Italian Foveon Community

FOVEON => Attrezzature => Topic aperto da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 07:38:47

Titolo: Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 07:38:47
Se non ho capito male, domani alle 13.00 CET

https://www.sigma-global.com/en/news/2021/03/24/13356/ (https://www.sigma-global.com/en/news/2021/03/24/13356/)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: EXCEL - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 11:19:40
intanto ho trovato una seconda SD14 di scorta con AF affidabile  :P   100€ e non ci pensi più.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 12:29:36
Chissà se questa fotocamera con il suo strano mosaico inclinato di 45° decreta la morte del Foveon o serve a Sigma per creare un prodotto diverso dal Foveon, ma diverso anche dal solito Bayer?

Con sensore del genere:
(https://www.fotografidigitali.it/immagini/sony-f65rs-8k-imx513_600.jpg)
di 60mpx circa si hanno 30mpx di fotositi verdi messi a matrice perfetta! Un monocrome da 30mpx!!!
Riducendo la risoluzione a 30mpx (posizioni verdi), basterebbe interpolare l'informazione del due pixel rossi adiacenti in diagonale e dei due blu per avere l'informazione RGB. Potrebbe essere una buona furbata ......

intanto ho trovato una seconda SD14 di scorta con AF affidabile  :P   100€ e non ci pensi più.
A me piacerebbe trovare la SD15 che ho già avuto e che mi sono pentito di aver dato via.
Possedendo la e-1 ed usandola con soddisfazione, mi sto rendendo conto che non è la compattezza estrema che cerco e non è la modernità.
Ogni foto che sto facendo la vecchietta resto sorpreso dalla sua tridimensionalità, caratteristica che ricordo positivamente anche dal Foveon di 2^ generazione.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 13:40:04
Spero non sia vero, su Juza la danno per certo. C'era un motivo perchè lo chiamavo il Lapo Giapponese.
Se è vero di quella macchina senza NESSUN SENSO ovunque la si guardi, io ho chiuso. Vendo qualsiasi cosa ci sia scritto Sigma. Anche il Cronometrino della MTB che è Sigma Tedesca.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 13:52:00
Perché peggiora anche la tua attrezzatura?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 15:03:15
E' il solito Bayer con un algoritmo diverso.
Che i pixel verdi siano allineati invece che sfasati di 1 non cambia nulla, basta implementare l'argoritmo di "ricostruzione del colore" o un algoritmo che per il BW utilizza i soli pixel verdi.
Ad occhio si avrebbe un 30 megapixel BW con la rumorosità di un 60 megapixel.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 15:22:02
Basta avere pazienza, dopodiché si vedranno i risultati. Giudicare sulle intenzioni è sempre un'esercizio fondamentalmente ozioso.
Alla fin fine, quello che conta è cosa esce fuori, quanto è gestibile e come si comporta.
E' il sensore che traccia il solco, ma è il processamento che lo difende (per parafrasare un politico del passato... o potrei dire anche "trasformerò questo forum sordo e grigio in un bivacco di pixel"
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 15:33:45
Stai parlando di bonifica delle paludi silicee al Bsyer?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: KappaWu - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 16:04:03
Link per la presentazione dei nuovi prodotti su Youtube:

https://youtu.be/JROqUE2mgEs
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 16:06:25
Se fosse un forum Fiat trovereste frasi da baci perugina pure per la Duna. :))
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 16:24:46
Spero non sia vero, su Juza la danno per certo. C'era un motivo perchè lo chiamavo il Lapo Giapponese.
Se è vero di quella macchina senza NESSUN SENSO ovunque la si guardi, io ho chiuso. Vendo qualsiasi cosa ci sia scritto Sigma. Anche il Cronometrino della MTB che è Sigma Tedesca.

Non capisco: se Sigma producesse anche pentole a pressione, preservativi e spaghetti alla carbonara già pronti per asiatici, perché mai questo dovrebbe indurmi a vendere l'attrezzatura con la quale mi trovo bene?
Per me Sigma può fare tutti i Bayer che vuole, basta che prima o poi faccia il nuovo Foveon.

Non è questione di essere fanboy, ma di coerenza, di ciò che mi piace e non mi piace.
Fino a ieri utilizzavi con piacere la sd Quattro, da domani (visto che della nuova fp-L si tratterà) diventerà improvvisamente uno schifo di cui disfarsi?

Non troverei frasi da Baci Perugina per nessuna FIAT Duna (se fossi appassionato delle FIAT), come non le ho trovate a suo tempo per la SD1 e per alcuni brani dei Pink Floyd. Essere appassionati non significa diventare automaticamente degli idioti (salvo eccezioni).

Non capisco neanche l'accanimento verso la Sigma fp, fotocamera che può piacere o non piacere (almeno Sigma ha avuto il coraggio di provare a proporre qualcosa di diverso, come sempre) e nessuno ci obbliga a comprare, ma che va molto bene con il sensore da 24Mpx e di sicuro andrà bene anche con quello da 61Mpx (oltre ad aver eliminato alcuni difetti di gioventù). Qualunque sarà il Bayer adottato, per quanto ottimo possa essere, comunque non sarà un Foveon (e su questo non ci piove), ma può fare bene il suo dovere nei casi in cui serve.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 16:28:58
Se fosse un forum Fiat trovereste frasi da baci perugina pure per la Duna. :))

Devi concedere agli appassionati di qualsiasi cosa di essere un po' più tolleranti rispetto a quelli che non lo sono, ma in particolare in questo forum mi sembra che di appassionati per il Foveon ed il marchio Sigma con il prosciutto sopra gli occhi ce ne siano pochi, anzi, a volte mi viene il dubbio di non essere in un forum di appassionati Foveon.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 16:39:04
La Duna era una macchina bellissima. L'avrei comprata subito se non avessi già avuto l'Alfa Arna
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Tino84 - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 17:24:34
Se fosse un forum Fiat trovereste frasi da baci perugina pure per la Duna. :))

Io ti prendo la sd-q appena la dismetti. Scambio con una Fiat Qubo ed una Fiat multipla, entrambe verde shocking, che si fotografa meglio con il foveon  :))
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 18:50:51
Semplicemente la FP è stata la fine del Foveon ed hanno impiegato il loro tempo in questo progetto. Il resto sono chiacchere.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 18:51:53
Non sappiamo se è così. Resta il fatto che insistono sulla resa simil Foveon e fa pensare a una specie di resa. Speriamo di no ma se così fosse lunga vita alla SDQ!
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 18:55:00
Sessanta milioni di pixel e il fotoamatore tipico che gode della sua fotografia fatta a pezzi  :D

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 19:00:00
Non sappiamo se è così. Resta il fatto che insistono sulla resa simil Foveon e fa pensare a una specie di resa. Speriamo di no ma se così fosse lunga vita alla SDQ!

Guardavo i prezzi delle batterie originali, guarda anche tu:
https://www.cinesud.it/collections/sigma-mirrorless/products/batteria-li-ion-bp-61-w-per-sd-quattro-garanzia-m-trading-3-anni-cine-sud-e-sul-mercato-da-44-anni (https://www.cinesud.it/collections/sigma-mirrorless/products/batteria-li-ion-bp-61-w-per-sd-quattro-garanzia-m-trading-3-anni-cine-sud-e-sul-mercato-da-44-anni)

Significa che uno compra la Quattro e in pochi anni le batterie originali diventano rare, raddoppiando quasi il prezzo. Questa non è politica della lunga vita dei propri prodotti.



Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 19:34:38
Guardavo i prezzi delle batterie originali, guarda anche tu:
https://www.cinesud.it/collections/sigma-mirrorless/products/batteria-li-ion-bp-61-w-per-sd-quattro-garanzia-m-trading-3-anni-cine-sud-e-sul-mercato-da-44-anni (https://www.cinesud.it/collections/sigma-mirrorless/products/batteria-li-ion-bp-61-w-per-sd-quattro-garanzia-m-trading-3-anni-cine-sud-e-sul-mercato-da-44-anni)

Significa che uno compra la Quattro e in pochi anni le batterie originali diventano rare, raddoppiando quasi il prezzo. Questa non è politica della lunga vita dei propri prodotti.

Le batterie della Quattro sono facilissime da trovare sul mercato e il concetto di comprare "batterie originali" Sigma è assurdo. Sigma non è famosa per essere un grande produttore di batterie e considerato che trovi le stesse batterie di solidissimi produttori, it's a no brainer
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Lorenzo F. - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 20:41:21



Vedremo....
Già il fatto che abbiano riprodotto l'equalizzazione colore su di un Bayer (vedasi fp), già la dice lunga sulla loro competenza.
Il sensore Q è un Foveon "meticcio", ma già così per molti versi è stato un salto in avanti rispetto al passato.


Prima o poi il Foveon 1:1:1 arriverà.....


Vedremo....
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 21:09:24
Capisco Notomb.
Il vero problema é che Sigma entrando nel consorzio L ha smesso di produrre ottiche SA é ci ha lasciato come i vecchi fotografi Canon Fd quando é arrivato lvAF.
Io ho preso alla fine una Q quando con l'ultimo firmware mi é sembrata più matura, avevo ottiche SA ma poche si sono rilevate all'altezza inoltre non capisco proprio come mai con un 70mm non Art non mette a fuoco mentre con il vecchio 15-30 o con zoom del piffero quale 18-125 c'è la fa.
Di sicuro Sigma per SA non ha prodotto poi molto... specialmente su Aps-C.
Ora un 18-35 Sa costa 200 euro più di quello Nikon.

Sigma poi é liberissima di fare una macchina Bayer ma spero che non faccia la politica commerciale tipo SD1 la prima a 9.000 euro, il sensore é Sony e se il prezzo é in linea con quello della FP,  se la tengano pure visto che a meno trovi Sony con il mirino e con stabilizzatore.
Anche la resa colore,  nella FP é si il foveon, ma da un qualunque altro bayer con un po di perizia ci puoi arrivare.
Del Foveon poi detto tra noi abituato a laboratori da 20x30 a un euro, monitor strato e dominanti SD14 e SD1 del colore non mi é mai interessato poi tanto, il dettaglio invece no  quello per me faceva la differenza come la resa BW ( anche se poi visto il mio lab da piaccio era sempre un be virato e da pena in stampa).

Comunque vedremo.

Per ora mi sa che con il consorzio L si sia presa una sola.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 22:17:30
Le batterie della Quattro sono facilissime da trovare sul mercato e il concetto di comprare "batterie originali" Sigma è assurdo. Sigma non è famosa per essere un grande produttore di batterie e considerato che trovi le stesse batterie di solidissimi produttori, it's a no brainer

Sì le batterie Patonza... :D
Guarda, ho due batterie originali Sigma e  quattro originali Panasonic (quelle per la G9 che vanno ache sulla SDQ), quindi per me problemi zero, ma trovo indecente che le batterie Sigma siano sul mercato a 111 euro.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 22:39:47
Sì le batterie Patonza... :D
Guarda, ho due batterie originali Sigma e  quattro originali Panasonic (quelle per la G9 che vanno ache sulla SDQ), quindi per me problemi zero, ma trovo indecente che le batterie Sigma siano sul mercato a 111 euro.

Ma infatti non se le compra nessuno le batterie Sigma. Esistono solo perché tecnicamente è necessario, ma quando ne ordini una è Kazuto in persona che la fabbrica. Il che spiega il suo costo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 23:17:10
Io mi chiedo se domani dopo la presentazione di kazuto rino ci postera' la sua recenzione della nuova camera sigma.  :con:

Spero che abbiano fatto un ottimo mirino e non una schifezza.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 24 Marzo 2021, 23:27:13
Io mi chiedo se domani dopo la presentazione di kazuto rino ci postera' la sua recenzione della nuova camera sigma.  :con:

Spero che abbiano fatto un ottimo mirino e non una schifezza.

Il mirino dovrebbe essere stellare, sia come risoluzione, sia come prezzo...

"EVF with about 3.68 million dots" (Stessa risoluzione della Canon R5)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 00:09:45
Finalmente, per lo stesso prezzo, il fotoamatore può scegliere tra EVF Sigma FPL e EVF Panasonic con attaccata la G9.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 25 Marzo 2021, 00:56:28
Il mirino dovrebbe essere stellare, sia come risoluzione, sia come prezzo...

"EVF with about 3.68 million dots" (Stessa risoluzione della Canon R5)

La sony a1 ce l'ha da 9.4 MP. La risoluzione non sara' tutto, speriamo sia buono e che sia usabile su tutte le future camere sigma.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Giovedì, 25 Marzo 2021, 05:00:21
Chissà se un sensore con i pixel in diagonale non si incasini con il reticolo degli schermi pc che li hanno con orientamento tradizionale, un effetto moirè non da soggetto ma da elettroniche disallineate.


Comunque: se Sigma avesse rinunciato al multistrato non sarebbe colpa della fp L ma, al contrario, questa sarebbe il ripiego migliore che hanno trovato. Non ne è causa, voglio dire.

Vediamo se fa foto migliori del Bayer normale

A occhio non mi interessa.

Ho già vissuto una esperienza di fine di una speranza quando Contax cambio la baionetta e, pochi anni dopo, andò in affanno sul digitale per poi chiudere.

Se andrà così mi terrò la SD, magari le affianco DP 0 e andrò avanti: prima o poi vado fuori produzione anche io.

Se svegliandomi alle 5 il mio primo pensiero va al Foveon, vuol dire che è un buon momento per la mia vita e non ho preoccupazioni importanti. Vuol dire anche che è un grande amore, però.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 25 Marzo 2021, 06:26:47
La fp L avra' gli alti iso meglio dei foveon. Consoliamoci cosi'.  :ohi:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Tino84 - Giovedì, 25 Marzo 2021, 07:11:50

Non capisco: se Sigma producesse anche pentole a pressione, preservativi e spaghetti alla carbonara già pronti per asiatici, perché mai questo dovrebbe indurmi a vendere l'attrezzatura con la quale mi trovo bene?
Per me Sigma può fare tutti i Bayer che vuole, basta che prima o poi faccia il nuovo Foveon.

Non è questione di essere fanboy, ma di coerenza, di ciò che mi piace e non mi piace.


Rileggendo la boutade di @notomb, forse credo di capirne un po’ il malumore.
Non è tanto la questione dei prodotti di per sé, quanto di aver coscientemente scelto di essere Cliente di una ditta che fornisce determinati prodotti.

In un mercato dove le differenze sono, più o meno, relative, quello che fa presa è il rapporto che si instaura con la ditta produttrice.
Un po’ come con i cellulari, dove ti dicevano che il modello xy della compagnia XX verrà aggiornato fino a tot anni, poiché nella loro visione del mercato, loro hanno progettato e costruito il terminale per avere un dato supporto.
Se poi 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐚 ditta, in corso d’opera, non rispetta questa sorta di “contratto”, per chi ci ha fermamente creduto, lascia l’amaro in bocca essersi fidati di qualcuno che non rispetta i patti; avresti potuto dedicare i tuoi soldi ed il tuo tempo ad una ditta che rispetta maggiormente i suoi clienti.
Un po’ come in una relazione che alla fine non va  :)

Capisco anche che nel mercato attuale, sia difficile essendosi un po’ perso questo concetto, condividere o capire i risvolti di questi ragionamenti, dato che il rapporto ditta-cliente si è modificato per quelli che sono i valori di oggi.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Tino84 - Giovedì, 25 Marzo 2021, 07:16:40
Tornando sulla fotocamera, datemi del pazzo, ma a me l’estetica non dispiace, considerando l’accrocchio EVF attaccato; non mi dispiace la sd-q, figurarsi questa  :P

Sul sensore, (tralasciando i mpx che mi interessano poco o nulla) finché non vedo non mi pronuncio; io non sono appassionato foveon, ma se questa fp-l avesse una resa abbastanza simile della “materia” come la restituisce il foveon, seppur non uguale, ma non avendone i limiti di operatività, potrei tranquillamente farci un pensierino, con un bel panasonic 85 1.8 attaccato. Mettiamoci insieme le nuove ottiche serie I di sigma, e si ha un corredo davvero piccolo e di qualità.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Giovedì, 25 Marzo 2021, 07:46:23
Poca spesa tanta resa...
Il mercato punta verso quella direzione e volenti o nolenti i fotoamatori tengono vivo il mercato dell’apparecchiatura fotografica, nuova ed usata, son mica gli artisti, i critici e i maestri della fotografia a cui danno retta queste aziende. Danno retta a chi usa la fotocamera per fare le foto, mica a chi parla a vanvera nei forum fotografici.
Pensate che si preoccupano dello 0,0000003% dell’utenza Foveon di questo mercato che non sono disposti a spendere oltre 2k per il FF Foveon .
Già qua s’era scritto... perché mai dovrebbero farlo ?
È come chiedere a Leica di mettere l’AF e fare ottiche ad attacco M per fare avifauna perché c’è un gruppetto di persone al mondo che gli piacerebbe vederla ma poi se costa 20k tutti lì a criticare i costi i pesi gli iso ecc ecc
Non ho mai visto nessuno regalare niente a nessuno....
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 07:58:36
A me pare che il marketing abbia fatto due miracoli lessicali: il sensore con le dimensioni chiamate per decenni 'piccolo formato' ha preso il nome magico di 'formato pieno', e i relativi obiettivi, che sono per forza più grandi di quelli per apsc e micro4/3, sono diventati 'piccoli'  :D

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Giovedì, 25 Marzo 2021, 08:40:17
A me pare che il marketing abbia fatto due miracoli lessicali: il sensore con le dimensioni chiamate per decenni 'piccolo formato' ha preso il nome magico di 'formato pieno', e i relativi obiettivi, che sono per forza più grandi di quelli per apsc e micro4/3, sono diventati 'piccoli'  :D

Si può essere, ma oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo, la resa e la facilità d'uso, i produttori seguono il mercato.
Fatemi capire, un giorno uscirà il FF Foveon, costerà 3.5k, che è il costo medio delle fotocamere di gamma alta, in quanti la acquisteranno ?
Chi sarà disposto a mettere in gioco il proprio corredo non Foveon ( svendendolo ), per fare il salto nel buio ?
Chi ha già un corredo Foveon come si comporterà ?
In quanti manterranno Foveon Quattro e FF ?
In quanti saranno disposti a barattare a pochi centinaia di euro la propria SD o DP che inevitabilmente i negozianti vi offriranno per il passaggio al FF ?
Le ottiche SA diventeranno fermaporte.... sarà tutto attacco L... in quanti sono disposti a metter li altri 2-3 k di ottiche da abbinare al FF Foveon ?
Sigma se le sarà fatte queste domande ?
 
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Giovedì, 25 Marzo 2021, 08:53:44
A me pare che il marketing abbia fatto due miracoli lessicali: il sensore con le dimensioni chiamate per decenni 'piccolo formato' ha preso il nome magico di 'formato pieno', e i relativi obiettivi, che sono per forza più grandi di quelli per apsc e micro4/3, sono diventati 'piccoli'  :D
Guarda sono abbastanza vecchio (purtroppo) per conoscere bene anche l'analogico. Una volta il FF veniva chiamato piccolo formato, formato Leica, ma soprattutto 35mm. Non è però importante come venisse chiamato era quello e quando si andava dal fotografo prendevi la pellicola adatta alla tua fotocamera, fine.
Ora viene chiamato FF, formato pieno, è una modifica della lingua, come ce ne sono tante in tantissimi altri campi, favorita dal marketing, e va beh me ne farò una ragione. Ha comunque un senso perché è il formato che mi permette di sfruttare pienamente l'angolo di campo delle vecchie ottiche. Gli altri formati alternativi, APS-H/C, 4/3, sensorini vari, ...., sono tutti più piccoli, uniche eccezioni, Fuji, Alpha, Hassemblad e pochi altri.
Penso che sia importante l'uso che se ne fa. Se si ha bisogno di sensibilità, ben venga il FF, se si ha bisogno di trasportabilità, ben venga il m4/3 o quello che volete.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Giovedì, 25 Marzo 2021, 08:58:26
Vi confesso che a volte rimango sorpreso dall'energia di alcuni commenti. Fermo restando che se sono in questo forum è perché amo il sensore Foveon e vorrei vedere delle evoluzioni in questo settore (come ho già detto non mi interessa se in formato FF o APS-C o APS-H, ma in termini di velocità operativa, affidabilità dell'autofocus, sensibilità alle basse luci), capisco tuttavia la difficoltà che può avere la Sigma a portare avanti un progetto molto impegnativo. Se mi dicono che ci stanno lavorando e che non hanno abbandonato l'idea, mi siedo e aspetto, come per il vaccino.
Detto questo la Sigma fp è un altro progetto. Giusto, sbagliato, mi piace, non mi piace... tutte categorie dello spirito.
E' chiaro che Sigma, non avendo né il blasone né le dimensioni dei competitors, per mettere sul mercato una fotocamera deve necessariamente differenziarla. Non puoi battere Sony e Canon sul loro terreno. Devi giocare su un altro campo. Da qui la scelta delle dimensioni e della modularità: un "concept" che può avere un suo dominio di applicazione, nel quale le caratteristiche dei sensori bayer sono fondamentali (velocità, alti iso, etc.). Non è quello che ci aspettiamo in questo forum? Va benissimo.
L'ultima iterazione della Sigma fp userà una matrice bayer che ricorda il SuperCCD Fuji? Ok, vediamo che cosa esce fuori, ci sono vantaggi e svantaggi.
Ma in un sito di appassionati dell'immagine, prima di esprimere un qualsiasi giudizio aspetterei di vedere che immagini tira fuori. Io sono molto curioso. La telecamera Sony che usava la stessa famiglia di sensori viene ricordata come una delle migliori fotocamere per qualità d'immagine. Aspettiamo e vediamo.
Quanto al consumismo e alla caccia al superfluo "lava più bianco", ne sappiamo tutti qualcosa e siamo adulti e vaccinati (su questo ultimo punto non tutti, ancora, ma va bene).
La DP2 tira fuori immagini che mi commuovono sempre ("fantastica autorialità del sensore", poi ditemi quello che volete), ma ha una risoluzione bassa e tutti i difetti che conosciamo (batterie, etc.). In un mondo post apocalittico, me la farei bastare per qualsiasi cosa. Ma sono anche un capitalista collezionista e appassionato, per cui sono qui e dico vediamo dove ci porta il consumismo... mille cose sono inutili e cialtronate... però certo quanto è comodo l'autofocus moderno...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:33:54
... oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo ...

