Autore Topic: Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)  (Letto 504 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 01:04:17 »
Sono due ritagli della stessa foto, in origine molto più grande. Le ho fatte col 18-35 art. Sto cercando di capire come posso utilizzare questo obiettivo per i miei interessi, associato al 50-100 e al 10-20.
A risoluzione piena l'immagine è molto dettagliata.
  • Enrico
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.954
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #1 il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 11:23:53 »
Sono due ritagli della stessa foto, in origine molto più grande. Le ho fatte col 18-35 art. Sto cercando di capire come posso utilizzare questo obiettivo per i miei interessi, associato al 50-100 e al 10-20.
A risoluzione piena l'immagine è molto dettagliata.

L'obiettivo è ottimo e troverai senz'altro il modo di sfruttarlo a dovere. Ultimamente non riesco più a staccarlo dalla macchina! ;)
  • Rino
     

Online notomb

  • Senior
  • ****
  • Post: 681
    • Cesenatico - Romagna
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #2 il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 16:54:16 »
Era così di natura? Quel grigio sulla fronte mi sembra strano come quando si attenuano le luci al max o spingono le ombre al max.
  • Davide
     

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #3 il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 18:09:40 »
Ottima osservazione, le luci le ho attenuante, evidentememte troppo perché il grigio viene da lì, mentre le ombre no, in genere col foveon le tocco poco. L'ho sviluppata in diversi modi, anche con i livelli automatici di spp. Forzo un po'  la mano per vedere fin dove posso arrivare e metto qui le foto perché qui le osservazioni le fate e io posso pensarci sopra. In risposta metterò altre elaborazioni della stessa. Quello che mi ha impressionato quando ho visto il raw è il dettaglio ottenuto col 18-35. Grazie
  • Enrico
     

Offline agostino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.294
  • Non sono un fotografo, ma miglioro se mi criticate
    • Roma
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #4 il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 21:17:21 »
Alla fine lo hai preso il 18 -35... rimango soltanto io con il 17 55
  • Agostinocantastorie?
     
Sigma SD Quattro + 18-35 Art; Fuji XE1 + Fujinon 18-55 mm + Touit 12 mm; Contax g2 + 28+ 45 +90 mm.
(Al momento silenti: Yashica fx 3 2000 e Contax aria + contax 35mm f2,8 +contax 50 mm 1,4 + contax 80-200 f4)

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #5 il: Giovedì, 18 Aprile 2019, 21:39:35 »
Si, l'ho preso usato ad un ottimo prezzo, sotto la soglia che avevo stabilito. Naturalmente tra questo e fare delle buone foto ne corre.
  • Enrico
     

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 476
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #6 il: Lunedì, 22 Aprile 2019, 08:36:57 »
Alla fine lo hai preso il 18 -35... rimango soltanto io con il 17 55

Se si ha bisogno di uno zoom, credo che il 18-35 sia la scelta migliore. Oltre solo i fissi.

Offline maxtolardo

  • Militant
  • ***
  • Post: 476
    • Lecce
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #7 il: Lunedì, 22 Aprile 2019, 08:38:25 »
Era così di natura? Quel grigio sulla fronte mi sembra strano come quando si attenuano le luci al max o spingono le ombre al max.

Anch'io avevo notato quel grigio ma lo avevo imputato ad una maggiore usura.

Offline EXCEL

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.096
    • Germany
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #8 il: Lunedì, 22 Aprile 2019, 10:03:53 »
Ottima osservazione, le luci le ho attenuante, evidentememte troppo perché il grigio viene da lì, mentre le ombre no, in genere col foveon le tocco poco. L'ho sviluppata in diversi modi, anche con i livelli automatici di spp. Forzo un po'  la mano per vedere fin dove posso arrivare e metto qui le foto perché qui le osservazioni le fate e io posso pensarci sopra. In risposta metterò altre elaborazioni della stessa. Quello che mi ha impressionato quando ho visto il raw è il dettaglio ottenuto col 18-35. Grazie

La fronte era troppo sovraesposta e non c’è informazione, infatti attenuando le luci il software ha riempito questo vuoto d’informazione cromatica con del grigio. Bisognava esporre per le alte luci in fase di scatto, stando attenti però a non compromettere troppo le ombre, oppure provare a lasciare il bagliore e vedere se non distraeva troppo l’osservatore.
Comunque il 18-35 è un signor obiettivo, l’ho venduto ad Antonello perché è troppo pesante per le mie escursioni e il 24-105 alle focali più basse ha una qualità comparabile su APSC, quindi 2/3 dell’escursione focale era cannibalizzata.
Il 10-20 è teoricamente perfetto, ma per i paesaggi la qualità ottica mostra i suoi limiti con alcuni scenari, gli ho preferito la dp1Merrill con aggiuntivo grandangolare Ricoh, così da avere poter avere 28 e 21mm.
www.moroph.eu

