FOTOGRAFIA > Immagini non Foveon

Yes ancora farfalla!

<< < (2/3) > >>

edecapitani:
 :si: :si: :si:
Belle e, come dice Joserri, vivificanti.

DANYZ:
Mi piace la 2 in particolare come ripresa e resa globale.
Come ti trovi con la z50?
Mi pare una macchina interessante.

hobbit:
Grazie ad entrambi!

La z50 è una buona fotocamera.

Ha una buona qualità di immagine, dovuta ad un buon sensore non troppo pixellato, un buon AF, un corpo ergonomico e molto compatto. La cosa che mi manca rispetto le m4/3 è la pulizia del sensore realmente efficace, i cieli sono un incubo.

Le due ottiche in kit (per il momento le uniche esplicite per APSC, anche se è in arrivo il 18-140) sono veramente ottime, compatte (soprattutto il pancake), molto risolventi, ottimo stabilizzatore, buon closeup, resistono ai flare in maniera incredibile, non presentano aberrazioni o distorsioni evidenti (cioè vengono corrette benissimo dalla fotocamera), in pratica per quel che mi riguarda si potrebbe vivere con queste due lenti, considerando la buona tenuta ISO della fotocamera e se escludiamo le scimmie.

Concludendo la fotocamera è una buona fotocamera, dove sono rimasto veramente colpito è dalle ottiche che non penalizzano assolutamente il risultato finale.

Eros Penatti:
Sono contento che ti trovi bene Francesco  ;)
Soprattutto perchè ti stai divertendo...

ho una scimmietta in serbo per te...
se riesco da dove sono, posto prima e dopo di un file Fuji...

hobbit:
A proposito di Fuji. La grande alternativa alla z50 era la x-s10. Suppergiù lo stesso form-factor ma con alcuni vantaggi, come il jpeg molto apprezzato, lo stabilizzatore sul sensore e qualcos'altro ancora.
Ha vinto la z50 perché per prendere la x-s10 con il doppio kit avrei dovuto metterci dentro varie centinaia d'euro. Perciò va bene così, la z50 non è l'oggetto perfetto, ma al prezzo a cui l'ho presa con le due ottiche non c'era niente di meglio nel range di varie centinaia d'euro, forse solo qualche m4/3.

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa