Autore Topic: TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY  (Letto 1484 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« il: Mercoledì, 01 Giugno 2022, 19:44:38 »
So che alcuni del forum usano i sistemi E-Mount e L-Mount, per cui segnalo il mio ultimo test.

Oggi alle 14.00 Sigma ha presentato il Sigma 16-28 DG DN Contemporary, uno zoom supergrandangolare luminoso, compatto e di grande qualità per fotocamere mirrorless Full Frame Sony E-Mount e Sigma, Panasonic e Leica L-Mount. La mia accurata prova sul campo è disponibile sia in forma testuale che di videorecensione.

Articolo su Nadir
https://www.nadir.it/ob-fot/SIGMA_16-28-DG-DN/sigma-16-28-dg-dn.htm

Videorecensione su YouTube
https://youtu.be/e5EC7HXEF4k
  • Rino
     

Offline Tino84

  • Senior
  • ****
  • Post: 643
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #1 il: Mercoledì, 01 Giugno 2022, 19:56:44 »
Recensione ottima come sempre, fa venir voglia di comprare questo 16-28 :-) se non avessi già lo zeiss 16-35 2.8 farei proprio un pensierino a questo Sigma ed alla sua ultima serie.

Anche se il diretto concorrente è il tamron, con cui mi pare di capire Sigma sia in forte competizione (gli sta copiando tutte le focali in pratica :-). )

Offline tik68mi

  • Poster
  • **
  • Post: 231
    • Milano
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #2 il: Mercoledì, 01 Giugno 2022, 22:09:16 »
Bello bello.
Riccardo arch. Battaglia
Dp0 quattro

Offline Eros Penatti

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.280
  • "Sii tu il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"
    • Gorgonzola ( Mi )
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #3 il: Mercoledì, 01 Giugno 2022, 22:44:34 »
Rispetto al cugino 14-24 Art, preferisco il fatto che potrei montargli i filtri circolari, poi il minor peso e il minor costo... due aspetti che non guastano mai  :si:
  • Eros
     
M10R
SL2S
X100V

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 868
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #4 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 02:48:12 »
Grazie per la recensione Rino.  :si:

Vorrei chiederti:

1. il paraluce incluso e' nello stesso materiale dell'obiettivo o in plastica piu' scadente (tipo paraluci canon) ?

2. OT: so che non leggi il futuro ma tu credi che in un futuro lontano sigma fara' delle aps-c foveon compatte con obiettivi aps-c compatti o pensi che per le camere con obiettivi intercambiabili fara' solo FF ?

Offline hobbit

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 2.252
    • Udine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #5 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 07:19:34 »
Grazie Rino, bella recensione, molto equilibrata e trasparente.

@ Sergio
Dovresti oramai aver capito che Rino in quanto ambasciatore ha spesso delle notizie in anteprima sullo stato dei lavori ma che non è autorizzato a propagare. Perciò temo che la tua curiosità resti insoddisfatta.
Francesco

La vita dell'uomo consiste nell'affetto che principalmente lo sostiene e nel quale trova la sua più grande soddisfazione.
San Tommaso D'Aquino

Dp1q, Dp3q e Z50 + 16-50, 50-250, 33 1.4

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #6 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:19:02 »
Recensione ottima come sempre, fa venir voglia di comprare questo 16-28 :-) se non avessi già lo zeiss 16-35 2.8 farei proprio un pensierino a questo Sigma ed alla sua ultima serie.

A suo tempo provai lo Zeiss 16-35/4 ed era un ottimo obiettivo. Sarebbe stato interessante inserire il modello F/2.8 nel confronto e sarebbe stata la buona occasione per passare qualche ora insieme, ma siamo troppo lontani. Gli anni passano e Sigma sta arrivando a dei livelli di qualità che 10 anni fa non mi sarei mai aspettato (erano buoni per il prezzo, ma nulla di più).

Citazione
Anche se il diretto concorrente è il tamron, con cui mi pare di capire Sigma sia in forte competizione (gli sta copiando tutte le focali in pratica :-). )

Tutti i produttori si spiano in continuazione e prendono spunto l'uno dall'altro. :)
L'unico vero avversario di Sigma è - come hai giustamente detto - Tamron, anche se spesso sto notando che Sigma sta realizzando ottiche migliori. Sigma ormai compete con le migliori ottiche originali, a volte perdendo un filino ed a volte no, ma costando molto meno.

P.S. Il commento sarebbe perfetto anche sotto al video (se ti va). ;)
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #7 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:19:38 »
Bello bello.

