Autore Topic: Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)  (Letto 5773 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.346
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #180 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 11:20:27 »
Cioé: tu sai che Kazuto non aveva in programma di fare un Bayer di alta qualità e lo ha fatto solo perché non aveva il Foveon pronto?
Che mai avrebbe fatto eventualmente entrambe le macchine?

Se lo sai ci credo.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 754
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #181 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 11:34:26 »
Se non vuoi crederci, non crederci. Che ti devo dire.

Offline OneFromRM

  • Senior
  • ****
  • Post: 969
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #182 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 14:10:51 »
Kazuto ha rilasciato delle dichiarazioni molto belle, e questa è una parte delle ragioni per cui spendo così volentieri su prodotti Sigma.
In particolare ha detto:
"There are three company missions - the first is to make the best quality, most beautiful and most unique products, the second is to be respected by our customers and partners, and also people in our region [Aizu, Japan]. The third thing is that all employees have to respect each other, educate each other, and encourage each other to become better people, and part of a better team."

"La prima missione della compagnia è quella di creare prodotti della migliore qualità, di maggiore attrattività e unicità."
Credo che le scelte che hanno ispirato la Sigma fp (al di là del sensore che era una scelta obbligata in assenza di sensori foveon), siano state ispirate proprio dal desiderio di aprire un mercato diverso dalle tradizionali mirrorless. Ovvero di offrire un prodotto assolutamente "distintivo" e "unico".
Trattandosi di un'innovazione, è comprensibile che vi siano aspetti da migliorare e che si possano ipotizzare scelte diverse. Ovviamente anche io come tutti ho una laurea in ingegneria nel cassetto e potrei indicare tante soluzioni diverse e migliorative del prodotto.
Però da utente, ognuno è libero di fare le proprie valutazioni sui pro e sui contro, e poi decidere se acquistare o meno una macchina così particolare.
Certamente non è per tutti e il fatto di non avere un otturatore meccanico è quasi uno statement al riguardo.

Sarò un romantico, ma a me l'idea di una compagnia che esce dal gregge e che si spinge a immaginare soluzioni alternative (anche a prezzo di bizzarrie ed errori) piace molto.

Sigma non ha le capacità produttive per sfornare milioni di pezzi... può produrre e vendere quantità moderate e credo che le scelte progettuali tengano sempre presente questo fattore.
Il passaggio al bayer, in questa fase, era obbligato. La macchina è assolutamente peculiare ed è evidente che non potrebbe mai essere utile alla maggior parte dei fotografi.
Può invece essere una solida alternativa in scenari differenti (ad esempio utilizzo con droni o produzioni cinematografiche, o nel 3D - se Kazuto mi desse retta).

Io non sono un integralista o un fanatico: mi piace Sigma e apprezzo la compagnia e i suoi prodotti, ma uso regolarmente Sony e Canon quando penso che siano più adatti allo scopo.
Le guerre di religione, i "meglio questo, peggio quell'altro" mi lasciano freddo.
In generale i livelli qualitativi di oggi sono talmente elevati che nella maggior parte dei casi i prodotti sono equivalenti, in utilizzi non professionali.
I professionisti, poi, hanno di solito ben chiaro l'insieme delle caratteristiche che ricercano e hanno il diritto e il dovere di scegliersi le soluzioni più idonee. Chi per avere un autofocus più preciso e performante, chi per ergonomia, chi perché si trova a suo agio con un workflow determinato.

Detto questo, attendo con pazienza. Se Kazuto dice che stanno lavorando al nuovo foveon, gli credo.
E quanto alla mission della Sigma, visto che lavoro nel settore delle Risorse Umane, dico che la terza parte mi ispira rispetto e ammirazione.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.035
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #183 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:25:50 »
Per te Rino, se sigma non riesce a produrre un nuovo sensore foveon FF ripieghera' su un nuovo sensore foveon aps-c o aps-h o fara' delle camere con sensore FF bayer ?

Credo che Sigma, prima di gettare la spugna per il Foveon FF, ci proverà ancora a lungo e dubito che uscirà con "Foveon provvisori". Nel frattempo, le fotocamere Bayer le sta facendo già e, a parte i limiti insiti nella peculiarità del progetto della fp, sono ottimi sensori. Come si è sempre detto, non servono 61Mpx, ma avere una "bella qualità" è importante e la Sigma fp L mi piace per questo. Faccio conto di avere un'ottima fotocamera da 50Mpx con la resa più naturale e "pellicolosa" delle dirette concorrenti.
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.035
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #184 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:37:45 »
Kazuto ha rilasciato delle dichiarazioni molto belle, e questa è una parte delle ragioni per cui spendo così volentieri su prodotti Sigma.