Ma il costo dipende dalle dimensioni del sensore.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:36:28
... oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo ...

Ma il costo dipende dalle dimensioni del sensore.

contano i risultati, a prescindere....
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:43:22
... oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo ...

Ma il costo dipende dalle dimensioni del sensore.

contano i risultati, a prescindere....

intendo i risultati finali, e la facilità con cui si ottengono
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:45:02
La DP2 tira fuori immagini che mi commuovono sempre ("fantastica autorialità del sensore", poi ditemi quello che volete) ...

Appunto, l'interesse non è per la fotografia ma per la potenza della fotocamera: l'immagine deve rappresentare quella potenza, non il mondo.
Tu corredi spesso le fotografie con una poesia. Pensa se anche la poesia fosse dominata dalla stessa fissazione, per esempio che contasse non ciò che è scritto ma il font usato, e le poesie fossero intitolate col nome del font e fossero fruite 'calligraficamente' ;)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:55:42
Io nella sostanza sono d'accordo con EOFR. Infatti la mia annotazione non è polemica con Sigma.
Aspetto, con il giusto grado di fiducia che posso avere per le umane cose, il FFF (mi interessa FF solo perché le ottiche sarebbero calzanti per lunghezza focale, non per amore per il formato: gli standrd servono per questo, per non creare il caos).
Considero Kazuto un eroe per la perseveranza fin qui mostrata.
Ma sotto le mura di Troia anche un eroe morì.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 09:58:19
... oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo ...

Ma il costo dipende dalle dimensioni del sensore.

contano i risultati, a prescindere....

intendo i risultati finali, e la facilità con cui si ottengono

Quindi non è il costo a contare. Ma questo può dirlo solo Zio Paperone  ;)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Giovedì, 25 Marzo 2021, 10:14:52
... oggi chi acquista fotocamere per fotografare di quanto è grande il sensore, credo sia il minore dei suoi pensieri.
Conta il costo ...

Ma il costo dipende dalle dimensioni del sensore.

contano i risultati, a prescindere....

intendo i risultati finali, e la facilità con cui si ottengono

Quindi non è il costo a contare. Ma questo può dirlo solo Zio Paperone  ;)

Deve costare poco, deve dare ottimi risultati fruibili con la massima semplicità
Zio Paperone è taccagno, non spende... vorrebbe fotografare ma non lo fa, lui è uno di quelli che spera nel FF Foveon a qualche centinaio di euro...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Giovedì, 25 Marzo 2021, 12:49:16
Non potrò vedere la diretta che è alle ore??
Qualcuno potrà fare un sunto semplie senza commenti in modo che ci capisco qualcosa.
Poi i commenti ben divisi, come nel giornalismo di qualità.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Giovedì, 25 Marzo 2021, 13:53:06
Appunto, l'interesse non è per la fotografia ma per la potenza della fotocamera: l'immagine deve rappresentare quella potenza, non il mondo.
Tu corredi spesso le fotografie con una poesia. Pensa se anche la poesia fosse dominata dalla stessa fissazione, per esempio che contasse non ciò che è scritto ma il font usato, e le poesie fossero intitolate col nome del font e fossero fruite 'calligraficamente' ;)

Sono stato a un'esposizione all'istituto giapponese di cultura qui a Roma. Si trattava di haiku, espressi calligraficamente. Un haiku sulla pioggia veniva trascritto in una serie di ideogrammi pittorici, come gocce... la fusione fra forma e contenuto.
C'è un'unica fissazione possibile: quella di fissare i confini. Questo è bene perché, questo è male perché...
Relax, take it easy, allenta le natiche della precettività.

Il mondo è complesso. Una foto è bella perché è scattata bene, ma anche perché viene stampata bene. L'avessi vista in un altro modo, l'avrei vista diversa. E' il contenuto o il contenitore? Esiste un contenuto che prescinda dal contenitore?

L'immagine esiste realmente? E' quello che hai visto o quello che il tuo cervallo ha elaborato di ciò che i tuoi occhi hanno visto?

Il foveon esiste realmente?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Giovedì, 25 Marzo 2021, 14:30:53
Ciao mettiamoci il cuore in pace, dopo l'eploit dei primi decenni del 2000 l'industria fotografica si ridimensionerà drasticamente e avrà volumi inferiori a quelli dell'epoca dell'analogico dove per avere un immagine comunque la pellicola ed un apparecchio li dovevi comprare.

Le nuove generazioni delle fotocamere non se  ne fanno nulla, il cellulare è quello di cui necessitano, non stampano condividono fanno sempre più video che foto la mentalità è cambiata.

Siamo quasi degli a affitionados del super 8.  :)

Le industrie elettroniche hanno già iniziato da tempo a soffrire ed alcune quale la Samsung hanno abbandonato il settore fotografia.

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Giovedì, 25 Marzo 2021, 14:39:29
Hai visto mai? Magari la nuova Sony A7R5 oltre al GPS avrà anche la possibilità di fare chiamate telefoniche e a quel punto tutti abbandoneranno il cellulare per girare con la macchina fotografica...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Giovedì, 25 Marzo 2021, 14:47:21
Eccola finalmente svelata.

Non vedo nulla sul sensore con pixel inclinati.

Quello che mi fa sorridere e dubitare della qualità del lavoro di Sigma è questo tratto dal sito, ci preoccupavamo di FF piccolo formato, in realtà abbiamo l'unica Full Frame con crop!!!

Che volere di più. ^-^ ^-^ ^-^

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 15:32:57
Appunto, l'interesse non è per la fotografia ma per la potenza della fotocamera: l'immagine deve rappresentare quella potenza, non il mondo.
Tu corredi spesso le fotografie con una poesia. Pensa se anche la poesia fosse dominata dalla stessa fissazione, per esempio che contasse non ciò che è scritto ma il font usato, e le poesie fossero intitolate col nome del font e fossero fruite 'calligraficamente' ;)

Sono stato a un'esposizione all'istituto giapponese di cultura qui a Roma. Si trattava di haiku, espressi calligraficamente. Un haiku sulla pioggia veniva trascritto in una serie di ideogrammi pittorici, come gocce... la fusione fra forma e contenuto.
C'è un'unica fissazione possibile: quella di fissare i confini. Questo è bene perché, questo è male perché...
Relax, take it easy, allenta le natiche della precettività.

Il mondo è complesso. Una foto è bella perché è scattata bene, ma anche perché viene stampata bene. L'avessi vista in un altro modo, l'avrei vista diversa. E' il contenuto o il contenitore? Esiste un contenuto che prescinda dal contenitore?

L'immagine esiste realmente? E' quello che hai visto o quello che il tuo cervallo ha elaborato di ciò che i tuoi occhi hanno visto?

Il foveon esiste realmente?

Secondo me non ci capiamo sul cuore della questione.
Immaginati che quegli haiku disegnati fossero considerati significativi non per ciò che rappresentano le parole e i segni anche nell'unità che tu evidenzi, ma per la 'potenza' del pennello impiegato.
L'attitudine photophile corrisponde a quel tipo di lettura, una ubriacatura tecnologica o una cecità al significato a seconda di come la consideriamo. Per il photophile leggere è testare. E' un sempertester.
Però adesso ho detto abbastanza, non voglio ritornarci su.

L'immagine è sempre il prodotto di una ripresa e una proiezione, quindi esiste in quella strana ontologia.

Il 'Foveon' esiste come brevetto, esiste materialmente, esiste nei discorsi dei fotoamatori, ma sono tre esistenze molto diverse.

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Giovedì, 25 Marzo 2021, 23:27:13
The Sigma fp L will be available in mid-April for $2499 body-only, or $2999 with the EVF. The EVF-11, as it is officially known, will be sold on its own for $699, and is compatible with the original fp.

Prezzo almeno in linea con la Sony A7 R iv. Ma non é stabilizzata.

Solo il mirino é molto caro. Peccato.

Io per ora mi sono fermato a max 36 megapixel, mi chiedo che ottiche servano per una 61.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Giovedì, 25 Marzo 2021, 23:56:56
Ok, facciamo che in Ita sono 3000 con iva, poi serve almeno un obiettivo buono, poi serve il grip. Alla fine costa poco meno di una Leica Q, che oltretutto tiene il prezzo magnificamente e offre sicuramente di più. A me sembra che abbia un costo spropositato. Certo pensando che per arrivare a quella somma occorre vendere quattro SDQ, si capisce perché sono passati al piccolo formato col sensore Bayer...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Venerdì, 26 Marzo 2021, 07:48:51
Andrea, sei fuori bersaglio.

Sigma produce macchine fotografiche, ha prodotto un nuovo modello Bayer piuttosto originale e lo colloca sul mercato dove ritiene debba stare, come fanno tutti, mettendolo in competizione di prezzo con i prodotti che ritiene debbano esserle appaiati.

Sigma non è un benefattore, è una piccola industria che vive vendendo.

COsa c'entra il confronto con il prezzo della SDQ?

Da parte mia la SD Q vale 4 volte quello che costa proprio per la "aborrita" qualità di immagine. In questo sono stati dei fessi a regalarla.

Voi direte: ma va solo a 100 ISO e non fa video!

Bene: la Leica ha TOLTO dal sensore al silicio, banalissimo che tutti i produttori usano, il filtro Bayer e ha prodotto, udite udite, la Monochrome, una M che fa solo foto in bianco e nero. Ma la sottrazione della funzione "foto a colori " (mica una cazzatina, direi) non ha per nulla ridotto il prezzo, anzi: lo hanno presentato come un fatto di prestigio. 10.000 euro!!!!!!! E non mi sembra faccia video!
Sapete quale è il trucco commerciale: è un BeN bellissimo perché usa tutti i pixel con informazione diretta!
GRASSISSIME RISATE DA PARTE MIA E TANTO DI CAPPELLO A LEICA. DEI GENI.

Questa è pura paraculaggine.

Ora: io non compererò mai la fp L perché non so che farmene, spero che SigMa ne venda milioni pezzi e vada avanti con la ricerca sul sensore a tre strati. Con i 3000 euro che risparmio faccio un viaggio in Giappone con la SD Q e vado pure a salutare Kazuto.

Ho avuto una Leica Idea: oggi tolgo i pneumatici dalla mia Polo di 230.000 km e provo a venderla a 10.000 euro come unica macchina al mondo che viaggia sui binari, come nei cartoni animati. Che nn vada su strada è chiaramente un vantaggio: non devi sterzare e non devi stare attento alle altre macchine, è a guida quasi automatica.



Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Venerdì, 26 Marzo 2021, 18:47:14
Macchina 'originale' hai detto bene.
Non solo non è innovativa ma ci porta addirittura al tempo del Bayer col filtro sfocatore  :D
Ha una risoluzione inutile, anzi dannosa.
Non si tiene in mano, il mirino costa 600 euro e ha le prestazioni di quello della Lumix G9 che si compra ormai allo stesso prezzo (cioè da un lato hai il mirino mentre dall'altro hai il mirino e la fotocamera!).
Nessuna tecnologia di stabilizzazione, che ti assicuro una volta provata non si torna più indietro. Nessuna tecnologia di pixel shift ( tanto per farsi due risate la G9 caccia delle foto da 80 milioni di pixel).
E non è nemmeno una macchina orientata al video.

Perché confrontarla con SDQ  o LeicaQ? Perché le Sigma sono comprate da chi ha già Sigma e da chi usa Leica. Cosa che non accadrà per questa se non nel mondo eccentrico giapponese. Su Juza ha fatto 4 fiacche pagine di commenti. Il marketing nabbo di Sigma per lanciarla è da meme. Persino un sigma ambassador l'ha in sostanza ritenuta inutile. Anzi tu per primo la giudichi inutile.

Secondo te ne vendono milioni?  Si le compra tutte Notomb :D
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Venerdì, 26 Marzo 2021, 19:49:20
Citazione
Perché le Sigma sono comprate da chi ha già Sigma e da chi usa Leica
E’ vero, il Foveon però  :si:

Citazione
….TANTO DI CAPPELLO A LEICA. DEI GENI.
E’ vero, l’ho sempre sostenuto  :D

Citazione
E non mi sembra faccia video!
E’ vero, dalla M10 hanno levato il comparto video, ora con le M fai solo fotografia  :si:

Comunque il Foveon e le Leica M sono due cose a se stanti in questo mondo di fotocamere bayerizzate.
Continuate a parlare di autorialità del sensore, della fotocamera ecc ecc, conta il risultato finale e tanto di cappello a chi riesce ad ottenerlo con qualsiasi Foveon o con una Leica M, usando queste fotocamere il vero ganzo è l’uomo ( da noi si dice l’è l’homm ).

Date una qualsiasi fotocamera moderna in mano ad un bambino dell'asilo, mettetela in automatico e vedrete che anche il bambino diventa un autorevole fotografo  :))

Se la foto fatta con una SDQ non viene, non è colpa della fotocamera !
Se la foto fatta con una M non viene, non è colpa della fotocamera !
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Venerdì, 26 Marzo 2021, 20:24:13
Citazione
Secondo te ne vendono milioni?  Si le compra tutte Notomb

In realtà metterei l'obbligo di acquisto ai Merrilisti ed ai fan dell'antiquariato.
Volevano un 60mpx, FF che tenesse gli alti iso? Piccola e compatta, leggera da taschino, c'è pure il traking. E' uscita ora la comprate.
Ora potranno finalmente fare le foto ai tetti o dalla finestra di casa a 1600 iso, nel tragitto casa supermercato. Un fosso un albero e un cartello stradale. Che pacchia con la FP.
I Foveonisti che chiedevano le peculiarità del Bayer, a loro insaputa ovviamente. Usavano dei 28-125mm o obiettivi da 20€ ma volevano una macchina da 5000 euro. Ovviamente non l'avrebbero comprata mai, costa troppo e poi la mia SD9 è meglio.
Ha fatto bene Katzuto in fondo la fine del Foveon è merito della marmaglia di clienti che si è appioppato. Se i clienti Ferrari iniziassero a chiedere un Familiare per andare in spiaggia con la brandina e il canotto farebbe la stessa fine.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Venerdì, 26 Marzo 2021, 22:39:57
A me bastava una merrill a obiettivi intercambiabili che mettesse a fuoco in modo decente.
O una Q che mettesse a fuoco con tutte le ottiche.
O ottiche per Q o Merrill APS-C.

Per tutto il resto ci sono gli altri produttori che  a parte la qualità del sensore come macchine fanno di meglio.

La FP-L si avvicina di più a un prodotto che vuole il mercato.

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Marco_M - Sabato, 27 Marzo 2021, 00:11:01
Forse ora si troverà qualche fp non L usata...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Marco_M - Sabato, 27 Marzo 2021, 00:13:36
Comunque questa cosa non mi piace per nulla:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Joserri - Sabato, 27 Marzo 2021, 00:46:06
Mi è sempre piaciuta qualsiasi camera con cui riesco a fare una foto. Ho delle ottime stenocopie, e con una scatola e loupes ordinarie.
Ho anche la macchina fotografica a soffietto del mio trisnonno, che non so dove sia adesso (la macchina). Ho ingrandito le foto con la proiezione di diapositive, per i miei figli e per me.

Con questo non voglio elevarmi al cielo, ma dare la mia modesta opinione su ciò che penso delle ossessioni dell'attrezzatura. Non ho mai visto grandi differenze tra le pellicole Kodak, Agfa o Fuji; forse perché sono abituato a combattere da quando ero bambino, heheh!

Riconosco i progressi, dalla mia prima numerica Nikon Coolpix 3 Mpx, ma il fotografo come il marinaio deve sapere come combattere le onde peggiori.

I miei migliori saluti e buona giornata!

 :D :D :D
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Sabato, 27 Marzo 2021, 10:29:22
Citazione
Perché confrontarla con SDQ  o LeicaQ? Perché le Sigma sono comprate da chi ha già Sigma e da chi usa Leica. Cosa che non accadrà per questa se non nel mondo eccentrico giapponese. Su Juza ha fatto 4 fiacche pagine di commenti. Il marketing nabbo di Sigma per lanciarla è da meme. Persino un sigma ambassador l'ha in sostanza ritenuta inutile. Anzi tu per primo la giudichi inutile.
Andrea, per me è inutile perché mi basta e avanza quello che ho. Anche il FFF sarà inutile per me ma me lo regalerò per amore per  il Fiveon e come sfizio.
Dal punto di vista del progetto la fp L mi piace molto, anche il mirino modulare che uno lo compera se gli serve o quando può permetterselo.
E credo pure che nel Bayer i pixel più sono e meglio è per cose già dette mille volte: essendo dati interpolati e spappolati, più riesco a fare questi processi nell'ultrapiccolo, più con ingrandimenti normali (non crop, non ingrandimenti per gigantografie) non vedo schifezze. La piccolezza va limitata solo dal limite tecnologico del sensore: oggi i pixel piccolissimi vanno meglio di quelli grandi di 10 anni fa in temrini di rumore ecc..

Mi piacerebbe leggere invece l'ambassador che ne parla in questi termini, capire le sue ragioni.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Sabato, 27 Marzo 2021, 11:36:52
Sto vedendo Durante che parla del nulla: chiacchiere su appunti e sulle immagini del sito.
Ora apro anche io un blog e faccio filosofia delle macchine fotografiche.

Alla fine anche lui teme che la fp L indichi implicitamente la rinuncia a Foveon: comprensibile ma anche qui ma sempre chiacchiere sono.
Durante è persona seria che dovrebbe evitare di parlare sine materia e, addirittura, a invitare a fare commenti sulle chiacchiere fritte.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Sabato, 27 Marzo 2021, 13:47:32
Citazione
Alla fine anche lui teme che la fp L indichi implicitamente la rinuncia a Foveon: comprensibile ma anche qui ma sempre chiacchiere sono.

Non male gli ci sono voluti solo 3 anni per capirlo. L'ultima Foveon è dl 2016 e siamo nel 2021. Quanti anni vi servono ancora per capirlo?
Nel 2030 dirà. Stiamo comunque ancora sviluppando il Foveon. Sembra la storia della Pandemia.
Il bello è che gli unici che avrebbero potuto comprare un nuovo Foveon erano i pochi utenti della SDQ che ha fatto di tutto per giocarseli, proprio perchè sapeva che il discorso era archiviato da tempo.
Pateticamente tengono nel sito la SDQ (sotto la FP) con ottiche uscite di produzione all'inizio del 2019. In realtà non ha mai fatto una sola ottica per la SDQ ma ci si arrangiava.
Mi viene in mente mio cognato, comprò l'Alfa 33 Imola, era già uscita la 145. Gli chiesi il perchè, il concessionario gli disse che la 33 la facevano ancora. :))
Ancora non avevo il manuale pel Prof. Cipolla.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Sabato, 27 Marzo 2021, 16:11:24
In questo video Gerald Undone fa letteralemente a pezzi la Sigma fp L
E devo dire che il ragionamento non fa una grinza: costa quanto la Sony A7r4, ha lo stesso sensore, ma la Sony a7r4 è una macchina fotografica migliore.
Lato video esprime una serie di considerazioni sulle quali (non essendo io esperto di video) non saprei cosa dire, ma che mi sembrano sensate.
Trovo che la Sigma fp standard sia un'ottima macchina e che visto che le mancava l'EVF e quello che hanno fatto è utilizzabile su entrambe, meglio così.

https://www.youtube.com/watch?v=Zsz3wto6lNk (https://www.youtube.com/watch?v=Zsz3wto6lNk)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Sabato, 27 Marzo 2021, 19:53:54
In questo video Gerald Undone fa letteralemente a pezzi la Sigma fp L
E devo dire che il ragionamento non fa una grinza: costa quanto la Sony A7r4, ha lo stesso sensore, ma la Sony a7r4 è una macchina fotografica migliore.
Lato video esprime una serie di considerazioni sulle quali (non essendo io esperto di video) non saprei cosa dire, ma che mi sembrano sensate.
Trovo che la Sigma fp standard sia un'ottima macchina e che visto che le mancava l'EVF e quello che hanno fatto è utilizzabile su entrambe, meglio così.

https://www.youtube.com/watch?v=Zsz3wto6lNk (https://www.youtube.com/watch?v=Zsz3wto6lNk)

Dovevo ricevere il prototipo della Sigma fp L (e con prototipo non intendo un prodotto finito e pronto per la commercializzazione come i vari obiettivi che ho recensito, ma qualcosa di assolutamente non definitivo) diverso tempo fa, probabilmente quando lo ha ricevuto anche Gerald Undone che, nel video, lo dice chiaramente all'inizio. Non ho voluto fare il test di una fotocamera preserie ancora piena di difetti (elencati da Sigma in un lungo documento) perché sarebbe stato fuorviante per me e per chi mi segue.  Sarebbe stato sbagliato fare finta di fare una prova approfondita in due giorni dicendo che andava tutto bene o, viceversa, suonando la grancassa sui difetti (fanno audience ed i perfetti blogger cavalcano con successo l'onda collettiva dello sdegno verso qualsiasi nuova proposta di Sigma), ma ho preferito rimandare le mie impressioni per quando riceverò - presto - il modello definitivo pronto per la commercializzazione e potrò provarlo sul campo per un tempo lungo a sufficienza per rilevarne pregi e difetti, quelli veri, ma soprattutto per cercare di capire come va davvero la fotocamera come strumento per fotografare (per il comparto video, lascio la parola ai videomaker: io sono un fotografo).

