Autore Topic: La rosa (segnalibro)  (Letto 421 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.018
    • Udine
  • Foveon User: Sì
La rosa (segnalibro)
« il: Lunedì, 31 Maggio 2021, 13:06:29 »
Il formato allungato verticalmente 21:9 mi sa di segnalibro e il soggetto mi sembrava adatto.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
Bayer: Z50 + 16-50 e 50-250
Per il video: GH1 + 25 1.4 e 60 2.8

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.004
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #1 il: Lunedì, 31 Maggio 2021, 13:56:03 »
 :si: :si: :si:
  • Enrico
     

Offline brigante

  • Newbie
  • Post: 22
    • Lombardia
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #2 il: Lunedì, 31 Maggio 2021, 17:00:21 »
 :si: :si:
  • Marco
     
Prendi la macchina fotografica e vai.

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.366
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #3 il: Lunedì, 31 Maggio 2021, 17:59:36 »
Delicata.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.018
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #4 il: Martedì, 01 Giugno 2021, 00:28:06 »
Grazie a tutti.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
Bayer: Z50 + 16-50 e 50-250
Per il video: GH1 + 25 1.4 e 60 2.8

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.004
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #5 il: Martedì, 01 Giugno 2021, 00:51:54 »
Ho fatto anch'io un po' di segnalibri (è un taglio che mi piace molto) ma devo decidere le proporzioni esatte.
  • Enrico
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.201
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #6 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:57:21 »
Ho fatto anch'io un po' di segnalibri (è un taglio che mi piace molto) ma devo decidere le proporzioni esatte.

Come "segnalibri", nome simpatico dato da Francesco, queste foto (anche le tue) in realtà sono "poco segnalibri". Mi sembra, piuttosto, il formato panoramico 21:9 in verticale che abbiamo anche nel menu delle Sigma e non mi dispiace affatto (vedi allegato: è un microscopico fiore di rosmarino).

  • Rino
     

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.004
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #7 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 19:38:55 »
Molto bella! Ho misurato alcuni segnalibri di mostre d'arte, più o meno il rapporto tra i lati è 1:2,5. Al di là del segnalibro che è un po' un gioco questo 21:9 mi piace. Io ho una deformazione che mi viene dai libri d'arte e di architettura: spesso i formati sono variabili e si adattano alle esigenze editoriali o del soggetto.
Io leggo spesso discussioni in cui c'è chi sposa un formato e ne detesta un altro, io non mi ci trovo molto, per me "dipende". Certo in una serie unitaria di foto un formato uniformante è meglio ma tutto sta al senso delle fotografie che si propongono. Se dovessi stampare segnalibri da regalare agli amici (cosa che non farò perché di solito non coinvolgo gli amici come vittime delle mie passioni) le farei tutti in quel formato con un rapporto di 1:2,5 ca ma anche 21:9 potrebbe andare bene. Oltretutto, se ho capito potrei scattare già in formato segnalibro (non mi ero mai accorto del 21:9 sulle sigma!)
  • Enrico
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.201
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:La rosa (segnalibro)
« Risposta #8 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 20:32:32 »
Molto bella! Ho misurato alcuni segnalibri di mostre d'arte, più o meno il rapporto tra i lati è 1:2,5. Al di là del segnalibro che è un po' un gioco questo 21:9 mi piace. Io ho una deformazione che mi viene dai libri d'arte e di architettura: spesso i formati sono variabili e si adattano alle esigenze editoriali o del soggetto.
Io leggo spesso discussioni in cui c'è chi sposa un formato e ne detesta un altro, io non mi ci trovo molto, per me "dipende". Certo in una serie unitaria di foto un formato uniformante è meglio ma tutto sta al senso delle fotografie che si propongono. Se dovessi stampare segnalibri da regalare agli amici (cosa che non farò perché di solito non coinvolgo gli amici come vittime delle mie passioni) le farei tutti in quel formato con un rapporto di 1:2,5 ca ma anche 21:9 potrebbe andare bene. Oltretutto, se ho capito potrei scattare già in formato segnalibro (non mi ero mai accorto del 21:9 sulle sigma!)

Forse perché lavoro da sempre per l'editoria, ma ho sempre pensato, come te, che non esiste il "formato giusto". Esistono le "esigenze editoriali" e, quando lavoravo tanto per le riviste, la maggior parte delle mie foto era in verticale per poterle adoperare anche come copertina (e prevedevo anche gli spazi per la testata e dove inserire i titoli degli articoli).

Per il resto, credo di averti risposto nel mio post "FOTO PANORAMICHE 21:9" appena pubblicato su tuo suggerimento. ;)
  • Rino