Stupendo post Enrico. Non è questione di essere fanatici di un marchio, ma di non cercare solo i difetti. Se esistesse la fotocamera perfetta, l'avrei già comprata: attualmente la fp risponde in pieno alle mie esigenze e necessità, ma sono ben consapevole che non sia adatta a tutti (fotoamatori e/o professionisti, non cambia nulla).

Citazione
"La prima missione della compagnia è quella di creare prodotti della migliore qualità, di maggiore attrattività e unicità."

E lo hanno sempre fatto, anche se con risultati altalenanti, ma Sigma ha sempre tentato nuove strade e delle soluzioni originali che, ovviamente, non possono soddisfare a tutti.

Citazione
Credo che le scelte che hanno ispirato la Sigma fp (al di là del sensore che era una scelta obbligata in assenza di sensori foveon), siano state ispirate proprio dal desiderio di aprire un mercato diverso dalle tradizionali mirrorless. Ovvero di offrire un prodotto assolutamente "distintivo" e "unico".

Concordo. Era facile fare l'ennesima variazione sul tema della Sony A7.

Citazione
Sarò un romantico, ma a me l'idea di una compagnia che esce dal gregge e che si spinge a immaginare soluzioni alternative (anche a prezzo di bizzarrie ed errori) piace molto.

Anche a me. Sono sempre stato quello che ama le minoranze e le cose diverse.

Citazione
I professionisti, poi, hanno di solito ben chiaro l'insieme delle caratteristiche che ricercano e hanno il diritto e il dovere di scegliersi le soluzioni più idonee. Chi per avere un autofocus più preciso e performante, chi per ergonomia, chi perché si trova a suo agio con un workflow determinato.

Certamente. Se facessi caccia fotografica di sicuro non sceglierei la fp, ma per le foto di paesaggio, le escursioni in montagna, i viaggi e architettura, è perfetta. Quando ce l'hai, impari a farci tutto (come con la sd Quattro), ma di certo non la sceglierei se dovessi fotografare sempre con i flash in esterni.

Citazione
Detto questo, attendo con pazienza. Se Kazuto dice che stanno lavorando al nuovo foveon, gli credo.
E quanto alla mission della Sigma, visto che lavoro nel settore delle Risorse Umane, dico che la terza parte mi ispira rispetto e ammirazione.

 :si: :si: :si:
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 754
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #185 il: Mercoledì, 09 Giugno 2021, 18:42:04 »
In un'intervista non molto lontana kazuto aveva fatto capire che non sa se riusciranno a produrre un foveon FF.

Se non ci riescono ci proveranno con foveon piu' piccoli o lasceranno perdere il foveon ?

Per me come ho gia' scritto in passato dovrebbero prima realizzare un nuovo foveon piu' piccolo e poi dopo passare al foveon FF.

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 754
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #186 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 00:08:29 »
https://www.dpreview.com/reviews/sigma-fp-l-initial-review?utm_source=self-desktop&utm_medium=marquee&utm_campaign=traffic_source

Nella foro della scena di studio con il bianco e nero nella stampa dell'incisione su rame si vede del moire per la fp L.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.035
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #187 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 11:14:54 »
https://www.dpreview.com/reviews/sigma-fp-l-initial-review?utm_source=self-desktop&utm_medium=marquee&utm_campaign=traffic_source

Nella foro della scena di studio con il bianco e nero nella stampa dell'incisione su rame si vede del moire per la fp L.

Grazie Sergio per questo post che mi offre l'opportunità di fare alcune considerazioni.
Sì, è vero, si nota un po' di Moiré anche nella foto scattata con la fp L, ma il filtro AA lo riduce, non lo elimina del tutto e la sua efficacia dipende dalle immagini. Per esempio, con la mia libreria, le copertine di tela di alcuni libri vengono perfette con la fp L e fanno tanto Moiré con le altre, compresa la fp "liscia".
Ho scaricato i RAW di DPreview e li ho riaperti con ACR. Come al solito la fp L offre risultati ben migliori se si usa Sigma Photo Pro.
Copio il testo di DPreview, tradotto in Italiano, e aggiungo tra parentesi in corsivo le mie note.