Provare una nuova fotocamera o una nuova automobile significa capire l'oggetto che si sta provando, la sua personalità, come sfruttarlo al massimo e non fare un elenco di difetti, molti dei quali basati su quanto si discosta da quello che conosciamo bene ed apprezziamo. Molti dei difetti e dei problemi elencati da Sigma per il prototipo nel lungo documento da me ricevuto, sono stati "scoperti" da Gerald Undone - un genio - che, senza scattarci neanche una vera foto, tantomeno in tutte le condizioni di utilizzo, ha preferito fare qualche rilevazione in studio, navigare nei menu e predicare tutto il tempo. Bravissimo perché si è anche guadagnato la stima dei suoi follower per aver avuto il coraggio di dire le cose come stanno, ma le ha dette per davvero? Tutta la mia stima va a Sigma che ha accettato la pubblicazione del test nonostante non fosse positivo: onesta e corretta sino in fondo, ma del resto già lo so per esperienza personale.

Tutto il test è decisamente orientato alle riprese video - di fotografia non ce n'è una - per giunta con l'unica prova della "rilevazione occhi" col viso illuminato a metà e con una funzione che Sigma dichiara ancora non ben funzionante nel prototipo. Della qualità delle immagini, che credo siano il cavallo di battaglia della fp L come della fp, niente di niente.

Trovo facile fare i test in questo modo e, soprattutto, farli di successo in modo da guadagnare con le pubblicità di YouTube, ma probabilmente sbaglio io che ci metto un mese: in questo modo non posso pubblicare un video al giorno (pensate al tempo occorrente già solo per registrarlo, montarlo, fare il rendering e pubblicarlo anche quando ci si limita a fare qualche chiacchiera in libertà od a leggere i comunicati stampa), ma preferisco provare a fondo fotocamere e obiettivi anziché pubblicare quanti più video possibile.

P.S. La Sony A7R IV è una fotocamera più completa, lo strumento perfetto per un professionista che deve passare dalle fototessera ai matrimoni ed ai video, ma sono sicuro che la qualità delle immagini della fp L sarà migliore. Dipende da quello che serve o si cerca. Trovo sbagliato (ma ognuno faccia le proprie considerazioni) fare arrivare la fp L allo stesso prezzo della Sony A7R IV aggiungendo accessori, ma in ogni caso si paragona il prezzo di listino della fp L con il prezzo reale, ormai diminuito, della Sony che è sul mercato da diverso tempo. In Italia il corpo della Sony A7R IV costa sui 3500 Euro e la fp L (sì, senza mirino e senza stabilizzazione sul sensore, ma se mi servono allora compro la Sony) costerà almeno 1000 Euro in meno. Non mi sembrano pochi.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Sabato, 27 Marzo 2021, 20:58:38
La critica di Gerald non è sulla qualità dell'output. Si sofferma piuttosto sulla nicchia di mercato che la Sigma sta cercando di ritagliarsi. E le sue osservazioni al riguardo sono abbastanza pertinenti.
Se parliamo di professionisti della fotografia, opteranno per la Sony a7r4, più robusta per un impiego generalizzato e con un parco ottiche assurdo, che comprende anche tutte le Sigma. E la mancanza di otturatore meccanico può rappresentare un problema in alcune circostanze.
Se parliamo di professionisti del video, opteranno per la Sigma fp standard, perché la nuova L non aggiunge assolutamente nulla sotto quel profilo alla vecchia, anzi peggiora il rolling.

Questo è il succo delle sue osservazioni e le trovo abbastanza sensate.
Il concetto della Sigma fp mi piace (l'ho comprata)... ma in effetti il semplice passaggio ai 61 megapixel se non è accompagnato da un'implementazione ottima dell'autofocus è poco attrattivo, e se aggiungiamo che con 61mpx il micromosso può diventare un'ulteriore difficoltà da affrontare (e non c'è stabilizzazione sul sensore), qualche dubbio viene anche a me.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Domenica, 28 Marzo 2021, 00:17:34
Premetto che non capisco perché cercare la compattezza nel piccolo formato poiché è tutto meno che piccolo. A parte questo, la fp precedente è una macchina interessante, infatti è stata è stata accolta sempre  bene e qualcosa ha venduto, in Giappone ma anche a Roma e Madrid  ;)

È la crop-camera che non ha senso, cioè ha senso nella Leica Q2 perché ha l'obiettivo fisso. Tra l'altro oltre a essere inutili o peggio dannosi i 60 milioni di pixel, se proprio si vuol fare gli spacconi, sono pochi. Mettiamo di partire da 20 mp, per avere una foto 'doppia' cioè il doppio dei lati, occorrono 80 mp. Se poi volete qualcosa di più occorre che gli 80 mp siano ottenuti col movimento del sensore. Se volete ancora di più non dovete avere il filtro sfocatore. Quindi, quando pensate tutto questo vi rendete conto che la scelta di Sigma è appeal ottuso. E il paesaggio si fa molto ma molto meglio con una fotocamera Foveon che costa 700 euro.


Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 28 Marzo 2021, 00:26:56
Vorrei chiedere a Rino perche' e' colui che conosce meglio e parla direttamente con sigma:

Kazuto ha detto non molto tempo fa che stanno sviluppando da capo il prossimo sensore foveon. Ora ci provano, non e' detto che ci riescano e se ci riescono non e' detto che poi fanno veramente una camera col nuovo sensore foveon.

La domanda e': secondo te Rino sigma fara' ancora in futuro delle camere col foveon o il foveon e' defunto per sempre ?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: EXCEL - Domenica, 28 Marzo 2021, 10:00:30
in effetti con un po´  di barba in più, ce lo vedo Rino modello stregone con la palla di vetro.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Domenica, 28 Marzo 2021, 10:06:52
in effetti con un po´  di barba in più, ce lo vedo Rino modello stregone con la palla di vetro.

Penso che alla 1500esima volta che gli domandano del futuro del Foveon gli verranno due enormi palle di vetro, per scrutare ancora meglio il futuro
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 28 Marzo 2021, 10:27:12
Beh, io mi ricordo che lui faceva l'indiano con la fp L quando sono usciti i primi rumori sulla L mentre aveva avuto in precedenza proposte da sigma per provare il prototipo della L. Qualcosa piu' degli altri magari sa anche sul foveon.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 28 Marzo 2021, 12:32:35
Immaginiamo che la Ferrari mi mandasse il prototipo del loro futuro modello con una lettera di accompagnamento di questo tipo: "Gentile sig. Giardiello, questo è solo un prototipo non definitivo che miglioreremo anche grazie alla sua collaborazione. La preghiamo però di tener presente che l'aria condizionata non è ancora funzionante e l'impianto frenante è quello del vecchio modello, non adeguato per questo. La carburazione può dare dei problemi a bassi regimi di giri ed avere dei vuoti agli alti. Il motore non è ancora isolato acusticamente e stiamo realizzando dei pannelli fonoassorbenti che ridurranno la rumorosità all'interno dell'abitacolo del 90%".

Trovate normale che il mio test, tutto girato in studio senza farci un giro su strada libera (sto provando una Ferrari, non una Panda), sia: "Davvero non capisco chi possa essere l'acquirente di questa nuova Ferrari: è scomoda e rumorosissima. L'interno dell'abitacolo, tra rumore e caldo dovuto all'aria condizionata non funzionante, è il più disagevole che abbia mai provato. La frenata è molto scadente e, quando l'ho usata per andarci al bar, si è ingolfata. Manca un cassettino dove riporre la mascherina anti-Covid. Mille volte meglio comprare un'Audi o una BMW con le quali potete farci di tutto, da soli o con la famiglia, nel massimo confort. Con un'Audi o una BMW potete farci lunghi viaggi, andarci a fare la spesa, portarci a spasso vostra suocera o l'amante, il tutto con una facilità d'uso ed una dotazione d'accessori che la nuova Ferrari non ha. Per quanto mi riguarda, il prodotto è bocciato".

Tutto qui. La Sigma fp L può piacere o non piacere e non è un prodotto perfetto, ma va analizzata nel modo giusto con vera onestà intellettuale e non facendo finta di averla o di averla provata a fondo. Ne parlerò dopo averla provata bene. Le chiacchiere da bar le possono fare gli utenti, ma non chi ha in mano la comunicazione e la possibilità di fornire corrette informazioni per dare la possibilità agli interessati di trarre le proprie conclusioni.

Non ho informazioni sul Foveon, ma - se in questo momento avessi il prototipo del nuovo Foveon sulla mia scrivania - purtroppo non potrei dirlo. Le fughe di notizie non arriveranno da me, mi spiace. Credo, però, di non fare nulla di male nel riportare una frase detta da Kazuto tempo fa: "Sul letto di morte, mio padre mi ha fatto giurare che non avrei mai abbandonato il Foveon ed io sto onorando la mia promessa seppure tra mille difficoltà".

Non pesate le parole in italiano perché sono mie, quelle che ricordo di un discorso in inglese, ma la sostanza è questa.

"When I work at our office and factory, I will feel the soul of my father. Ancient Japanese did not distinguish clearly between life and death, so they thought the souls of the ancestors are still with them. I share the same feeling."

Kazuto avrà trovato l'escamotage per mantenere la promessa con il "trucco" della fp L? Questo non ci è dato saperlo e solo il tempo ce lo dirà, ma personalmente credo che ce la stia mettendo tutta e che non sia in malafede.

Un'ultima cosa: il sensore di Bayer da 61Mpx con filtro antialiasing (non è il "solito" filtro antialiasing) è una idea geniale (non limitata al filtro: c'è molto di più) per ottenere una elevata qualità d'immagine e non un'elevata risoluzione come i sensori similari. Questo è quello che dovrebbe avvenire in teoria perché è tutto da vedere, ma la bontà dell'idea mi è già stata confermata da persone ben più preparate tecnicamente di me.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Tino84 - Domenica, 28 Marzo 2021, 13:46:41

Tutto qui. La Sigma fp L può piacere o non piacere e non è un prodotto perfetto, ma va analizzata nel modo giusto con vera onestà intellettuale e non facendo finta di averla o di averla provata a fondo. Ne parlerò dopo averla provata bene. Le chiacchiere da bar le possono fare gli utenti, ma non chi ha in mano la comunicazione e la possibilità di fornire corrette informazioni per dare la possibilità agli interessati di trarre le proprie conclusioni.


Io infatti al momento non leggo nessuna recensione e aspetto le tue considerazioni, soprattutto sulla resa del sensore: già mi piace quella delle foto che posti qui, son proprio curioso di vedere come va il nuovo
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Domenica, 28 Marzo 2021, 14:14:02
Io dal fatto che Rino non avesse fatto recensioni, dopo mesi di puntuali interventi su ogni obiettivo prodotto da Sigma, ho capito che chi parlava di fp L lo faceva a vanvera.
Ciò detto, aspetto la sua revensione che non mi servirà per gli acquisti.
Ho la SDQ, non sono un collezionista Sigma.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Domenica, 28 Marzo 2021, 14:32:04
Uhm, le tre grandi innovazioni di questa macchina sembrano essere:
- la dimensione da taschino mettendo la lente in una tasca a parte
- la possibilità finalmente di incollare un grandangolo con la loctite tanto si possono fare i crop (perdendo però la dimensione da taschino)
- il Bayer col filtro sfocatore che effettivamente da Sigma nessuno si aspettava.




Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Domenica, 28 Marzo 2021, 14:35:29
Funziona così... arriva un qualsiasi "pappagallo del web" che potrebbe aver acquistato i follower tramite i soliti canali, Instagram, FB e altri... apre un canale YouTube, prende soldi ( spicci per chi ne ha pochi, tanti per chi ne ha tanti ), tramite le pubblicità, e si mette a recensire dall'aspirapolvere, all'orologio e mette dentro anche la macchina fotografica...
Il problema sono i pappagalli che dopo averlo sentito, iniziano a replicare a mo di pappagallo quello che gli ha raccontato senza nemmeno aver provato l'oggetto ; in realtà quello che ha ascoltato, non acquisterà mai la fotocamera ed inizierà a fare il "bullo" sui forum di settore, cercando di convincere più persone che quello che ha lui è il meglio del meglio  :D :D
Questa Sigma è nata sotto una cattiva stella, tutto qua...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Domenica, 28 Marzo 2021, 14:47:24
Aggiungo un'altra cosa, che ha ancora più del ridicolo, fatevi un giro su Juza, leggete le recensioni delle fotocamere Foveon, poi guardate il mercatino delle stesse fotocamere, c'è da ridere a crepapelle... fanno la recensione ( gratis oltretutto ), e dopo qualche settimana mettono in vendita la fotocamera... ma fidatevi, Sigma non gliel'ha mandata da testare, sono loro che l'hanno acquistata, le foto non gli venivano e allora via di Sony  :)) :))
Le fotocamere Sigma sono prodotti di nicchia, spero vadano avanti e mantengano in vita tutto quello che hanno a catalogo che per fotografare basta e avanza...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 28 Marzo 2021, 18:20:03
Uhm, le tre grandi innovazioni di questa macchina sembrano essere:
- la dimensione da taschino mettendo la lente in una tasca a parte
- la possibilità finalmente di incollare un grandangolo con la loctite tanto si possono fare i crop (perdendo però la dimensione da taschino)

 :))

Citazione
- il Bayer col filtro sfocatore che effettivamente da Sigma nessuno si aspettava.

Il Bayer, salvo arrivare ad un numero elevatissimo di pixel molto piccoli e molto vicini, esattamente il contrario di quello che si pensa, ha sempre bisogno di un filtro antialiasing altrimenti le immagini verrebbero seghettate e, nel caso di pattern regolari, si avrebbe sempre un Moirè orribile. Tutte le fotocamere senza filtro lowpass non hanno fatto nessun miracolo: hanno cercato di migliorare l'aspetto nitido (sottolineo l'aspetto nitido e croccante) delle immagini eliminando il filtro, aumentando il numero dei pixel e ricorrendo a soluzioni via firmware per smussare i quadratini perché queste erano le uniche possibilità dell'epoca. Si può girare in tondo quanto si vuole, ma da questo non si esce.

Giocando con il solito cartellone di DPreview, si può notare facilmente che il Moirè non scompare né con l'aumento dei pixel né delle dimensioni del sensore ad eccezione delle immagini scattate con il Foveon. Le varie medioformato da 50Mpx hanno un visibilissimo Moirè.
Ad occhio e croce, basandomi sul cartellone di DPreview, direi che i pixel infinitamente piccoli e vicini li cominciamo ad avere con le Fuji medioformato da 100Mpx. Quello è - più o meno - il numero necessario per pareggiare con il Foveon lasciando perdere altri discorsi come quello della tridimensionalità.

Sigma ha valutato e tentato una strada diversa (tanti Mpx ma non ancora "infinitamente piccoli") ed ha eliminato qualsiasi "allisciamento" via firmware. Questo ha portato ad una maggiore nitidezza delle immagini unite ad una naturalezza che si avvicina a quella del Foveon, ma si tornava al problema delle immagini seghettate che sono state "addolcite" con un filtro lowpass di nuova progettazione. Secondo Sigma è la soluzione migliore e tanti esperti lo confermano, ma poi l'asino casca sul campo ed io aspetto la fp L per usarla per scattarci fotografie senza troppe pippe mentali. Parlerò allora, ma Sigma - come sempre - ha tentato strade diverse anche se non sempre le indovina. Quanto sarebbe stato facile mettere nella fp L esattamente lo stesso sensore delle corrispondenti Panasonic e Sony?

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 28 Marzo 2021, 18:20:50
Aggiungo un'altra cosa, che ha ancora più del ridicolo, fatevi un giro su Juza, leggete le recensioni delle fotocamere Foveon, poi guardate il mercatino delle stesse fotocamere, c'è da ridere a crepapelle... fanno la recensione ( gratis oltretutto ), e dopo qualche settimana mettono in vendita la fotocamera... ma fidatevi, Sigma non gliel'ha mandata da testare, sono loro che l'hanno acquistata, le foto non gli venivano e allora via di Sony  :)) :))
Le fotocamere Sigma sono prodotti di nicchia, spero vadano avanti e mantengano in vita tutto quello che hanno a catalogo che per fotografare basta e avanza...

 :si:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Domenica, 28 Marzo 2021, 20:30:00
Questa Sigma è nata sotto una cattiva stella, tutto qua...

Beh sul web c'é anche chi la loda.
Il problema, rispetto a altre fotocamere controverse, è che i lodatori quanto i detrattori mettono le mani avanti sul non comperarla.
Male che vada la venderanno in Giappone.

Poi va detto che parte dei detrattori sono appassionati della tecnologia Foveon, quindi vedere un secondo corpo Bayer, fa pensare non più a un'eccezione, ma a una direzione. Per cui sono amareggiati.
Quanto a me penso che le fotografie si fanno con qualsiasi macchina, il mitico Efrem Raimondi faceva bellissimi redazionali col cellulare, insomma Foveon o Bayer nel mondo reale conta poco. Il sogno di portare avanti una tecnologia innovativa invece piace anche a me. Il Foveon è un bel sogno, una bella storia. Aspettiamo il prossimo libro  ;)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Domenica, 28 Marzo 2021, 23:19:18
La tecnologia bayer é matura, prima o poi proveranno comunque a superarla finiti i megapixel mi aspetto qualcosa di nuovo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Lunedì, 29 Marzo 2021, 12:13:33
Dal santo Graal DpAmazon ecco le famose tonalità del color Mattone del Bayer. Per la Sigma si deve usare il jpeg perchè DpAmazon riesce a far peggio con il Raw come la gran parte degli utenti del Quattro. Tre fotocamere con sensori "diversi" tra le più ambite che riescono a fare gli stessi colori di M...... ma che ogni utente è convinto che sia diversa. Tralascio la nitidezza perchè la differenza è imbarazzante, per chi ci vede.
(https://i.postimg.cc/8z486VgH/Foveon-colori.jpg) (https://postimages.org/)

Condenso il mio pensiero sul Bayer di qualsiasi produttore, formato, taglia ivi compreso la FP in qualsiasi salsa Bayer e le loro foto finte.
https://www.youtube.com/watch?v=eDuXnBpsTJo
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Lunedì, 29 Marzo 2021, 12:32:47
Citazione
Dal santo Graal DpAmazon ecco le famose tonalità del color Mattone del Bayer. Per la Sigma si deve usare il jpeg perchè DpAmazon riesce a far peggio con il Raw come la gran parte degli utenti del Quattro. Tre fotocamere con sensori "diversi" tra le più ambite che riescono a fare gli stessi colori di M...... ma che ogni utente è convinto che sia diversa. Tralascio la nitidezza perchè la differenza è imbarazzante, per chi ci vede.

Assolutamente vero, me lo aveva fatto capire Rino: usano il jpeg perché devastano il RAW con il DGN e malgrado tutto il jpeg stende il cosidetto medio formato piccolo; se usasero un RAW aperto con SPP vedremmo il pianto del Bayer: qui ci dobbiamo accontentare di sigulti.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Lunedì, 29 Marzo 2021, 12:36:50
Non l'ho mai calcolato questo pannello, è qualcosa di più finto e inutile che si possa usare per scegliere una fotocamera !