Sigma SD14 + Sigma 18-200 C
Ricoh GR2

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #9 il: Martedì, 23 Aprile 2019, 18:41:04 »
Grazie dei commenti, veramente utili e interessanti. Rivedrò i raw e anche il soggetto stesso che si trova vicino a casa. L'analisi di Excel mi sembra molto convincente. Nonostante io cerchi di esporre sulle alte luci le sviste abbondano. Per ora grazie
  • Enrico
     

Offline pacific palisades

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 3.526
  • andrea
    • Forlì
    • Anobi biblioteca personale
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #10 il: Martedì, 23 Aprile 2019, 19:29:34 »
Per ora grazie

No! come Grazie... è proprio adesso che il discorso deve passare al secondo livello, quello di quando il gioco si fa duro e i duri cominciano a giocare (e anche le dure che però mancano perché in 'sto mondo fotoamatoriale continuiamo a appaiare le fotocamere alle automobili): allora la "Protome leonina" (che se non incappavo in te potevo vivere altri cento anni senza sapere come si chiamava) è davvero antica? ha un valore storico-artistico? e soprattutto che significa, cioè perché uno appende un leone alla porta?
"La fotografia, come la scrittura, ha una sua ambiguità, un suo lessico, una sua logica interna, un suo ritmo, tutti valori che non appartengono a una fotocopia."

Luigi Ghirri, Lezioni di fotografia.

Offline clax

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.252
    • Arezzo
  • Foveon User: Sì
Sembra correre come il vento
però il tempo non ha premura.

   Fabrizio De Andrè

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #12 il: Martedì, 23 Aprile 2019, 23:41:59 »
Direi che la risposta che ha scovato Clax è ottima.
Il battente da me fotografato si trova in una frazione rurale, riqualificata da un golf club e da un tennis club.
Non penso che si tratti di un manufatto antico.
A parte il fatto che mi piace fotografare particolari di porte e muri, anche se non troppo ben in arnese (ma sarei molto più contento se tanta architettura rurale e spontanea non cadesse in rovina)... a parte questo, dicevo, per me queste foto sono palestra e io ho bisogno di palestra perché, quando mi troverò a fotografare una protome del XII s. mi ricorderò le vostre osservazioni e le esperienze in palestra e così... sbaglierò di nuovo tutto o magari solo qualcosa.
Un aspetto fondamentale delle mie esperienze di palestra è abituarmi a fotografare anche quando le condizioni non sono le migliori perché, come credo molti di noi devo fotografare quando posso, non quando ci sono le condizioni. Fra un mese farò un concerto in S. Sofia di Benevento, se andrà bene, tra prove, concerto ed altro, avrò a disposizione un'ora. La mia idea è di fare pochissime foto. Sarà un sacrificio, perché tra architettura, capitelli, formelle della porta di bronzo e manoscritti, ci sarebbe da fotografare per una settimana. Solo in Santa Sofia.
  • Enrico
     

Offline Rino

  • GOLD POSTER
  • *****
  • Post: 2.954
    • Pescara
    • Nadir Magazine
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #13 il: Mercoledì, 24 Aprile 2019, 16:02:27 »
Era così di natura? Quel grigio sulla fronte mi sembra strano come quando si attenuano le luci al max o spingono le ombre al max.

Anch'io avevo notato quel grigio ma lo avevo imputato ad una maggiore usura.

Anch'io: le maniglie di casa mia sono tutte in quelle condizioni e mi era sembrata una cosa più che possibile. :)
  • Rino
     

Offline edecapitani

  • TOP POSTER
  • *****
  • Post: 1.822
    • Paullo (MI)
  • Foveon User: Sì
Re:Protome leonina nella frazione rurale di Zoate (Tribiano, MI)
« Risposta #14 il: Mercoledì, 24 Aprile 2019, 19:49:31 »
Questo è il file senza alcuna post-produzione. L'istogramma è una montagnetta centrale, poco a sinistra. Quando ho scattato il soggetto era in ombra
  • Enrico