Grazie Riccardo. Se il video ti è piaciuto, lascia un commento! ;)
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #8 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:22:57 »
Rispetto al cugino 14-24 Art, preferisco il fatto che potrei montargli i filtri circolari, poi il minor peso e il minor costo... due aspetti che non guastano mai  :si:

Eros, come ti dicevo, il 14-24 Art è senz'altro superiore, ma è difficile notarlo senza accurati test realizzati nello stesso momento. La mancanza più vistosa del 16-28/2.8 sono quei 2mm alla focale più grandangolare (a volte possono essere decisivi), ma per il resto ripaga abbondantemente con dimensioni, peso, prezzo e comodità d'uso (vedi i filtri diametro 72).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #9 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:29:08 »
Grazie per la recensione Rino.  :si:

Vorrei chiederti:

1. il paraluce incluso e' nello stesso materiale dell'obiettivo o in plastica piu' scadente (tipo paraluci canon) ?


Non so i paraluce Canon. Questo è in plastica e potrebbe essere TSC come il barilotto dell'obiettivo perché, a toccarlo ed a vederlo, sembra uguale. Se è "normale plastica" è realizzato molto bene. Di sicuro non è "plastica scadente", ma non sono in grado di dirti di più se non che è ben fatto.

Citazione
2. OT: so che non leggi il futuro ma tu credi che in un futuro lontano sigma fara' delle aps-c foveon compatte con obiettivi aps-c compatti o pensi che per le camere con obiettivi intercambiabili fara' solo FF ?

Non ne ho idea. Per ora, nell'eventuale futuro Foveon, si è parlato sempre e solo della fotocamera full frame ad ottiche intercambiabili, mai delle compatte. Il ventaglio di possibilità è enorme, tra cui anche quello che la serie dp possa non essere riproposta (una delle tante idee che mi sono passate per la testa, ma Sigma è fatta apposta per sorprenderci).
  • Rino
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #10 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:30:30 »
Grazie Rino, bella recensione, molto equilibrata e trasparente.

Grazie Francesco.
  • Rino
     

Offline sergiozh

  • Senior
  • ****
  • Post: 868
  • DP2M
    • Svizzera
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #11 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:46:57 »
@ Sergio
Dovresti oramai aver capito che Rino in quanto ambasciatore ha spesso delle notizie in anteprima sullo stato dei lavori ma che non è autorizzato a propagare. Perciò temo che la tua curiosità resti insoddisfatta.

Con futuro lontano intendevo proprio il futuro oltre quello in cui Rino sa notizie Sigma che non puo' diffondere perche' segrete.

Ho visto che sony ha presentato ora dei nuovi obiettivi aps-c compatti e mi sono detto che per me forse sarebbe ideale se sigma facesse pure una linea compatta di obiettivi aps-c con una cameretta ancora piu' compatta delle fp. Le camere sony su cui si montano questi obiettvi aps-c sono piu' grandi della fp, hanno pero' un mirino elettronico nella camera stessa.

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #12 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 11:55:16 »
Con futuro lontano intendevo proprio il futuro oltre quello in cui Rino sa notizie Sigma che non puo' diffondere perche' segrete.

Ho visto che sony ha presentato ora dei nuovi obiettivi aps-c compatti e mi sono detto che per me forse sarebbe ideale se sigma facesse pure una linea compatta di obiettivi aps-c con una cameretta ancora piu' compatta delle fp. Le camere sony su cui si montano questi obiettvi aps-c sono piu' grandi della fp, hanno pero' un mirino elettronico nella camera stessa.

Su questo posso risponderti perché - almeno per quel che ne so io - in casa Sigma non si parla per niente di eventuali compatte o di fotocamere APS-C, almeno non con me e gli importatori. Per ora sono troppo impegnati con il FFF e, solo quando lo avranno tra le mani perfettamente collaudato, funzionante e commerciabile, cominceranno a porsi il problema delle compatte. Se il nuovo sensore funzionerà alla grande, potrebbero anche tagliarlo delle dimensioni APS-C per inserirlo in qualcosa di simile alle attuali dp.
  • Rino
     

Offline notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 879
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #13 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:00:00 »
Focali che non trovo interessanti per me, mi sembrano sempre coperte corte. Per L mount sembra solo non debba pestare i piedi alle 4 ottiche che vende Panasonic.
  • Davide
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.848
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:TEST SIGMA 16-28/2.8 DG DN CONTEMPORARY
« Risposta #14 il: Giovedì, 02 Giugno 2022, 12:10:48 »
Focali che non trovo interessanti per me, mi sembrano sempre coperte corte. Per L mount sembra solo non debba pestare i piedi alle 4 ottiche che vende Panasonic.

Di sicuro, all'interno dell'alleanza, avranno degli accordi per non pestarsi i piedi a vicenda ma, anzi, per trarne tutti dei benefici.
A me, comunque, i due supergrandangolari Art e Contemporary, piacciono molto entrambi e fanno un grande salto di qualità rispetto al vecchio 12-24 Art che uso sul Foveon.
  • Rino