DPreview: RAW a confronto.

Abbiamo messo la Sigma fp L accanto alla Sony A7R IV poiché condividono un design del sensore simile e la risoluzione di 61Mpx. A prima vista, la Sigma sembra leggermente più morbida della Sony, anche se ingrandendo al 100%, si possono notare livelli simili di dettagli fini.

[N.d.R. Infatti la nitidezza è la stessa: i dettagli della fp L sono solo più morbidi a causa del filtro AA, ma le cose sembrano peggiori perché DPreview, sviluppando i RAW con ACR, ha lasciato la nitidezza di default di 40 al RAW della Sony mentre ha azzerato quella della fp L. Viceversa ha raffreddato il bilanciamento del bianco della fp L impostandola su "valori personali" e lasciando in AUTO quelli della Sony. Ho eliminato le impostazioni personali di DPreview ed applicati i valori di default di ACR]

Abbiamo scoperto che questa differenza rientra nell'ambito dell'impatto di un filtro anti-aliasing presente sulla fp L.

[N.d.R. Un applauso d'incoraggiamento al redattore!]

Un filtro anti-aliasing aiuta a sopprimere l'effetto Moiré, mentre la sua eliminazione si traduce in un aumento della nitidezza percepita ("percepita", non "reale").

In effetti, quando osserviamo le aree in cui l'effetto Moiré può essere problematico, possiamo vedere che il Sigma lo controlla un po' meglio del Sony.

[N.d.R. Ci vuole una bella faccia tosta a scrivere "un po' meglio" perché non c'è paragone con la Sony e con qualunque altra fotocamera priva di filtro AA e, alla fine, ammirate la foto scattata con il Foveon]

Nel complesso, la Sigma fp L offre molti dettagli e i file dovrebbero rispondere bene a un po' di nitidezza extra se lo desideri.

[N.d.R. Ormai è lanciato e sta per scoprire l'acqua calda!]

A valori ISO più elevati, la Sigma continua a funzionare bene e mostra effettivamente meno rumore della Sony. Tuttavia, la Sigma mostra alcune bande (visibili lungo il bordo destro del grafico di prova completo), a causa dell'interazione del suo otturatore elettronico a tempo pieno e della luce al tungsteno che usiamo per questo test.

[N.d.R. Nessuno si è degnato di spiegare al redattore di DPreview che esiste il problema del flickering - comune a tutti gli otturatori elettronici - che si può evitare usando i tempi di 1/25, 1/50 e 1/100. Nel DNG si legge che il tempo usato era di 1/40 di secondo. Per arrivare al flickering, dovremo aspettare la prossima puntata.]

Addenda: ho aggiunto, all'inizio delle schermate, il file.dng della Sigma fp L sviluppato con Sigma Photo Pro. Il risultato è visibilmente più nitido di quello ottenuto con ACR, ma la cosa impressionante è il bilanciamento del bianco ed il colore quasi seppia (simile a quello del Foveon) è tornato. Sì, purtroppo c'è un po' di Moiré visibile.

  • Rino
     

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.346
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #188 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 12:01:17 »
Anche queste immagini parlano da sole: con Sony la riproduzione in Bianco e nero diventa a colori!

DPR è una rivisita inutile, mi è chiaro da anni.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.035
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #189 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 12:31:34 »
Anche queste immagini parlano da sole: con Sony la riproduzione in Bianco e nero diventa a colori!

Un bell'arcobaleno!  :)) :)) :))

A parte le frange colorate, credo che il colore reale della foto sia, però, quello del Foveon, vale a dire sui toni del seppia. La foto della fp L è troppo fredda e rispecchia in pieno la mia esperienza sul campo: i colori delle due fp sono "neutro freddi", ma non mi sono lanciato a fare correzioni altrimenti avrei dovuto farle per tutte.
Non so se ci sia della malafede, ma DPreview, come la giri e la rivolti, penalizza sempre le Sigma. Prima pensavo che la cosa riguardasse solo il Foveon del quale non sanno mettere mano all'X3F e si arriva all'assurdo che le JPG in camera siano migliori del DNG, ma che il DNG della fp abbia la nitidezza azzerata mentre tutti gli altri RAW hanno quella applicata di default da ACR, mi pare strano (idem il bilanciamento del bianco, coi valori spostati verso i toni freddi).
E lamentarsi delle bande colorate del flickering come se fossero i più sprovveduti dei fotoamatori?

