News:

Alcuni FAKE ACCOUNT sono stati BLOCCATI e BANNATI

Menu principale

Inconvenienti di una nascita troppo recente.

Aperto da Italo, Martedì, 12 Dicembre 2023, 19:00:57

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Italo

Ci fu un tempo in cui in ospedale ti curavano, generalmente con un esito soddisfacente in tempi ragionevolmente brevi.
Ora non più!

Alcuni anni fa ho subito una cistite con ripetuti episodi di macroematuria (evidente sangue nelle urine) per cui mi sono recato in ospedale per gli accertamenti del caso.
In quell'occasione ho sùbito ricevuto un esame visivo dell'interno della vescica con l'uso di apposito cistoscopio professionale e conseguente ricovero d'urgenza per adeguato trattamento farmacologico e batteriologico.

Quest'anno, verso la fine di novembre, ho avuto di nuovo un episodio di macroematuria per cui ho chiesto di nuovo l'appuntamento per l'ispezione vescicale.

Recatomi nell'ambulatorio "Cistoscopia" non ho notato alcun cistoscopio (ingombrante apparecchiatura dotata di sottile sonda TV da inserire nell'uretra), ma solo un "baldanzoso" dottore che ha piuttosto pensato di sondarmi l'ano col dito indice senza l'uso di lubrificante, procurandomi così una lacerazione delle emorroidi con conseguente sanguinamento.

Morale: se vuoi l'assistenza sanitaria "di una volta" ci vuole una macchina del tempo!
 
  • Italo
     
Sigma DP2m+SD10_17-70:2,8-4,5__Summicron 50:2__1800:6 autocostruito.
Mitsubishi 10x15-20x30 sublimation printers.

Ginni

 :pau:

Racconto inquietante, effetto dei tagli alla sanità o pura sfortuna?

andrea948

E' l'amara realtà del sistema sanitario attuale in questo paese. Non si può però generalizzare, esistono però ancora strutture di qualità anche nel settore pubblico, il problema è che ne sono rimaste pochissime...!!!
  • Andrea