dose di mantenimento.
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Joserri


Bene, bene...
Colgo l'occasione per salutarvi di nuovo; e non sarà l'ultima. Ho delle intuizioni che di solito non falliscono.
Vi auguro una buona vista, del buon cibo, qualche bicchiere di buon vino... e di contemplare le stelle che vi piacciono tanto.
Per quanto riguarda l'umanità, vedo un mondo molto grande e quasi vuoto.
È stata la rivoluzione tecnico-scientifica a far sì che quasi tutti noi volessimo vivere in città sempre più grandi e alte, annusando tutti insieme le ascelle delle persone che ci stanno accanto.
Il progresso tecnico è la causa...
Ma ci possono essere altre cause. Una causa non è mai infinita.
Cordiali saluti, giovane vecchio
:) ^-^ :D :P
  • Ric