Prenderei questi come riferimento, cercando di paragonare file/fotocamera/ottica/condizioni di scatto equivalenti e già non è semplice...

https://www.dpreview.com/sample-galleries/7927473748/fujifilm-gfx-100-sample-gallery-dpreview-tv/9228709189
https://www.dpreview.com/sample-galleries/8198842835/canon-eos-r5-sample-gallery-dpreview-tv/8595164845
https://www.dpreview.com/sample-galleries/0635778599/sony-a7r-iv-sample-gallery
https://www.dpreview.com/opinion/9977248883/sigma-shoots-dng-raw 
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Lunedì, 29 Marzo 2021, 13:09:54
Ci sono anche questi da poter confrontare...

https://www.dpreview.com/samples/6001814431/sigma-fp-l-sample-gallery

Basta scaricare i raw ( sono gratis ), strizzare i file con Camera Raw, e tirare le proprie conclusioni senza dar retta a quelli di YouTube ; è il miglior modo per capire, per il proprio modo di fotografare e fare post.

Le recensioni di Rino sono ben altra cosa ovviamente  :D 
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Lunedì, 29 Marzo 2021, 13:14:38
La mia impressione e' che i bayer di alcuni anni fa avevano colori piu' belli di quelli attuali a bassi iso.

I bayer attuali permettono di alzare molto gli iso ma per far questo hanno perso la vivacita' dei colori.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Lunedì, 29 Marzo 2021, 14:10:43
Il motivo per cui i colori Foveon, nel bene e nel male sono diversi, oltre alle impostazioni del processore è un fatto dovuto a come viene effettuata la divisione RGB.
Nel Foveon per assorbire le componenti cromatiche viene usata la stessa opacità del silicio, con degli strati di spessore correlata alla lunghezze d'onda che devono essere assorbite o che devono passare.
Nel mosaico il filtraggio avviene semplicemente anteponendo dei vetrini colorati davanti al sensore stesso.

Giudicare da quel quadratino preso da DPR, mi sembra poco serio. A me piacciono tantissimo i colori del Jpeg Quattro, ma sono tutto meno che neutri ......

In fatto di resa cromatica, almeno in ambito Jpeg dove sono importanti dato che spesso non subisce elaborazioni successive, anche a me sembra che le fotocamere di qualche anno fa avessero dei colori più belli, anche se probabilmente meno rispondenti. Ad esempio i colori che escono dalla vecchia E-1, danno la paga a tutto il resto per il mio modo di vedere.
Se invece andiamo a parlare di Raw, probabilmente la resa intrinseca perde di importanza.

Tornando al funerale del Foveon (la presentazione della FP-L), mi piace l'idea che possa esistere un oggetto minuscolo dalle prestazioni bomba. Il mirino è troppo costoso e in quel modo anche scomodo, avrei preferito un oggetto tipo i VF della Olympus. A questo punto preferisco le Loupe delle Quattro.
Avrei preferito un sensore diverso, ad esempio quello ruotato di 45°.
Comunque la FP (non solo L che è solo una piccola evoluzione) mi piace, ma dovrebbe costare di meno, di meno ad esempio di una Nikon Z o simili.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Lunedì, 29 Marzo 2021, 15:05:26
Citazione
Non l'ho mai calcolato questo pannello, è qualcosa di più finto e inutile che si possa usare per scegliere una fotocamera !

Conosco l'antifona, quando fa comodo sono sacri altrimenti non valgono.
Io non ho bisogno di confrontare proprio nulla sul web, ne da recensori, ambassador, Muratti con o senza filtro.
Passate in 3 SW diversi per tirare fuori qualcosa di buono.
Le ho prese provate e scartate. Non faccio collezione di fotocamere ne compro una macchina per fare parte di un club o scrivere su un forum. Uso il mezzo che più mi aggrada e mi soddisfa.
Si chiama Coerenza.
Quello che non capisco è chi dice:
Non c'è differenza, i sensori sono uguali, la differenza la fa il fotografo etc etc. e poi ha preso una Sigma per usarla ogni morte di Papa mentre usa altre 10 macchine diverse. Talmente abituato al Bayer che poi sviluppa il Foveon per farlo diventare come un Bayer violentandolo.
Incoerenza.

Citazione
Il motivo per cui i colori Foveon, nel bene e nel male sono diversi, oltre alle impostazioni del processore è un fatto dovuto a come viene effettuata la divisione RGB.

Il motivo è che ti sei preso 2 DPQ e fai le foto con la EM1. il "nuovo" giocattolo. Io sono ritardato ci ho messo oltre un anno e centinaia di foto per iniziare a sviluppare in modo decente il file SDQ. Beati voi che con 30 foto sapete già tutto e vi basta pure il jpeg per giudicare una macchina, un file sviluppato dal produttore in base a gusti del Marketing. Che dire dei fenomeni Fuji che dopo oltre 10 anni non sanno ancora con che SW sviluppare il Raw del fantomatico sensore X-Luxsuria, con i fantomatici migliori jpeg al mondo sparati a cannone dal realismo alla Kandinsky, parliamo dei Panasonic giallo Cirrosi o Itterizia, i Canon con filtro Vaselina.
Ma la colpa è sempre della Quattro che ha la colpa di fare meglio quindi non è reale. Il dettaglio se lo inventa, i colori anche, come può fare un Arancione ed un Giallo che per il Bayer sono mattone e merda di seppia (termine usato da noi per un giallo spento).

Fate una cosa, trenta foto con una Quattro ogni post. Nel giro di 2 mesi avrete file perfetti del Quattro e ci saranno più post utili per un Forum che si chiama FORUM FOVEON.

P.S. In 3 anni non ho mai visto un post con scritto:  "Come posso ottenere il max con la Quattro" tutti imparati.
In Fuji dopo oltre 10 anni la domanda ricorrente è  : "Con cosa sviluppate i RAW della Fuji?"
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Lunedì, 29 Marzo 2021, 15:57:15
Davide, io mi diverto e per il mio divertimento mi scelgo lo strumento che mi pare. C'è chi sceglie la pellicola, chi va di lomografia, ......, io ogni tanto uso la E-1 (non la E-M1) una Reflex del 2003 con il sensore Kodak 5mpx. Ha delle prestazioni abominevoli, ma ha dei colori fantastici. Non la trovi sul comparometro di DPR!

Tornando alle Quattro, io non ho mai scritto da nessuna parte che il dettaglio se lo inventi, né i colori. Comunque sia, sempre parlando di Jpeg, ripeto non sono neutri, ma a me piacciono così. Perciò uso anche quelle.

Quando esco a fare il fancazzista scelgo lo strumento in base a come voglio divertirmi, non devo prendere necessariamente il "migliore"!

Riguardo la pubblicazione delle immagini, quando ne ho, le pubblico, se non le ho, non le pubblico!
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 17:22:00
Quello che non capisco è chi dice:
Non c'è differenza, i sensori sono uguali, la differenza la fa il fotografo etc etc.

Non ho mai sentito dire questo sui sensori. Ogni macchina porta una sua estetica. In genere però il fotoamatore XY elegge una propria estetica che nel suo orizzonte progettuale diventa l'unica estetica possibile. Quindi si indogmatisce, cioé subentra un atteggiamento psicologico per cui o si usa il suo stesso strumento o si è nell'eresia.  Il fotoamatore XY indogmatito si sente estremamente potenziato dall'avere tra le mani l'unico strumento corretto, nella realtà,  cioè visto dall'esterno è una persona ingabbiata per sua volontà, depotenziata e ringhiona nel suo orizzonte progettuale corto.
Ma al mondo mancherebbe qualcosa senza un ringhione e umanissimo fotoamatore XY   :si:

Che la differenza la faccia la fotografa o il fotografo purtroppo è una verità poco democratica e ineludibile.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 29 Marzo 2021, 17:29:55
Per quanto mi riguarda, io non sono un professionista ma un amatore. E da amatore mi sono innamorato del Foveon. Perché?
Per il semplice motivo che lo stesso scatto, nelle medesime condizioni, ha un qualcosa in più. Scherzando, Andrea la chiama fede nell'autorialità del sensore. Non è una questione di fede. Io sono un collezionista e ho la possibilità di scattare le stesse foto con fotocamere diverse. Cosa che faccio quando ho tempo e voglia. Non sono uno scienziato e non porterei le mie prove in tribunale, ma non ho dubbi su quello che vedo. Le mie foto scattate col Foveon possono essere orribili (un cane che fotografa è un cane a prescindere dal mezzo, non c'è dubbio). Ma le stesse foto scattate con altri sistemi, oltre ad essere orribili diventano anche fastidiose.

Detto questo veniamo agli altri due temi: lo sviluppo in SPP è un tema senz'altro interessante, ma basta cercare nell'archivio del forum e si trova moltissimo. Penso che la microcomunità di questo forum più che amare i temi strettamente tecnici ami la fotografia. E ami il Foveon. E ami chiacchierare.
Sul lato elaborazione delle foto, nessuno è nato imparato e possiamo tutti apprendere, non ci sono dubbi.

Chi può portare un contributo o ha suggerimenti da dare è il benvenuto.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 17:39:21
la differenza è imbarazzante, per chi ci vede.
(https://i.postimg.cc/8z486VgH/Foveon-colori.jpg) (https://postimages.org/)


Quando parliamo di colore la questioni sono due:
- colore bello
- colore fedele

Nel primo caso è questine di gusto, dovessi scegliere io, tra le quattro immagini identificherei come bello, nel senso di elegante il colore Canon.
Nel secondo caso occorre la reference. Una volta ho  scritto un post dove vi davo due fotografie del Colorcheker e i valori dei colori. In realtà l'avevo postato con lo spirito dell'esperimento sociale pensando cha nessun* avrebbe avuto interesse nel misurare perché piacciono più i discorsi tecnicisti di quelli tecnici  ;)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Eros Penatti - Lunedì, 29 Marzo 2021, 17:41:20
Citazione
Citazione
Non l'ho mai calcolato questo pannello, è qualcosa di più finto e inutile che si possa usare per scegliere una fotocamera !

Conosco l'antifona, quando fa comodo sono sacri altrimenti non valgono.
Io non ho bisogno di confrontare proprio nulla sul web, ne da recensori, ambassador, Muratti con o senza filtro.
Passate in 3 SW diversi per tirare fuori qualcosa di buono.
Le ho prese provate e scartate. Non faccio collezione di fotocamere ne compro una macchina per fare parte di un club o scrivere su un forum. Uso il mezzo che più mi aggrada e mi soddisfa.
Si chiama Coerenza.
Quello che non capisco è chi dice:
Non c'è differenza, i sensori sono uguali, la differenza la fa il fotografo etc etc. e poi ha preso una Sigma per usarla ogni morte di Papa mentre usa altre 10 macchine diverse. Talmente abituato al Bayer che poi sviluppa il Foveon per farlo diventare come un Bayer violentandolo.
Incoerenza.

Notomb quello che conta in fotografia è il risultato finale, che ti piaccia o no e l'attrezzatura non conta una mazza.
Le fotocamere moderne, intendo quelle degli ultimi due/tre anni sono tutte uguali e fanno tutte le stesse cose.
Come ho sempre sostenuto ( coerenza ) Foveon e Leica M si distinguono, il primo perchè è un sensore a se, l'altra perchè è una fotocamera a se.
Se le foto escono bene da questi due prodotti, non è merito loro.
Con il Foveon e con Leica scattavo ancor prima di iscrivermi a questo forum, sai cosa me ne frega dei club  :))
Il fatto dei colori è soggettivo, a me possono piacere le piante blu con le foglie arancioni ( qualcosa del genere avevo fatto  :)) ), la tonalità del blu e dell'arancio lo scelgo io, per come sono i miei gusti, non ho mai sopportato il bilanciamento del bianco in quanto lo ritengo per la fotografia moderna, roba da libri di didattica.
Sai di cosa avrebbero bisogno le gallerie dei forum ?  Di foto, solo foto senza dover necessariamente distinguere con cosa si siano ottenute, se vuoi proprio distinguere, foto a colori e foto in bianco e nero, stop !
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 17:53:38
Per quanto mi riguarda, io non sono un professionista ma un amatore. E da amatore mi sono innamorato del Foveon. Perché?
Per il semplice motivo che lo stesso scatto, nelle medesime condizioni, ha un qualcosa in più. Scherzando, Andrea la chiama fede nell'autorialità del sensore. Non è una questione di fede. Io sono un collezionista e ho la possibilità di scattare le stesse foto con fotocamere diverse. Cosa che faccio quando ho tempo e voglia. Non sono uno scienziato e non porterei le mie prove in tribunale, ma non ho dubbi su quello che vedo. Le mie foto scattate col Foveon possono essere orribili (un cane che fotografa è un cane a prescindere dal mezzo, non c'è dubbio). Ma le stesse foto scattate con altri sistemi, oltre ad essere orribili diventano anche fastidiose.

Detto questo veniamo agli altri due temi: lo sviluppo in SPP è un tema senz'altro interessante, ma basta cercare nell'archivio del forum e si trova moltissimo. Penso che la microcomunità di questo forum più che amare i temi strettamente tecnici ami la fotografia. E ami il Foveon. E ami chiacchierare.
Sul lato elaborazione delle foto, nessuno è nato imparato e possiamo tutti apprendere, non ci sono dubbi.

Chi può portare un contributo o ha suggerimenti da dare è il benvenuto.

Sicuramente la stessa ripresa con macchine diverse è un po' o molto diversa. Non c'è niente di strano che piaccia più una o l'altra. Però se tu fai un progetto occorre scegliere la macchina sulla base di quello. Pensare che tutto si debba riprendere col Foveon non significa che si è scoperto il Graal ma che si ha una progettualità diciamo così molto 'concentrata'.
Quello che invece trovo insano è guardare le immagini per la potenza del sensore, questo è l'unico comportamento che metterei in un manuale diagnostico, che invece andrebbe alleggerito di tutte le parafilie tradizionali.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 29 Marzo 2021, 18:03:04
Quello che invece tro insano è guardare le immagini per la potenza del sensore, questa è l'unico comportamento che metterei in un manuale diagnostico, togliendo invece tutte le parafilie tradizionali.

Nessuno guarda le immagini per la potenza del sensore. Ma quando guardi due immagini identiche, dello stesso soggetto, o sei cieco o non ti interessano le immagini, ma le differenze le vedi.
Poi ti sono grato per la lezione sulla progettualità. Credo che ogni artigiano conosca la differenza fra martello e cacciavite. Alcune cose le fai bene col primo, altre col secondo.

A costo di ripetermi, io sono un appassionato di tecnologie. Trovo le differenze interessanti, e la comprensione delle differenze stimolante.
Questo non fa di me un buon fotografo. Rino è un buon fotografo. Notomb è un buon fotografo.

Ma una lezione la posso portare anche io e riguarda la tendenza a considerare le proprie opinioni come "necessariamente autorevoli". Si chiama "autorialità delle opinioni" e a volte ci si innamora di questa, come di un sensore capace di leggere ogni realtà. Alcuni tra noi dimostrano una conoscenza notevole del mondo della fotografia, da appassionati e cultori della materia. Questo è molto bello e c'è tanto da imparare, che è una cosa di cui sono grato. Ho conosciuto fotografi grazie a voi, ed è fantastico.

Ma un po' di leggerezza, dio bono...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 21:06:01
Nessuno guarda le immagini per la potenza del sensore?

La lettura delle immagini per il loro significato nel mondo fotoamatoriale è rarissima, il più delle volte è in gioco una qualche potenza della fotocamera, il sensore la lente la stabilizzazione eccetera. Poi c'è la lettura de panza. Infine, una volta su un milione, il fotoamatore XY ha un'epifania che dura trenta secondi in cui sente che l'immagine è un linguaggio. Ma trenta secondi sono pochi per trarre la conclusione che è fondamentale possedere una lingua e qualcosa da dire, non una fotocamera. Anzi, a essere pignoli si può tranquillamente fare fotografia senza macchina. Poi una volta su un miliardo il fotoamatore XY si guarda intorno e intuisce che viviamo sottoposti alla furia delle immagini, e forse al mondo non serve altra fotografia.

Volevi tirare una manata al grillo parlante eh... ma ha fatto un fast roll ed è tornato sulla spallina della tua giacca  :D
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 29 Marzo 2021, 21:21:00
Volevi tirare una manata al grillo parlante eh... ma ha fatto un fast roll ed è tornato sulla spallina della tua giacca  :D

Due amici sono seduti fianco a fianco. Uno dice all'altro: "Ho appreso un nuovo numero di magia mentale". L'altro lo fissa e risponde: "Non ci credo"
"Bene!" - riprende il primo - "ora te lo dimostro: fissami negli occhi e ti dimenticherai di tutti i tuoi trascorsi gay al mio schioccare le dita!". E fa schioccare le dita.
L'altro lo fissa e dice: "Ma che cazzo di prova è?? Io non sono mai stato gay!"
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 22:07:19
Infatti tutte le cose per cui adesso lancio delle scomuniche fotografiche si rinvengono nel mio portfolio (che chiamo deposito)   :D

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Lunedì, 29 Marzo 2021, 22:22:11
Voto Notomb non malgrado la ferocia delle sue affermazioni ma proprio per questo.

Basta democristianismi: il Foveon è l'Invenzione, il resto Approssimazione.

Andrea: sia gli amiratori che i detrattori della fp L non la compereranno: e dunque? Io non compero tutto quello che ammiro. Mica sono Paperone. Se dovessi comperare un nuovo Bayer, solo dopo aver letto la recensione di Rino, la prenderei in considerazione. MA NON HO NECESSITÀ ALCUNA DI COMPERARE UNA NUOVA MACCHINA FOTOGRAFICA. LO FARÒ SOLO PER PURO PIACERE SE ESCE UN NUOVO FOVEON. SENZA SE E SENZA E SE DOMANI...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Lunedì, 29 Marzo 2021, 22:30:30
Appunto, Sigma la smetta di cacciare macchine col sensore Boiler, al mondo non servono scaldabagno Sigma. Arridatece er Foveon  :si:

Ma tu non sei un recensore. Bocci, dice che è una macchina coraggiosa, ma poi resta sullo scaffale. Lodi da scaffale.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Martedì, 30 Marzo 2021, 08:44:22
Questo è il senso della FPL secondo Sigma. Ho venduto la serie di filtri Cokin tempo fa potrebbe tornarmi utile. Qualcuno ha perso il lume della ragione in Giappone ma non si può dire. Political Correct.

https://www.instagram.com/p/CNCATDgpcJj/?utm_source=ig_web_copy_link
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Martedì, 30 Marzo 2021, 09:09:17
Il duotone è terribile e non saprei cosa farci.
Ma lo stesso è vero della maggior parte delle modalità colore sulle mie Foveon. Non ho mai usato altro che "standard", "naturale" e "ritratto".
Poi che qualcuno inserisca la modalità colore "pois rosa con paillettes" non mi sposta l'universo né mi consente di valutare uno strumento. So che a me personalmente non servirà a niente ma, chi lo sa, magari qualche fotografo più stravagante di me potrebbe ricavarne qualcosa.

Non valuto uno strumento per le cose che fa ma non mi servono.
Cerco di capire se quelle che mi servono le fa, e come le fa.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: pacific palisades - Martedì, 30 Marzo 2021, 09:26:47
Il duotone è terribile e non saprei cosa farci.
Ma lo stesso è vero della maggior parte delle modalità colore sulle mie Foveon. Non ho mai usato altro che "standard", "naturale" e "ritratto".
Poi che qualcuno inserisca la modalità colore "pois rosa con paillettes" non mi sposta l'universo né mi consente di valutare uno strumento. So che a me personalmente non servirà a niente ma, chi lo sa, magari qualche fotografo più stravagante di me potrebbe ricavarne qualcosa.

Non valuto uno strumento per le cose che fa ma non mi servono.
Cerco di capire se quelle che mi servono le fa, e come le fa.

Ok ma il duotone e tutte le cose grafiche modaiole se fatte seriamente si producono con Photoshop.
Sigma implementa questi filtri perché ha in mente un target di consumatori che evidentemente non siamo noi, un target di instagrammari che hanno tremila euro per togliersi lo sfizio di questa macchina un po' eccentrica.
Ho molte perplessità su questa operazione, condivido il disappunto di Notomb.
E penso che un investimento sbagliato allontana il Foveon sempre che sia davvero ancora nei loro piani.

Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Martedì, 30 Marzo 2021, 11:06:07
Il duotone è terribile e non saprei cosa farci.
Ma lo stesso è vero della maggior parte delle modalità colore sulle mie Foveon. Non ho mai usato altro che "standard", "naturale" e "ritratto".
Poi che qualcuno inserisca la modalità colore "pois rosa con paillettes" non mi sposta l'universo né mi consente di valutare uno strumento. So che a me personalmente non servirà a niente ma, chi lo sa, magari qualche fotografo più stravagante di me potrebbe ricavarne qualcosa.

Non valuto uno strumento per le cose che fa ma non mi servono.
Cerco di capire se quelle che mi servono le fa, e come le fa.

Sono d'accordo con te. A me non servono e non piacciono gli effetti già pronti e trovavo "strane" anche la richiesta di qualche nuovo utente Sigma dei profili delle varie pellicole (Kodachrome, Velvia, etc...) nelle Sigma/Foveon - una grande mancanza secondo alcuni - ma il mondo va così e non mi sconvolge la vita quello che c'è in più, casomai quello che c'è in meno.
Se un "effetto creativo" può aiutare la diffusione di una fotocamera, è il benvenuto: è grazie a quella fetta di utenti che la ditta ne venderà più esemplari, sarà portata a migliorare il prodotto ed indirettamente ne trarrò beneficio anch'io. Un prodotto che non si vende, non viene migliorato.

