Community > News

Passeggiate fotografiche e decreto Io resto a casa

(1/3) > >>

pacific palisades:
Qui:

http://www.governo.it/it/articolo/decreto-iorestoacasa-domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/14278

si possono leggere le risposte ufficiali del sito istituzionale del Governo alle domande frequenti sul decreto "Io resto a casa".

In particolare nella sezione Spostamenti è chiarito che:

È consentito fare attività motoria?
Sì, l’attività motoria all’aperto è consentita purché non in gruppo.

Quindi, non ostante i divieti e le raccomandazioni valgono anche per gli spostamenti all’interno del proprio comune, ivi comprese le regole dettate per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze di lavoro o di salute ovvero di necessità, nonché per il rientro alla propria abitazione, le passeggiate sono consentite.

Direi che se per la passeggiata si porta con se la macchina fotografica non si fa nulla di penalmente rilevante (purché in una ragionevole "passeggiata" all'aperto e non in gruppo).

E' permesso anche andare ai parchi:

L’accesso a parchi e giardini pubblici è consentito?
Sì, parchi e giardini pubblici possono restare aperti per garantire lo svolgimento di sport ed attività motorie all’aperto, come previsto dall’art.1 comma 3 del dpcm, a patto che non in gruppo e che si rispetti la distanza interpersonale di un metro.


Chiaramente queste regole potrebbero cambiare quindi è necessario tenere d'occhio le risposte istituzionali al link che ho postato sopra.

Italo:
Quello linkato è il pdf che mi devo portare appresso (compilato) per fare la spesa a piedi alla Conad a 300 metri dalla mia abitazione.  :ohi:  https://foto1.newsauto.it/wp-content/uploads/2020/03/modulo-autodichiarazione-aggiornato.pdf

pacific palisades:
Il modulo serve sempre anche per le passeggiate, comunque nel caso tu non l'avessi te lo darebbero i vigili. Da quello che ho capito tendono a fermare chi esce dalla città in macchina o chi cammina o va in bici in gruppo.

Lorenzo:
A Trento non si può uscire per fare attività ginnica, salvo nelle immediate vicinanze della propria abitazione e comunque senza fare gruppo. I parchi urbani spesso sono chiusi e transennati proprio per evitare che grandi numeri di persone si ritrovassero insieme.
Credo sia un bene questo obbligo forzato a rispettare delle regole. Noi italiani siamo troppo abituati a rispettare poco le regole e mal digeriamo gli obblighi.
In questo caso sono d'accordo con l'imposizione emessa e con le sanzioni conseguenti. Credo anche che sia molto azzardato permettersi di uscire a fare due foto; con questo pensiero del "cosa vuoi che sia" tanti auto-legittimano comportamenti che non sarebbero consentiti. Sotto casa passano persone che con la scusa del cane fanno i chilometri, con la scusa di fare sport corrono per chilometri e via dicendo... fermiamoci. In Inghilterra sembra che abbiano deciso di continuare la vita di sempre, rassegnandosi al fatto che moriranno molte persone care. Boh, solo il tempo dirà chi ha fatto la scelta più "assennata".

pacific palisades:
La risposta sullo spostamente oggi è diventata così:

"È consentito fare attività motoria?
Sì, l’attività motoria all’aperto è consentita purché non in gruppo. Sono sempre vietati gli assembramenti."

Ovviamente senza andare in capo al mondo :D



Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa