News:

L'account di @Ricardo ALIAS @Mirel ALIAS @François ALIAS @Rolland ALIAS @Joserri è stato BLOCCATO e BANNATO DEFINITIVAMENTE

Menu principale

Ciao!

Aperto da uuderzo, Lunedì, 29 Maggio 2023, 15:59:09

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

uuderzo

Mi presento mi chiamo Umberto.
E' da parecchio che vorrei provare una macchina con senasore Foveon e nell'ultimo periodo ho cominciato a cercare per una DP1M o una DP2M. L'idea è di avere una macchina per le foto "fatte con calma" quando vado in montagna, magari da affiancare alla mia Sony A74 che uso abitualmente.
Guardando nei vari mercatini la DP2M è praticamente introvabile a meno di qualche esemplare quasi sempre trattato male per il prezzo richiesto. Più facile trovare una DP1M che non disdegnerei perché mi piace la fotografia con focali ampie (solitamente sulla Sony uso il 16-35 e il 20) ma mi sembrerebbe di portarmi dietro due macchine simili per focale (e non per sensore).
Al che mi sono messo anche a guardare le DP1Q e DP2Q anche se onestamente ho delle riserve per aver letto che i sensori delle Quattro sembrano avere fatto un piccolo passo indietro rispetto alle Merrill.
Ecco, ora sapere tutto... se qualcuno per caso vende una DP1 /DP2 io sono qui  :)

Rino

Citazione di: uuderzo il Lunedì, 29 Maggio 2023, 15:59:09
Mi presento mi chiamo Umberto.
E' da parecchio che vorrei provare una macchina con senasore Foveon e nell'ultimo periodo ho cominciato a cercare per una DP1M o una DP2M. L'idea è di avere una macchina per le foto "fatte con calma" quando vado in montagna, magari da affiancare alla mia Sony A74 che uso abitualmente.
Guardando nei vari mercatini la DP2M è praticamente introvabile a meno di qualche esemplare quasi sempre trattato male per il prezzo richiesto. Più facile trovare una DP1M che non disdegnerei perché mi piace la fotografia con focali ampie (solitamente sulla Sony uso il 16-35 e il 20) ma mi sembrerebbe di portarmi dietro due macchine simili per focale (e non per sensore).
Al che mi sono messo anche a guardare le DP1Q e DP2Q anche se onestamente ho delle riserve per aver letto che i sensori delle Quattro sembrano avere fatto un piccolo passo indietro rispetto alle Merrill.
Ecco, ora sapere tutto... se qualcuno per caso vende una DP1 /DP2 io sono qui  :)

Benvenuto!
Non prendere per oro colato quello che i talebani del Foveon vanno dicendo: l'Isotta Fraschini era un'auto stupenda, ma oggi ha più tenuta di strada, affidabilità, frenata e tenuta di strada una banale Panda. I fotografi (e non solo loro) tendono troppo alla mitizzazione.
Il sensore 1:1:1 Merrill era un filo migliore del sensore Quattro, ma non serve a niente un ottimo motore (vedi i fallimenti della Ferrari) se l'aerodinamica non è ok, i freni non sono ok, la tenuta di strada non è ok, il consumo è quello di un missile per la luna, l'AF (non quello della dp2 Merrill) fa il comodo suo con una risoluzione che non basta a farei da sfondo scrivania coi moderni monitor.

Le fotocamere Quattro, a parte il sensore leggermente inferiore (meno nitido perché con la nitidezza a palla di default, ma con la maggiore risoluzione compensa in buon parte questo limite) è in un corpo affidabile, preciso nella messa a fuoco, con una buona esposizione ed un buon bilanciamento del bianco che non ti farà perdere un'immagine se non per colpa tua. Consumo batterie irrisorio (per trattarsi di un Foveon), colori ben bilanciati e non tendenti al ciano, uno strumento fatto per seguire il fotografo e non per fare esclamare "WOW!" quando una foto, per puro caso, viene bene ed a fuoco. Ovviamente, per giocare, le vecchie Sigma vanno benissimo, anche le primissime, ma le vediamo già qui nel forum con delle piccole foto molto gradevoli, ma al massimo delle loro possibilità. Se vuoi fotografare ed essere sicuro di portare a casa le foto, punta al Quattro che, a parte tutto, come fotocamera è più nuova e riparabile (le precedenti si devono mandare in Giappone e spendere più del valore della fotocamera e non è detto che la riparazione sia possibile).

Inoltre: il sensore Quattro è leggermente inferiore al sensore 1:1:1 della serie Merrill, verissimo ma - a parte che compensa già in partenza con la maggior risoluzione (parlando di foto reali e non di foto alle mire ottiche), basta usare la funzione SFD ed il Merrill è solo un vago ricordo da raccontare ai nipotini nelle lunghe notti vicino al fuoco, mentre con la funzione SFD si possono far piangere molti utilizzatori di fotocamere di medio formato sia come nitidezza che come colori e tridimensionalità.

Se vuoi vedere qualche esempio, qui c'è un mio vecchio articolo:

https://www.nadir.it/ob-fot/MEDIOFORMATO-VS-FULLFRAME/hasselblad-x1d-nikon-d850-sigma-sd-quattro-h.htm

Distinguiamo il mito dalla realtà.

uuderzo

Ciao Rino, ti ringrazio per la risposta chiarificatrice.
Devo confessare che prima di leggerla ho concluso un acquistao di una DP1 Merrill quindi ormai sono su quel vagone almeno fintanto che riuscirò ad applicarmi per farne buon uso.
Penso che possa essere una buona palestra per decidere eventualmente se valga la pena passare ad una Quattro, che devo dire mi fa un po' specie per la minore portabilità.
Al momento penso di portarmi dietro la Merrill nello zaino assieme alla Sony A74 per cui è più un "vediamo cosa riusciamo a portare a casa con il Foveon" che un "devo per forza portare a casa la foto", comunque intenderei usarla con messa a fuoco manuale quando possibile (mi pare di aver capito che in manual focus è possibile fare uno zoom nello schermo per cui grossomodo si dovrebbe riuscire ad ottenere un risultato decente).
Considerando che per fare foto in grotta ho usato più o meno di tutto e nei modi più disparati, spero di riuscire a portare a casa qualcosa anche con questa.
Poi... se son rose fiorinanno  ^-^