Non mi sognerei mai di applicare un "effetto Velvia" alle mie foto direttamente in camera (odiavo la Velvia persino ai tempi dell'analogico) né i Duotone preconfezionati, ciò non toglie che li abbia utilizzati, facendoli io "a mano" con Photoshop, per delle foto che continuano a piacermi come del resto, in camera oscura, utilizzavo a volte dei viraggi in due bagni. C'erano gli effetti eleganti e gli effetti kitsch, ma il più delle volte era una distinzione sbagliata perché dipende da come si fanno le cose e sarà sempre qui la differenza: c'è chi fa le cose, chi le sa fare bene e chi non le fa.

(https://scontent.ffco2-1.fna.fbcdn.net/v/t1.6435-9/39739888_425626904511244_2224898346156294144_n.jpg?_nc_cat=104&ccb=1-3&_nc_sid=730e14&_nc_ohc=yE_3xWB2E7oAX9WoO_s&_nc_ht=scontent.ffco2-1.fna&oh=e437a4b5353b6ae201173ca9b36b9e36&oe=6086BD08)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: EXCEL - Martedì, 30 Marzo 2021, 13:17:17
Come si dice dalle mie parti "la papera non galleggia", non c'è mercato, ovviamente anche io ho un leggero "disappunto" nelle camere che ultimamente Sigma sta lanciando sul mercato (non credo che sia un segreto che per me il declino sia iniziato dalla Q), ma non mi stupirei se adesso sigma non se la sia sentita di rischiare milioni per lanciare una tecnologia di nicchia, quando - inutile negarlo - il mercato vuole tutte queste amenità scambiate per progresso. Spero veramente che Sigma venda vagonate di FP-L e mirini da 700€, così da potersi permettere piccole follie come il ripresentare un nuovo Foveon, che per 15 anni ha venduto poco o nulla, ma questo non ha impedito di averlo a listino e farne un simbolo distintivo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Martedì, 30 Marzo 2021, 13:57:44

Citazione
Come si dice dalle mie parti "la papera non galleggia", non c'è mercato, ovviamente anche io ho un leggero "disappunto" nelle camere che ultimamente Sigma sta lanciando sul mercato (non credo che sia un segreto che per me il declino sia iniziato dalla Q), ma non mi stupirei se adesso sigma non se la sia sentita di rischiare milioni per lanciare una tecnologia di nicchia, quando - inutile negarlo - il mercato vuole tutte queste amenità scambiate per progresso. Spero veramente che Sigma venda vagonate di FP-L e mirini da 700€, così da potersi permettere piccole follie come il ripresentare un nuovo Foveon, che per 15 anni ha venduto poco o nulla, ma questo non ha impedito di averlo a listino e farne un simbolo distintivo.

Dopo il declino del Foveon con la Q la scelta migliore è il M 4/3, ormai è una certezza.
Anzi, 4/3 e basta, con specchio (male che va lo riutilizzi per il retrovisore).
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: EXCEL - Martedì, 30 Marzo 2021, 14:21:27
Anzi, 4/3 e basta, con specchio (male che va lo riutilizzi per il retrovisore).

neanche, per usarlo come retrovisore dovrei prima possedere una automobile.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 31 Marzo 2021, 05:33:20
Ora il foveon FF sigma non ce l'ha e se voleva far uscire una camera  nuova doveva andare sul bayer o sul bianco e nero.

Sigma dice che riprogettano il foveon FF da capo. Vedremo se uscira' qualcosa.

Per me dovrebbe prima fare un foveon 1:1:1 aps-c e poi passare al foveon FF.

Tutto in un colpo e' troppo complicato e causa molti errori.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Sabato, 10 Aprile 2021, 16:26:13
RINO su NADIR ha pubblicato una bella recensione.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Sabato, 10 Aprile 2021, 21:35:22
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_FP-L/sigma-fp-L.htm   8)

Sarebbe bello forse un paragone con lo stesso soggetto a 100 iso tra la fpL e il foveon apsH, non so se croppando la fpL o se tenendo le foto originali. Usare lo stesso obiettivo su entrambe le camere si puo' fare ?  :conf:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Sabato, 10 Aprile 2021, 23:24:22
Si puó fare con un'ottica Sa e adattatore MC-21.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 11 Aprile 2021, 09:53:24
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_FP-L/sigma-fp-L.htm   8)

Sarebbe bello forse un paragone con lo stesso soggetto a 100 iso tra la fpL e il foveon apsH, non so se croppando la fpL o se tenendo le foto originali. Usare lo stesso obiettivo su entrambe le camere si puo' fare ?  :conf:

Sarebbero interessanti anche tanti altri confronti (per esempio, fp Vs fp L) e prima o poi arriveranno. Purtroppo domattina la Sigma fp L torna a casa sua. Da ieri sto lavorando al video e spero di concluderlo in giornata.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 11 Aprile 2021, 10:08:12
La sigma fpL torna a casa sua, ma tu credi di comprarne una in futuro Rino o ti basta la fp ?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: edecapitani - Domenica, 11 Aprile 2021, 10:50:46
Ho letto con molta attenzione la bella recensione di Rino. Non fa confronti col foveon e secondo me fa bene (i confronti Bayer vs foveon li ha già fatti), dà un quadro attendibile di una macchina che io trovo molto interessante, se penso alle mie esigenze. Naturalmente non la prenderò in considerazione prima che ricomincino concerti e guide turistiche, le  attività con cui mi finanzio i vizi della fotografia e dei libri.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 11 Aprile 2021, 12:26:21
Magari la fp scendera' di prezzo ora che c'e' la fp L.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 11 Aprile 2021, 18:56:53
La sigma fpL torna a casa sua, ma tu credi di comprarne una in futuro Rino o ti basta la fp ?

Per l'uso attuale, 24Mpx Bayer mi bastano e avanzano, ma solo perché uso il Foveon (sd Quattro H) per i lavori di qualità e sto aspettando il nuovo Foveon prima di fare spese e cambiamenti. Se dovessi sapere che il nuovo Foveon non si farà più, allora vedrò cosa fare.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 11 Aprile 2021, 18:58:26
Ho letto con molta attenzione la bella recensione di Rino. Non fa confronti col foveon e secondo me fa bene (i confronti Bayer vs foveon li ha già fatti), dà un quadro attendibile di una macchina che io trovo molto interessante, se penso alle mie esigenze. Naturalmente non la prenderò in considerazione prima che ricomincino concerti e guide turistiche, le  attività con cui mi finanzio i vizi della fotografia e dei libri.

Grazie Enrico. La fp L ha un gran bel sensore, ma è comunque un Bayer e non un Foveon anche se Sigma ha fatto miracoli per il tipo di resa.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 11 Aprile 2021, 18:59:49
Ho appena pubblicato anche la videorecensione su YouTube.

https://youtu.be/KeY42tc1VsI (https://youtu.be/KeY42tc1VsI)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Domenica, 11 Aprile 2021, 22:46:42
Vista ora, intrigante crestura questa fp L. Ho lasciato lì due annotazioni. Ciao
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Joserri - Domenica, 11 Aprile 2021, 23:41:54
Molto caro Agostino, et altri. Dobbiamo essere pazienti. La pazienza è quell'aspetto non proprio del Mediterraneo settentrionale, gli arabi vivono con lei come con la madre. Speriamo...Fp è meravigliosa, come tutto ciò che indica il grande Rino. palla che sono!
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Lunedì, 12 Aprile 2021, 05:27:03
... e sto aspettando il nuovo Foveon prima di fare spese e cambiamenti. Se dovessi sapere che il nuovo Foveon non si farà più, allora vedrò cosa fare.

Quanto tempo sei disposto ad aspettare il nuovo foveon se non ci sono notizie nuove sul foveon ?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Lunedì, 12 Aprile 2021, 09:57:48
... e sto aspettando il nuovo Foveon prima di fare spese e cambiamenti. Se dovessi sapere che il nuovo Foveon non si farà più, allora vedrò cosa fare.

Quanto tempo sei disposto ad aspettare il nuovo foveon se non ci sono notizie nuove sul foveon ?

Secondo me non è il problema aspettare e capire se ci sarà un altro Foveon e cosa aspettarsi.

Premesso che il mercato è maturo io mi sono chiesto che cosa vorrei dal nuovo Foveon:

- Più pixel?
   NO già sul Bayer ho 36 mega ma mi sono reso conto che a parte qualche crop li uso raramente
-Più ISO?
   SI almeno 400-800 iso usabili sensibilità superiori a me non servono non faccio matrimoni e il cavalletto per i panorami in notturno funziona ancora.
-Video?
   NO ho avuto il primo 4k su NX500 e per ora su tutte le macchine che ho avrò girato 2 ore di video in 5 anni.
- Full Frame?
   NO se aumenta il rapporto tra dimensione formato e numero di Pixel  ad un 64 mega FF prefersico un 24 mega APS-C.
   per l'uso che faccio dei grandangoli estremi poi un 10-20 mm su APS-C è grasso che cola
- AF?
  Si un AF veloce alla pari di ogni altra fotocamera digitale non dico una meraviglia ma che funzioni su tutte le ottiche
- Mirrorrless?
  NI ma non necessariamente ho presoi la mirrorrless per giocare con vecchie ottiche, ma sopra i 24 mega FF non vanno bene
  La Q e il Merril vanno in crisi con le ottiche a vite.
  Tanto che sarà una mirrorrless è la unica certezza.

Io inizialmente non avevo preso la SDQ soprattutto per le dimensioni mi aspettavo una mirrorrless ad ottiche intercambiabili come le DP Merril vista la prima volta mi sono spaventato. Ora l'ho presa come qualità siamo in linea con il foveon, come fotocamera ha punti di miglioramento, quello che mi pesa di più e non poter montare ottiche economiche e valide aps-c che sigma produce per altri costruttori. Non me ne sno innamorato anche se la apprezzo per la facilità d'uso in IR.

Vedremo cosa capiterà io non fremo per un nuovo Foveon, mi basta quelli che ho magari con il tempo prenderò il 18-35 Art che alla fine sembra l'ottica più compatta per Q e meno limitante se no andrò avanti con il 24-35 f 2 ART, un bel bestione, ma posso tranquillamente aspettare per le mie esigenze di Foveon per ora quel che ho basta ed avanza.

La qualità del Foveon non la trovo nel Bayer e se non uscisse nessun modello nuovo lo rimpiangerei solo se le mie macchine attuali si rompessero.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 12 Aprile 2021, 10:12:34
- AF?
  Si un AF veloce alla pari di ogni altra fotocamera digitale non dico una meraviglia ma che funzioni su tutte le ottiche

Il tema dell'autofocus è probabilmente quello più limitativo nelle incarnazioni precedenti del Foveon ed è strettamente legato alla velocità di readout del sensore.
Il Foveon ha una catena di elaborazione del segnale molto più complessa rispetto al Bayer e quindi gli algoritimi di face detection e Eye-AF faticano.
In più le soluzioni Sony e Canon ormai puntano sull'accoppiata ibrida fase + contrasto (la fase per capire la direzione del movimento dell'autofocus, il contrasto per la precisione e il dettaglio) e non ho idea se questo sia tecnicamente possibile sul Foveon. Ma senza arrivare alla velocità e sensibilità dei migliori sistemi di messa a fuoco, più utili per la foto sportiva o di caccia fotografica, nonché per gestire le componenti video, basterebbe un autofocus sufficientemente rapido e affidabile.
L'estremo dettaglio del Foveon richiede una messa a fuoco senza sbavature.

Poi naturalmente con la DP0 se per caso scatto un'esposizione lunga (che so, 2 secondi) la macchina inizia a macinare calcoli per un tempo interminabile, con tanto di spia rossa accesa e consumo di corrente... Anche questo tipo di comportamento dovrebbe avvicinarsi agli standard di mercato.

Come ho scritto più volte, non sento la necessità del full frame in quanto tale, posso vivere anche con un APS-C, sebbene sia effettivamente comodo poter utilizzare le ottiche ai loro valori nativi di campo e di stop.

Ma più importante di tutto, la possibilità di avere un corpo macchina con una baionetta che non sia stata abbandonata e fuori produzione, ma mi consenta di pianificare la scelta degli obiettivi con un occhio anche al futuro e di condividerli con altri corpi di diverse caratteristiche, utili per altri tipi di fotografia o video.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Lunedì, 12 Aprile 2021, 11:34:31
... e sto aspettando il nuovo Foveon prima di fare spese e cambiamenti. Se dovessi sapere che il nuovo Foveon non si farà più, allora vedrò cosa fare.

Quanto tempo sei disposto ad aspettare il nuovo foveon se non ci sono notizie nuove sul foveon ?

Non mi sono imposto scadenze: il giorno in cui la mia attrezzatura non sarà più sufficiente per poter continuare a lavorare ed essere competitivo, dovrò aggiornarla. Non colleziono fotocamere ed obiettivi, né compro i nuovi modelli prima di aver portato al limite i vecchi, ma è un po' quello che fanno tutti i professionisti. Utilizzare sempre una sola fotocamera o un solo sistema, permette conoscerlo bene e di andare anche oltre i limiti ufficiali, basta vedere le foto che scattiamo Notomb ed io con la SDQ (modelle, street photography, reportage, teatro, etc...), tutti generi che io per primo sconsiglio dei miei articoli.
Quando impari a far trottare la SDQ, vai oltre i suoi limiti e lì inizia il piacere: se arrivi a quel punto, è impossibile adoperare qualsiasi cosa che sia al di sotto di un ottimo Bayer (qualunque sia il produttore) con obiettivi adeguati.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Lunedì, 12 Aprile 2021, 12:01:28
Ma più importante di tutto, la possibilità di avere un corpo macchina con una baionetta che non sia stata abbandonata e fuori produzione, ma mi consenta di pianificare la scelta degli obiettivi con un occhio anche al futuro e di condividerli con altri corpi di diverse caratteristiche, utili per altri tipi di fotografia o video.
Sì, penso anch'io che il limite principale attualmente del Foveon sia non avere un sistema attivo.
Non si capisce ciò che è in produzione e ciò che non lo è.
Kazuto, che stimo molto, non è trasparente da questo punto di vista, mantiene un profilo basso, evitando dichiarazione che aprano o chiudano.
Dal punto di vista tecnico, beh si, un po' di iso in più e un af più utilizzabile, non sarebbe mica male.
Sulla SDQ ho deciso di non investire, è un sistema troppo pesante, ingombrante e con poca possibilità di scelta di lenti per quello che vorrei.
Sulle DPQ, le trovo carine, ma banalmente anche loro sono ingombranti, sto facendo veramente fatica a trovare un borsa adatta a trasportarle senza che sia esagerata. Disperato dalla mancanza del mirino (che mi portava ad usare la e-1), ho comprato lvf-01! Visione grande, sicuramente utile, ma una volta istallato sulle DPQ sono rimasto sbigottito. Una DPQ con la loupe agganciata diventa più grande di una reflex con un obiettivo luminoso! Boh, c'è qualcosa che non va e non capisco.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Lunedì, 12 Aprile 2021, 12:03:58
Citazione
Ma più importante di tutto, la possibilità di avere un corpo macchina con una baionetta che non sia stata abbandonata e fuori produzione, ma mi consenta di pianificare la scelta degli obiettivi con un occhio anche al futuro e di condividerli con altri corpi di diverse caratteristiche, utili per altri tipi di fotografia o video.

La scelta di azzoppare la SDQ senza fare alcuna ottica per essa è stata fatta sin da subito, 2016. Lo stesso dicasi per adottare il tubo di prolunga. Era un progetto fine a se stesso. Logica elementare. Eppure per anni ne ho sentite di tutte i colori, sino ad arrivare a dire che il tubo era necessario. Bastava prendere in mano una sd14-sd1 per capire che era una fesseria. Poi era la volta del Padre Pio Kazuto. l'ha fatto per i vecchi utenti Sigma, fingendo di ignorare che bastava un semplice adattatore MC che con tanta solerzia fanno per altri brand. In pratica c'era già un MC solo che era saldato.
Sono banalità ed ovvietà ma si scontrano con la fede. Siamo nell'epoca dell'autoreferenziale, non sono un ingegnere quindi non posso dire delle ovvietà. Infatti ora se al supermercato la cassiera mi fa pagare 10 birre anzichè 1 devo pagare comunque. "Lei è un matematico?"
Poi c'è il discorso utenti Foveon alla perenne ricerca dell'isola che non c'è. Chiedere un nuovo foveon che vada ad alti iso significa che non lo vuoi. D'altronde la maggior parte "usa" macchine di 10/15 anni fa e solo i collezionisti l'avrebbero comprata. Gli utenti Bayer ancor meno, i limiti fisici del foveon sarebbero gli stessi, anzi ancor più gravi da gestire ma io non sono un ingegnere. So solo fare qualche calcolo e conoscendo il peso del file di un 15-5-5 capisco di cosa parliamo per un 20-20-20 FF. Per questo al fatidico annuncio scrissi che era una stronzata ma io non ne so nulla. Mi sarebbe piaciuto vedere la faccia di questi scienziati quando aprono SPP con 100 foto da 20-20-20 ff. Fortunatamente non è andata così e credo ancora oggi che l'annuncio era solo un prendere tempo. Il discorso Foveon era già chiuso solo che ancora non sa come dirlo.
Bene ha fatto a non farlo (ammesso che fosse reale) Male ha fatto a non continuare con la SDQ che poteva solo migliorare e con poco sforzo ed investimento. E' anche vero che i pochi utenti Foveon non l'hanno voluto e soprattutto capito il Quattro, era un Foveon per fare foto, e da quando uno compra un Foveon per fare foto? :))

Questo è come la penso io, posso sbagliare anche se i fatti dicono il contrario, non è necessario condividere il mio pensiero. Dico ciò che penso senza tanti fronzoli.

P.S. Quando dico "fare foto" non intendo fare belle foto. E' opinabile, dico di non porsi limiti mentali o di attrezzatura. Almeno io la vedo così la passione fotografica. Un amatore ha un vantaggio immenso, Può fotografare qualunque cosa senza rendere conto a nessuno. Perchè porsi dei limiti ancor prima di scattare? Io non faccio questo, io quello etc. e perchè mai? Ovunque siamo ci può essere una bella foto indipendentemente da quello che abbiamo in mano. Usavo la Zenith 122 (che era per i poveracci) e dovrebbe limitarmi la SDQ? Certamente ci sono mezzi che aiutano di più ma si può fare. E' come la torta fatta in casa, magari meno bella ma che gusto?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: GhostTrack - Lunedì, 12 Aprile 2021, 12:48:18
Anch'io, da possessore e utilizzatore di una meravigliosa Sigma SD Quattro H, non sentirei la necessità di un full frame foveon.
La SD Quattro è l'unica fotocamera digitale che possiedo e non mi sento molto limitato nell'uso quotidiano: per quanto il tempo sia sempre poco la uso abbastanza spesso e prima o poi riuscirò a vincere il riserbo che mi frena e comincerò a pubblicare qualche scatto...
Quello che mi manca è piuttosto un progetto di sviluppo del sensore foveon apsh su un corpo dotato della baionetta L-mount, per poter montare tutte le ultime eccellenti ottiche e soprattutto per avere una prospettiva che, attualmente, l'attacco SA non ha più.
Sarebbe sufficiente così, con quei piccoli miglioramenti che in questi anni quel sensore avrebbe meritato, come un pochino di elasticità in più in termini di sensibilità, senza esagerare, che non serve...
In fondo questo forum dimostra che gli utenti foveon sono molto pazienti e innamorati, ma come molti innamorati, se si sentono traditi possono talvolta reagire in maniera piuttosto ruvida.

Saluti a tutti
Andrea
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Lunedì, 12 Aprile 2021, 13:08:02
La scelta di azzoppare la SDQ senza fare alcuna ottica per essa è stata fatta sin da subito, 2016. Lo stesso dicasi per adottare il tubo di prolunga. Era un progetto fine a se stesso. Logica elementare. Eppure per anni ne ho sentite di tutte i colori, sino ad arrivare a dire che il tubo era necessario. Bastava prendere in mano una sd14-sd1 per capire che era una fesseria. Poi era la volta del Padre Pio Kazuto. l'ha fatto per i vecchi utenti Sigma, fingendo di ignorare che bastava un semplice adattatore MC che con tanta solerzia fanno per altri brand. In pratica c'era già un MC solo che era saldato.
Sono banalità ed ovvietà ma si scontrano con la fede.

Cerco di riassumere il tuo pensiero: hai detto che Sigma ha realizzato il sistema sd Quattro nel 2016 (e quindi già da qualche anno prima) con la precisa intenzione di portare il sistema Foveon all'estinzione. In perfetta malafede e totale idiozia, visto che sono un'azienda, hanno fatto una serie di scelte sbagliate - volutamente sbagliate - che, se avessero interpellato qualsiasi iscritto al Forum, gli avrebbe detto già allora che stavano sbagliando. "Ehi Kazuto, stai imboccando la via sbagliata! Anche sul Foveon serve il tiraggio corto perché vogliamo montarci qualunque obiettivo prodotto decine di anni fa e che è possibile comprare a poche decine di Euro, altro che gli Art che ti affanni a produrre!". Ed in tal caso Kazuto avrebbe risposto "Ssshhh, non mi sputtanare, è che mi sono rotto un bel po' di sto' Foveon - hai idea di quello che mi costa e delle richieste assurde degli utenti? - e voglio che si autoestingua altrimenti mio padre mi perseguiterà dall'aldilà".

Mi tolgo tanto di cappello davanti a coloro che, oggi, sapevano le scelte giuste o sbagliate da fare allora: se Contax si fosse rivolta a loro, forse sarebbe ancora in vita, idem Rollei, Pentax non sarebbe in agonia ed ora avremmo un fantastico sensore Foveon modulare  da pochi pixel grandi quanto piselli che si può comporre a pezzi da m4/3 sino a coprire il FF, ma il modulo si potrebbe sostituire con un analogo modulo con sensore di Bayer, anch'esso componibile dal m4/3 al FF, in un corpo tipo quello della fp. Questo modulo potrebbe essere inserito anche in un corpo di dimensioni maggiori dotato di stabilizzazione sul sensore e mirino per chi vuole qualcosa di più. Da non escludere la possibilità di inserire il modulo sensore all'interno di una reflex analogica per trasformarla in digitale. Sarebbe una chicca e sarebbe facile (strano che Sigma non ci abbia pensato, ma forse davvero è in malafede visto che ci arrivano tutti). Questo corpo, la scatola vuota con i principali comandi, verrebbe offerto ad un prezzo di 120 Euro che è il prezzo base per essere reputato accettabile dagli utenti Foveon.

La SDQ poteva andare ancora avanti ed essere migliorata, magari accorciata di tiraggio. Questa sarebbe stata una mossa sensata, ma non credo alla malafede in partenza ed alla "estinzione programmata".
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Lunedì, 12 Aprile 2021, 13:56:22
Io sono solo un appassionato del foveon, ormai visti i problemi sull'annunciato (tempo fa) FF, mi basterebbe veramente poco, e quel poco sono abbastanza sicuro che potrebbe essere realizzato.
Stesso sensore della SDQ, con le stesse limitazioni in iso e velocità, montato su baionetta L.
Potrei avere un parco ottiche aggiornato (penso alla bellissima recente serie I) e con un discreto futuro, utilizzabile anche con bayer quando servono altre caratteristiche, iso, velocità e via dicendo. Si tratterebbe in sostanza solo di un aggiornamento della SDQ per poter montare ottiche L. Non chiedo l'impossibile, e avrebbe un suo mercato, in linea probabilmente con i numeri che ha Sigma sulle fotocamere.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Lunedì, 12 Aprile 2021, 14:10:54
Cerco di riassumere il tuo pensiero: hai detto che Sigma ha realizzato il sistema sd Quattro nel 2016 (e quindi già da qualche anno prima) con la precisa intenzione di portare il sistema Foveon all'estinzione. In perfetta malafede e totale idiozia, visto che sono un'azienda, hanno fatto una serie di scelte sbagliate - volutamente sbagliate - che, se avessero interpellato qualsiasi iscritto al Forum, gli avrebbe detto già allora che stavano sbagliando. "Ehi Kazuto, stai imboccando la via sbagliata! Anche sul Foveon serve il tiraggio corto perché vogliamo montarci qualunque obiettivo prodotto decine di anni fa e che è possibile comprare a poche decine di Euro, altro che gli Art che ti affanni a produrre!". Ed in tal caso Kazuto avrebbe risposto "Ssshhh, non mi sputtanare, è che mi sono rotto un bel po' di sto' Foveon - hai idea di quello che mi costa e delle richieste assurde degli utenti? - e voglio che si autoestingua altrimenti mio padre mi perseguiterà dall'aldilà".

Mi tolgo tanto di cappello davanti a coloro che, oggi, sapevano le scelte giuste o sbagliate da fare allora: se Contax si fosse rivolta a loro, forse sarebbe ancora in vita, idem Rollei, Pentax non sarebbe in agonia ed ora avremmo un fantastico sensore Foveon modulare  da pochi pixel grandi quanto piselli che si può comporre a pezzi da m4/3 sino a coprire il FF, ma il modulo si potrebbe sostituire con un analogo modulo con sensore di Bayer, anch'esso componibile dal m4/3 al FF, in un corpo tipo quello della fp. Questo modulo potrebbe essere inserito anche in un corpo di dimensioni maggiori dotato di stabilizzazione sul sensore e mirino per chi vuole qualcosa di più. Da non escludere la possibilità di inserire il modulo sensore all'interno di una reflex analogica per trasformarla in digitale. Sarebbe una chicca e sarebbe facile (strano che Sigma non ci abbia pensato, ma forse davvero è in malafede visto che ci arrivano tutti). Questo corpo, la scatola vuota con i principali comandi, verrebbe offerto ad un prezzo di 120 Euro che è il prezzo base per essere reputato accettabile dagli utenti Foveon.

La SDQ poteva andare ancora avanti ed essere migliorata, magari accorciata di tiraggio. Questa sarebbe stata una mossa sensata, ma non credo alla malafede in partenza ed alla "estinzione programmata".
:boi: :rofl: :bat: meraviglioso!
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Lunedì, 12 Aprile 2021, 15:30:15
Credo di averlo già scritto e lo ripeto. Io mi sbaglio e non capisco nulla ma cerco di spiegare il perchè.
Nel 2016 esce la SDQ APS-C (lasciamo a parte la H) in contemporanea al 50-100mm.
Da allora non è uscita una sola ottica APS-C ne un aggiornamento di quelle precedenti. (8-16, 17-50, 50-150mm) di fisse non parliamo nemmeno, ci sono solo per sistema M e M4/3. C'è solo il 30mm che circola da ben prima della quattro.
Ricapitoliamo. Dal 2016 chi ha preso la SDQ aveva a disposizione o vecchie ottiche usate o vecchie giacenze EX DG/DC oppure.
Il 17-70mm obiettivo che circola da un decennio in varie salse
Il 18-35mm presentato qualche anno prima della SDQ
il 50-100mm uscito quasi assieme alla SDQ.
il 18-200/300mm obiettivi datati e talmente bui da essere difficilmente utilizzabili a 100 iso.
il 30mm f1.4 in circolazione da un decennio con carrozzeria nuova.
Se questo è credere in un progetto ok, per me no. Vabbe ci sono le ottiche FF non è certo una scusante.

Secondo aspetto. Vi invito ad andare nel sito Sigma sezione Firmware ottiche. Scrivetemi sotto gli aggiornamenti che hanno le ottiche SA per la SDQ rispetto alle altre. Zero. Vabbe sono tutte perfette con la SDQ. Amen. In un paio le troverete e l'eccezione diventerà la regola.
Le poche ottiche "Mount with dust- and splash-proof design" * Except for SIGMA mount. Che bello.
Vedere il 24-70mm f2.8 Art come esempio. Non hanno la guarnizione nell'attacco,
https://www.sigma-global.com/en/lenses/a017_24_70_28/

Accessori spariti dal 2018. Un utente Inglese venne nella pagina FB perchè non trovava un battery grip in tutta l' UK.

Nel 2018 dichiara che non faranno più ottiche SA, ed è l'unica cosa che ha mantenuto. L'unica casa al mondo che non fa più ottiche per una fotocamera dal 2018 (l'ultimo è stato il 70-200mm f2.8 sport, ovviamente FF) che rimane a listino nel 2021.
Cosa gli sarebbe costato fare l'attacco L nella SDQ? Avrebbe più senso che tenere a listino una fotocamera che non fai più ottiche dal 2018? Ovviamente si se non fosse che hanno smantellato il vecchio produttore dei sensori nel 2018-2019 per loro stessa ammissione. Si sarebbero affidati ad un nuovo produttore che non ha mai fatto sensori FF e che ha avuto problemi di "comunicazione" con il vecchio. Infine hanno chiuso anche questo e faranno da soli. Questa è la telenovelas raccontata da loro. Non hanno più chi faceva i sensori Foveon, con il nuovo hanno chiuso ed ora faranno da soli. Anche volendo non possono più fare una SDQL e la nuova Non si sa se uscirà ne quando?

Se ho scritto cose non vere segnalatele pure, basta non siano fesserie tipo le ottiche EX DG/DC le facevano ancora nel 2016/20.
Se così non fosse sarebbe ora di fare qualche riflessione logica.
Il tutto non cambia il mio rapporto con le persone. Sono un vecchio tifoso Granata, ho anche amici della Juve. Rimangono tali anche se la Juve ruba :)) nessuno è perfetto :))
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:09:14
Piu' che una sdqL oggi avrebbe senso fare una sdhL anche se costerebbe di piu' della sdqL.

Forse avrebbero dovuta farla al posto della fp / fp L.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:09:55
Io sono solo un appassionato del foveon, ormai visti i problemi sull'annunciato (tempo fa) FF, mi basterebbe veramente poco, e quel poco sono abbastanza sicuro che potrebbe essere realizzato.
Stesso sensore della SDQ, con le stesse limitazioni in iso e velocità, montato su baionetta L.
Potrei avere un parco ottiche aggiornato (penso alla bellissima recente serie I) e con un discreto futuro, utilizzabile anche con bayer quando servono altre caratteristiche, iso, velocità e via dicendo. Si tratterebbe in sostanza solo di un aggiornamento della SDQ per poter montare ottiche L. Non chiedo l'impossibile, e avrebbe un suo mercato, in linea probabilmente con i numeri che ha Sigma sulle fotocamere.

Penso che ci sia un elemento dell'equazione che vada considerato.
La Sigma aveva abbandonato il precedente partner per la produzione del sensore Foveon.
Adesso che il nuovo partner sui semiconduttori si è rivelato inaffidabile, credo che non abbiano una produzione attiva di sensori Foveon.
Il che potrebbe spiegare perché non investire in un aggiornamento della SDQ con baionetta diversa
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:14:06
Adesso che il nuovo partner sui semiconduttori si è rivelato inaffidabile, credo che non abbiano una produzione attiva di sensori Foveon.
Il che potrebbe spiegare perché non investire in un aggiornamento della SDQ con baionetta diversa

Sigma farebbe bene a trovarsi qualcuno che sa produrre i sensori foveon se vuole continuare coi foveon. Il produrli loro a me sembra una cosa strana visto che finora non hanno prodotto sensori per quel che ne so io.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:18:03
Sigma farebbe bene a trovarsi qualcuno che sa produrre i sensori foveon se vuole continuare coi foveon. Il produrli loro a me sembra una cosa strana visto che finora non hanno prodotto sensori per quel che ne so io.

Sigma non aveva intenzione di produrli "direttamente", non avendo le fabbriche che sfornano i wafer di silicio. Il partner che avevano individuato era la TSI, se non ricordo male, ma le cose non hanno funzionato.
Ora dovrebbero individuare il nuovo partner, o ritornare al vecchio.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:32:39
C'è un altro piccolo dettaglio. Magari non ve ne siete accorti. Sigma non fa ottiche APS-C dal 2017. Tamron ne ha presentate anche oggi. Ma loro sono fessi che producono per aps-c Sony.
Si potrebbe ipotizzare una scelta commerciale ben precisa ma io non sono il responsabile commerciale, quindi sono solo coincidenze.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Lunedì, 12 Aprile 2021, 17:36:24
...
La Sigma aveva abbandonato il precedente partner per la produzione del sensore Foveon.
Adesso che il nuovo partner sui semiconduttori si è rivelato inaffidabile, credo che non abbiano una produzione attiva di sensori Foveon.
Il che potrebbe spiegare perché non investire in un aggiornamento della SDQ con baionetta diversa
Questo, almeno io, non lo sapevo proprio, vedendo ancora corpi SDQ nuovi in vendita su canali ufficiali pensavo che i sensori potessero essere ancora fabbricati  ::)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Venerdì, 21 Maggio 2021, 04:43:48
Ho letto la recensione di juza sulla fp L e mi ha stuzzicato molto.  :P
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Venerdì, 21 Maggio 2021, 09:16:29
Ho letto la recensione di juza sulla fp L e mi ha stuzzicato molto.  :P

Vista la pernacchia finale, non ho capito se il tuo messaggio è serio o intendi "Letta la marchetta ridicola di Juza, mi è venuto un attacco di risa dal quale non mi sono ancora risollevato". :)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: edecapitani - Venerdì, 21 Maggio 2021, 12:01:38
La recensione di Juza mi sembra comunque abbastanza in linea con altre che ho letto e sentito. Ce n'è persino una americana che spara a zero su tutto ma quando parla dei file non può fare a meno di dire che sono bellissimi.
Mi sembra che le cose si riassumano così: se ti serve la pura qualità e la bellezza del file più altre cosette che possono anche fare piacere è un'ottima fotocamera, gli iso 6 sembrano essere una gran cosa, se invece ci devi fare tutto ha lacune incolmabili, soprattutto nelle foto di azione. Per quanto mi riguarda, uso il cavalletto persino in montagna, la fotografia di azione mi attira ma in realtà mi interessa di più avere il massimo nelle foto di architettura (una flexicam Silvestri con una super FF come dorso digitale è fuori portata). Anche a me come a Juza dispiace il monitor fisso ma credo che per le mie esigenze il mirino basculabile andrebbe bene. Un pensierino lo faccio ma con molta molta calma.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Venerdì, 21 Maggio 2021, 13:08:10
La mia risposta era seria. La faccina finale con fuori la lingua significa che mi e' venuta l'acquolina in bocca per questa camera.

Mi piace che e' una camera per soggetti immobili. Io praticamente non fotografo mai cose che si muovono.
Mi piace lo schermo fisso, quelli basculabili credo che prima o poi abbiano qualche problema. Mi piace il commento di juza che il mirino integrato mancante e' un plus perche' chi non lo vuole non deve avercelo.

Mi piace che ha spiegato i 6 iso che non avevo capito che roba sono.

Ora dovrei aspettare che scenda di prezzo, che io abbia i soldi e che fanno un 20mm compatto per prenderla.  :))
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Venerdì, 21 Maggio 2021, 13:26:20
La penso come sergiozh, e alla nuova FP L ci sto facendo un pensierino.
Da quello che ho letto e visto dalle recensioni di Rino, mi piacciono molto i nuovi obiettivi della serie I. Quello che mi interessa è la qualità d'immagine, che sembra ottima e, nel mio caso, più importante di alcune limitazioni della serie FP (che pure sono innegabili).
Per le (pochissime) foto in cui dovesse servirmi una velocità operativa maggiore ho una Sony A7 RII che se la cava ancora, ma la stragrande maggioranza delle mie foto è per soggetti statici.
In attesa e nella speranza di un futuro nuovo Foveon anche aps-c, la Signa FP L con le ottiche della serie I sarebbero per me uno strumento perfetto.

Alberto
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Venerdì, 21 Maggio 2021, 18:41:37
Ognuno è libero di fare ciò che vuole, io non vedo un gran senso avere una A7RII ed una FPL. Per l'uso delle lenti serie I preferirei prendere una Panasonic S5 o al limite una S1R e venderei la Sony.
Spendo meno ed ho una macchina fotografica completa.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Venerdì, 21 Maggio 2021, 19:33:23
A parte che la Sony la avevo già quando è uscita la S5, la Panasonic ho potuto provarla con le ottiche Sigma SA e la messa a fuoco, rispetto alla Sony RII, è peggiore. Se poi è uscito qualche firmware che ha migliorato la S5 non lo so, ma comunque vendere la RII per una Panasonic, secondo me, non avrebbe avuto senso. Senza considerare che preferisco la FP anche come dimensioni, e che sulla RII posso usare le ottiche Canon come il bianchino che ho già.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Venerdì, 21 Maggio 2021, 20:49:49
Io intendo ottiche attacco L su Panasonic ed è e sarà sempre meglio che ottiche Canon su Sony o SA con MC11. Se pensi che sia meglio solo per i mpx in più alzo le mani. Amen
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Venerdì, 21 Maggio 2021, 21:12:16
Si Davide, su questo hai ragione, sono d'accordo con te.
Intendevo dire che per le ottiche Serie I preferisco comunque la Sigma FP L perché per l'uso che ne farei ha più vantaggi che svantaggi, e che visto che ho già la Sony A7RII che userei meno spesso, preferisco tenermi questa che mi consente di usare sia le ottiche Sigma SA che le Canon EF, seppur adattate.

Alberto
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Sabato, 22 Maggio 2021, 01:27:51
Ognuno è libero di fare ciò che vuole, io non vedo un gran senso avere una A7RII ed una FPL. Per l'uso delle lenti serie I preferirei prendere una Panasonic S5 o al limite una S1R e venderei la Sony.
Spendo meno ed ho una macchina fotografica completa.

Tutto dipende da cosa uno vuole e cosa ha bisogno.

Uno vuole una macchina 'completa' o vuole altro ?

A me servirebbe piu' una macchina leggera rispetta a una 'completa', piu' pesante e con molte cose che non uso mai, come la possibilita' di fotografare cose che si muovono.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Sabato, 22 Maggio 2021, 14:29:09
Io intendo ottiche attacco L su Panasonic ed è e sarà sempre meglio che ottiche Canon su Sony o SA con MC11.

Non so le altre ottiche (non uso ottiche vintage né Canon), ma le ottiche Sigma SA, usate tramite adattatore MC-21, vanno globalmente bene sulle fp e fp L.
Il 24-105/4 Art, a parte dimensioni e peso, è finalmente un piacere da adoperare rispetto al Foveon perché l'escursione focale è quella giusta (per me diventava troppo lungo alla focale di 24mm sull'APS-C e sull'APS-H), il 50/1.4 Art continua ad essere ottimo, ma il 12-24/4 Art mostra i suoi limiti e lo preferisco di gran lunga sulla SDQH anche se croppato (ma, in fondo, il crop taglia la parte peggiore di questo zoom).
Certo, quando passi alle ottiche DN nate per le mirrorless, ti pare di rinascere (per peso e dimensioni).
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Sabato, 22 Maggio 2021, 14:41:15
Ognuno è libero di fare ciò che vuole, io non vedo un gran senso avere una A7RII ed una FPL. Per l'uso delle lenti serie I preferirei prendere una Panasonic S5 o al limite una S1R e venderei la Sony.
Spendo meno ed ho una macchina fotografica completa.

Tutto dipende da cosa uno vuole e cosa ha bisogno.

Uno vuole una macchina 'completa' o vuole altro ?


A me servirebbe piu' una macchina leggera rispetta a una 'completa', piu' pesante e con molte cose che non uso mai, come la possibilita' di fotografare cose che si muovono.

Infatti le cose dovrebbero essere semplici, ma non si riesce ad evitare di girare in tondo.
Se a qualcuno servono determinate funzioni che mancano sulle fp, può e deve scegliere altro: non capisco il problema: esistono le Sony, le Panasonic, le Nikon, etc.
Per la mia vita e le mie foto attuali (che sono quelle di sempre), la fp va benissimo e non mi limita affatto. Ho molti cari amici che mi hanno chiesto se comprarla e, conoscendoli e conoscendo le loro necessità, gli ho detto di no. ;)

Excel ama l'Abruzzo e lo reputa un posto perfetto per la montagna e le camminate a -12° con le ciaspole, ma è il punto di vista di un appassionato della montagna. Per lui e le sue esigenze l'Abruzzo va bene, per le mie no. Amo l'Abruzzo, ma non vado in montagna: se viaggio, vado a visitare le città d'arte (camminando tutto il giorno a piedi, rientrando in albergo la sera del tutto distrutto). Dobbiamo per forza amare lo stesso posto?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 23 Maggio 2021, 02:46:50
Sarebbe bello se sigma facesse delle camere tipo questa

https://www.insta360.com/it/product/insta360-oner_1inch-edition

con aggiunta anche del mirino facoltarivo e vari corpi obiettivi-sensori foveon e bayer. Compatta e modulabile.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 23 Maggio 2021, 11:26:51
Sarebbe bello se sigma facesse delle camere tipo questa

https://www.insta360.com/it/product/insta360-oner_1inch-edition

con aggiunta anche del mirino facoltarivo e vari corpi obiettivi-sensori foveon e bayer. Compatta e modulabile.

La fp non è già la "versione fatta bene" di quel simpatico giocattolino?
Immagino che, sommando le varie parti, sarebbe comunque una fotocamera incompleta, scomoda da usare e, comprandogli accessori, costerebbe molto di più di qualsiasi fotocamera che ha già tutto di serie. Le stesse osservazioni (e quindi le stesse controrisposte) che vengono fatte oggi alla fp.
Sigma dovrebbe venderla a 100-200 Euro affinché qualcuno reputi che il prezzo sia giusto per un oggetto del genere o comunque attenderebbe di comprarla di seconda mano dopo diversi anni.
Nel frattempo Sigma fallirebbe ed addio "Made in Aizu".

A proposito di "Made in Aizu", hai letto il mio ultimo articolo? :)
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Domenica, 23 Maggio 2021, 11:45:30
Sarebbe bello se sigma facesse delle camere tipo questa

https://www.insta360.com/it/product/insta360-oner_1inch-edition

con aggiunta anche del mirino facoltarivo e vari corpi obiettivi-sensori foveon e bayer. Compatta e modulabile.

La fp non è già la "versione fatta bene" di quel simpatico giocattolino?

Una cosa che manca alla Sigma e che invece dovrebbe copiare rispetto alla Insta360 (almeno in prospettiva) è la possibiolità di affiancarne due e di pilotarle contemporaneamente.
Questo farebbe della Sigma fp una macchina 3D estremamente potente, assolutamente unica.
Non è un mercato molto ampio ed è in contrazione, quindi capisco la ragione per cui non abbiano investito.
Però macchine 3D si vendono a prezzi molto superiori a quello di due Sigma fp e non hanno le stesse capacità...
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Ginni - Domenica, 23 Maggio 2021, 14:31:22
Sarebbe bello se sigma facesse delle camere tipo questa

https://www.insta360.com/it/product/insta360-oner_1inch-edition

con aggiunta anche del mirino facoltarivo e vari corpi obiettivi-sensori foveon e bayer. Compatta e modulabile.
......

A proposito di "Made in Aizu", hai letto il mio ultimo articolo? :)
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm)
IMPRESSIONANTE LA RESA DEL 35 F2 IN CONTROLUCE PARAGONATO ALLO ZEISS.
Ma quali sono le lenti con il nuovo trattamento?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 23 Maggio 2021, 15:14:35
La fp non è già la "versione fatta bene" di quel simpatico giocattolino?
Immagino che, sommando le varie parti, sarebbe comunque una fotocamera incompleta, scomoda da usare e, comprandogli accessori, costerebbe molto di più di qualsiasi fotocamera che ha già tutto di serie. Le stesse osservazioni (e quindi le stesse controrisposte) che vengono fatte oggi alla fp.
Sigma dovrebbe venderla a 100-200 Euro affinché qualcuno reputi che il prezzo sia giusto per un oggetto del genere o comunque attenderebbe di comprarla di seconda mano dopo diversi anni.
Nel frattempo Sigma fallirebbe ed addio "Made in Aizu".

A proposito di "Made in Aizu", hai letto il mio ultimo articolo? :)
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm)

- io non ho detto che le cose sigma costino troppo, so che non hai detto che io l'ho detto, ma volevo solo precisare.

- a me piacerebbe una camera modulare sigma con sensore foveon aps-c e che sia una camera veramente piccina.

- il tuo nuovo articolo l'ho letto solo ora.  :))

- apprezzo che tu continui ad essere ottimista per i futuri sensori foveon. Mai perdere la speranza  :D

- quella actioncam insta360 col modulo 'leica' ha un sensore da un pollice da 19 MP. Secondo te che tipo di foto fa un sensore di quella grandezza ? Ha un'area di circa 1/3 rispetto a un sensore aps-c. Dovrebbe memorizzare le foto anche in raw.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 23 Maggio 2021, 16:49:15
Una cosa che manca alla Sigma e che invece dovrebbe copiare rispetto alla Insta360 (almeno in prospettiva) è la possibiolità di affiancarne due e di pilotarle contemporaneamente.
Questo farebbe della Sigma fp una macchina 3D estremamente potente, assolutamente unica.
Non è un mercato molto ampio ed è in contrazione, quindi capisco la ragione per cui non abbiano investito.
Però macchine 3D si vendono a prezzi molto superiori a quello di due Sigma fp e non hanno le stesse capacità...

Questa è una proposta nuova e chissà se è attuabile con facilità. Potrebbe essere fattibile solo via software, ma non ne sono sicuro. Lo segnalerò a Sigma. :)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 23 Maggio 2021, 16:59:41
IMPRESSIONANTE LA RESA DEL 35 F2 IN CONTROLUCE PARAGONATO ALLO ZEISS.
Ma quali sono le lenti con il nuovo trattamento?

Dovrebbero essere tutte quelle nuove progettate per le mirrorless (serie DN), poco importa che siano Art o Contemporary. Il nuovo ed economico zoom Sigma 28-70/2.8 Contemporary è in ogni caso sbalorditivo per qualità tenendo presente prezzo e dimensioni, ma la prima cosa che ho fatto è stata proprio di provarlo in controluce e si comporta benissimo. Guarda la foto quasi alla fine, prima delle conclusioni:

https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_28-70-C/sigma-28-70-contemporary.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_28-70-C/sigma-28-70-contemporary.htm)

Però Sigma aveva iniziato la svolta per il trattamento antiriflessi con gli Art che noi tutti adoperiamo sul Foveon. Anche se si tratta del "vecchio" trattamenti antiriflessi, era già al di sopra della media e il Sigma 35/1.4 DG HSM Art (quello nato per le reflex) si comportava meglio del Nikon 35/1.4 e solo un po' peggio dello Zeiss 35/1.4. Oggi, probabilmente, andrebbe meglio.

https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_35-ART/sigma-35mm-Art.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_35-ART/sigma-35mm-Art.htm)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 23 Maggio 2021, 17:17:25
La fp non è già la "versione fatta bene" di quel simpatico giocattolino?
Immagino che, sommando le varie parti, sarebbe comunque una fotocamera incompleta, scomoda da usare e, comprandogli accessori, costerebbe molto di più di qualsiasi fotocamera che ha già tutto di serie. Le stesse osservazioni (e quindi le stesse controrisposte) che vengono fatte oggi alla fp.
Sigma dovrebbe venderla a 100-200 Euro affinché qualcuno reputi che il prezzo sia giusto per un oggetto del genere o comunque attenderebbe di comprarla di seconda mano dopo diversi anni.
Nel frattempo Sigma fallirebbe ed addio "Made in Aizu".

A proposito di "Made in Aizu", hai letto il mio ultimo articolo? :)
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm (https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_MADE-IN-AIZU/sigma-made-in-aizu.htm)

- io non ho detto che le cose sigma costino troppo, so che non hai detto che io l'ho detto, ma volevo solo precisare.

Infatti non ho mai detto che l'hai detto.  :))
Era una considerazione del tutto generale, ma molto reale perché alla fine si giunge alla conclusione che le fotocamere Sigma costano sempre troppo o non hanno tutto quello che devono avere. Il prezzo (basso) della sd Quattro non si può prendere come riferimento perché è sempre stato un "prezzo politico". Una buona fotocamera dotata di sensore Foveon dovrebbe costare sui 9000 Euro come fu per la SD1 appena uscita. Chi comprerebbe un corpo tipo quello della Sigma fp con un sensore Foveon Full Frame a 5000 Euro (4000 per la versione APS-C e 3000 per la versione con m4/3)?

Citazione
- a me piacerebbe una camera modulare sigma con sensore foveon aps-c e che sia una camera veramente piccina.

Per te le dimensioni della Sigma fp non sono piccole abbastanza per APS-C e FF?
Meno di così si deve scendere alle dimensioni delle m4/3 e dubito che si comprerebbero in molti una fotocamera Foveon m4/3 dal prezzo di 3000 Euro.

Citazione
- apprezzo che tu continui ad essere ottimista per i futuri sensori foveon. Mai perdere la speranza  :D

Diciamo che non ho gettato ancora la spugna, ma c'è sempre il momento in cui si deve prendere atto della realtà dei fatti. Per me lo sarà quando anche Kazuto dichiarerà di aver gettato la spugna.

Citazione
- quella actioncam insta360 col modulo 'leica' ha un sensore da un pollice da 19 MP. Secondo te che tipo di foto fa un sensore di quella grandezza ? Ha un'area di circa 1/3 rispetto a un sensore aps-c. Dovrebbe memorizzare le foto anche in raw.

I sensori da 1" fanno miracoli (a suo tempo provai la Sony e la Panasonic con sensore da 1"), ma non si può cavare sangue da una rapa. Basta comprare la fotocamera giusta per le proprie esigenze e siamo tutti felici, anche chi ha esigenze diverse.

Giusto per la cronaca, anni fa, quando realizzai il servizio fotografico alla villa di Lugano (https://www.nadir.it/ARCHIREVIEW/2016-06_VillaLugano.htm (https://www.nadir.it/ARCHIREVIEW/2016-06_VillaLugano.htm)) l'architetto chiamò un fotografo con il drone per le riprese dall'alto. Il drone era costosissimo e superprofessionale, ma i risultati erano di gran lunga inferiori a quelli ottenuti oggi da un mio amico con un drone da 500 Euro. I tempi cambiano e la tecnologia si evolve.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Domenica, 23 Maggio 2021, 18:57:44
Per te le dimensioni della Sigma fp non sono piccole abbastanza per APS-C e FF?
Meno di così si deve scendere alle dimensioni delle m4/3 e dubito che si comprerebbero in molti una fotocamera Foveon m4/3 dal prezzo di 3000 Euro.

Se hanno messo un sensore FF nella fp significa che si puo' fare una camera piu' piccola della fp con sensore aps-c. Se poi la fanno con obiettivo fisso le dimensioni finali sono ancora minori della fp con obiettivo compatto.

Per il prezzo: per me se fanno una FF foveon metteranno il prezzo della camera sul livello delle FF delle altre marche e prezzo inferiore se hanno un sensore aps-c foveon. Col prezzo molto superiore alle altre marche ne vendono troppo poche.

Sul drone sopra lugano: non so se era illegale farlo volare perche' in svizzera i droni non possono volare vicino agli aeroporti (vicino lugano c'e' l'aeroporto di agno).

https://www.bazl.admin.ch/bazl/it/home/buono-a-sapersi/droni-e-aeromodelli/drohnenkarte.html
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Domenica, 23 Maggio 2021, 19:26:41
Sul drone sopra lugano: non so se era illegale farlo volare perche' in svizzera i droni non possono volare vicino agli aeroporti (vicino lugano c'e' l'aeroporto di agno).

Il drone era per fare le riprese dall'alto alla villa del link, villa di proprietà del committente, e completare la documentazione fotografica interna ed esterna fatta da me (ovviamente da tutti i punti di vista tranne che dall'alto). Non svolazzava sopra Lugano, sulle case altrui o vicino all'aeroporto, ma immagino comunque che il professionista svizzero che fece le riprese con il drone ben sapesse cosa poteva o non poteva fare.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Domenica, 23 Maggio 2021, 19:56:43
@sergiozh

La macchina fotografica per te non è stata ancora inventata, nel caso uscisse non ti andrebbe bene.
Mi ricordi un conoscente che non trovava mai lavoro, semplicemente non era ancora stato inventato per lui.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Lunedì, 24 Maggio 2021, 07:20:37
Al momento tiro avanti con le camere che ho notomb, sono convinto comunque che prima o poi ne comprero' un'altra.

Se non escono foveon nuovi forse mi prendo una dp0 usata perche' nuova non c'e' piu'.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Martedì, 25 Maggio 2021, 04:37:50
Ho pensato ora che sigma dovrebbe fare una camera piccola, sensore aps-c foveon, niente schermo che fa diventare la camera troppo grande e mirino integrato al posto dello schermo.

Se metterci obiettivi intercambiabili piccoli o un obiettiivo integrato non so.

Se Rino apprezza l'idea puo' comunicarla a sigma.  :D
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Martedì, 25 Maggio 2021, 13:20:18
Ho una domanda per Rino:

Quando la prima fp era uscita da poco tu avevi scritto che sigma avrebbe fatto un mirino elettronico esterno per la fp. Io non ci credetti ed e' passato molto tempo prima che questo famoso mirino elettronico si e' concretizzato.

La domanda e': avevi avuto informazioni da sigma che avrebbero fatto un mirino elettronico opzionale o l'hai solo supposto tu ?

Altra domanda: la prima fp ha pure solo l'otturatore elettronico ?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Martedì, 25 Maggio 2021, 14:25:33
Ho una domanda per Rino:

Quando la prima fp era uscita da poco tu avevi scritto che sigma avrebbe fatto un mirino elettronico esterno per la fp. Io non ci credetti ed e' passato molto tempo prima che questo famoso mirino elettronico si e' concretizzato.

La domanda e': avevi avuto informazioni da sigma che avrebbero fatto un mirino elettronico opzionale o l'hai solo supposto tu ?

Altra domanda: la prima fp ha pure solo l'otturatore elettronico ?

Sulla prima domanda può rispondere solo Rino.
Quanto alla seconda la risposta è sì. Entrambe le Sigma fp hanno soltanto l'otturatore elettronico.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Martedì, 25 Maggio 2021, 16:53:48
Ho una domanda per Rino:

Quando la prima fp era uscita da poco tu avevi scritto che sigma avrebbe fatto un mirino elettronico esterno per la fp. Io non ci credetti ed e' passato molto tempo prima che questo famoso mirino elettronico si e' concretizzato.

La domanda e': avevi avuto informazioni da sigma che avrebbero fatto un mirino elettronico opzionale o l'hai solo supposto tu ?

Altra domanda: la prima fp ha pure solo l'otturatore elettronico ?

Alla seconda domanda, ti ha già risposto Enrico.
In quanto alla prima domanda, mi chiedi troppo (nel senso che non lo ricordo): probabilmente lo sapevo e mi è scappato. Tieni presente che sono tenuto al segreto (al contrario dei diffusori di rumor, veri, falsi o supposti che siano) ed ho dovuto firmare un sacco di documenti per questo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: edecapitani - Martedì, 25 Maggio 2021, 21:59:11
C'è anche da dire che un mirino esterno è nella logica modulare del progetto fp. Quello enorme tipo dp quattro mi sembrava molto provvisorio.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 01:34:06
C'è anche da dire che un mirino esterno è nella logica modulare del progetto fp.

Sara' anche nello logica modulare ma intanto e' uscito due anni dopo la fp.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 10:19:00
C'è anche da dire che un mirino esterno è nella logica modulare del progetto fp. Quello enorme tipo dp quattro mi sembrava molto provvisorio.

Quello delle dp sarà anche pratico, ma lo trovo assurdo, non mi è mai piaciuto. Visto che non fotografo quasi mai in pieno sole, mi sono sempre arrangiato. Con la fp, invece, si può fare davvero a meno di qualsiasi mirino aggiuntivo perché è di una luminosità incredibile.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 11:05:32
Sarebbe buono che nel caso le camere future sigma fossero senza mirino, sia possibile almeno usare questo nuovo mirino elettronico su di esse.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: hobbit - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 12:51:50
[Quello delle dp sarà anche pratico, ma lo trovo assurdo, non mi è mai piaciuto. Visto che non fotografo quasi mai in pieno sole, mi sono sempre arrangiato. Con la fp, invece, si può fare davvero a meno di qualsiasi mirino aggiuntivo perché è di una luminosità incredibile.
Ho preso la loupe per le DP Quattro. Non ero molto per la quale, ma in certe condizioni è penalizzante affidarsi al solo display.
È sicuramente utile, anche se viene evidenziata la mancanza di risoluzione del display a fungere da mirino, ma soprattutto raddoppia le dimensioni della fotocamera che perde totalmente compattezza.
È incredibile con la loupe montata una DP Quattro ha bisogno di una tracolla da reflex!
Di fatto mi inibisce un po' nel portarmi le DP appresso, anche se a volte è proprio necessaria per chi come me ha necessità di usarle per foto in natura.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: edecapitani - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 15:36:57
Io ho la loupe, era nel pacchetto della dp0q che ho preso usata ad un prezzo onesto (la loupe mi è stata di fatto regalata). Per ora l'ho usata molto poco perché è troppo ingombrante. Per quanto riguarda il mirino della fp, mi chiedo se, essendo basculabile, potrebbe risultare utile nelle foto alle volte con l'obiettivo rivolto verso l'alto. La Canon, col monitor orientabile, è molto comoda, con le Sigma, se non c'è nessuno nei paraggi, mi sdraio, per ora posso ancora farlo. Non credo però che spenderei 600€ solo per non sdraiarmi.

Sergiozh hai assolutamente ragione e io non so perché Sigma abbia aspettato così tanto a fare il mirino esterno, se fosse nel progetto fin dall'inizio o se sia stato spinto dalle osservazioni/ richieste degli utenti, però mi sembra evidente che quel mirino è coerente con la filosofia della fp, la loupe no, quindi mi sembrava allora e mi sembra ora una sistemazione provvisoria. Spero che il ritardo di sigma sul mirino sia di buon auspicio per la ripresa del foveon, che anche quello sia solo un ritardo  :con:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 26 Maggio 2021, 17:31:35
Io ho la loupe, era nel pacchetto della dp0q che ho preso usata ad un prezzo onesto (la loupe mi è stata di fatto regalata). Per ora l'ho usata molto poco perché è troppo ingombrante. Per quanto riguarda il mirino della fp, mi chiedo se, essendo basculabile, potrebbe risultare utile nelle foto alle volte con l'obiettivo rivolto verso l'alto. La Canon, col monitor orientabile, è molto comoda, con le Sigma, se non c'è nessuno nei paraggi, mi sdraio, per ora posso ancora farlo. Non credo però che spenderei 600€ solo per non sdraiarmi.

Enrico, quello che mi manca da sempre è proprio il display basculante e non c'è mirino che lo possa sostituire anche se, ovviamente, meglio che niente per le foto con l'obiettivo rivolto verso l'alto.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Martedì, 08 Giugno 2021, 16:16:54
Kazuto dice che il prototipo della foveon FF non arriva prima del 2022/2023 se interpreto correttamente le sue parole.

https://www.dpreview.com/interviews/1683261262/sigma-interview-all-employees-have-to-respect-each-other-educate-each-other-and-encourage-each-other
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Martedì, 08 Giugno 2021, 16:33:05
Non ho fretta, ammesso di arrivarci
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Martedì, 08 Giugno 2021, 16:52:55
Kazuto dice che il prototipo della foveon FF non arriva prima del 2022/2023 se interpreto correttamente le sue parole.

https://www.dpreview.com/interviews/1683261262/sigma-interview-all-employees-have-to-respect-each-other-educate-each-other-and-encourage-each-other

Hai interpretato bene, ma quello che c'è di buono in quella frase è che dice che ci stanno lavorando:

We’re still at the research and development stage for the sensor. It’s mainly being worked on by Sigma engineers here. It will take some time to have a prototype of the new 3-layer X3 sensor and then we'll see if we can move to the next stage, which will be a product. I don’t think we’ll have a product to show in 2021. Maybe 2022 or even 2023. We don’t know what kind of technical issues or challenges we’ll have to solve with the sensor yet.

Possiamo credergli o meno, non cambia la realtà dei fatti, ma io gli credo. Mi dispiace solo non poter adoperare le nuove ottiche DN sulla mia SDQH (adoro la "Serie I") e non aver potuto fare la transizione in maniera immediata come sarebbe dovuta essere ("Da oggi niente più SDQ e obiettivi SA, ma una nuova fotocamera Foveon - qualunque Foveon, anche il Quattro - con innesto L-Mount").
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Martedì, 08 Giugno 2021, 23:49:38
Per te Rino, se sigma non riesce a produrre un nuovo sensore foveon FF ripieghera' su un nuovo sensore foveon aps-c o aps-h o fara' delle camere con sensore FF bayer ?
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Joserri - Martedì, 08 Giugno 2021, 23:56:58
Voto perché facciano un sensore Tri-X, convertibile in Kodachrome 25 con una leva.

 8) :-X O:-)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Marco_M - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 01:04:23
. . .  o fara' delle camere con sensore FF bayer ?
quelle le sta già facendo . . .
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 06:44:47
. . .  o fara' delle camere con sensore FF bayer ?
quelle le sta già facendo . . .

Si ma come soluzione di emergenza in attesa del prossimo foveon.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 07:50:59
Citazione
Si ma come soluzione di emergenza in attesa del prossimo foveon.

Mi era sfuggita la strategia di Kazuto. Io pensavo avesse fatto un Bayer per inserirsi nel mercato con una macchina fotografica per tutti.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 10:46:33
Citazione
Si ma come soluzione di emergenza in attesa del prossimo foveon.

Mi era sfuggita la strategia di Kazuto. Io pensavo avesse fatto un Bayer per inserirsi nel mercato con una macchina fotografica per tutti.

Io credo non e' come tu pensavi.

Avesse avuto il foveon FF pronto da montare nelle camere non credo proprio che avrebbe fatto anche una camera col bayer.

La fp / fp L non e' una macchina per tutti. E' una macchina per chi ama sigma a prescindere dal sensore.

Infatti ha detto nell'intervista che la fp / pf L si vende bene in giappone ma si vende male fuori giappone.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 11:20:27
Cioé: tu sai che Kazuto non aveva in programma di fare un Bayer di alta qualità e lo ha fatto solo perché non aveva il Foveon pronto?
Che mai avrebbe fatto eventualmente entrambe le macchine?

Se lo sai ci credo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 11:34:26
Se non vuoi crederci, non crederci. Che ti devo dire.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: OneFromRM - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 14:10:51
Kazuto ha rilasciato delle dichiarazioni molto belle, e questa è una parte delle ragioni per cui spendo così volentieri su prodotti Sigma.
In particolare ha detto:
"There are three company missions - the first is to make the best quality, most beautiful and most unique products, the second is to be respected by our customers and partners, and also people in our region [Aizu, Japan]. The third thing is that all employees have to respect each other, educate each other, and encourage each other to become better people, and part of a better team."

