Autore Topic: Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.  (Letto 431 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 879
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.
« il: Giovedì, 16 Dicembre 2021, 14:45:07 »
Scrivo quì tanto non la legge nessuno. Se la scrivo nei forum dei lobotomizzati sarei linciato.
Preso ieri (oggi lo vendo) a buon prezzo quì vicino da me da un signore che ha uno studio di grafica ed è passato a Leica.
Preso in mano è come se avessi avuto un flash di un film già visto. Leggero, un plasticotto che ricorda i Contemporary, 17-70mm o 18-200/300mm. Forse anche meno. Subito si pensa come possa essere in vendita a ben oltre i 1000 euro. Vero è che il 99,9% l'ha preso in kit e come avevo già preannunciato, in tempi non sospetti, è chiaro perchè non vedremo mai il Sigma 24-105mm o 70-200mm attacco L. Rispetto al Sigma è proprio tutta un'altra cosa. Tutti vogliono la leggerezza e la compattezza, giusto rifilargli delle sòle.
AF non fumineo ma buono, va in crisi con poco contrasto ed inzia a spaziare avanti ed indietro, dopo qualche giro trova l'af. Difficile dire se per demerito suo o del sistema AF di Panasonic. Comunque poco male, per come sono abituato non è un problema a cui do troppo peso ma è anche vero che ho preso un Pana attacco L per avere il massimo.
L'ho provato con la S1R e praticamente non è in grado di risolvere tale sensore. Molto buono a 24mm anche ad f4, ancora usabile sino a 70mm o poco più poi un calo drastico. A 105mm è come avere un'ottica vintage, anche chiudendo a f5.6 c'è un leggerissimo miglioramento ma veramente poco. Oltre non mi interessa nemmeno provarlo. Guardando le foto in dimensione ridotta le innumerevoli aberrazioni possono anche dare uno sfocato gradevole. Non ditelo in giro altrimenti dicono che lo hanno fatto apposta :))
Intendiamoci, il giudizio è viziato dal prezzo di vendita che è da rapina a mano armata. Fosse in vendita nuovo a 600 euro sarei molto più benevolo. In questo momento 1200 euro anzichè 1400 da Ollo store.
Sarà una copia non buona? Può essere, magari un'altra copia va meglio a 105mm e peggio a 24mm. Resta il fatto che per la cifra con cui viene venduto non può e deve succedere.
Già non mi fido dei plasticotti f1.8 che ha messo in giro ma almeno costano poco. Spendere 2000/3500 euro per le S1/R per montarci sta roba non è molto salutare.

Aver venduto il Sigma e preso sto plasticotto è un'onta che mi rimarrà a lungo, anche perchè avevo già il sentore.







  • Davide
     

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.198
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.
« Risposta #1 il: Giovedì, 16 Dicembre 2021, 15:10:04 »
Mi hai fatto ricordare del 24-105 ART che usavo sulla SD1 esplosa al suolo dopo una caduta di 300m :cry: :cry:

Ne ho un ricordo ottimo, forse anche perché usavo la parte ottica migliore e considerando la qualità e che era per reflex, forse ad essere oversize è questo Panasonic. Tra le altre cose lo pagai 850 nuovo.

Non seguo da tempo il mercato fotografico, ma a quanto pare sembra che non mi sia perso niente  :))
finalmente di nuovo online!
www.moroph.art

Sigma SD15 + Sigma 18-200 C

Online OneFromRM

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.305
  • Tra il bene e il male, ho scelto male
    • Italia, Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.
« Risposta #2 il: Giovedì, 16 Dicembre 2021, 16:51:01 »
Usato si può trovare sui 600-650, che onestamente è il suo prezzo.
Sono d'accordo sul fatto che il suo prezzo pieno sia assimilabile alla circonvenzione d'incapace.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.847
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.
« Risposta #3 il: Venerdì, 17 Dicembre 2021, 10:25:08 »
Da queste foto vedo un obiettivo che senz'altro non è il top e la cosa mi dispiace visto il prezzo ed il nome, ma in fondo anche i nuovi Sony E-Mount che ho avuto modo di confrontare con i Sigma similari, non vanno meglio e costano di più.
Da Panasonic mi aspettavo qualcosa di meglio, ma mi aspettavo di più anche dai corpi L-Mount che, pur essendo completi e super dotati, non offrono un AF all'altezza delle rivali Sony.


  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 879
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Panasonic 24-105mm? Una schifezza eppure lo sapevo.
« Risposta #4 il: Venerdì, 17 Dicembre 2021, 12:16:41 »
Dopo anni di Foveon ed ottiche Art è probabile essere diventati dei palati fini. Di quello zoom ne sono tutti contenti e ne parlano non bene ma benissimo. Venduto subito ad un Tedesco.
L'af della Panasonic non ha certamente il tracciamento occhio della concorrenza ma non è affatto male in uso normale. Ormai è diventato un luogo comune un po' come i tanti sella SDQ. Per tutto il resto è superiore alla corrispettiva Sony. Ergonomia, mirino, schermo, menù, costruzione, funzioni, tasti illuminabili, funzione notte, schermo superiore. otturatore da 400k scatti etc. etc. I perchè dell'insuccesso sono tanti e credo di averli già scritti. Vendono delle S5 che costano quasi come la S1 ma è di categoria inferiore. I più le usano per video ed anche gli ultimi spot che ho visto in rete hanno virato tutto sul video. Sanno che lato foto non hanno più speranza. A parità di prezzo A7III/S1 prenderei sempre la S1, idem A7RIII/S1R. Nell'usato i prezzo sono quelli, anzi le S1 costano un po' meno. Rivenderle però non è semplice. Praticamente ho la SDQ e la S di Panasonic che non vuole nessuno :)) e questo per me è un vanto. Mai seguito la massa, presi la prima SDQ proprio per questo. Più ne parlano male e più mi incuriosisco.  :azz:
  • Davide