Non trascurare, tra le schermate, quella della Fuji medioformato.
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 754
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #190 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:13:12 »
Nella scena studio di dpreview c'e' una camera che si chiama Phase One IQ4 (benchmark camera).

Questa camera ha un sensore bayer ? Se si ha il schift del sensore ?

Per quel che vedo io non produce moire o se e' moire solo delle colorazioni molto lievi in alcuni punti che potrebbero essere aberrazione cromatica dovuta all'obiettivo.

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 696
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #191 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:16:47 »
Più che malafede è semplicemente il prosieguo di una trama/novella. Le ultime fotocamere dei maggiori brand debbono essere sempre migliori e di tanto. Il loro compito è far vendere, niente di più. Che ci crediate o meno è grazie a questi siti, recensori, blogger che riescono a vendere nuove fotocamere ogni 3/6 mesi. NESSUNO è in grado do dire con che macchina, sensore, lente è stata scattata una foto quindi pendono dai loro "scritti".
Figuriamoci se possono dire che una banale scatoletta è meglio di macchine da 7000 euro. Eppure potrebbero anche dirlo per poi sottolineare il fatto che in altri tanti punti sono meglio. I limiti della FP sono abbastanza evidenti ma ovviamente non possono cedere in nessun punto. Da anni si vantano dei benefici dell'eliminazione del filtro AA ed ora vorresti dire il contrario? Mica siamo nella Virologia.
Come non potranno mai dire che dopo quasi 6 anni non riescono ancora ad avvicinare l'immagine di destra di una banale SDQH da pochi spicci.
  • Davide
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.035
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #192 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 13:53:46 »
Nella scena studio di dpreview c'e' una camera che si chiama Phase One IQ4 (benchmark camera).

Questa camera ha un sensore bayer ? Se si ha il schift del sensore ?

Per quel che vedo io non produce moire o se e' moire solo delle colorazioni molto lievi in alcuni punti che potrebbero essere aberrazione cromatica dovuta all'obiettivo.

La Phase One IQ4 (che attualmente DPreview sta utilizzando come pietra di paragone per i suoi test, ecco perché "Benchmark Camera") è una medio formato (vero medio formato, quasi 4,5x6, non i "finti" che sono di poco più grandi del FF) da 150Mpx e da oltre 50mila Euro. Ha un sensore Sony retroilluminato (quindi un Bayer come tutti gli altri), ma credo che l'assenza di Moiré con quella particolare foto sia dovuto alla casuale non interferenza tra le linee della stampa e le dimensioni del sensore perché anche la Fuji da 100Mpx non lo fa. Magari lo farà con un altro soggetto con la trama di diverso spessore, ma non so dirti di più. Stiamo comunque parlando di un sistema ai massimi livelli visto i 50mila Euro per la configurazione base e, con qualche obiettivo ed accessorio, costa quanto un appartamento.
  • Rino
     

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.346
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #193 il: Giovedì, 17 Giugno 2021, 23:31:30 »
La Fuji medio formato non ha xtrans che sul moirè un valore ce l'ha. La piccola 16 mp non fa schifezze senza filtro AA.
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 754
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:Nuova presentazione Sigma (Sigma fp L)
« Risposta #194 il: Venerdì, 18 Giugno 2021, 00:30:27 »
Personalmente io ritengo che i bayer non dovrebbero avere il filtro e che il filtro andrebbe simulato via software per chi desidera farlo.

Continuiamo a sperare che sigma sforni altri sensori foveon cosi' che il problema del filto non si pone.

Io mi chiedo:

Se sigma producesse dei sensori foveon FF e li vendesse a peso d'oro alle altre marche che desiderano averlo non sarebbe una soluzione che va bene a tutti ?

Sigma ci farebbe dei bei soldi, le altre marche potrebbero pure produrre camere con sensore foveon e gli utenti potrebbero scegliere tra bayer, foveon su camere sigma (meno care) o foveon su camere non sigma (piu' care a causa del sensore foveon acquistato a caro prezzo).

Che ne pensi Rino ? Sarebbe una variante degna di essere proposta a sigma ?

Se poi tutti facessero dei sensori intercambiabili nelle camere sarebbe il massimo.