Autore Topic: Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)  (Letto 349 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.001
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
La mia famiglia ha sempre avuto una certa passione per la fotografia e questo implica che ho trovato migliaia di fotografie gelosamente conservate da mia zia.
E' l'archivio di famiglia e, per certi versi, di interesse anche storico.
Qui ho selezionato qualche scatto, meno artistico e significativo, ma più intimista e autentico. Uno specchio dell'epoca.

Zio Giacomo e zia Matilde


Zio Giacomo e mio padre


Zia Matilde e zio Giacomo


Zio Giacomo, zia Matilde e mio padre

Offline Marco_M

  • Senior
  • ****
  • Post: 523
  • ogni dieci anni
    • Lido di Camaiore
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #1 il: Domenica, 06 Giugno 2021, 09:31:53 »
Belle! (tuo padre ti somiglia)  :si: :si: :si:
  • Marco
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.147
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #2 il: Domenica, 06 Giugno 2021, 20:03:37 »
La mia famiglia ha sempre avuto una certa passione per la fotografia e questo implica che ho trovato migliaia di fotografie gelosamente conservate da mia zia.
E' l'archivio di famiglia e, per certi versi, di interesse anche storico.
Qui ho selezionato qualche scatto, meno artistico e significativo, ma più intimista e autentico. Uno specchio dell'epoca.

E' un piacere vedere le tue foto di famiglia. Lo stile e l'epoca è lo stesso delle mie (non per niente abbiamo la stessa età).
La foto con le biciclette è la testimonianza di quando esistevano le biciclette da donna e da uomo, differenza che non credo esista più da molti anni.
  • Rino
     

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.356
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #3 il: Domenica, 06 Giugno 2021, 21:05:15 »
No. Le biciclette di oggi sono per androidi. Difficile capire a cosa serva tanta tecnologia. Hanno anche le batterie in caso l'androide vada in panne o il nonno bionico abbia il pace maker fuori uso.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.948
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #4 il: Domenica, 06 Giugno 2021, 21:11:13 »
Un vero tesoro in fotografie! È vero, assomigli molto a tuo padre.
  • Enrico
     

Offline Joserri

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.585
    • Madrid
  • Foveon User: Sì
  • Madrelingua Estera: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #5 il: Domenica, 06 Giugno 2021, 21:23:10 »
Ehhhh! Adoro le vecchie foto. Il mio bisnonno mi ha lasciato in eredità una macchina fotografica a soffietto 9x12 e diverse lastre di vetro con la mia bisnonna alla guida di una Hispano-Suiza.

Sono grato per quasi tutto quello che la vita mi dà; e in particolare queste immagini che non conoscevano i pixel. Il mio primo ingrandimento è stato fatto con uno di questi negativi; perché sono impulsivo, scusate!  :gh:

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.007
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #6 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 22:04:20 »
Molto belle! Complimenti!!!

La foto con le biciclette è la testimonianza di quando esistevano le biciclette da donna e da uomo, differenza che non credo esista più da molti anni.
In che senso?
Anche oggi, se vado dal mio biciclettarolo (e ci vado spesso perché con i figli ho 7/8 biciclette nel portico), mi dà le bici da donna (quelle senza traversa) o da uomo (quelle con la traversa). Io poi non faccio testo perché preferisco quelle da donna, trovo quelle da uomo scomode.
Francesco

Foveon: DP1Q, DP3Q
Bayer: Z50 + 16-50 e 50-250
Per il video: GH1 + 25 1.4 e 60 2.8

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.147
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #7 il: Venerdì, 18 Giugno 2021, 10:01:04 »
Molto belle! Complimenti!!!

La foto con le biciclette è la testimonianza di quando esistevano le biciclette da donna e da uomo, differenza che non credo esista più da molti anni.
In che senso?

Esattamente nel senso in cui mi hai risposto: a Pescara non vedo più biciclette da uomo e da donna se non "antichi", solo dei modelli "unisex" come confermava Agostino.

Citazione
Anche oggi, se vado dal mio biciclettarolo (e ci vado spesso perché con i figli ho 7/8 biciclette nel portico), mi dà le bici da donna (quelle senza traversa) o da uomo (quelle con la traversa). Io poi non faccio testo perché preferisco quelle da donna, trovo quelle da uomo scomode.

A Pescara la bicicletta è sempre stata adoperata molto, ma - appunto - non vedo più le classiche biciclette "da uomo" e "da donna" come ai tempi della mia infanzia e, quando le vedo, sono biciclette vecchie con in sella persone della mia età. In centro c'era un riparatore ed un venditore di biciclette almeno in ogni via, ora credo che si vendano solo nei grandi centri commerciali e, in centro, c'è rimasto un vecchissimo riparatore di biciclette (visto giusto ieri perché è di fronte all'ufficio postale dove vado sempre).
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 730
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Frammenti e immagini di storia familiare - Un'infanzia a Matelica (1935 ca.)
« Risposta #8 il: Venerdì, 18 Giugno 2021, 11:54:40 »
Citazione
La foto con le biciclette è la testimonianza di quando esistevano le biciclette da donna e da uomo, differenza che non credo esista più da molti anni.

Ci sono ancora Rino, la differenza è che ora non si sa chi sia uomo e chi sia donna per la nuova via del Transumanesimo Green.
Il cannone alto e basso c'è tutt'ora, spesso viene usato anche saggiamente dagli anziani per salire e scendere in modo più sicuro.
https://www.haibike.com/it/it/bici-elettriche/bici-trekking-elettriche

Se invece intendi bici con cestino in vimini, borse laterale a Pois etc allora no. Troppo femminile e vedi il discorso sopra.
  • Davide