"La prima missione della compagnia è quella di creare prodotti della migliore qualità, di maggiore attrattività e unicità."
Credo che le scelte che hanno ispirato la Sigma fp (al di là del sensore che era una scelta obbligata in assenza di sensori foveon), siano state ispirate proprio dal desiderio di aprire un mercato diverso dalle tradizionali mirrorless. Ovvero di offrire un prodotto assolutamente "distintivo" e "unico".
Trattandosi di un'innovazione, è comprensibile che vi siano aspetti da migliorare e che si possano ipotizzare scelte diverse. Ovviamente anche io come tutti ho una laurea in ingegneria nel cassetto e potrei indicare tante soluzioni diverse e migliorative del prodotto.
Però da utente, ognuno è libero di fare le proprie valutazioni sui pro e sui contro, e poi decidere se acquistare o meno una macchina così particolare.
Certamente non è per tutti e il fatto di non avere un otturatore meccanico è quasi uno statement al riguardo.

Sarò un romantico, ma a me l'idea di una compagnia che esce dal gregge e che si spinge a immaginare soluzioni alternative (anche a prezzo di bizzarrie ed errori) piace molto.

Sigma non ha le capacità produttive per sfornare milioni di pezzi... può produrre e vendere quantità moderate e credo che le scelte progettuali tengano sempre presente questo fattore.
Il passaggio al bayer, in questa fase, era obbligato. La macchina è assolutamente peculiare ed è evidente che non potrebbe mai essere utile alla maggior parte dei fotografi.
Può invece essere una solida alternativa in scenari differenti (ad esempio utilizzo con droni o produzioni cinematografiche, o nel 3D - se Kazuto mi desse retta).

Io non sono un integralista o un fanatico: mi piace Sigma e apprezzo la compagnia e i suoi prodotti, ma uso regolarmente Sony e Canon quando penso che siano più adatti allo scopo.
Le guerre di religione, i "meglio questo, peggio quell'altro" mi lasciano freddo.
In generale i livelli qualitativi di oggi sono talmente elevati che nella maggior parte dei casi i prodotti sono equivalenti, in utilizzi non professionali.
I professionisti, poi, hanno di solito ben chiaro l'insieme delle caratteristiche che ricercano e hanno il diritto e il dovere di scegliersi le soluzioni più idonee. Chi per avere un autofocus più preciso e performante, chi per ergonomia, chi perché si trova a suo agio con un workflow determinato.

Detto questo, attendo con pazienza. Se Kazuto dice che stanno lavorando al nuovo foveon, gli credo.
E quanto alla mission della Sigma, visto che lavoro nel settore delle Risorse Umane, dico che la terza parte mi ispira rispetto e ammirazione.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:25:50
Per te Rino, se sigma non riesce a produrre un nuovo sensore foveon FF ripieghera' su un nuovo sensore foveon aps-c o aps-h o fara' delle camere con sensore FF bayer ?

Credo che Sigma, prima di gettare la spugna per il Foveon FF, ci proverà ancora a lungo e dubito che uscirà con "Foveon provvisori". Nel frattempo, le fotocamere Bayer le sta facendo già e, a parte i limiti insiti nella peculiarità del progetto della fp, sono ottimi sensori. Come si è sempre detto, non servono 61Mpx, ma avere una "bella qualità" è importante e la Sigma fp L mi piace per questo. Faccio conto di avere un'ottima fotocamera da 50Mpx con la resa più naturale e "pellicolosa" delle dirette concorrenti.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:37:45
Kazuto ha rilasciato delle dichiarazioni molto belle, e questa è una parte delle ragioni per cui spendo così volentieri su prodotti Sigma.

Stupendo post Enrico. Non è questione di essere fanatici di un marchio, ma di non cercare solo i difetti. Se esistesse la fotocamera perfetta, l'avrei già comprata: attualmente la fp risponde in pieno alle mie esigenze e necessità, ma sono ben consapevole che non sia adatta a tutti (fotoamatori e/o professionisti, non cambia nulla).

Citazione
"La prima missione della compagnia è quella di creare prodotti della migliore qualità, di maggiore attrattività e unicità."

E lo hanno sempre fatto, anche se con risultati altalenanti, ma Sigma ha sempre tentato nuove strade e delle soluzioni originali che, ovviamente, non possono soddisfare a tutti.

Citazione
Credo che le scelte che hanno ispirato la Sigma fp (al di là del sensore che era una scelta obbligata in assenza di sensori foveon), siano state ispirate proprio dal desiderio di aprire un mercato diverso dalle tradizionali mirrorless. Ovvero di offrire un prodotto assolutamente "distintivo" e "unico".

Concordo. Era facile fare l'ennesima variazione sul tema della Sony A7.

Citazione
Sarò un romantico, ma a me l'idea di una compagnia che esce dal gregge e che si spinge a immaginare soluzioni alternative (anche a prezzo di bizzarrie ed errori) piace molto.

Anche a me. Sono sempre stato quello che ama le minoranze e le cose diverse.

Citazione
I professionisti, poi, hanno di solito ben chiaro l'insieme delle caratteristiche che ricercano e hanno il diritto e il dovere di scegliersi le soluzioni più idonee. Chi per avere un autofocus più preciso e performante, chi per ergonomia, chi perché si trova a suo agio con un workflow determinato.

Certamente. Se facessi caccia fotografica di sicuro non sceglierei la fp, ma per le foto di paesaggio, le escursioni in montagna, i viaggi e architettura, è perfetta. Quando ce l'hai, impari a farci tutto (come con la sd Quattro), ma di certo non la sceglierei se dovessi fotografare sempre con i flash in esterni.

Citazione
Detto questo, attendo con pazienza. Se Kazuto dice che stanno lavorando al nuovo foveon, gli credo.
E quanto alla mission della Sigma, visto che lavoro nel settore delle Risorse Umane, dico che la terza parte mi ispira rispetto e ammirazione.

 :si: :si: :si:
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:42:04
In un'intervista non molto lontana kazuto aveva fatto capire che non sa se riusciranno a produrre un foveon FF.

Se non ci riescono ci proveranno con foveon piu' piccoli o lasceranno perdere il foveon ?

Per me come ho gia' scritto in passato dovrebbero prima realizzare un nuovo foveon piu' piccolo e poi dopo passare al foveon FF.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 17 Giugno 2021, 00:08:29
https://www.dpreview.com/reviews/sigma-fp-l-initial-review?utm_source=self-desktop&utm_medium=marquee&utm_campaign=traffic_source

Nella foro della scena di studio con il bianco e nero nella stampa dell'incisione su rame si vede del moire per la fp L.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Giovedì, 17 Giugno 2021, 11:14:54
https://www.dpreview.com/reviews/sigma-fp-l-initial-review?utm_source=self-desktop&utm_medium=marquee&utm_campaign=traffic_source

Nella foro della scena di studio con il bianco e nero nella stampa dell'incisione su rame si vede del moire per la fp L.

Grazie Sergio per questo post che mi offre l'opportunità di fare alcune considerazioni.
Sì, è vero, si nota un po' di Moiré anche nella foto scattata con la fp L, ma il filtro AA lo riduce, non lo elimina del tutto e la sua efficacia dipende dalle immagini. Per esempio, con la mia libreria, le copertine di tela di alcuni libri vengono perfette con la fp L e fanno tanto Moiré con le altre, compresa la fp "liscia".
Ho scaricato i RAW di DPreview e li ho riaperti con ACR. Come al solito la fp L offre risultati ben migliori se si usa Sigma Photo Pro.
Copio il testo di DPreview, tradotto in Italiano, e aggiungo tra parentesi in corsivo le mie note.

DPreview: RAW a confronto.

Abbiamo messo la Sigma fp L accanto alla Sony A7R IV poiché condividono un design del sensore simile e la risoluzione di 61Mpx. A prima vista, la Sigma sembra leggermente più morbida della Sony, anche se ingrandendo al 100%, si possono notare livelli simili di dettagli fini.

[N.d.R. Infatti la nitidezza è la stessa: i dettagli della fp L sono solo più morbidi a causa del filtro AA, ma le cose sembrano peggiori perché DPreview, sviluppando i RAW con ACR, ha lasciato la nitidezza di default di 40 al RAW della Sony mentre ha azzerato quella della fp L. Viceversa ha raffreddato il bilanciamento del bianco della fp L impostandola su "valori personali" e lasciando in AUTO quelli della Sony. Ho eliminato le impostazioni personali di DPreview ed applicati i valori di default di ACR]

Abbiamo scoperto che questa differenza rientra nell'ambito dell'impatto di un filtro anti-aliasing presente sulla fp L.

[N.d.R. Un applauso d'incoraggiamento al redattore!]

Un filtro anti-aliasing aiuta a sopprimere l'effetto Moiré, mentre la sua eliminazione si traduce in un aumento della nitidezza percepita ("percepita", non "reale").

In effetti, quando osserviamo le aree in cui l'effetto Moiré può essere problematico, possiamo vedere che il Sigma lo controlla un po' meglio del Sony.

[N.d.R. Ci vuole una bella faccia tosta a scrivere "un po' meglio" perché non c'è paragone con la Sony e con qualunque altra fotocamera priva di filtro AA e, alla fine, ammirate la foto scattata con il Foveon]

Nel complesso, la Sigma fp L offre molti dettagli e i file dovrebbero rispondere bene a un po' di nitidezza extra se lo desideri.

[N.d.R. Ormai è lanciato e sta per scoprire l'acqua calda!]

A valori ISO più elevati, la Sigma continua a funzionare bene e mostra effettivamente meno rumore della Sony. Tuttavia, la Sigma mostra alcune bande (visibili lungo il bordo destro del grafico di prova completo), a causa dell'interazione del suo otturatore elettronico a tempo pieno e della luce al tungsteno che usiamo per questo test.

[N.d.R. Nessuno si è degnato di spiegare al redattore di DPreview che esiste il problema del flickering - comune a tutti gli otturatori elettronici - che si può evitare usando i tempi di 1/25, 1/50 e 1/100. Nel DNG si legge che il tempo usato era di 1/40 di secondo. Per arrivare al flickering, dovremo aspettare la prossima puntata.]

Addenda: ho aggiunto, all'inizio delle schermate, il file.dng della Sigma fp L sviluppato con Sigma Photo Pro. Il risultato è visibilmente più nitido di quello ottenuto con ACR, ma la cosa impressionante è il bilanciamento del bianco ed il colore quasi seppia (simile a quello del Foveon) è tornato. Sì, purtroppo c'è un po' di Moiré visibile.

(https://www.nadir.it/download/Moire-a-confronto.jpg)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Giovedì, 17 Giugno 2021, 12:01:17
Anche queste immagini parlano da sole: con Sony la riproduzione in Bianco e nero diventa a colori!

DPR è una rivisita inutile, mi è chiaro da anni.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Giovedì, 17 Giugno 2021, 12:31:34
Anche queste immagini parlano da sole: con Sony la riproduzione in Bianco e nero diventa a colori!

Un bell'arcobaleno!  :)) :)) :))

A parte le frange colorate, credo che il colore reale della foto sia, però, quello del Foveon, vale a dire sui toni del seppia. La foto della fp L è troppo fredda e rispecchia in pieno la mia esperienza sul campo: i colori delle due fp sono "neutro freddi", ma non mi sono lanciato a fare correzioni altrimenti avrei dovuto farle per tutte.
Non so se ci sia della malafede, ma DPreview, come la giri e la rivolti, penalizza sempre le Sigma. Prima pensavo che la cosa riguardasse solo il Foveon del quale non sanno mettere mano all'X3F e si arriva all'assurdo che le JPG in camera siano migliori del DNG, ma che il DNG della fp abbia la nitidezza azzerata mentre tutti gli altri RAW hanno quella applicata di default da ACR, mi pare strano (idem il bilanciamento del bianco, coi valori spostati verso i toni freddi).
E lamentarsi delle bande colorate del flickering come se fossero i più sprovveduti dei fotoamatori?

Non trascurare, tra le schermate, quella della Fuji medioformato.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:13:12
Nella scena studio di dpreview c'e' una camera che si chiama Phase One IQ4 (benchmark camera).

Questa camera ha un sensore bayer ? Se si ha il schift del sensore ?

Per quel che vedo io non produce moire o se e' moire solo delle colorazioni molto lievi in alcuni punti che potrebbero essere aberrazione cromatica dovuta all'obiettivo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: notomb - Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:16:47
Più che malafede è semplicemente il prosieguo di una trama/novella. Le ultime fotocamere dei maggiori brand debbono essere sempre migliori e di tanto. Il loro compito è far vendere, niente di più. Che ci crediate o meno è grazie a questi siti, recensori, blogger che riescono a vendere nuove fotocamere ogni 3/6 mesi. NESSUNO è in grado do dire con che macchina, sensore, lente è stata scattata una foto quindi pendono dai loro "scritti".
Figuriamoci se possono dire che una banale scatoletta è meglio di macchine da 7000 euro. Eppure potrebbero anche dirlo per poi sottolineare il fatto che in altri tanti punti sono meglio. I limiti della FP sono abbastanza evidenti ma ovviamente non possono cedere in nessun punto. Da anni si vantano dei benefici dell'eliminazione del filtro AA ed ora vorresti dire il contrario? Mica siamo nella Virologia.
Come non potranno mai dire che dopo quasi 6 anni non riescono ancora ad avvicinare l'immagine di destra di una banale SDQH da pochi spicci.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:53:46
Nella scena studio di dpreview c'e' una camera che si chiama Phase One IQ4 (benchmark camera).

Questa camera ha un sensore bayer ? Se si ha il schift del sensore ?

Per quel che vedo io non produce moire o se e' moire solo delle colorazioni molto lievi in alcuni punti che potrebbero essere aberrazione cromatica dovuta all'obiettivo.

La Phase One IQ4 (che attualmente DPreview sta utilizzando come pietra di paragone per i suoi test, ecco perché "Benchmark Camera") è una medio formato (vero medio formato, quasi 4,5x6, non i "finti" che sono di poco più grandi del FF) da 150Mpx e da oltre 50mila Euro. Ha un sensore Sony retroilluminato (quindi un Bayer come tutti gli altri), ma credo che l'assenza di Moiré con quella particolare foto sia dovuto alla casuale non interferenza tra le linee della stampa e le dimensioni del sensore perché anche la Fuji da 100Mpx non lo fa. Magari lo farà con un altro soggetto con la trama di diverso spessore, ma non so dirti di più. Stiamo comunque parlando di un sistema ai massimi livelli visto i 50mila Euro per la configurazione base e, con qualche obiettivo ed accessorio, costa quanto un appartamento.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: agostino - Giovedì, 17 Giugno 2021, 23:31:30
La Fuji medio formato non ha xtrans che sul moirè un valore ce l'ha. La piccola 16 mp non fa schifezze senza filtro AA.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Venerdì, 18 Giugno 2021, 00:30:27
Personalmente io ritengo che i bayer non dovrebbero avere il filtro e che il filtro andrebbe simulato via software per chi desidera farlo.

Continuiamo a sperare che sigma sforni altri sensori foveon cosi' che il problema del filto non si pone.

Io mi chiedo:

Se sigma producesse dei sensori foveon FF e li vendesse a peso d'oro alle altre marche che desiderano averlo non sarebbe una soluzione che va bene a tutti ?

Sigma ci farebbe dei bei soldi, le altre marche potrebbero pure produrre camere con sensore foveon e gli utenti potrebbero scegliere tra bayer, foveon su camere sigma (meno care) o foveon su camere non sigma (piu' care a causa del sensore foveon acquistato a caro prezzo).

Che ne pensi Rino ? Sarebbe una variante degna di essere proposta a sigma ?

Se poi tutti facessero dei sensori intercambiabili nelle camere sarebbe il massimo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Venerdì, 18 Giugno 2021, 09:54:50
Io mi chiedo:

Se sigma producesse dei sensori foveon FF e li vendesse a peso d'oro alle altre marche che desiderano averlo non sarebbe una soluzione che va bene a tutti ?

Sigma ci farebbe dei bei soldi, le altre marche potrebbero pure produrre camere con sensore foveon e gli utenti potrebbero scegliere tra bayer, foveon su camere sigma (meno care) o foveon su camere non sigma (piu' care a causa del sensore foveon acquistato a caro prezzo).

Che ne pensi Rino ? Sarebbe una variante degna di essere proposta a sigma ?

Se poi tutti facessero dei sensori intercambiabili nelle camere sarebbe il massimo.

Sigma dovrebbe iniziare a produrre grandi quantità di sensori, oltre a dedicarsi a fotocamere e obiettivi, e credo che non ne abbia né le capacità (altrimenti avremmo già il FFF) né le intenzioni. Si dice che Sony le abbia chiesto più volte la possibilità di avere la licenza per produrre e migliorare il Foveon, ma Sigma abbia sempre risposto di no.

Non credo che Sigma riuscirebbe a vendere a peso d'oro il suo Foveon: ci sono dei prezzi e delle logiche di mercato che nessuno, tranne Leica, riesce a prevaricare. Chi comprerebbe una Sigma fp dotata di sensore Foveon quando si potrebbe avere per 800-1000 Euro in più una Sony A7 dotata dello stesso sensore, ma dotata di mirino, stabilizzazione, display basciulabile, otturatore a tendina, etc?
Mi dirai che la Sigma dovrebbe essere venduta a metà prezzo, ed allora le cose peggiorerebbero perché sarebbe un prodotto scadente oltre che limitato e per Sigma tanto varrebbe rinunciarci, ma vuoi che questi pensieri non affollino già la testa di Kazuto che, oltretutto, ha molti più dati in mano di noi?

Bella idea il sensore universale, magari accompagnato all'innesto universale ed alla batteria universale. Sarebbero la felicità degli utenti, ma probabilmente il fallimento delle aziende. Quando Apple permise l'uso di MacOS ad altre aziende ed il mondo si riempì di orribili "cloni Mac", fu il periodo in cui l'azienda fu ad un passo dal fallimento.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Italo - Venerdì, 18 Giugno 2021, 10:52:57
Citazione
Se sigma producesse dei sensori foveon FF e li vendesse a peso d'oro alle altre marche che desiderano averlo non sarebbe una soluzione che va bene a tutti ?
Del solo sensore le altre marche non saprebbero che farne!
Si dovrebbe anche comprendere e realizzare tutta la logica di controllo e il SW, che sono completamente diversi da quelli del Bayer, senza contare il tempo necessario per riuscire a gestire ed ottimizzare la nuova configurazione.
Inoltre, l'ipotesi della camera con sensore intercambiabile Bayer / Foveon è completamente assurda, poiché servirebbero i componenti e il SW di due diverse camere in un solo corpo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Venerdì, 18 Giugno 2021, 16:42:38
Con vendere a peso d'oro il foveon ad altre marche io intendo che la camera sony con sensore foveon viene a costare 3000 euro in piu' della stessa camera sony con sensore bayer.

E' chiaro che con la vendita del sensore bisognerebbe anche mettere a disposizione le conoscenza per trattare il raw foveon alle ditte che comprerebbero il sensore foveon.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 24 Giugno 2021, 02:31:03
Un accessorio per Rino eventualmente:

https://m.youtube.com/watch?time_continue=27&v=QThdI87YbF4&feature=emb_logo
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Giovedì, 24 Giugno 2021, 10:50:25
Un accessorio per Rino eventualmente:

https://m.youtube.com/watch?time_continue=27&v=QThdI87YbF4&feature=emb_logo

Grazie Sergio, finalmente un accessorio che prenderei!
Non tanto per la protezione dal sole come sembra all'inizio, quanto per il fatto che si inclina e si guadagna il display basculabile perduto: lo comprerei solo per quello. Non è un accessorio difficile da realizzare avendo una stampante 3D.
Mi piace anche perché è piccolo.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Giovedì, 24 Giugno 2021, 12:53:17
Non so dove lo vendono, l'ho visto ieri in una discussione recente su sigma in dpreview. Credo che ha un 'vetro speciale' che fa da specchio piu' di un vetro normale.
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: Rino - Giovedì, 24 Giugno 2021, 16:37:32
Non so dove lo vendono, l'ho visto ieri in una discussione recente su sigma in dpreview. Credo che ha un 'vetro speciale' che fa da specchio piu' di un vetro normale.

Da quello che ho capito, non è in vendita: è una specie di proposta "Fai da te" del tizio (prima del titolo c'è scritto DIY, Do It Yourself).
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: aleicos - Giovedì, 24 Giugno 2021, 16:59:21
Nelle note sotto il video c'è questo link dove sembra in vendita a 3800 Yen:
https://kamau.booth.pm/items/2838871 (https://kamau.booth.pm/items/2838871)

E c'è anche un altro accessorio per attaccare una tracolla:
https://kamau.booth.pm/items/2992547 (https://kamau.booth.pm/items/2992547)
Titolo: Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
Inserito da: sergiozh - Venerdì, 25 Giugno 2021, 01:22:19
3800 yen = 29 euro

Quello da 3800 yen e' un altro diverso da quello del video. Quello del video ha un vetro che fa anche da specchio mentre quello da 3800 yen non ha il vetro.